facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

L'attacco ha staccato

Domenica 31 dicembre 2017
Per la prima volta da quando c'è Di Francesco sono piovuti fischi sulla Roma. Stava bevendo un sorso d'acqua davanti alla panchina, l'allenatore, quando ha dovuto ingerire il disappunto dei 37.000 tifosi dell'Olimpico, delusi da una brutta conclusione dell'anno solare. «Mi avete rovinato il Capodanno» sussurrava con amarezza in sala stampa Di Francesco mentre salutava tre cronisti che aveva conosciuto a Sassuolo. Il problema è che la Roma non ha giocato male soltanto contro il Sassuolo. Negli ultimi tempi è successo spesso, anche in giorni favorevoli per i risultati, che la squadra abbia deluso sul piano del gioco. Una su tutte: Roma-Cagliari, la partita precedente di campionato vissuta in casa. La Roma l'ha vinta per un colpo di coda controverso, non certo per la supremazia sull'avversario.

TUTTO - Problemi fisici e anche di testa, secondo Di Francesco. Sta di fatto che l'attacco non segna più. La Roma è scivolata al settimo posto nella classifica dei gol segnati, staccata dalla Sampdoria e dall'Udinese oltre che dalle quattro contendenti a un posto in Champions League, al livello dell'Atalanta che affronterà il 6 gennaio all'Olimpico. Con 29 reti in 18 partite la media è di 1,61 a partita. Ma soprattutto è preoccupante la tendenza autunno-inverno. Dopo il derby di metà novembre, solo una volta su nove la squadra ha segnato più di un gol in una stessa partita: contro la Spal (3-1 il primo dicembre) che era rimasta in dieci nei primi minuti per l'espulsione di Felipe.

STERILITÀ - Guarda caso è stata l'unica volta in cui Dzeko, nel periodo, ha centrato l'obiettivo. Il suo periodo di astinenza realizzativa è inevitabilmente correlato al calo di efficienza della squadra: 1 gol nelle ultime 15 partite tra campionato e coppe. Difficile capire da che parte cominci il rapporto di causa/effetto, in un circolo vizioso che non si spezza. Di sicuro lo scorso anno Dzeko, assistito da Salah che sta sbalordendo il Liverpool, dopo 18 giornate di campionato era a quota 13. Oggi ne ha fatti 5 in meno. E che sia in un momento poco fortunato lo conferma la partita con il Sassuolo, in cui ha inventato un gol bellissimo annullato per fuorigioco di pochi millimetri.

NO PARTY - Ma sarebbe limitativo attribuire a Dzeko tutte le responsabilità della scarsa pericolosità della Roma. La verità è che tutto il reparto ha prodotto poco: oltre agli 8 gol di Dzeko, ci sono i 4 gol di El Shaarawy e i 3 di Perotti. Totale 15, uno in meno di Immobile e due in meno di Icardi. Sono fermi a zero i tre rinforzi estivi: Schick, Defrel e Ünder. Diventa difficile con questi numeri dimenticare Salah.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 16 lug 2018 
Esperti e giovani: c'è un poker d'assi sul tavolo del gol
Aspettando Pastore e Kluivert, brillano Dzeko e Marcano con Schick e Luca Pellegrini
Calciomercato Roma, Alisson, via all'asta inglese: servono 80 milioni
Il Liverpool si spinge a 70, oggi il rilancio del Chelsea e la Roma aspetta il sì del Psg per il sostituto Areola
Roma, il caso Florenzi: da "bello di nonna" a "trenta denari"
Pur in procinto di firmare il rinnovo, l’azzurro è ai ferri corti con gli ultrà: in 4 anni dalla simpatia alle ruggini
Via alle doppie sedute fino a giovedì
Oggi la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria per l'ultima settimana di ritiro prima...
Roma, Schick ora è chic: ecco la sorpresa più bella della nuova squadra
Tre gol e due assist in 37 minuti. Ok, il Latina milita in serie D, si era radunato...
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma su Berardi, a Di Francesco manca solo lui
Trattativa serrata, l’esterno del Sassuolo è l’unico richiesto espressamente dal tecnico
Roma, Schick a raffica. Kluivert piace a metà
La Roma affonda il Latina (9-0) davanti a circa 3000 tifosi giallorossi accorsi...
Napoli, Roma e Inter: subito in campo le rivali della Juve, aspettando Ronaldo
Ronaldo, anche se per ora usando i social, già parla in italiano, a poche ore dal...
 Sab. 14 lug 2018 
Roma e Lazio, sponsor a rischio Di Maio: "Ora colpiremo i furbi"
La Roma e la Lazio finiscono nel mirino del ministro del lavoro e dello Sviluppo...
I giorni di Alisson: per lui è braccio di ferro tra Chelsea e Liverpool. Areola, Cillesen e...
Areola, Cillesen e Olsen i nomi per sostituirlo
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
Alisson via, questione di giorni. Idea Suso, in uscita uno tra El Shaarawy e Perotti
Questione di giorni, massimo un paio di settimane e Alisson non sarà più un giocatore...
 Ven. 13 lug 2018 
Calciomercato Roma, sogno Chiesa: può avverarsi con Defrel
L’attaccante francese è il preferito dalla Fiorentina. Se il club giallorosso avrà la possibilità di alzare l’offerta, Monchi proverà a convincere i viola inserendo l’ex Sassuolo
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
Al Tre Fontane cori per Dzeko e applausi per Di Francesco
La Roma abbraccia i suoi tifosi allo stadio Tre Fontane in occasione dell'allenamento...
Il decalogo di Eusebio: pressing, sacrificio e amore per la maglia
Il tecnico vuole che tutti i giocatori siano disponibili con i tifosi e che gli stranieri parlino la lingua italiana
 Gio. 12 lug 2018 
Di Francesco, lezioni di pressing. Karsdorp a riposo
Il tecnico: “Possono inventarsi quello che vogliono. Se andiamo forte a prenderli, non possono fare niente”. L’olandese fermo per affaticamento
Calciomercato Defrel-Samp, alla stretta finale
Blucerchiati alla ricerca del sostituto di Zapata. Il romanista è il profilo ideale
Florenzi, scelta di cuore: la famiglia spinge per la conferma
Giorni decisivi per Alessandro Florenzi: il suo procuratore e Monchi sono costantemente...
Il Liverpool supera il Real: 65 milioni per Alisson
Blitz londinese. Martedì pomeriggio Monchi è volato a Londra dove ha cenato con...
 Mer. 11 lug 2018 
Calciomercato Roma, Zapata all'Atalanta spinge Defrel alla Sampdoria
Uscite ed entrate per il mercato giallorosso che si intreccia con le operazioni...
CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino
Forse perché alla fine degli anni 90 era lui a strabiliare l'Italia con i colpi...
Effetto CR7, la A sale di livello: crescono tecnica e grandi incassi, ma i diritti tv...
Cristiano Ronaldo alla Juve è qualcosa che riguarda l'intero calcio italiano, un...
Porte aperte ai tifosi, Cristante senza paura. Ultimatum per Alisson
Monchi sul portiere brasiliano richiesto da Real Madrid e Chelsea: “Non siamo esasperati. Non posso dire ‘ Fino al 4 agosto’…, ma tutto ha un tempo, è logico”
La scommessa della Roma
La scommessa della Roma non ha il peso d'oro di quel Cristiano Ronaldo con cui la...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>