facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Il dicembre nero di Di Francesco: la Roma saluta i sogni di gloria

Domenica 31 dicembre 2017
Dal marzo di Spalletti (sconfitte con Lazio, Napoli e Lione in nove giorni) al dicembre di Di Francesco (k.o. con Torino e Juve, pareggio contro il Sassuolo che vale come una sconfitta in undici). Cambiano i mesi e cambiano gli allenatori, resta uguale il destino dei tifosi romanisti, che a ogni stagione sperano di vincere qualcosa — o almeno di lottare fino in fondo per qualche obiettivo — e devono rinunciarci con largo anticipo. Le vere soddisfazioni sono venute dalla Champions League, con lo straordinario primo posto nel girone con Chelsea e Atletico Madrid, ma non si può certo chiedere ai giallorossi di vincerla. La bulimia da turnover è costata l'eliminazione dalla Coppa Italia e lo scudetto è ormai un'utopia, con Napoli e Juve che vanno a doppia velocità. Il vero obiettivo, ormai, è entrare nelle prime quattro e il pareggio tra Inter e Lazio è l'unica buona notizia della giornata. Si può discutere su tutto e di tutti, ma la sintesi la fanno i numeri e quelli della Roma sono questi: 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nelle ultime 9 gare, tra coppe e campionato; un attacco anemico capace di segnare più di un gol in una sola partita: Roma-Spal 3-1, con gli estensi ridotti in 10 dopo 11 minuti; un solo gol di Dzeko, che ieri è stato comunque uno dei meno peggio, nelle ultime 15 gare.

In più c'è il caso Schick, scoppiato ieri con una sostituzione punitiva al 4' del secondo tempo, quando tutti gli allenatori del mondo cambiano i giocatori all'intervallo o lasciano loro almeno un altro quarto d'ora. Schick, per intendersi, ha giocato molto male, dimostrando di non essere un esterno per il 4-3-3 che Di Francesco non vuole modificare, però così si rischia di distruggere psicologicamente un calciatore che adesso sembra un pesce fuori d'acqua e che non ha saputo gestire in questi giorni il peso del gol divorato contro la Juve al 94'.

È stata anche la partita della doppia Var, perché quando le cose vanno male non possono che andar peggio. La moviola ha dato ragione all'assistente sul gol annullato per millimetri a Dzeko e ha rilevato il fuorigioco attivo di Cengiz Under (che fa blocco su Missiroli) nel gol cancellato a Florenzi. Orsato, a differenza di Roma-Inter, quando non segnalò a Irrati il fallo da rigore di Skriniar su Perotti, questa volta ha rivalutato l'importanza della tecnologia. Il Sassuolo ha strameritato il suo punto, giocando una gara concreta. Con Iachini in panchina, al posto di Bucchi, gli emiliani hanno conquistato 10 punti su 15. Ha saputo ovviare all'assenza di Berardi, preparando la gara per contenere Kolarov. Missiroli (che ha anche segnato il gol del pareggio) e Politano sono stati bravi a chiudere e a ripartire in continuazione. E chissà se qualcuno, un giorno, spiegherà come si possa valutare Politano 3,5 milioni (il prezzo del riscatto del Sassuolo) e Cengiz Under 13,5 milioni più bonus. Ma questo è un altro discorso.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 12 ott 2018 
BALDISSONI vola a Boston da Pallotta
il DG giallorosso Mauro Baldissoni è volato a Boston per incontrare il presidente...
Siviglia da primato nella Liga. Vidal: "Monchi non ci manca"
L’esterno spagnolo aggiunge: “Se guardiamo la classifica non possiamo dire che ci sia stato un peggioramento, ora stiamo facendo bene ma dobbiamo restare calmi”
Ultrà, la sentenza: 'ndrangheta nel bagarinaggio della Juve
«È indubitabile» che ci sia stato «un interessamento diretto delle 'locali' piemontesi...
Psg-Stella Rossa 6-1, sospetti di calcioscommesse
Clamorosa rivelazione del quotidiano francese: un dirigente della squadra serba avrebbe scommesso attraverso una rete di complici milioni di euro sulla sconfitta della sua squadra per cinque gol di scarto
​Milan cinese, mega perdita da 126 milioni di euro
Il primo e unico bilancio del Milan di Yonghong Li, che dovrà essere approvato dal...
Caso Cox, l'altro imputato Lombardi: "Ho visto la caduta, non il pugno"
Mercoledì è prevista la sentenza. Il tifoso romanista durante il dibattimento: "La situazione è precipitata e sentivo che i tifosi del Liverpool ci avrebbero caricato"
CEFERIN: "Mi opporrò alla Superlega, danneggerebbe il calcio"
Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, nel corso della tavola rotonda al Festival...
Borriello: "Alla Juventus come in fabbrica, ognuno rispetta il suo ruolo, clima rigido ma vincente"
"Alla Roma ho iniziato bene, ma la nuova società mi ha tolto dai programmi tecnici e si è rovinato un po' il buon rapporto"
CIES, Roma 13° in Europa per la permanenza dei giocatori
Secondo quanto riportato da un'indagine del CIES, la Roma è il 13° club in Europa...
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
Benzina verde per la Roma
Stavolta hanno esordito a braccetto, Luca Pellegrini e Nicolò Zaniolo, la quota...
Porta nuova, da Olsen fino ad Audero: arrivo e paro
Cancelliamo dal vocabolario dei sinonimi questo termine: guardiano. Non è più attuale,...
I Totti del futuro: la Roma coltiva i suoi gioiellini
Strana la vita. Al tifoso che guarda con timore i debiti a bilancio evidenziati...
Diego era Re Mida ma ora è sparito
Lo chiamavano Re Mida, ma di oro nei 118 minuti giocati finora c'è ben poco. Anzi...
Il ds Monchi ha detto no a Paquetà
Agli osservatori del Milan è capitato di incrociare spesso, a Rio, i colleghi di...
Roma, la squadra di mister Eusebio: uno staff composto da undici professionisti
Chiamateli, se volete, gli uomini di Eusebio. Sono loro, lontano dalla ribalta dei...
 Gio. 11 ott 2018 
ROMA, 3-2 in amichevole alla Lupa: a segno Cangiano, Marcano e Coric
Continua a Trigoria il lavoro di Eusebio Di Francesco e della sua Roma, orfana degli...
Caso Cox, slitta la sentenza su Lombardi. Ora l'estradizione di "N40"
È iniziata oggi la causa contro il secondo tifoso romanista accusato di aver provocato la caduta e il ferimento del tifoso irlandese del Liverpool. L’ufficiale della polizia Hankin avrebbe dichiarato che a sferrare il pugno sarebbe stato un terzo individuo
Federsupporter DIFFIDA DAZN, Divisione italiana di Perform Group
Si informa che, in data odierna, Federsupporter ha inviato una formale diffida,...
De Rossi recupero a rilento. Di Francesco visita il Centro di Preparazione Paralimpica
Senza 11 giocatori convocati in nazione e con i tre infortunati Pastore, Kolarov...
Scontro sui conti, la Roma replica al Sole 24 Ore su debiti e iscrizione
In merito all'articolo uscito oggi su Il Sole 24 ore e a firma Gianni Dragoni,...
TRIGORIA 11/10 - Esercitazioni tecniche con la Lupa Roma. Presente Amelia
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per De Rossi, Pastore e Kolarov
PASTORE: "Dobbiamo dare l'esempio giusto a tutti i bambini che vogliono imitarci"
Javier Pastore è stato protagonista dell'iniziativa giallorossa "A scuola di tifo"....
Tutti gli uomini di Monchi: ecco come funziona la squadra mercato della Roma
Una piramide con al vertice il ds spalleggiato da Massara e Totti. Poi una fitta rete di scout che unisce analisi dei dati alla visione sul campo
La Roma si riorganizza: Baldini non c'è più, deleghe di Ad a Baldissoni
La società prende atto della decisione del consulente che non ha preso parte al comitato esecutivo. Gandini non sarà rimpiazzato, i potere finisco in mano al dg
Viaggio alle origini di Luca Pellegrini: così è nata una stella
Seduto su un muretto del campo della ‘Nuova Tor Tre Teste' Luca Pellegrini aveva...
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
Ponte dei Congressi, fondi saltati. Tegola per il progetto Tor di Valle
L'opera non è finita su un binario morto, giurano a Palazzo Senatorio. «Solo uno...
Roma, la difesa torna legittima
La ripartenza della Roma in campionato, passa per una difesa ritrovata. O quasi....
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>