facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 27 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

L'attacco ha staccato

Domenica 31 dicembre 2017
Per la prima volta da quando c'è Di Francesco sono piovuti fischi sulla Roma. Stava bevendo un sorso d'acqua davanti alla panchina, l'allenatore, quando ha dovuto ingerire il disappunto dei 37.000 tifosi dell'Olimpico, delusi da una brutta conclusione dell'anno solare. «Mi avete rovinato il Capodanno» sussurrava con amarezza in sala stampa Di Francesco mentre salutava tre cronisti che aveva conosciuto a Sassuolo. Il problema è che la Roma non ha giocato male soltanto contro il Sassuolo. Negli ultimi tempi è successo spesso, anche in giorni favorevoli per i risultati, che la squadra abbia deluso sul piano del gioco. Una su tutte: Roma-Cagliari, la partita precedente di campionato vissuta in casa. La Roma l'ha vinta per un colpo di coda controverso, non certo per la supremazia sull'avversario.

TUTTO - Problemi fisici e anche di testa, secondo Di Francesco. Sta di fatto che l'attacco non segna più. La Roma è scivolata al settimo posto nella classifica dei gol segnati, staccata dalla Sampdoria e dall'Udinese oltre che dalle quattro contendenti a un posto in Champions League, al livello dell'Atalanta che affronterà il 6 gennaio all'Olimpico. Con 29 reti in 18 partite la media è di 1,61 a partita. Ma soprattutto è preoccupante la tendenza autunno-inverno. Dopo il derby di metà novembre, solo una volta su nove la squadra ha segnato più di un gol in una stessa partita: contro la Spal (3-1 il primo dicembre) che era rimasta in dieci nei primi minuti per l'espulsione di Felipe.

STERILITÀ - Guarda caso è stata l'unica volta in cui Dzeko, nel periodo, ha centrato l'obiettivo. Il suo periodo di astinenza realizzativa è inevitabilmente correlato al calo di efficienza della squadra: 1 gol nelle ultime 15 partite tra campionato e coppe. Difficile capire da che parte cominci il rapporto di causa/effetto, in un circolo vizioso che non si spezza. Di sicuro lo scorso anno Dzeko, assistito da Salah che sta sbalordendo il Liverpool, dopo 18 giornate di campionato era a quota 13. Oggi ne ha fatti 5 in meno. E che sia in un momento poco fortunato lo conferma la partita con il Sassuolo, in cui ha inventato un gol bellissimo annullato per fuorigioco di pochi millimetri.

NO PARTY - Ma sarebbe limitativo attribuire a Dzeko tutte le responsabilità della scarsa pericolosità della Roma. La verità è che tutto il reparto ha prodotto poco: oltre agli 8 gol di Dzeko, ci sono i 4 gol di El Shaarawy e i 3 di Perotti. Totale 15, uno in meno di Immobile e due in meno di Icardi. Sono fermi a zero i tre rinforzi estivi: Schick, Defrel e Ünder. Diventa difficile con questi numeri dimenticare Salah.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Di Francesco - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 26 apr 2018 
ROMA-CHIEVO, domani la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
La Roma si rituffa in campionato dopo la sonora sconfitta rimediata contro il Liverpool,...
DiFra, nuovo processo
Il 5-2 di Liverpool riapre le polemiche sul tecnico. Sotto accusa la difesa a 3
A Kiev in tre mosse: modulo, Schick, cuore. Roma, si può
Di Francesco ha bocciato la squadra per il comportamento nella sfida di Anfield, ma anche i calciatori sono delusi dal loro allenatore
Con il Chievo senza Perotti e Strootman. Gonalons ok
Col Chievo con ogni probabilità non ci saranno, perché il momento è delicato e Eusebio...
Arriva il Chievo, obbligatorio ripartire ma Perotti deve saltare veneti e Reds
Un rigore per tenere viva una flebile speranza, alla quale non sa nemmeno se potrà...
Roma, anatomia di un suicidio
«Chi non ci crede, resti a casa o sugli spalti». Di Francesco, dopo aver incassato...
L'ultimo degli extraterrestri Salah, l'Egyptian king che unisce Messi e Ronaldo
Non è giusto che la bellezza sublime di una partita, e di un campione dentro quella...
 Mer. 25 apr 2018 
Roma, Strootman e Perotti acciaccati: Chievo a rischio
In vista della gara di campionato, Eusebio Di Francesco potrebbe lasciare a riposo diversi giocatori. Alcuni per problemi fisici, altri per un recupero in vista del ritorno di Champions
TRIGORIA, il programma degli allenamenti sino a Roma-Chievo
Il programma degli allenamenti della squadra giallorossa sino a sabato, giorno del...
Ferdinand: "Roma ridicola. Tutta colpa di Di Francesco"
“Poche volte capita di addossare tutte le colpe a un allenatore per una prestazione insufficiente”
Approccio, difesa Reds e... Roma: 3 motivi per crederci
Con Shakhtar e blaugrana i giallorossi hanno già ribaltato il risultato in casa, ad Anfield la squadra era in partita fino alla doppietta di Salah e i Reds restano vulnerabili
Liverpool-Roma 5-2 Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: LIVERPOOL-ROMA 5-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
De Rossi: vogliamo rimontare per la nostra gente
Il dovere di crederci, la sensazione di non farcela. De Rossi è lucidissimo, quasi...
Non è stato un affare venderlo per 42 milioni
Salah in questo Liverpool conta come Messi nel Barça, forse di più. Era della Roma,...
Dobbiamo credere che nulla è finito
E' bello carico Di Francesco quando si presenta in sala stampa dopo aver preso cinque...
 Mar. 24 apr 2018 
Roma, il poker misto di Momo alla squadra che amava e ha lasciato sul più bello
LIVERPOOL Il Liverpool non è "solo" Salah, quante volte lo abbiamo sentito dire?...
DI FRANCESCO: "Chi non ci crede, sia in campo che sugli spalti, può restare a casa"
LIVERPOOL-ROMA 5-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Se perdiamo tanti duelli difensivi e non scappiamo coi tempi giusti perdiamo la testa e la capacità di rimanere in gara”
Liverpool-Roma 5-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Juan Jesus in imbarazzo, Perotti entra bene
Salah da Pallone d'oro. La Roma crolla poi risorge. 5-2 Reds: bisogna crederci
L'ex giallorosso è mostruoso: doppietta come Firmino, a segno pure Mané. Nel finale Dzeko e Perotti accorciano, all'Olimpico serve un altro miracolo
Monchi: "Quella tra la Roma e il Liverpool sarà una sfida anche tra i due giovani allenatori"
Il DS giallorosso Monchi ha parlato della sfida di questa sera tra la sua Roma e...
Ponte aereo dei tifosi della Roma in viaggio verso Liverpool
«Forza Roma alè!»: si è colorato di giallorosso questa mattina l'aeroporto di Fiumicino...
Ma attenti al Liverpool, è l'opposto del Barça
I Reds sono meno presuntuosi dei blaugrana, più affamati e hanno una carica psicologica spaventosa. Non palleggiano, verticalizzano. Non aspettano Messi, ma innescano Salah
Roma, è la prima notte per sognare
La maglia bianca, come nella notte dell'unica finale di Coppa dei Campioni del club...
Liverpool si tinge di giallorosso
Il charter con i tifosi decollerà stamani alle 9, un'ora più tardi sarà il turno...
Appuntamento con la storia
Roma, è tutto vero: stasera si gioca la semifinale di Champions, invece di guardarla...
Klopp coccola Salah: "Ci aiuterà a dimostrare quanto siamo belli"
Siamo quasi al "mafia, pizza e mandolino". «Io in Italia? Sto bene a Liverpool e...
Eusebio: "Vado in panchina col giubbotto antiproiettili"
La prima sfida è ai fornelli, tipo Master chef Champions. «Klopp sa dire solo spaghetti,...
 Lun. 23 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Dovremo essere ancora più squadra. Attenzione alle verticalizzazioni del Liverpool"
LIVERPOOL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Già immaginiamo l'atmosfera di domani. Dovremo essere ancora più squadra"
KLOPP: "Salah è diventato quel che è grazie alla Roma. Ammiro Di Francesco"
LIVERPOOL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI JURGEN KLOPP: "Domani gara importante, siamo un po’ la faccia della città di Liverpool"
Liverpool-Roma i Convocati
Dopo la seduta di allenamento sostenuta dalla squadra giallorossa questa mattina,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>