facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Inter, stavolta un punto: con la Lazio finisce 0-0

La squadra di Spalletti dopo tre sconfitte consecutive trova almeno un pari che mantiene immutate le distanze in ottica Champions
Sabato 30 dicembre 2017
Un punto a testa e la corsa alla Champions resta apertissima. Inter-Lazio finisce 0-0 e il punto a testa lascia tutto inalterato in vista del girone di ritorno.

PRIMO TEMPO — Santon terzino sinistro è l'ultimo ballottaggio risolto da Luciano Spalletti. La sua Inter si infila nel conosciuto 4-2-3-1 per la sfida alla Lazio che vale moltissimo in chiave Champions League. Simone Inzaghi si tiene Immobile come terminale da raggiungere attraverso le incursioni di Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Servono 20' per aprire una partita che alla vigilia avrebbe dovuto fornire spunti e ritmo. Il destro di Milinkovic-Savic dal limite è il primo squillo del tardo pomeriggio: Handanovic devia in corner. La partita però non offre ancora il volto del dominatore e così si naviga a vista. Al 30' Borja Valero trova Perisic tutto solo nel cuore dell'area e il suo destro di controbalzo incoccia Strakosha che alza sopra la traversa. A conti fatti, va più vicino al gol la squadra di Spalletti rispetto a quella di Inzaghi. La vera emozione del primo tempo però riguarda l'infortunio di Ranocchia che dopo uno scontro prova a restare in campo dopo due controlli medici in pochi minuti. Il centrale finisce il primo tempo e tiene in ansia Spalletti che, a parte il Primavera Lombardoni, non ha più centrali a disposizione se non adattare Santon. L'auto-traversa di Borja Valero di testa su calcio d'angolo laziale chiude un primo tempo decisamente meno sfolgorante del previsto sullo 0-0.

LA RIPRESA — Si riprende con Ranocchia al centro della difesa e tutti gli altri 21 dell'avvio. L'avvio è nerazzurro, l'Inter tiene il gioco e al 12' il destro di Borja Valero dal limite costringe Strakosha al corner. La pressione interista è positiva e allo stesso tempo arruffona, conseguenza anche della buona volontà che si scontra con l'ordine laziale. Inzaghi al 13' toglie Lulic e inserisce Lukaku sulla sinistra lasciando immutato il piano tattico. Al 15' il suddetto ordine laziale disegna una serie di scambi in rapida successione che porta Immobile al cross in area. Skriniar prima colpisce con la gamba, poi con la mano. Per Rocchi è rigore, ma i colleghi del Var lo invitano a rivedere il tutto. Pochi secondi e l'arbitro della sezione di Firenze cancella la decisione riprendendo con la palla contesa che l'inter restituisce alla Lazio. Inzaghi cambia Luis Alberto con Felipe Anderson: il tasso qualitativo, se possibile, aumenta. La prima mossa spallettiana porta il numero 10, quello di Joao Mario che prende il posto di Candreva. Il portoghese, eroe al contrario del derby di Coppa Italia, va a piazzarsi a destra. La Lazio esplode un colpo con Felipe Anderson che al 28' con un diagonale chiama Handanovic a distendersi. Cala l'attenzione difensiva in casa interista e Parolo trova un pallone orfano in area: la conclusione incontra i guanti del portiere sloveno.

FINALE CALDO — Un'altra incomprensione, questa volta a centrocampo con Joao Mario protagonista, lancia la lazio negli spazi. L'assist di Immobile per Anderson al centro sfiorisce sul fondo. Adesso Inter-Lazio è più godibile con i nerazzurri che soffrono le secondo palle e la reattività avversaria, ma che con l'aiuto degli oltre 60 mila spettatori del Meazza provano a vincere la gara. La sensazione è suffragata dalla scelta di Spalletti che al 38' toglie Cancelo per inserire Dalbert. Il brasiliano resta a sinistra, Santon va dalla parte opposta. Inzaghi non si accontenta: dentro Nani per Milinkovic-Savic, velocità per andare a vedere cosa c'è dietro la difesa nerazzurra. Il colpo di testa di Perisic e il sinistro dello stesso Nani sono le due occasioni a cavallo del 39'. L'ultima sostituzione interista riguarda Brozovic che prende il posto di Borja Valero al 40'. La partita non svolta e lo 0-0 finale è di più di gradimento all'Inter che chiude il girone d'andata al terzo posto con due punti sulla Roma e quattro sulla Lazio, entrambe con una gara in meno, ma non così scontate contro Sampdoria e Udinese.
di Matteo Brega
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 14 ago 2018 
In tre possono andare via
Lavora in entrata (con l'arrivo di Nzonzi) e in uscita la Roma. Tra gli indiziati...
Calciomercato Roma, ora Monchi pensa a Bailey
Dopo aver praticamente chiuso l'acquisto di Steven Nzonzi dal Siviglia nella serata...
Calciomercato Roma, Suso e la richiesta di rinnovo con il Milan: il rossonero non è incedibile
Insistentemente circolato nei giorni scorsi per aggiungere qualità al reparto offensivo...
CALCIOMERCATO Roma, Monchi punta Taison
Praticamente puntellato il centrocampo con Nzonzi, ora Monchi prova a regalare a...
Calciomercato Roma, Nzonzi probabilmente arriverà oggi nella Capitale
Corteggiato a lungo da Monchi, Steven Nzonzi alla Roma è in via di definizione....
Calciomercato, Jesus chiama Taison alla Roma. L'esterno: "Arrivo" (FOTO)
La Roma piazza il colpo Nzonzi, in definizione oggi, e non si ferma. Monchi prova...
La Roma è nuova ma sembra vecchia
Olsen è per ora l’unica novità per la prima di campionato domenica a Torino. Da Pastore, Kluivert e Marcano a Cristante, nessuno ha la certezza di esordire
Kluivert e Cristante i giovani di talento
Due partenze ‘illustri’: Alisson e Nainggolan. Ceduti anche Defrel e Bruno Peres
Marcao il Re dei padri ingombranti
Fidele, quello di Nzonzi, è l’ultimo della serie. Il “pizzino” di Bojan il top degli intrecci con i papà dei calciatori. E poi Castan, Szczesny e Lamela…
La testa è già a Torino. Di Francecso fiducioso per il via
Pronti per la ripresa, il tecnico sorridente a Pescara per festeggiare il fratello. In risalita a centrocampo c’è Strootman
Stadio, il Campidoglio temporeggia
La sensazione è che il Comune voglia attendere la conclusione dell’indagine penale e che “due diligence” e “soggetto terzo” siano solo modi per prender tempo prima del voto in Consiglio sulla variante
De Rossi il rottamatore è pronto a sfidare Nzonzi
Intanto Monchi aspetta definitivamente il Siviglia e non vuole fare sforzi economici ulteriori
Calciomercato Roma, Nzonzi alla Roma: ormai ci siamo
Monchi ha il sì del giocatore e ha praticamente trovato un accordo di massima anche col Siviglia
Il potere di Higuain, le misure di Ancelotti e i piani anti-Juve. Roma e il rebus giovani
I giallorossi sono la formazione con i limiti più indefiniti. Kluivert e Ünder sono così giovani da essere capaci di tutto
Di Francesco: "L'obiettivo della Roma è migliorare. Ronaldo? Per lo scudetto nulla è deciso"
"L'obiettivo della Roma è migliorare e crescere". Il ritiro sta per finire, domenica...
 Lun. 13 ago 2018 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: per Nzonzi alla Roma manca solo l'ufficialità
Monchi avrebbe assecondato il Siviglia, raggiungendo la richiesta per il francese: nelle prossime ore potrebbe arrivare la parola fine sulla trattativa
Calciomercato Roma, ag. Taison: "Un manager italiano è venuto da noi a chiedere informazioni..."
Tra i nomi che sono stati fatti per l'attacco della Roma c'è anche quello di Taison,...
BARCELLONA, ds Braida: "Per Malcom probabilmente non c'erano le firme delle tre parti"
Nel corso della trasmissione radiofonica in onda sulle frequenze di Radio Sportiva...
Calciomercato Roma, passi avanti per Nzonzi
Nuovi contatti nelle ultime ore con il Siviglia, la Roma continuare a lavorare per...
Juventus, Andrea Agnelli: "L'obiettivo è vincere tutto"
TORINO - Con l'arrivo di Cristiano Ronaldo la Juve non può più far finta di...
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: "Mourinho vuole Monchi come nuovo Direttore Sportivo"
L'allenatore portoghese vorrebbe l'attuale ds della Roma nel suo Manchester United. Piace anche Paratici della Juventus
Malcom, una villa esagerata: 1500 metri quadri di lusso
Il mancato acquisto della Roma ha trovato casa in una zona esclusiva di Barcellona
Calciomercato Inter, UFFICIALE, Keita ha firmato: "Sono molto felice, Spalletti importante per me"
L'attaccante ha svolto le visite mediche e poi siglato l'accordo quinquennale con il club. Arriva dal Monaco in prestito (5 milioni) con opzione di riscatto (34 milioni)
Calciomercato Roma, rinforzo per il settore giovanile: in arrivo Boer dal Venezia
Uno sguardo al presente, un altro al futuro: la Roma guarda anche in prospettiva...
Calciomercato Roma, accordo trovato con Nzonzi. Ultimatum di Monchi al Siviglia
Nella serata di ieri la Roma ha trovato l'accordo con Nzonzi per un eventuale trasferimento...
Serie A, come vedere il calcio in tv: ecco la guida
Le partite della Serie A si vedranno su Sky e su Dazn.Sky trasmetterà gli anticipi...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Offerta ufficiale per Nzonzi
Marca conferma i contatti avanzati tra la Roma e il Siviglia per Nzonzi, "Le parti...
Emissari giallorossi in Romania: Offerta per Man
Sono giorni decisivi per Dennis Man, talento della Steaua Bucarest. Due emissari...
Dedizione al lavoro e umiltà: Olsen parla già italiano
Il portiere svedese vuole mettersi in pari con i compagni di squadra. La Roma ha cambiato porta, Di Francesco gli vuole dare le chiavi
Il pagellone mercato delle venti squadre di serie A
Giudizio, qualità, punto di forza, obiettivo e incognita: a sei giorni dall'inizio del campionato abbiamo analizzato le mosse di mercato di tutte le protagoniste
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>