facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 27 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il dicembre nero di Di Francesco: la Roma saluta i sogni di gloria

Domenica 31 dicembre 2017
Dal marzo di Spalletti (sconfitte con Lazio, Napoli e Lione in nove giorni) al dicembre di Di Francesco (k.o. con Torino e Juve, pareggio contro il Sassuolo che vale come una sconfitta in undici). Cambiano i mesi e cambiano gli allenatori, resta uguale il destino dei tifosi romanisti, che a ogni stagione sperano di vincere qualcosa — o almeno di lottare fino in fondo per qualche obiettivo — e devono rinunciarci con largo anticipo. Le vere soddisfazioni sono venute dalla Champions League, con lo straordinario primo posto nel girone con Chelsea e Atletico Madrid, ma non si può certo chiedere ai giallorossi di vincerla. La bulimia da turnover è costata l'eliminazione dalla Coppa Italia e lo scudetto è ormai un'utopia, con Napoli e Juve che vanno a doppia velocità. Il vero obiettivo, ormai, è entrare nelle prime quattro e il pareggio tra Inter e Lazio è l'unica buona notizia della giornata. Si può discutere su tutto e di tutti, ma la sintesi la fanno i numeri e quelli della Roma sono questi: 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nelle ultime 9 gare, tra coppe e campionato; un attacco anemico capace di segnare più di un gol in una sola partita: Roma-Spal 3-1, con gli estensi ridotti in 10 dopo 11 minuti; un solo gol di Dzeko, che ieri è stato comunque uno dei meno peggio, nelle ultime 15 gare.

In più c'è il caso Schick, scoppiato ieri con una sostituzione punitiva al 4' del secondo tempo, quando tutti gli allenatori del mondo cambiano i giocatori all'intervallo o lasciano loro almeno un altro quarto d'ora. Schick, per intendersi, ha giocato molto male, dimostrando di non essere un esterno per il 4-3-3 che Di Francesco non vuole modificare, però così si rischia di distruggere psicologicamente un calciatore che adesso sembra un pesce fuori d'acqua e che non ha saputo gestire in questi giorni il peso del gol divorato contro la Juve al 94'.

È stata anche la partita della doppia Var, perché quando le cose vanno male non possono che andar peggio. La moviola ha dato ragione all'assistente sul gol annullato per millimetri a Dzeko e ha rilevato il fuorigioco attivo di Cengiz Under (che fa blocco su Missiroli) nel gol cancellato a Florenzi. Orsato, a differenza di Roma-Inter, quando non segnalò a Irrati il fallo da rigore di Skriniar su Perotti, questa volta ha rivalutato l'importanza della tecnologia. Il Sassuolo ha strameritato il suo punto, giocando una gara concreta. Con Iachini in panchina, al posto di Bucchi, gli emiliani hanno conquistato 10 punti su 15. Ha saputo ovviare all'assenza di Berardi, preparando la gara per contenere Kolarov. Missiroli (che ha anche segnato il gol del pareggio) e Politano sono stati bravi a chiudere e a ripartire in continuazione. E chissà se qualcuno, un giorno, spiegherà come si possa valutare Politano 3,5 milioni (il prezzo del riscatto del Sassuolo) e Cengiz Under 13,5 milioni più bonus. Ma questo è un altro discorso.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Berardi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 13 apr 2018 
Calciomercato Roma, adesso servono tre top player: si aggiorna la lista di Monchi
Da Kovacic a Fellaini fino a Mahrez e Verdi: tanti gli assi nel mirino del direttore...
 Ven. 06 apr 2018 
Calciomercato Roma, servono tre top player: si aggiorna la lista di Monchi
Da Kovacic a Fellaini fino a Mahrez e Verdi: tanti gli assi nel mirino del direttore...
Roma, servono tre top player
I programmi per la prossima stagione sono stati già abbozzati, ne hanno parlato...
 Mar. 03 apr 2018 
Quando Di Francesco eliminò Valverde conquistando Monchi
Eusebio Di Francesco e Ernesto Valverde si conoscono bene. E si somigliano: con...
 Mar. 20 mar 2018 
Salvare il soldato Schick. DiFra e il caso irrisolto
Eusebio Di Francesco ha dato il «rompete le righe». Chi non è stato convocato per...
 Mer. 07 mar 2018 
Calciomercato Roma, pista Cristante. Ceballos, il piano
Qui non serve nemmeno il software di ultima generazione che ha visionato la scorsa...
 Lun. 26 feb 2018 
Italia, Pellegrini out: domani lascia lo stage ​per un problema muscolare
Dopo i forfait di Kevin Bonifazi e Roberto Inglese, arriva anche quello di Lorenzo...
 Ven. 23 feb 2018 
Italia, 24 i convocati di Di Biagio
Nella lista presente anche Pellegrini
 Mer. 14 feb 2018 
Calciomercato Roma, e la chioccia avrà 23 anni: Cristante
Giovani, bravi e determinati. Così li cerca la Roma, così li vuole Monchi che già...
Kolarov, il piede sinistro che incanta la Roma e i romanisti
Quello tra i tifosi della Roma e Aleksandar Kolarov è stato un amore a prima svista....
 Gio. 25 gen 2018 
Calciomercato, Roma su Aleix Vidal e Sansone
Tutto è fermo fino a quando Dzeko non dice sì. Ma appena l'operazione con il Chelsea...
 Mer. 24 gen 2018 
Caccia alla punta, Monchi guarda in Spagna
Non solo uscite. La Roma infatti ha individuato il suo terzino. Dopo il no del Manchester...
 Mar. 23 gen 2018 
CALCIOMERCATO Roma, ipotesi di scambio Defrel-Babacar con la Fiorentina
Potrebbe cambiare ancora più forma l'attacco della Roma dopo la sempre più probabile...
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Roma, i nomi di Monchi
L'eventuale uscita di Dzeko permetterebbe alla Roma di agire sul mercato in entrata nella finestra di gennaio
Trattativa Edin-Chelsea: sono ore decisive
Ultima a San Siro prima dello Stanford Bridge? È ancora presto per dirlo. Quella...
 Dom. 21 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko-Chelsea si va avanti. Ziyech piace, pure Batshuayi
«Va a Londra questo treno?». «Ancora no». Il siparietto va in scena a Termini, ieri...
 Sab. 20 gen 2018 
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Di Francesco: "E' il momento di mostrare coraggio. Baggio e Totti? Con me giocherebbero così"
«Quando arrivano i problemi non si scappa, li si affronta. Non è mai un problema di modulo. Chi non si adegua sta fuori»
 Mar. 16 gen 2018 
SELLA: "Non credo che Nainggolan pensi alla Cina. Alisson? La Roma lo deve trattenere"
L'ex allenatore giallorosso Ezio Sella è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per...
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, Darmian: un arrivo per due
L'intenzione di sistemare la rosa della Roma, anche se parzialmente, c'è e quindi...
 Mar. 09 gen 2018 
Roma, fascia da schiaffi
Il calcio si ferma per la sosta invernale. La Roma, però, vive questa pausa come...
 Gio. 04 gen 2018 
Calciomercato Roma, potrebbero non bastare 30 milioni per Barella
Il calciomercato è giovane ma solo prenotando
Il mercato è giovane ma solo prenotando
Parola d'ordine: prenotare. Perché il mese di gennaio, oltre a riparare, serve a...
 Mar. 02 gen 2018 
Calciomercato Roma, operazione alla Kolarov per la fascia destra: spunta Juanfran
Terzino destro d'esperienza, possibilmente a basso costo. La Roma, nonostante le...
Di Francesco deve risolvere gli equivoci tattici in attacco
Il caso Nainggolan complica ulteriormente l'inizio del 2018 di Di Francesco. Le...
Cercasi idea scudetto. Le speranze e i limiti del mercato a gennaio
Domani la riapertura degli affari: cosa cercano le squadre di vertice per spezzare...
 Sab. 30 dic 2017 
Roma-Sassuolo 1-1: a Pellegrini risponde Missiroli. La Var annulla 2gol
Il gol dell'ex, dopo trenta minuti, illude i giallorossi, ripresi poi da un bel colpo di testa di Missiroli su assist di Peluso, a meno di 15' dalla fine. La Var toglie una rete a Dzeko e Florenzi
Calciomercato Roma, Berardi in bilico: Monchi potrebbe riprovarci
L'attaccante è in dubbio per la partita di oggi all'Olimpico. Vorrebbe lavorare ancora con Di Francesco, la Roma continua a segu
 Ven. 29 dic 2017 
Roma-Sassuolo: i convocati di mister Iachini
ROMA-SASSUOLO: sono 23 i convocati neroverdi
Serie A, i 5 temi della 19ª: Napoli-Juve d'inverno, l'Oddo-volante, la svolta Milan
Icardi contro Immobile per il bivio interista, Di Francesco contro il passato e un Sassuolo ritrovato, Cutrone e Donnarruma due in cerca di conferme
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>