facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma-Sassuolo 1-1: a Pellegrini risponde Missiroli. La Var annulla 2gol

Il gol dell'ex, dopo trenta minuti, illude i giallorossi, ripresi poi da un bel colpo di testa di Missiroli su assist di Peluso, a meno di 15' dalla fine. La Var toglie una rete a Dzeko e Florenzi
Sabato 30 dicembre 2017
Missiroli risponde a Pellegrini, Cannavaro saluta in lacrime, Iachini non perde neppure all'Olimpico, mentre la Roma allunga il suo periodo negativo e non riesce a rialzare la testa: una vittoria nelle ultime quattro in campionato (cinque stagionali, compresa l'eliminazione dalla Coppa Italia). Il pareggio con il Sassuolo ha il sapore della resa nei discorsi di altissima classifica.

RITMI BASSI — La Roma è quella annunciata, nel Sassuolo Cannavaro chiude da titolare al posto di Caldirola, mentre Berardi non recupera e lascia spazio a Ragusa. Dopo 40 secondi giallorossi subito pericolosi: cross di Pellegrini, il pallone arriva a Dzeko sul secondo palo che col sinistro manda alto. E' un fuoco d'artificio, perché in realtà la Roma si spegne subito e abbassa i ritmi. Così il Sassuolo ha gioco facile nel controllare gli uomini di Di Francesco, lenti e prevedibili. Tanto che è il Sassuolo a bussare dalle parti di Alisson, prima al 9' con Politano che rientra e tira con il sinistro (Alisson blocca), poi al 10' sempre con l'ex, che sfrutta l'assist di Ragusa e la scivolata di Fazio per impegnare - stavolta molto più a fondo - Alisson. Poi più nulla, se non la Roma che conferma le difficoltà di una manovra senza sbocchi offensivi, anche per il primo tempo profondamente negativo di Schick, partito titolare sulla fascia destra. Intorno al 30' dalle parti della Sud, il settore dei tifosi giallorossi, esplode un petardo. Anticipo di Capodanno che - così può essere letto - sveglia dal torpore la Roma. Al 31' arriva il vantaggio: Perotti si accentra sulla sinistra e mette dentro per Schick che cicca un pallone che arriva sui piedi di Dzeko, bravo a leggere la posizione favorevole di Pellegrini: sinistro sul palo lungo e gol dell'ex per il centrocampista. E' un lampo giallorosso, in rete al primo tiro in porta e alla seconda vera occasione creata: sarà stato contento Di Francesco, che alla squadra chiedeva più cinismo dopo le chance sciupate nelle ultime partite. Meno sarà stato soddisfatto, il tecnico, della prestazione. Il Sassuolo prova a reagire: al 37' Schick perde l'ennesimo pallone e innesca un contropiede avversario concluso da Ragusa con un sinistro parato da Alisson. Al 41' ci prova Missiroli con un colpi di testa dopo un cross di Peluso: alto. La Roma si riaffaccia dalle parti di Consigli - inoperoso nel primo tempo - solo al 44', con una giocata individuale di Kolarov, bravo a infilarsi in area ma meno a concludere.

DUE VOLTE VAR — Nel secondo tempo Di Francesco inserisce Jesus al centro della difesa al posto di Manolas, infortunato proprio sul finire della prima frazione. E al 4' subito il secondo cambio, annunciato: fuori Schick, incoraggiato dagli applausi dell'Olimpico, dentro El Shaarawy. All'11' va vicino al raddoppio Nainggolan, che ruba palla a Cannavaro e va in azione personale, conclusione e deviazione in angolo di Consigli. Sugli sviluppi del quale è il Sassuolo a sfiorare il pareggio: Kolarov sbaglia la giocata, Politano innesca Ragusa che va via in tunnel a Jesus e poi conclude alto, invece di servire i compagni a centro area. La cosa fa infuriare Iachini, che non a caso subito dopo sostituisce lo stesso Ragusa con Matri. Grande occasione Roma al 20': Perotti innesca Kolarov che fa finta di crossare, aggira Lirola e serve El Shaarawy, il quale dal limite dell'area piccola con il sinistro centra Consigli sul tap-in. Al 26' Orsato annulla per fuorigioco un gol a Dzeko, confermando attraverso la Var la chiamata in campo del guardalinee Gori. Iachini intanto toglie Duncan per Mazzitelli. Al 31' ancora Dzeko vicino al raddoppio: controllo e destro a girare dal vertice dell'area, pallone di poco fuori. La Roma non chiude il match e al 33' viene punita: Politano serve Peluso, cross in corsa col sinistro e Missiroli di testa a centro area anticipa Jesus e batte Alisson. Di Francesco prova a correre ai ripari: fuori Pellegrini, dentro Under. Al 40' altro episodio da Var: Dzeko allarga per Florenzi che controlla e batte Consigli in uscita, ma Orsato - dopo aver rivisto l'azione - annulla per fuorigioco di Under, giudicato influente per aver bloccato Missiroli. Nell'occasione viene comunque espulso il tecnico del Sassuolo Iachini. Non c'è più tempo. A nulla valgono gli assalti finali della Roma. Ride solo il Sassuolo, che dopo tre vittorie di fila si prende la soddisfazione di uscire indenne dall'Olimpico.
di Davide Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 ott 2018 
Le cinque giornate di Eusebio
Cinque partite per valutare la Roma di Eusebio Di Francesco sotto tanti punti di...
MANOLAS: "Roma forte nonostante le cessioni. Andare via? Non è facile lasciare questa squadra"
Inutile. Anche osservandolo placidamente a sedere, mentre parla e giocherella con...
 Ven. 19 ott 2018 
Santon paradosso dell'insostituibilità
«Prenditi il diritto di sorprenderti». Senza scomodare lo scrittore Milan Kundera,...
 Gio. 18 ott 2018 
Fece rapine a mano armata: chiesti 4 anni all'ex Roma
Il calciatore marocchino era stato arrestato lo scorso marzo in Belgio, dove aveva fatto perdere le sue tracce dopo il prestito al Westerlo. Lo portò Sabatini nel 2016, la sua procura era gestita da Raiola
Gandini: "Le parole di Nainggolan? Nessuno è stato costretto a partire"
Le parole dell'ex amministratore delegato: "Il presidente Pallotta non è lontano o assente, anzi, si interessa quotidianamente al club ed è informato su tutto"
Pallotta a Nainggolan: "Non sono assenteista"
«Mi vedete poco a Roma? Ma io lavoro tutti i giorni per il club». James Pallotta...
 Mer. 17 ott 2018 
Pallotta risponde a Nainggolan: "Ho amato Radja. Mi dispiace che si sia sentito così"
Il presidente della Roma risponde a Nainggolan: "Dedico la maggior parte del mio tempo alla Roma. La lontananza? A volte la prospettiva è migliore se non si è fisicamente sul posto"
Nainggolan: "La fine del rapporto con la Roma? Non per colpa mia. Tra 10anni mi vedo nella Capitale"
Radja Nainggolan lo apprezzi per una tuta da fashion week che si è chiusa un quarto...
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
 Mar. 16 ott 2018 
Ex mental coach di Perotti: "La pressione può influire sugli infortuni. DiFra? Bravo, ma non un top"
Diego Perotti è senza dubbio uno delle grandi delusioni di questo inizio di stagione...
 Lun. 15 ott 2018 
de Ligt: è Roma-Juve. Monchi per l'olandese sfida i bianconeri
«Chi pagherà di più per me, sarà peggio per loro». L'ironia di certo non manca a...
 Gio. 11 ott 2018 
Scontro sui conti, la Roma replica al Sole 24 Ore su debiti e iscrizione
In merito all'articolo uscito oggi su Il Sole 24 ore e a firma Gianni Dragoni,...
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
 Mar. 09 ott 2018 
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 Lun. 08 ott 2018 
L'As Roma si salva in corner coprendo le maxi perdite con le riserve (di bilancio)
Il copione per l'As Roma è ormai lo stesso da un po' di anni a questa parte: a ottobre...
 Sab. 06 ott 2018 
Passivo di 25.5 milioni. Ricavi record
Bilancio in rosso, ma "boom" di ricavi: tutto confermato, e approvato, dal Cda giallorosso....
Il godimento nell'illusione
Di Francesco ha sbagliato per superficialità o faceva finta di non vedere la montagna...
 Ven. 05 ott 2018 
NAINGGOLAN: "Difficile lasciare Roma, ma le cose nel calcio non sempre dipendono dai calciatori"
Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
 Gio. 04 ott 2018 
SANTON: "Capisco lo scetticismo dei tifosi nei miei confronti. Sono qui per rimettermi in gioco"
“Qui sono stato bene da subito. Sapevo che poteva essere una rinascita. Derby? Tutta la squadra ha dato il massimo”
La "nuova" Roma cancella il passato
Segna e incassa più gol, ha accumulato un ritardo maggiore in campionato mentre...
Roma, il futuro è in casa: ecco i ragazzi del '99
In Champions con il Viktoria Plzen erano tutti in campo. Di Francesco sta iniziando a lanciare tre 19enni che l’Europa ci invidia. E Ünder ne ha 21...
 Mer. 03 ott 2018 
DiFra ha risolto il rebus: "Avanti con il 4-2-3-1"
La Roma s'è rimessa in moto. Dopo l'uno-due in campionato, Di Francesco si ripete...
 Mar. 02 ott 2018 
DI FRANCESCO: "Ho avuto le risposte giuste, ora cambierò il meno possibile"
ROMA-VIKTORIA PLZEN 5-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo dato continuità di gioco. L'abbiamo messa subito sul piano giusto"
Il Cigno (nervoso) di Sarajevo vuole ricominciare da tre
Sono passati meno di due anni, eppure tutto (o quasi) è cambiato. Occhio alla data:...
 Lun. 01 ott 2018 
Pellegrini nuovo Perrotta? "Fortissimo, può farlo"
L'ex centrocampista giallorosso, campione del mondo: «È già maturo nonostante la giovane età»
Fatturato record ma i conti sono in rosso
Fa il record di ricavi ma continua a investire quindi costa sempre di più. Risultato:...
 Dom. 30 set 2018 
Di Francesco ritrova la squadra, la Lazio dura poco
Di Francesco scaccia i corvi dal cielo di Trigoria. La Roma ha battuto la Lazio...
 Sab. 29 set 2018 
Spalletti: "Totti? Tanta volgarità nel suo libro"
Tra i tantissimi lettori del suo libro "Un Capitano", Francesco Totti avrà Luciano...
 Ven. 28 set 2018 
Totti e Spalletti tra insulti, minacce e una rissa sfiorata
Neanche il tempo di tornare, che la scintilla era già stata innescata. Roma-Verona,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>