facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La cura è nel tunnel di Schick

Domenica 31 dicembre 2017
Oggi Patrik Schick, l'acquisto più costoso della storia della Roma, è un problema. Sono problemi il suo inserimento, la coesistenza con Dzeko, i meccanismi da far funzionare per guarire dal mal di gol. Di Francesco durante il primo tempo si è sgolato con l'ex sampdoriano, gli ha urlato i movimenti da fare, gli chiedeva in continuazione di venire incontro e accentrarsi quando l'azione si sviluppava sulla sinistra. Ma Schick non è riuscito a seguire le indicazioni dell'allenatore. Il tecnico aveva cominciato a pensare di toglierlo già verso la fine del primo tempo, quando El Shaarawy si è alzato dalla panchina per scaldarsi. Anche perché l'attaccante aveva accusato sintomi influenzali. Poi ha atteso qualche minuto, perché ha dovuto sostituire nell'intervallo Manolas per un trauma contusivo al ginocchio e De Rossi non stava bene. Ma anche qualche compagno durante il primo tempo ha cercato di aiutare il ceco a capire i movimenti. Niente da fare. E quando è stato sostituito, quattro minuti dopo l'inizio del secondo tempo, Florenzi è andato ad abbracciarlo, per sostenerlo in quel momento delicato. Oggi Schick è una questione aperta e Di Francesco continuerà a lavorare per risolverla. Anche se in un passaggio a Radio Rai il tecnico ha messo in dubbio la conferma della formula con Schick e Dzeko insieme: «Questa è una valutazione che devo fare. Oggi come oggi l'esame non è superato».

MAL DI GOL - Con Schick in campo, nelle partite di campionato, la Roma ha segnato solo ieri. Il ceco ha firmato l'inutile gol contro il Torino in Coppa Italia e in tutte le altre occasioni nelle quali è stato chiamato in causa la squadra ha faticato a fare gol. Non è accaduto solo con la Spal, quando i giallorossi erano andati a segno tre volte prima del suo ingresso in campo, ma contro Genoa, Chievo, Cagliari, Juve e Sassuolo, i gol sono stati appena tre in cinque partite. La squadra segna quanto una pretendente all'Europa League. L'attacco della Roma è il settimo della serie A, con 29 reti al pari dell'Atalanta. Napoli, Juve e Lazio hanno superato quota 40. Anche l'Udinese ha segnato di più. Non è certo solo colpa di Schick, che resta un patrimonio che la Roma deve tutelare. Sarebbe una follia istruire un processo al giovane talento classe '96, già preso di mira da tifosi sui social dopo l'errore contro la Juve nei minuti di recupero. Schick continua ad avere un gran futuro davanti, può mantenere tutte le promesse. Basta aspettarlo.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 16 ott 2018 
Roma, a Trigoria prove anti Spal, ma Di Francesco ha il gruppo decimato
Pastore, Kolarov e De Rossi assenti contro i ferraresi. Fuori anche Perotti per un problema al polpaccio sinistro, al suo posto El Shaarawy
CALCIOMERCATO Genoa, ag. Piatek: "Ci hanno contattato molti club ma per ora non c'è nessuna offerta"
Fabryka Futbolu, agente dell'attaccante del Genoa Krzysztof Piatek, ha commentato...
Serie A, il caso dei diritti tv all'estero: il made in Italy non vola più
L'effetto Cristiano Ronaldo non ha avuto gli effetti sperati, almeno per ora. A...
 Lun. 15 ott 2018 
DE LAURENTIIS: "Piatek? Ho parlato con Preziosi e con il suo agente"
NAPOLI - Bagno di folla per l'arrivo di Aurelio De Laurentiis. Il presidente...
Asta per Piatek: Roma e Napoli, testa a testa
Monchi non molla il polacco. C’è un canale preferenziale con il suo agente. Il club partenopeo ha già presentato un'offerta a Preziosi
Roma, ora sorridi: il timido Robin è diventato Batman
Ufficiale: Robin è diventato Batman. Robin Patrick Olsen adesso è chiamato all'impresa...
Roma a ritmo continuo: cinque gare in un mese
Di Francesco non è tipo che si sofferma sul calendario. Lo aveva fatto quest'estate...
 Sab. 13 ott 2018 
Italia, un anno dopo un altro spareggio: gli azzurri contro la Polonia dovono vincere per salvarsi
CHORZOW Dentro o fuori, domani sera a Chorzow contro la Polonia. Già spareggio,...
Cassano: "A parte la Juventus e Higuain, in Italia tutte schiappe"
Il talento barese che oggi ha annunciato l'addio al calcio: «Quando ero bambino ho fatto a botte. Le ho prese da Stramaccioni? Gli piacerebbe... Ci siamo solo spintonati e basta»
Soldi dai club per gli stadi più sicuri
Il ministro Salvini batte cassa al dorato e ricco mondo del calcio
Stadio della Roma, Gravina: "E' fondamentale. I biglietti sono troppo cari"
Intervista al candidato unico Figc: "Per una società moderna lo stadio di proprietà è una necessità. Il San Paolo di Napoli non è da Serie A"
Napoli e giallorossi i due club italiani che tengono più a lungo i giocatori
Altro che rivoluzioni. La Roma a sorpresa compare tra i club europei con le rose...
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
Porta nuova, da Olsen fino ad Audero: arrivo e paro
Cancelliamo dal vocabolario dei sinonimi questo termine: guardiano. Non è più attuale,...
 Gio. 11 ott 2018 
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
Roma, la difesa torna legittima
La ripartenza della Roma in campionato, passa per una difesa ritrovata. O quasi....
 Mer. 10 ott 2018 
BURDISSO chiude la carriera: "Grazie a tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo percorso"
Nicolas Burdisso, ex difensore della Roma che in Serie A ha vestito anche le maglie...
 Mar. 09 ott 2018 
Moggi duro: "Questa Juve si batte solo con un'altra Calciopoli"
C'era una volta Maradona: era uno solo ma in campo sembravano tanti. I media parlano...
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 Lun. 08 ott 2018 
Incassi da sponsor: la Juve unica italiana della Top 10 europea
Secondo lo studio di CSM Sport & Entertainment i bianconeri hanno 39 accordi per un totale di 101 milioni di euro
Cassano: "Con testa oggi avrei vinto molto"
“Totti ha ragione su di me. Avessi avuto figli 10 anni fa avrei vinto di più”
Dzeko per la storia e Roma per sempre
Quattro reti in cinque giorni: Di Francesco ha ritrovato il suo centravanti. Si avvicina ai migliori bomber della storia giallorossa. E presto il rinnovo
La Roma dei Pellegrini. Gli ultimi due prodotti della Cantera giallorossa
Luca e Lorenzo con tanto in comune tra loro, non solo il cognome. Un papà “calcistico”, sono ex attaccanti e hanno messo k.o. la sfortuna
La nuova arma della Roma
«Quando salgono in area i più piccoli sono De Rossi e Manolas». Così Aurelio Andreazzoli...
Roma, Di Francesco conta sulla forza inattiva
«Dobbiamo crescere ancora tanto». Di Francesco lo ha ripetuto dopo il successo al...
 Dom. 07 ott 2018 
Dzeko, tripletta e svago. Il bosniaco all'Oktoberfest con la moglie
L’attaccante della Roma è volato in Germania dopo aver ritrovato la vena realizzativa tra Champions e Serie A
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>