facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il dicembre nero di Di Francesco: la Roma saluta i sogni di gloria

Domenica 31 dicembre 2017
Dal marzo di Spalletti (sconfitte con Lazio, Napoli e Lione in nove giorni) al dicembre di Di Francesco (k.o. con Torino e Juve, pareggio contro il Sassuolo che vale come una sconfitta in undici). Cambiano i mesi e cambiano gli allenatori, resta uguale il destino dei tifosi romanisti, che a ogni stagione sperano di vincere qualcosa — o almeno di lottare fino in fondo per qualche obiettivo — e devono rinunciarci con largo anticipo. Le vere soddisfazioni sono venute dalla Champions League, con lo straordinario primo posto nel girone con Chelsea e Atletico Madrid, ma non si può certo chiedere ai giallorossi di vincerla. La bulimia da turnover è costata l'eliminazione dalla Coppa Italia e lo scudetto è ormai un'utopia, con Napoli e Juve che vanno a doppia velocità. Il vero obiettivo, ormai, è entrare nelle prime quattro e il pareggio tra Inter e Lazio è l'unica buona notizia della giornata. Si può discutere su tutto e di tutti, ma la sintesi la fanno i numeri e quelli della Roma sono questi: 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nelle ultime 9 gare, tra coppe e campionato; un attacco anemico capace di segnare più di un gol in una sola partita: Roma-Spal 3-1, con gli estensi ridotti in 10 dopo 11 minuti; un solo gol di Dzeko, che ieri è stato comunque uno dei meno peggio, nelle ultime 15 gare.

In più c'è il caso Schick, scoppiato ieri con una sostituzione punitiva al 4' del secondo tempo, quando tutti gli allenatori del mondo cambiano i giocatori all'intervallo o lasciano loro almeno un altro quarto d'ora. Schick, per intendersi, ha giocato molto male, dimostrando di non essere un esterno per il 4-3-3 che Di Francesco non vuole modificare, però così si rischia di distruggere psicologicamente un calciatore che adesso sembra un pesce fuori d'acqua e che non ha saputo gestire in questi giorni il peso del gol divorato contro la Juve al 94'.

È stata anche la partita della doppia Var, perché quando le cose vanno male non possono che andar peggio. La moviola ha dato ragione all'assistente sul gol annullato per millimetri a Dzeko e ha rilevato il fuorigioco attivo di Cengiz Under (che fa blocco su Missiroli) nel gol cancellato a Florenzi. Orsato, a differenza di Roma-Inter, quando non segnalò a Irrati il fallo da rigore di Skriniar su Perotti, questa volta ha rivalutato l'importanza della tecnologia. Il Sassuolo ha strameritato il suo punto, giocando una gara concreta. Con Iachini in panchina, al posto di Bucchi, gli emiliani hanno conquistato 10 punti su 15. Ha saputo ovviare all'assenza di Berardi, preparando la gara per contenere Kolarov. Missiroli (che ha anche segnato il gol del pareggio) e Politano sono stati bravi a chiudere e a ripartire in continuazione. E chissà se qualcuno, un giorno, spiegherà come si possa valutare Politano 3,5 milioni (il prezzo del riscatto del Sassuolo) e Cengiz Under 13,5 milioni più bonus. Ma questo è un altro discorso.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 21 apr 2018 
Viviani: "Roma mia, perchè m'hai abbandonato?"
Innamorato perso della sua ex, la Roma, Federico Viviani. E oggi la affronterà con...
Spal-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di SPAL-Roma secondo le principali...
 Ven. 20 apr 2018 
Spal-Roma I Convocati
Ecco la lista dei 23 giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la sfida...
DI FRANCESCO: "Dovremo capitalizzare al meglio le occasioni. Kolarov out"
SPAL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko è molto carico, Perotti prontissimo. Giocherà un mancino al posto di Kolarov, Silva in vantaggio su Luca Pellegrini"
Roma sulla brace
Sulla brace. In tutti i sensi. Sono giorni intensi, irripetibili, anche un po' strani...
Perotti, barbecue a Trigoria per siglare la pace Florenzi-Dzeko
Un barbecue argentino a bordo campo per festeggiare il ritorno in gruppo e provare...
 Gio. 19 apr 2018 
Tutte sfide decisive ma bisogna provarci
A un certo punto sembrava che le emozioni più significative dovessero arrivare dai...
Roma-Genoa, Dzeko accusa Florenzi. Strootman a Edin: "Zitto"
Finisce con una vittoria, ma Edin Dzeko è tutt'altro che contento. Non sarà un 2-1...
Lite Dzeko-Florenzi: "Ci complichiamo la vita"
Nervi alle stelle, perché mettetevi nei panni di Edin Dzeko, uno che si sbatte più...
La Roma va, ma che fatica
Di buono i tre punti,forse solo quelli e comunque poco altro. Quella che doveva...
Alisson: questa Roma sa soffrire
È andata, ma che fatica. Alisson non è riuscito a chiudere la terza partita di fila...
Roma-Genoa 2-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-GENOA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Roma, terza col brivido
Anche se a fatica, ecco il controsorpasso sull'Inter (di nuovo a meno 1) e insieme...
 Mer. 18 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Masochisti nel riaprire la partita. Troppo entusiasmo? Meglio euforici che depressi"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Potevamo avere 6-7 punti in più per la corsa Champions"
Roma, il movimento sbagliato di Schick e la rabbia di Dzeko
Un movimento sbagliato di Schick e la rabbia di Dzeko. Ragazzo mio, ma perché? Dove...
Roma-Genoa, lite Dzeko-Florenzi a fine partita. Strootman porta via il bosniaco
La causa della discussione il mancato passaggio del capitano giallorosso. L’olandese fa da paciere e trascina via l’attaccante verso gli spogliatoi
Roma-Genoa 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Super Under. Gerson, che errore
Under lancia Di Francesco: 2-1 al Genoa, Roma terza
I giallorossi superano il Grifone coi gol del turco e l'autogol di Zukanovic. Inutile la rete di Lapadula per i rossoblù
Florenzi lo specialista. Tre gare con il Genoa all'Olimpico e tre gol
Arriva il Genoa e per Florenzi è come l'aria di Primavera. Questa sera Alessandro...
Stasera contro il Genoa toglietele... tutti. Non Alisson e Dzeko. La Roma è cosa loro
Informazione numero uno: Edin Dzeko finora ha saltato soltanto una partita, per...
Dzeko per tornare terzi
L'ultimo Roma-Genoa valeva la Champions come quello di oggi. Ma la partita è diventata...
Calciomercato Roma, Luca Pellegrini fino al 2022. Piace Barak
Lieto fine, o meglio un nuovo inizio, per Luca Pellegrini e la Roma. Il rinnovo...
Controsorpasso Capitale
Il Liverpool, come il Paradiso di Warren Beatty, può attendere. Di Francesco fa...
Roma-Genoa: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Genoa secondo le principali...
 Mar. 17 apr 2018 
Roma-Genoa: i convocati
Roma-Genoa: i 23 convocati di Eusebio Di Francesco
Scossa Under. Col Genoa sarà turnover
A febbraio Cengiz Under è stato l'ancora di salvezza a cui si è aggrappata la Roma...
 Lun. 16 apr 2018 
Lazio-Roma 0-0: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: LAZIO-ROMA 0-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Quel che resta di Lazio e Roma, molto rumore per nulla
Meglio non toccare nulla, resta tutto così com'è. Il derby di Roma è stato il quinto...
Il derby resta senza gol
Il derby non è di nessuno: 0 a 0 nella notte dell'Olimpico che si accende solo nel...
Di Francesco: "Una Roma poco lucida"
La «settimana perfetta», auspicata da Monchi nel pre-gara, svanisce sulla traversa...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>