facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma-Sassuolo 1-1 Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Dzeko lotta, Juan Jesus si fa beffare
Sabato 30 dicembre 2017
Alisson 6 - I tiri di Politano e compagni nel primo tempo sono quasi tutti centrali e prevedibili: si fa trovare pronto. Nella ripresa non può nulla sul colpo di testa vincente di Missiroli.

Florenzi 6 - Nel primo tempo è meno esplosivo rispetto al solito: resta dietro, tiene la posizione e rischia poco e nulla contro Ragusa. Meglio nella ripresa, dove segna anche una rete poi annullata per un fuorigioco.

Manolas 6 - Si muove bene, cerca sempre l'anticipo su Falcinelli e spesso gli riesce. Buona performance a livello di copertura degli spazi ed in marcatura. (Dal 46' Juan Jesus 5 - Pesa come un macigno sul voto e sulla partita l'errore sull'azione che porta al pareggio di Missiroli: il centrocampista neroverde anticipa il brasiliano e batte Alisson.)

Fazio 6.5 - Tosto, è sempre al posto giusto nel momento giusto. Non ha grattacapi, se la cava abbastanza bene contro gli attaccanti neroverdi che provano ad agire dalle sue parti.

Kolarov 6 - Ogni volta che scende sulla corsia di sinistra, è sempre in grado di creare pericoli alla retroguardia avversaria. Oggi è meno preciso rispetto al solito, ma gioca comunque la sua solita gran partita.

De Rossi 6 - Fa da schermo avanti la difesa e dà equilibrio all'intera squadra. Tiene bene la posizione e mura tutti i tentativi per vie centrali degli avversari.

Pellegrini 7 - Classico gol da ex per il giovane centrocampista giallorosso, considerato da Di Francesco un nuovo titolare di questa Roma. E' fresco, ha gamba e dà molta qualità in mezzo. Cala leggermente nella ripresa. (Dall'81' Under s.v.)

Nainggolan 5.5 - Un po' sottotono, anche perché non sembra sereno. Ci mette la grinta, ma non sempre basta. Recupera un gran numero di palloni nel cerchio centrale del campo, anche se spesso sbaglia l'ultimo tocco.

Perotti 5 - Praticamente non si nota: a parte qualche dribbling dei suoi, soprattutto nel primo tempo, non riesce ad incidere sul match. Non calcia mai verso la porta avversaria.

Schick 5 - Prova deludente del giovane attaccante giallorosso, impalpabile nei suoi cinquanta minuti in campo. Sembra ancora un po' fuori dal gioco e dai meccanismi di Eusebio Di Francesco. (Dal 50' El Shaarawy 5.5 - Ha una ghiotta occasione per lasciare il timbro sulla partita, ma Consigli gli strozza l'urlo in gola. E' l'unico lampo.)

Dzeko 6.5 - Lavora con e per la squadra, dà a Pellegrini il pallone dell'1-0 ed a Florenzi quello del possibile 2-1 (poi annullato dall'arbitro). Anche lui trova il gol con un tiro di gran potenza, ma anche in questo caso Orsato non convalida.

di Dennis Magrì

*** *** ***


Alisson 6: un paio di buoni interventi nel primo tempo. Forse avrebbe potuto fare qualcosa di più sul gol del pareggio, sebbene il colpo di testa sia stato effettuato da posizione ravvicinata.

Florenzi 6: cerca di far segnare El Shaarawy ma il Faraone non controlla. Segna il gol del 2-1 ma la rete è irregolare.

Manolas 6.5: sempre preciso e puntuale nelle chiusure, deve lasciare il campo per un problema fisico. Dal 1'st Jesus 5: si fa subito dribblare da Ragusa e poi perde di vista Missiroli, in occasione del pareggio del Sassuolo.

Fazio 6: sbaglia pochissimo, giocando una gara ordinata.

Kolarov 6: commette un solo errore, da cui prende il via un pericoloso contropiede. Cerca di far segnare Schick ed El Shaarawy, che ringraziano sciupando tutto. Cerca di risolverla da solo ma non trova la porta.

Pellegrini 6.5: gioca un ottimo primo tempo, impreziosito dal gol che sblocca la partita. Sempre nel vivo del gioco, cala un pochino nella ripresa. Dal 36'st Ünder 5.5: incide suo malgrado sul match, partendo da posizione irregolare, ostruendo Missiroli e costringendo l'arbitro ad annullare il gol.

De Rossi 5.5: gestisce come può il traffico davanti all'area. Dà una buona palla a Dzeko, che segna ma partendo da posizione irregolare.

Nainggolan 6: bene nel primo tempo, nel quale recupera molti palloni e sembra il ninja di un tempo. Poco preciso nelle conclusioni, cala nella ripresa.

Schick 4.5: ha una mezza occasione e colpisce. Perde un paio di brutti palloni, che fanno scattare il contropiede del Sassuolo. Dal 4'st El Shaarawy 5: si divora l'occasione che avrebbe probabilmente chiuso il match. Da due passi.

Dzeko 6: bene da rifinitore, bene anche da bomber se non fosse partito in fuorigioco di pochi centimetri.

Perotti 5.5: leggermente meglio rispetto alle ultime partite ma ancora lontano dalle prestazioni di inizio anno.

Di Francesco 5.5: la Roma continua a far fatica a segnare (gol regolari). Da risolvere la questione Schick, in qualsiasi modo.


di Alessandro Carducci
Fonte: TMW

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 21 ott 2018 
La Roma incompiuta: tanti giovani e nessun leader
C'è un sentimento infido, probabilmente incosciente, in Eusebio Di Francesco quando...
 Sab. 20 ott 2018 
Le cinque giornate di Eusebio
Cinque partite per valutare la Roma di Eusebio Di Francesco sotto tanti punti di...
MANOLAS: "Roma forte nonostante le cessioni. Andare via? Non è facile lasciare questa squadra"
Inutile. Anche osservandolo placidamente a sedere, mentre parla e giocherella con...
 Ven. 19 ott 2018 
Santon paradosso dell'insostituibilità
«Prenditi il diritto di sorprenderti». Senza scomodare lo scrittore Milan Kundera,...
 Gio. 18 ott 2018 
Fece rapine a mano armata: chiesti 4 anni all'ex Roma
Il calciatore marocchino era stato arrestato lo scorso marzo in Belgio, dove aveva fatto perdere le sue tracce dopo il prestito al Westerlo. Lo portò Sabatini nel 2016, la sua procura era gestita da Raiola
Gandini: "Le parole di Nainggolan? Nessuno è stato costretto a partire"
Le parole dell'ex amministratore delegato: "Il presidente Pallotta non è lontano o assente, anzi, si interessa quotidianamente al club ed è informato su tutto"
Pallotta a Nainggolan: "Non sono assenteista"
«Mi vedete poco a Roma? Ma io lavoro tutti i giorni per il club». James Pallotta...
 Mer. 17 ott 2018 
Pallotta risponde a Nainggolan: "Ho amato Radja. Mi dispiace che si sia sentito così"
Il presidente della Roma risponde a Nainggolan: "Dedico la maggior parte del mio tempo alla Roma. La lontananza? A volte la prospettiva è migliore se non si è fisicamente sul posto"
Nainggolan: "La fine del rapporto con la Roma? Non per colpa mia. Tra 10anni mi vedo nella Capitale"
Radja Nainggolan lo apprezzi per una tuta da fashion week che si è chiusa un quarto...
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
 Mar. 16 ott 2018 
Ex mental coach di Perotti: "La pressione può influire sugli infortuni. DiFra? Bravo, ma non un top"
Diego Perotti è senza dubbio uno delle grandi delusioni di questo inizio di stagione...
 Lun. 15 ott 2018 
de Ligt: è Roma-Juve. Monchi per l'olandese sfida i bianconeri
«Chi pagherà di più per me, sarà peggio per loro». L'ironia di certo non manca a...
 Gio. 11 ott 2018 
Scontro sui conti, la Roma replica al Sole 24 Ore su debiti e iscrizione
In merito all'articolo uscito oggi su Il Sole 24 ore e a firma Gianni Dragoni,...
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
 Mar. 09 ott 2018 
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 Lun. 08 ott 2018 
L'As Roma si salva in corner coprendo le maxi perdite con le riserve (di bilancio)
Il copione per l'As Roma è ormai lo stesso da un po' di anni a questa parte: a ottobre...
 Sab. 06 ott 2018 
Passivo di 25.5 milioni. Ricavi record
Bilancio in rosso, ma "boom" di ricavi: tutto confermato, e approvato, dal Cda giallorosso....
Il godimento nell'illusione
Di Francesco ha sbagliato per superficialità o faceva finta di non vedere la montagna...
 Ven. 05 ott 2018 
NAINGGOLAN: "Difficile lasciare Roma, ma le cose nel calcio non sempre dipendono dai calciatori"
Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
 Gio. 04 ott 2018 
SANTON: "Capisco lo scetticismo dei tifosi nei miei confronti. Sono qui per rimettermi in gioco"
“Qui sono stato bene da subito. Sapevo che poteva essere una rinascita. Derby? Tutta la squadra ha dato il massimo”
La "nuova" Roma cancella il passato
Segna e incassa più gol, ha accumulato un ritardo maggiore in campionato mentre...
Roma, il futuro è in casa: ecco i ragazzi del '99
In Champions con il Viktoria Plzen erano tutti in campo. Di Francesco sta iniziando a lanciare tre 19enni che l’Europa ci invidia. E Ünder ne ha 21...
 Mer. 03 ott 2018 
DiFra ha risolto il rebus: "Avanti con il 4-2-3-1"
La Roma s'è rimessa in moto. Dopo l'uno-due in campionato, Di Francesco si ripete...
 Mar. 02 ott 2018 
DI FRANCESCO: "Ho avuto le risposte giuste, ora cambierò il meno possibile"
ROMA-VIKTORIA PLZEN 5-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo dato continuità di gioco. L'abbiamo messa subito sul piano giusto"
Il Cigno (nervoso) di Sarajevo vuole ricominciare da tre
Sono passati meno di due anni, eppure tutto (o quasi) è cambiato. Occhio alla data:...
 Lun. 01 ott 2018 
Pellegrini nuovo Perrotta? "Fortissimo, può farlo"
L'ex centrocampista giallorosso, campione del mondo: «È già maturo nonostante la giovane età»
Fatturato record ma i conti sono in rosso
Fa il record di ricavi ma continua a investire quindi costa sempre di più. Risultato:...
 Dom. 30 set 2018 
Di Francesco ritrova la squadra, la Lazio dura poco
Di Francesco scaccia i corvi dal cielo di Trigoria. La Roma ha battuto la Lazio...
 Sab. 29 set 2018 
Spalletti: "Totti? Tanta volgarità nel suo libro"
Tra i tantissimi lettori del suo libro "Un Capitano", Francesco Totti avrà Luciano...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>