facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

PELLEGRINI: "Non è sempre bello segnare se non si portano a casa i 3 punti"

Sabato 30 dicembre 2017
ROMA-SASSUOLO 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA

PELLEGRINI A ROMA TV

Ci avevi promesso il gol ma non è servito...
"Non è sempre bello segnare se non si portano a casa i 3 punti, specie quando sai che devi vincere. Non riesco neanche ad essere contento, ma sono dispiaciuto. Dovevamo chiuderla, non ci siamo riusciti."

Cosa è successo?
"Loro hanno fatto quello che dovevano fare, si chiudevano per ripartire. Ci sembrava almeno dal campo una partita da portare a casa, quindi c'è tanto dispiacere."

Che momento state vivendo?
"Dall'inizio, dentro gli spogliatoi, avevo una sensazione positiva, sembravamo tutti carichi per rifarci dal risultato di Torino. Poi quando i risultati non arrivano è normale ci sia qualcosa da allenare, noi dobbiamo pensare a farlo sul campo per arrivare la domenica a stare bene. Solo questo fa arrivare i risultati, ora siamo dispiaciuti e rammaricati per le ultime partite. Già dall'Atalanta dobbiamo ripartire, si deve pensare sempre alla prossima e adesso è la più importante."

La squadra non gioca più in verticale con pochi passaggi, adesso vedo una manovra più orizzontale. È questo il problema della Roma? Che non si prende la responsabilità del passaggio filtrante?
"Oggi avevamo preparato la partita sapendo che si chiudevano centralmente per poi ripartire sull'esterno. Sapevamo sarebbe stato difficile trovare una palla tra le linee in zona centrale, oggi era preparata così. C'era da fare qualcosina in più e dovremo farla, così non basta."

Come avete vissuto le decisioni arbitrali?
"Sul gol di Edin ero in campo ed ero sicuro fosse buono, quando è stato annullato ero convinto lo dessero buono, dal campo sembrava posizione regolare. Ora lo vedo e sembra esserci. Quello di Florenzi mi sembrava fuorigioco e invece non lo era. Con questa Var non sai mai se puoi esultare o no, da questo punto di vista è pesante perché abbiamo esultato tutti e poi ti dicono che non è gol e il dispiacere è triplo."

*** *** ***


PELLEGRINI IN ZOMA MISTA

A cosa punta il mister?
"A migliorarsi, a vincere tutte le partite e prepararle tutte bene senza pensare ad altro. Se vinci tutte le gare da qui alla fine del campionato qualcosa di buono la ottieni. Quindi dobbiamo pensare a questo, a prepararle settimana per settimana e cercare di vincerle oggi."

Cos'è mancato oggi?
"Il Sassuolo ha fatto la partita che ci aspettavamo, chiusi dietro per ripartire. L'hanno fatto bene e ci hanno messo spesso e volentieri in difficoltà. Penso che sia stato un merito loro riuscire a pareggiare, non è facile venire qui. Noi dobbiamo migliorare in qualcosa, semplicemente essere più determinati, non solo in zona gol. Parte tutto da dietro, è facile dare la colpa agli attaccanti perché non si segna, parte tutto da dietro. Dobbiamo lavorare sul campo per preparare la prossima gara con l'Atalanta."

Potrebbe esserci qualcosa da cambiare tatticamente?
"Questa è una cosa che i giocatori non decidono, non posso dare una risposta. Noi cerchiamo di fare al meglio quello che ci viene chiesto, è magari una domanda da fare a qualcun altro."

Il pareggio è episodico o c'è una spiegazione?
"Il calcio è fatto di episodi, magari il colpo di testa di Missiroli non entra e la partita finisce 2-0, non lo possiamo sapere. Primo tempo c'è stata più fatica, nella ripresa era andata meglio e si aveva la sensazione di poterla vincere, noi ne avevamo voglia e si vedeva sin dallo spogliatoio. Ormai è andata così, pensiamo alla prossima."

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 17 ott 2018 
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Roma-Spal, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante sanno come si fa
I due centrocampisti giallorossi hanno segnato un anno fa contro la Spal. Per il prodotto del vivaio è stato il primo gol in prima squadra, sotto la Sud
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
 Mar. 16 ott 2018 
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
 Lun. 15 ott 2018 
UNDER 21 - Italia-Tunisia 2-0: Parigini e Kean decidono il match. Un'ora di gioco per Zaniolo e Luca
L'Italia Under 21 di Luigi Di Biagio ha affrontato i pari quota della Tunisia in...
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Dom. 14 ott 2018 
Roma, l'altalena dei terzini: Santon sempre più su, Karsdorp si è eclissato
L'ex interista arrivato tra lo scetticismo generale è ora in rampa di lancio, mentre l'olandese che in questa stagione doveva prendersi il ruolo da titolare a gennaio potrebbe partire in prestito
Roma, da Ünder a El Shaarawy: per i rinnovi non c'è fretta
Quando il campionato si ferma, spuntano prolungamenti e adeguamenti. Il più urgente è De Rossi, il più necessario il turco, ma da Trigoria dicono: «Nessun incontro»
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
 Sab. 13 ott 2018 
Italia, un anno dopo un altro spareggio: gli azzurri contro la Polonia dovono vincere per salvarsi
CHORZOW Dentro o fuori, domani sera a Chorzow contro la Polonia. Già spareggio,...
Luca Pellegrini: "Sogno l'Europeo imparando da Kolarov"
Luca Pellegrini, terzino della Roma e della nazionale italiana Under 21, ha rilasciato...
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
Benzina verde per la Roma
Stavolta hanno esordito a braccetto, Luca Pellegrini e Nicolò Zaniolo, la quota...
I Totti del futuro: la Roma coltiva i suoi gioiellini
Strana la vita. Al tifoso che guarda con timore i debiti a bilancio evidenziati...
 Gio. 11 ott 2018 
Viaggio alle origini di Luca Pellegrini: così è nata una stella
Seduto su un muretto del campo della ‘Nuova Tor Tre Teste' Luca Pellegrini aveva...
 Mer. 10 ott 2018 
Italia-Ucraina, Le Formazioni Ufficiali
Torna in campo l'Italia di Roberto Mancini, gli azzurri affrontanto in amichevole...
Calciomercato Roma, ora sul rinnovo di Ünder c'è il nodo clausola
Il turco avrà l’aumento e anche una liberatoria da 50 milioni
Un tesoretto da 120 milioni per la Roma
C'è una Roma sfruttata poco o nulla che vale 122 milioni di euro. La somma dei cartellini...
Roma, un Pastore di nome Eusebio
«Ho scelto la Roma perché voglio tornare a sentirmi importante». Sono state le prime...
 Mar. 09 ott 2018 
Pastore tra terapie e palestra: l'ex Psg è ancora alla ricerca della forma perfetta
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria dopo le 48 ore di relax concesse da Di...
Genova, Mancini e gli azzurri depongono una corona nei pressi del ponte Morandi
Pochi minuti dopo le 17 i giocatori della Nazionale italiana di calcio sono giunti...
Empoli-Roma 0-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Mucchio selvaggio: trovato il sistema di gioco, non si ferma la rotazione
Le scelte di Di Francesco: sono diverse le soluzioni per ogni ruolo, mancano alternative vere solo al centro della difesa
Occhio ai giganti di DiFra. La Roma su palle inattive è una macchina da gol
Nzonzi è solo l'ultimo della serie, ma prima era già toccato a Manolas, Fazio (due...
Di Francesco sceglie il made in Italy per la gioia di Totti
Magari sarà piaciuta a Silvio Berlusconi, che vuole un Monza di italiani. Di certo...
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>