facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il dicembre nero di Di Francesco: la Roma saluta i sogni di gloria

Domenica 31 dicembre 2017
Dal marzo di Spalletti (sconfitte con Lazio, Napoli e Lione in nove giorni) al dicembre di Di Francesco (k.o. con Torino e Juve, pareggio contro il Sassuolo che vale come una sconfitta in undici). Cambiano i mesi e cambiano gli allenatori, resta uguale il destino dei tifosi romanisti, che a ogni stagione sperano di vincere qualcosa — o almeno di lottare fino in fondo per qualche obiettivo — e devono rinunciarci con largo anticipo. Le vere soddisfazioni sono venute dalla Champions League, con lo straordinario primo posto nel girone con Chelsea e Atletico Madrid, ma non si può certo chiedere ai giallorossi di vincerla. La bulimia da turnover è costata l'eliminazione dalla Coppa Italia e lo scudetto è ormai un'utopia, con Napoli e Juve che vanno a doppia velocità. Il vero obiettivo, ormai, è entrare nelle prime quattro e il pareggio tra Inter e Lazio è l'unica buona notizia della giornata. Si può discutere su tutto e di tutti, ma la sintesi la fanno i numeri e quelli della Roma sono questi: 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nelle ultime 9 gare, tra coppe e campionato; un attacco anemico capace di segnare più di un gol in una sola partita: Roma-Spal 3-1, con gli estensi ridotti in 10 dopo 11 minuti; un solo gol di Dzeko, che ieri è stato comunque uno dei meno peggio, nelle ultime 15 gare.

In più c'è il caso Schick, scoppiato ieri con una sostituzione punitiva al 4' del secondo tempo, quando tutti gli allenatori del mondo cambiano i giocatori all'intervallo o lasciano loro almeno un altro quarto d'ora. Schick, per intendersi, ha giocato molto male, dimostrando di non essere un esterno per il 4-3-3 che Di Francesco non vuole modificare, però così si rischia di distruggere psicologicamente un calciatore che adesso sembra un pesce fuori d'acqua e che non ha saputo gestire in questi giorni il peso del gol divorato contro la Juve al 94'.

È stata anche la partita della doppia Var, perché quando le cose vanno male non possono che andar peggio. La moviola ha dato ragione all'assistente sul gol annullato per millimetri a Dzeko e ha rilevato il fuorigioco attivo di Cengiz Under (che fa blocco su Missiroli) nel gol cancellato a Florenzi. Orsato, a differenza di Roma-Inter, quando non segnalò a Irrati il fallo da rigore di Skriniar su Perotti, questa volta ha rivalutato l'importanza della tecnologia. Il Sassuolo ha strameritato il suo punto, giocando una gara concreta. Con Iachini in panchina, al posto di Bucchi, gli emiliani hanno conquistato 10 punti su 15. Ha saputo ovviare all'assenza di Berardi, preparando la gara per contenere Kolarov. Missiroli (che ha anche segnato il gol del pareggio) e Politano sono stati bravi a chiudere e a ripartire in continuazione. E chissà se qualcuno, un giorno, spiegherà come si possa valutare Politano 3,5 milioni (il prezzo del riscatto del Sassuolo) e Cengiz Under 13,5 milioni più bonus. Ma questo è un altro discorso.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Spalletti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 16 lug 2018 
Roma, il caso Florenzi: da "bello di nonna" a "trenta denari"
Pur in procinto di firmare il rinnovo, l’azzurro è ai ferri corti con gli ultrà: in 4 anni dalla simpatia alle ruggini
 Dom. 15 lug 2018 
Napoli, Roma e Inter: subito in campo le rivali della Juve, aspettando Ronaldo
Ronaldo, anche se per ora usando i social, già parla in italiano, a poche ore dal...
 Sab. 14 lug 2018 
CALCIOMERCATO Inter, Spalletti punta su Paredes: Dembele in stand by
L'Inter avrebbe mollato la pista Dembele. Questa l'indiscrezione di Tuttosport che...
 Ven. 13 lug 2018 
Spalletti: "Nainggolan come Diabolik. A qualcuno non piace, a noi sì"
«Impossibile controllarlo, scappa da tutte le parti», scherza il tecnico. Poi serio: «Ronaldo alla Juve? Nessuno ci farà sentire inferiori»
SANTON: "Con i tifosi della Roma è stato un approccio bello, non so se tutti sono felici..."
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
 Gio. 12 lug 2018 
Niente Inter, Florenzi sposa la Roma: ecco i dettagli del rinnovo
Il braccio di ferro sembra finito. Alessandro Florenzi e la Roma rinnoveranno il...
Calciomercato Roma, Monchi punta Eduardo Salvio: sfida con l'Inter
Nuovo obiettivo per la Roma. Monchi, ancora alla ricerca di un esterno destro da...
 Lun. 09 lug 2018 
La Roma riparte: rosa extralarge
Si ricomincia. Al gran completo, o quasi. Ed è questa la notizia più bella per Di...
È un'altra Roma, ma per Di Francesco restano due spine
Prende il via la stagione della Roma, quella del Di Francesco 2.0. Da ieri sera,...
Roma, l'amore è ancora Dzeko: Di Francesco rivoluziona l'attacco, Edin resta il punto fermo
Si riparte daDzeko. Senza di lui, non era ancora vera Roma. Rivederlo ieri, sorridente...
 Dom. 08 lug 2018 
Riana Nainggolan: "Radja meritava il Mondiale. Mi spaventa che lasci la Capitale, voleva restare"
Riana Nainggolan, sorella dell'ex centrocampista giallorosso Radja, è intervenuto...
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
 Mer. 04 lug 2018 
Doppia Roma, competitiva anche la squadra B
Mirante in porta, Florenzi e Santon sulle fasce, Marcano e Juan Jesus al centro...
Un poker con Ale
Nessun ultimatum. La Roma ha deciso di continuare la trattativa per il rinnovo di...
Caos Florenzi. L'ultimatum della Roma: rinnovo subito o cessione
Dopo sei mesi la partita a scacchi continua. Protagonisti da una parte la Roma e...
 Mar. 03 lug 2018 
Nel valzer di portieri spunta Schmeichel
C'è un altro figlio d'arte anni 90 che può approdare a Trigoria. Dopo Kluivert (figlio...
 Lun. 02 lug 2018 
Calciomercato Roma, settimana decisiva per il rinnovo di Florenzi
E' il nome più chiacchierato, dopo Alisson Becker, quello di Alessandro Florenzi...
 Sab. 30 giu 2018 
Roma, i tormenti di Florenzi: l'Inter gli offre di più
Pausa di riflessione tra Monchi e l’esterno giallorosso in vista dei prossimi incontri. I nerazzurri gli offrono più soldi e più garanzie di giocare titolare
Casting terzino: da Vrsaljko ad Aleix Vidal, da Zappacosta a Florenzi. L'Inter ora sprinta a destra
Avanti il prossimo. Perché il mercato ufficialmente non è ancora partito, ma l'Inter...
 Ven. 29 giu 2018 
Calciomercato Roma, su Florenzi piomba l'Inter
Tarda il rinnovo, Spalletti prova il colpo dopo quello di Nainggolan
 Gio. 28 giu 2018 
Nainggolan: "Con la Roma poteva finire diversamente"
Radja Nainggolan si presenta ai suoi nuovi tifosi. L'ex centrocampista della Roma,...
Monchi, carta Bianda per rifare la difesa
Nove calciatori nuovi. L'ultimo è sbarcato ieri sera. Si tratta di Bianda, 18enne...
 Mar. 26 giu 2018 
Nainggolan: "All'Inter mi hanno fatto sentire importante. A Roma avevo perso la fiducia"
Radja Nainggolan, neo giocatore dell'Inter, è stato intervistato dalla TV ufficiale...
Capitan De Rossi fa l'americano. Ma pensa a Roma
In vacanza negli Usa, dove gli piacerebbe giocare, punta a una stagione super e al rinnovo coi giallorossi
Calciomercato Roma, Manolas non vuole sfruttare la clausola. Inter sullo sfondo
Al momento il difensore greco non vuole lascare la capitale, nonostante la clausola rescissoria da 37 milioni. Il Chelsea resta alla finestra, i nerazzurri lo tengono nel loro radar
 Lun. 25 giu 2018 
SABATINI: "Nainggolan tra i primi tre centrocampisti d'Europa, Spalletti l'unico che può gestirlo"
"Monchi sta costruendo una grande squadra. Pastore? Lo vedo con orgoglio alla Roma. Amo la squadra e la città"
Ausilio: "Radja giocatore top". Spalletti: "Abbiamo ottenuto l'obiettivo che dovevamo raggiungere"
"Nainggolan? Parliamo di un giocatore top, importantissimo. Vedremo di dire qualcosa...
Roma, Santon divide ma pochi hanno vinto quanto lui
Il 27enne terzino, ex golden boy del calcio italiano arrivato dall'Inter, è stato accolto con scetticismo dai tifosi nonostante una bacheca da record che ne farà uno dei calciatori più titolati della rosa di Di Francesco
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>