facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Dzeko&Schick non funzionano. Ora la Roma è in crisi di identità

Domenica 31 dicembre 2017
La favoletta della Roma grande con le piccole, in attesa di esserlo anche con le concorrenti dirette, è già finita nel libro dei ricordi. Con il Sassuolo, resuscitato dalla cura Iachini, altri due punti vitali lasciati per strada: sei in tutto, in poco più di un mese comprendente anche lo sfratto al primo colpo dalla Coppa Italia per mano del Toro e l'ormai tradizionale capitombolo con la Juve allo Stadium, sommando pure quelli dilapidati con Genoa e Chievo. La crisi d'identità romanista, la prima dell'era Di Francesco, è ufficialmente aperta: c'è più di qualcosa che non va, soprattutto in fase offensiva, tanto da aver trasformato un gruppo organizzato e da battaglia in un agglomerato di tanti spaesati singoli protagonisti in cerca d'autore. Impensabile, se parametrato alla Roma autoritaria che due mesi fa aveva sbranato il Chelsea e poco dopo addomesticato la Lazio.

"TUTTA COLPA NOSTRA" - Il pareggio amaro di ieri, confezionato da una zuccata di Missiroli (l'uomo che nel 2013 siglò la promozione dalla B alla A al primo colpo per il Sassuolo di Di Francesco) e avallato dalla Var (ineccepibile il fuorigioco millimetrico di Dzeko e quello attivo di Under nelle due reti annullate), certifica l'involuzione giallorossa e ha tutte le sembianze di un'involontaria dichiarazione di resa anticipata per i discorsi di altissima classifica. D'altronde andando avanti di questo passo, con una sola vittoria (1-0 con il Cagliari al 94' grazie alla Var, dettaglio non secondario) nelle ultime cinque uscite stagionali, perdere terreno dalla vetta è la logica conseguenza. «Facciamo mea culpa - ammette Di Francesco - siamo stati sottotono e se vogliamo ambire a traguardi importanti non ce lo possiamo permettere. Mi auguro che sia solo un momento passeggero, probabilmente l'uscita dalla Coppa Italia ci ha tolto qualcosa dal punto di vista mentale».

CALO FISIOLOGICO - Sicuramente, negli ultimi tempi un pochino cupi, le prove tecniche di convivenza Dzeko-Schick e della relativa compatibilità di coppia con il 4-3-3 della casa hanno persino ingarbugliato le cose in attacco, già abbastanza ingolfato di suo. «Possono giocare insieme. Ma oggi come oggi, anche se Schick sentiva i sintomi dell'influenza, l'esame non è stato superato», la riflessione di Di Francesco. Tra le magagne della Roma attuale, però, non c'è solo la sterilità del reparto offensivo. C'è anche, ad esempio, il calo fisiologico di una buona parte di coloro che avevano portato la croce nella prima parte di stagione e il contributo finora quasi nullo, fatta eccezione per Kolarov e Pellegrini (ieri autore del classico gol dell'ex), portato in dote dagli acquisti del mercato estivo. Il cantiere romanista rimane apertissimo. L'errore, probabilmente, risiede nell'averlo considerato chiuso troppo in fretta.
di M. De Santis
Fonte: La Stampa

Sassuolo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 ott 2018 
Designazioni arbitrali 9ª giornata di Serie A
Designazioni nona Giornata di Andata
C'è Roma-Spal, Missiroli: "Mister DiFra stai attento"
(...) Simone Missiroli, Missile per tutti, collezionista di Dylan Dog, alto alto...
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 Mar. 16 ott 2018 
Ex mental coach di Perotti: "La pressione può influire sugli infortuni. DiFra? Bravo, ma non un top"
Diego Perotti è senza dubbio uno delle grandi delusioni di questo inizio di stagione...
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
 Dom. 14 ott 2018 
Da presunti bidoni a titolari: la squadra che non ti aspetti
C'è una formazione di calciatori rinati con la nuova maglia, in queste prime otto...
 Sab. 13 ott 2018 
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
 Ven. 12 ott 2018 
Benzina verde per la Roma
Stavolta hanno esordito a braccetto, Luca Pellegrini e Nicolò Zaniolo, la quota...
Roma, la squadra di mister Eusebio: uno staff composto da undici professionisti
Chiamateli, se volete, gli uomini di Eusebio. Sono loro, lontano dalla ribalta dei...
 Mar. 09 ott 2018 
Occhio ai giganti di DiFra. La Roma su palle inattive è una macchina da gol
Nzonzi è solo l'ultimo della serie, ma prima era già toccato a Manolas, Fazio (due...
 Lun. 08 ott 2018 
La nuova arma della Roma
«Quando salgono in area i più piccoli sono De Rossi e Manolas». Così Aurelio Andreazzoli...
 Ven. 05 ott 2018 
Under 21, amichevoli con Belgio e Tunisia: prima volta per Luca Pellegrini e Zaniolo
A otto mesi dall'inizio del Campionato Europeo che l'Italia ospiterà insieme a San...
Nazionale, doppio impegno con Ucraina e Polonia. Convocati 28 Azzurri
Doppio impegno per la Nazionale a ottobre: gli Azzurri tornano in campo il 10 per...
 Gio. 04 ott 2018 
Designazioni arbitrali 8ª giornata di Serie A
Designazioni ottava Giornata di Andata
Pellegrini, simbolo della rivoluzione
Dai senatori ai giovani, il testimone è passato di mano nel derby. Il simbolo è...
 Mer. 03 ott 2018 
DiFra ha risolto il rebus: "Avanti con il 4-2-3-1"
La Roma s'è rimessa in moto. Dopo l'uno-due in campionato, Di Francesco si ripete...
 Mar. 02 ott 2018 
DI FRANCESCO: "Ho avuto le risposte giuste, ora cambierò il meno possibile"
ROMA-VIKTORIA PLZEN 5-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo dato continuità di gioco. L'abbiamo messa subito sul piano giusto"
PELLEGRINI: "Era importante vincere sabato e oggi, ora ci siamo ritrovati, dobbiamo continuare così"
ROMA-VIKTORIA PLZEN 5-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Grande prestazione,...
A. De Rossi: "Quando gli avversari alzano i ritmi ci mandano in difficoltà. Abbiamo delle criticità"
Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
 Lun. 01 ott 2018 
Di Francesco uomo derby: nella stracittadina è ancora imbattuto
L'attuale allenatore della Roma è ancora senza sconfitte nelle sfide disputate contro la Lazio. Tre vittorie e due pareggi per il tecnico ex Sassuolo
La Roma ha un nuovo idolo: Lorenzo l'ammazza-Lazio
«Ho dormito molto poco». I desideri Lorenzo Pellegrini li aveva esauditi tutti di...
 Dom. 30 set 2018 
Pellegrini: "Il gol è stato istinto. Non ci siamo disuniti nelle difficoltà, vedere la classifica.."
"Vedere la classifica ci ha fatto scattare qualcosa"
La gioia di Di Francesco
Di Francesco vince anche il derby e allontana definitivamente i fantasmi che avevano...
Un colpo di tacco dritto al cuore: magnifico Lorenzo
Ah, ma allora è un vizio... Altro giro, altra partita e altro colpo di tacco vincente....
 Sab. 29 set 2018 
Roma-Lazio 3-1, Le Pagelle
Pellegrini devastante, Santon sorprendente - Le pagelle della Roma
 Ven. 28 set 2018 
Designazioni arbitrali 7ª giornata di Serie A
Designazioni settima Giornata di Andata
 Mar. 25 set 2018 
Perché tenerlo? Cambiare ora anticamera del naufragio
Con lo stesso garbo, ma con altrettanta decisione: avanti con Di Francesco, quasi...
Perché cacciarlo? Via subito, aspettare sarà peggio
Con garbo, ma subito. Via subito. Quanto subito? Ieri, per intenderci. Eusebio Di...
 Lun. 24 set 2018 
Designazioni arbitrali 6ª giornata di Serie A
Designazioni sesta Giornata di Andata
Ranieri: "Via i migliori... Io dopo Di Francesco? Cerco un progetto serio"
Il tecnico, attualmente svincolato: “I tifosi devono stare vicini alla squadra.Di Francesco sapeva a cosa andava incontro”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>