facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma-Sassuolo 1-1: a Pellegrini risponde Missiroli. La Var annulla 2gol

Il gol dell'ex, dopo trenta minuti, illude i giallorossi, ripresi poi da un bel colpo di testa di Missiroli su assist di Peluso, a meno di 15' dalla fine. La Var toglie una rete a Dzeko e Florenzi
Sabato 30 dicembre 2017
Missiroli risponde a Pellegrini, Cannavaro saluta in lacrime, Iachini non perde neppure all'Olimpico, mentre la Roma allunga il suo periodo negativo e non riesce a rialzare la testa: una vittoria nelle ultime quattro in campionato (cinque stagionali, compresa l'eliminazione dalla Coppa Italia). Il pareggio con il Sassuolo ha il sapore della resa nei discorsi di altissima classifica.

RITMI BASSI — La Roma è quella annunciata, nel Sassuolo Cannavaro chiude da titolare al posto di Caldirola, mentre Berardi non recupera e lascia spazio a Ragusa. Dopo 40 secondi giallorossi subito pericolosi: cross di Pellegrini, il pallone arriva a Dzeko sul secondo palo che col sinistro manda alto. E' un fuoco d'artificio, perché in realtà la Roma si spegne subito e abbassa i ritmi. Così il Sassuolo ha gioco facile nel controllare gli uomini di Di Francesco, lenti e prevedibili. Tanto che è il Sassuolo a bussare dalle parti di Alisson, prima al 9' con Politano che rientra e tira con il sinistro (Alisson blocca), poi al 10' sempre con l'ex, che sfrutta l'assist di Ragusa e la scivolata di Fazio per impegnare - stavolta molto più a fondo - Alisson. Poi più nulla, se non la Roma che conferma le difficoltà di una manovra senza sbocchi offensivi, anche per il primo tempo profondamente negativo di Schick, partito titolare sulla fascia destra. Intorno al 30' dalle parti della Sud, il settore dei tifosi giallorossi, esplode un petardo. Anticipo di Capodanno che - così può essere letto - sveglia dal torpore la Roma. Al 31' arriva il vantaggio: Perotti si accentra sulla sinistra e mette dentro per Schick che cicca un pallone che arriva sui piedi di Dzeko, bravo a leggere la posizione favorevole di Pellegrini: sinistro sul palo lungo e gol dell'ex per il centrocampista. E' un lampo giallorosso, in rete al primo tiro in porta e alla seconda vera occasione creata: sarà stato contento Di Francesco, che alla squadra chiedeva più cinismo dopo le chance sciupate nelle ultime partite. Meno sarà stato soddisfatto, il tecnico, della prestazione. Il Sassuolo prova a reagire: al 37' Schick perde l'ennesimo pallone e innesca un contropiede avversario concluso da Ragusa con un sinistro parato da Alisson. Al 41' ci prova Missiroli con un colpi di testa dopo un cross di Peluso: alto. La Roma si riaffaccia dalle parti di Consigli - inoperoso nel primo tempo - solo al 44', con una giocata individuale di Kolarov, bravo a infilarsi in area ma meno a concludere.

DUE VOLTE VAR — Nel secondo tempo Di Francesco inserisce Jesus al centro della difesa al posto di Manolas, infortunato proprio sul finire della prima frazione. E al 4' subito il secondo cambio, annunciato: fuori Schick, incoraggiato dagli applausi dell'Olimpico, dentro El Shaarawy. All'11' va vicino al raddoppio Nainggolan, che ruba palla a Cannavaro e va in azione personale, conclusione e deviazione in angolo di Consigli. Sugli sviluppi del quale è il Sassuolo a sfiorare il pareggio: Kolarov sbaglia la giocata, Politano innesca Ragusa che va via in tunnel a Jesus e poi conclude alto, invece di servire i compagni a centro area. La cosa fa infuriare Iachini, che non a caso subito dopo sostituisce lo stesso Ragusa con Matri. Grande occasione Roma al 20': Perotti innesca Kolarov che fa finta di crossare, aggira Lirola e serve El Shaarawy, il quale dal limite dell'area piccola con il sinistro centra Consigli sul tap-in. Al 26' Orsato annulla per fuorigioco un gol a Dzeko, confermando attraverso la Var la chiamata in campo del guardalinee Gori. Iachini intanto toglie Duncan per Mazzitelli. Al 31' ancora Dzeko vicino al raddoppio: controllo e destro a girare dal vertice dell'area, pallone di poco fuori. La Roma non chiude il match e al 33' viene punita: Politano serve Peluso, cross in corsa col sinistro e Missiroli di testa a centro area anticipa Jesus e batte Alisson. Di Francesco prova a correre ai ripari: fuori Pellegrini, dentro Under. Al 40' altro episodio da Var: Dzeko allarga per Florenzi che controlla e batte Consigli in uscita, ma Orsato - dopo aver rivisto l'azione - annulla per fuorigioco di Under, giudicato influente per aver bloccato Missiroli. Nell'occasione viene comunque espulso il tecnico del Sassuolo Iachini. Non c'è più tempo. A nulla valgono gli assalti finali della Roma. Ride solo il Sassuolo, che dopo tre vittorie di fila si prende la soddisfazione di uscire indenne dall'Olimpico.
di Davide Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 16 lug 2018 
Via alle doppie sedute fino a giovedì
Oggi la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria per l'ultima settimana di ritiro prima...
 Dom. 15 lug 2018 
Napoli, Roma e Inter: subito in campo le rivali della Juve, aspettando Ronaldo
Ronaldo, anche se per ora usando i social, già parla in italiano, a poche ore dal...
 Sab. 14 lug 2018 
CALCIOMERCATO Inter, Spalletti punta su Paredes: Dembele in stand by
L'Inter avrebbe mollato la pista Dembele. Questa l'indiscrezione di Tuttosport che...
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
 Ven. 13 lug 2018 
Spalletti: "Nainggolan come Diabolik. A qualcuno non piace, a noi sì"
«Impossibile controllarlo, scappa da tutte le parti», scherza il tecnico. Poi serio: «Ronaldo alla Juve? Nessuno ci farà sentire inferiori»
SANTON: "Con i tifosi della Roma è stato un approccio bello, non so se tutti sono felici..."
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
Sabatini tra "amore" e "Livore: Che attacco a Pallotta e la "profezia" su Alisson
Il responsabile dell'area tecnica della Sampdoria Walter Sabatini ha concesso una...
 Gio. 12 lug 2018 
Roma, bagno di tifosi al Tre Fontane. Manolas: "Da qui non mi muovo"
Allenamento a porte aperte per i giallorossi. Applausi per i nuovi arrivi, Under in grande spolvero (tripletta). Schick provato ancora nel ruolo di prima punta
Manolas: "Ronaldo? Non sono preoccupato. Vedremo in campo chi è più veloce"
Kostas Manolas sarà uno dei punti di riferimento della Roma del prossimo anno. Il...
 Mer. 11 lug 2018 
CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino
Forse perché alla fine degli anni 90 era lui a strabiliare l'Italia con i colpi...
Porte aperte ai tifosi, Cristante senza paura. Ultimatum per Alisson
Monchi sul portiere brasiliano richiesto da Real Madrid e Chelsea: “Non siamo esasperati. Non posso dire ‘ Fino al 4 agosto’…, ma tutto ha un tempo, è logico”
Calciomercato Roma, effetto Ronaldo: il Real offre 60 milioni per Alisson, ma non bastano
Il ciclone Ronaldo soffia verso Trigoria. La risposta di Florentino Perez non tarderà...
 Mar. 10 lug 2018 
Roma, il futuro è in corso
Gruppo al lavoro a Trigoria, Di Francesco al secondo anno come Monchi: è partito solo un big, la rosa è da completare. Dieci volti nuovi, Pastore e Cristante gli unici sulla carta titolari e poi tanti talenti che il tecnico dovrà valorizzare
 Dom. 08 lug 2018 
Riana Nainggolan: "Radja meritava il Mondiale. Mi spaventa che lasci la Capitale, voleva restare"
Riana Nainggolan, sorella dell'ex centrocampista giallorosso Radja, è intervenuto...
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
Calciomercato Roma, ripartenza con caccia all'ala
«Con Cristiano Ronaldo alla Juventus il campionato sarà più bello». Di Francesco...
 Ven. 06 lug 2018 
Nainggolan: incidente con la Ferrari mentre raggiungeva Milano
Nainggolan, incidente in autostrada con la Ferrari: fiancata distrutta. Belga illeso
Nainggolan torna a Trigoria: la Roma gli regala 10 maglie
L’interista è stato di nuovo al centro d’allenamento dei giallorossi ieri nel pomeriggio
Lorenzo Pellegrini: "Abbiamo fatto tanti acquisti, speriamo di fare bene in campionato"
Lorenzo Pellegrini ha parlato con i cronisti presenti dopo le visite mediche. Queste...
Roma, assalto a Mertens
Un colpo in attacco per rispondere al boato provocato dall'eventuale (e ormai prossimo)...
Ecco Di Francesco 2.0 tra attese e certezze
Il Di Francesco 2.0 è già iniziato. Ieri il tecnico era a Trigoria per ultimare...
 Gio. 05 lug 2018 
DiFra: "Per lo scudetto vogliamo esserci anche noi. Nainggolan? E' stata una scelta condivisa"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha rilasciato una lunga intervista....
 Mer. 04 lug 2018 
Doppia Roma, competitiva anche la squadra B
Mirante in porta, Florenzi e Santon sulle fasce, Marcano e Juan Jesus al centro...
Un poker con Ale
Nessun ultimatum. La Roma ha deciso di continuare la trattativa per il rinnovo di...
Caos Florenzi. L'ultimatum della Roma: rinnovo subito o cessione
Dopo sei mesi la partita a scacchi continua. Protagonisti da una parte la Roma e...
 Mar. 03 lug 2018 
Tutta la BrasilRoma in vendita
C'era volta la Roma brasiliana. Falcao, Aldair, Cafu, Emerson, Zago, tutta gente...
L'addio del Ninja a Trigoria. Tessere: 20 mila già vendute
Sembra non voler terminare mai la scia di saluti alla Roma di Nainggolan, che ieri...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>