facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, così non si Var lontano

Domenica 31 dicembre 2017
Il 1° pari casalingo della stagione, 1 a 1 contro il Sassuolo, rischia di compromettere il percorso della Roma. Che, avendo raccolto solo 5 punti, nelle ultime 4 gare del torneo, adesso è a meno 9 dal Napoli campione d'inverno. La flessione è evidente. Il coro è stonato e i singoli steccano. Di Francesco, nel pomeriggio in cui affronta la sua ex squadra, ha la conferma di quanto il mal di gol penalizzi i giallorossi: solo 2 reti in 4 partite di serie A (e 8 nelle ultime 9, coppe comprese). Ma sarebbe facile prendersela solo con gli attaccanti. L'involuzione, ormai accertata, nel gioco pesa almeno quanto la scarsa efficacia offensiva. La traccia è scontata e senza ritmo. Oltre ai gol, mancano pure le occasioni. Il raccolto, dunque, è scarso perché la produzione è insufficiente. La stanchezza di alcuni big incide sul rendimento che, ormai da un mese e mezzo (dal derby del 18 novembre), è fiacco.

EQUIVOCO TATTICO - Il 4-3-3 resta il sistema di gioco preferito dal tecnico. Ma con Schick a destra continua a non convincere. Anche perché l'attaccante rigetta quella posizione. E si accentra, andando a prendere il posto di Dzeko che, pur impegnandosi, non riesce a essere decisivo come l'anno scorso: solo 1 gol nelle ultime 15 partite. Così nel primo tempo conclude più il Sassuolo. A segnare, però, è la Roma, con l'ex Pellegrini liberato proprio da Dzeko. Iachini, mettendosi a specchio, azzera conMissiroli la spinta di Kolarov che fatica contro Politano. Anche Florenzi, sul lato opposto, soffre al momento di chiudere. Manolas tiene a galla la difesa. Nell'intervallo, però, il greco si arrende: trauma distorsivo al ginocchio destro. Nainggolan è il centrocampista più ispirato. Ma fa di testa sua, perché i terzini non avanzano, De Rossi è statico e spesso in ritardo, Perotti va in altalena e Schick, debilitato da una lieve influenza, perde sempre palla.

SENZA REGIA - Di Francesco, costretto a cambiare la formazione di partenza, riceve poco o nulla dai panchinari: Jesus, dentro per Manolas, si fa subito scappare Ragusa e più tardi si addormenta in area, permetteno a Missiroli di pareggiare; El Shaarawy, in campo per Schick, si vede solo quando Consigli respinge di piede il suo sinistro e non decolla nemmeno accanto a Dzeko nel 4-2-4 per l'assalto finale; Under, chiamato a sostituire Pellegrini, si fa notare solo per il blocco, in fuorigioco, su Missiroli che toglie, dopo l'intervento del Var, il gol del successo a Florenzi (Iachini è stato comunque espulso per proteste, non avendo aspettato che l'arbitro vedesse le immagini, togliendo la rete ai giallorossi). A lanciare il terzino, ancora Dzeko. Che, per la verità, non si è limitato agli assist. La sua firma l'ha provata a mettere, segnando prima del pari del Sassuolo: splendido il sinistro, su apertura di De Rossi, per il gol che Orsato ha annullato sempre per fuorigioco, con tanto di certificazione del Var. La Roma della ripresa ha avuto qualche chance in più. Anche perché Florenzi e Kolarov hanno partecipato con più convinzione. Il dinamismo di Nainggolan non è bastato. Accelerazioni da solista, però. Le sue e quelle dei compagni. Che non hanno un play di riferimento: De Rossi non accompagna l'azione come dovrebbe. I terzini, tra l'altro, non hanno tenuto, se sollecitati, nella fase difensiva. Dal lato di Florenzi è nato il gol di Missiroli, colpo di testa su cross di Peluso, il 12° preso dalla difesa. Che resta la migliore della serie A. Così come l'attacco è sempre il 7°.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 lug 2018 
Pastore: "Ho scelto la Roma perché è una squadra forte e volevo nuovi stimoli"
"Mi trovo bene a fare la mezz’ala, spero di segnare tanto”
Diritti tv, vicino l'accordo Sky-Perform; Murdoch verso "l'offerta totale"
È imminente l'accordo fra Perform e Sky grazie al quale gli abbonati della pay tv...
Alisson da record: la top 10 dei portieri più cari di sempre
Due anni alla Roma, ma una sola stagione da titolare per lasciare il segno ed entrare...
KLUIVERT: "Futuro? Non posso sapere che cosa farò, resterò o cambierò squadra"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JUSTIN KLUIVERT
Calciomercato Roma, ora scatto per Berardi
Di Francesco l’ha chiesto e richiesto, vuole un’alternativa (più fisica) a Ünder. Nei prossimi giorni partirà l’affondo ma servono trenta milioni per convincere il Sassuolo
Ferrero: "Sabatini va dove lo porta il cuore, e se il cuore sanguina..."
È il solito Ferrero. Senza peli sulla lingua, senza freni. Diretto e instancabile....
Cessioni e plusvalenze, che derby
La cessione di Alisson al Liverpool è soltanto l'ultimo capitolo del grande libro...
Serie A, un abbonamento in Tv non basta
Il direttore sportivo giallorosso ha individuato i possibili sostituti del brasiliano: oltre allo svedese e al francese, piace anche Cillessen
Le mani d'oro di Alisson
Dalla sua cessione in cassa 75 milioni di euro. Cifra record che dà a Monchi il tesoretto per rinforzare la squadra
 Mer. 18 lug 2018 
CALCIOMERCATO, la Roma svincola 13 giocatori dalle giovanili
Sono 13 gli svincolati per la Roma, resi noti con un comunicato dalla Lega Serie...
SERIE A, presentato 'Nike Merlin': sarà il pallone ufficiale 2018/19 (FOTO)
Nike Merlin è il nuovo Serie A Official Ball che sarà utilizzato nel corso della...
Calciomercato, occhi puntati sul giovane Manzari: ci sono Roma e Juventus
Giacomo Manzari è conteso da diverse squadre di Serie A. Il giovane talento classe...
Dzeko: "Mi sento molto bene alla Roma, sono rimasto per questo. Do sempre il 100% per fare gol"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista ai microfoni della...
 Mar. 17 lug 2018 
ANTONUCCI: "A presto Roma, non sarà un addio"
Un ultimo saluto alla Roma. Mirko Antonucci, ormai ex attaccante della Primavera...
Cassano: "Magari avessi avuto la testa di Cristiano Ronaldo..."
Il barese, intervistato da Vanity Fair, assicura: «CR7 in Italia farà cose incredibili. Con il livello di questa Serie A può fare trenta o quaranta gol a stagione. Lui ha costanza negli allenamenti, proprio quello che ho sempre odiato»
CENGIZ: "Voglio migliorare sempre di più. Spero che Pastore possa fare molti assist, è incredibile"
"Di Francesco? Il mister è sempre stato al mio fianco ed è stato importante per avere fiducia"
 Lun. 16 lug 2018 
Sky, Mediaset e Dazn: per vedere tutta la serie A servirà la smart tv. Ecco perché
Per chi vuole la possibilità di godersi tutte le 380 partite di serie A davanti...
Luca Pellegrini conquista la fascia sinistra. Gonalons: "Mai pensato di andare via"
Sotto la pioggia e dopo un giorno di riposo, la Roma continua la sua preparazione...
C. RONALDO: "Lotteremo per vincere tutti i trofei, la Champions è sempre un'incognita"
"La Serie A è un campionato difficile, lo so, molto tattico, mi piacciono le nuove sfide"
Mourinho: "Kluivert perfetto per la Roma: in Italia potrà imparare molto"
Josè Mourinho è intervenuto su Tele Radio Stereo durante il palinsesto dell'emittente...
Effetto Cristiano Ronaldo sulle quote Champions
L'arrivo del portoghese alla Juventus porta il club bianconero in testa alle favorite per la vittoria finale. Crollano anche le quote per il triplete
Calciomercato Empoli, per Gerson settimana decisiva
Sul taccuino dei dirigenti azzurri ci sono anche i nomi di Capezzi, Barberis e Haas
Chievo e Parma rischiano la retrocessione
Domani i processi della Figc: il tribunale federale chiede penalizzazioni pesanti sulla stagione appena conclusa
Calciomercato Roma, da Alisson e Florenzi a Berardi e Chiesa: Le ultime
Nel giorno in cui la Juventus presenta ufficialmente a stampa e tifosi il 'colpo...
Calciomercato Roma, Alisson, via all'asta inglese: servono 80 milioni
Il Liverpool si spinge a 70, oggi il rilancio del Chelsea e la Roma aspetta il sì del Psg per il sostituto Areola
 Sab. 14 lug 2018 
Roma e Lazio, sponsor a rischio Di Maio: "Ora colpiremo i furbi"
La Roma e la Lazio finiscono nel mirino del ministro del lavoro e dello Sviluppo...
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
 Ven. 13 lug 2018 
Serie A: il 26 luglio il sorteggio del calendario
PRESENTAZIONE CALENDARIO SERIE A 2018/2019
MIRANTE: "Sono stato vicino alla Roma quando c'era stato il fallimento del Parma"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>