facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma-Sassuolo 1-1 Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Dzeko lotta, Juan Jesus si fa beffare
Sabato 30 dicembre 2017
Alisson 6 - I tiri di Politano e compagni nel primo tempo sono quasi tutti centrali e prevedibili: si fa trovare pronto. Nella ripresa non può nulla sul colpo di testa vincente di Missiroli.

Florenzi 6 - Nel primo tempo è meno esplosivo rispetto al solito: resta dietro, tiene la posizione e rischia poco e nulla contro Ragusa. Meglio nella ripresa, dove segna anche una rete poi annullata per un fuorigioco.

Manolas 6 - Si muove bene, cerca sempre l'anticipo su Falcinelli e spesso gli riesce. Buona performance a livello di copertura degli spazi ed in marcatura. (Dal 46' Juan Jesus 5 - Pesa come un macigno sul voto e sulla partita l'errore sull'azione che porta al pareggio di Missiroli: il centrocampista neroverde anticipa il brasiliano e batte Alisson.)

Fazio 6.5 - Tosto, è sempre al posto giusto nel momento giusto. Non ha grattacapi, se la cava abbastanza bene contro gli attaccanti neroverdi che provano ad agire dalle sue parti.

Kolarov 6 - Ogni volta che scende sulla corsia di sinistra, è sempre in grado di creare pericoli alla retroguardia avversaria. Oggi è meno preciso rispetto al solito, ma gioca comunque la sua solita gran partita.

De Rossi 6 - Fa da schermo avanti la difesa e dà equilibrio all'intera squadra. Tiene bene la posizione e mura tutti i tentativi per vie centrali degli avversari.

Pellegrini 7 - Classico gol da ex per il giovane centrocampista giallorosso, considerato da Di Francesco un nuovo titolare di questa Roma. E' fresco, ha gamba e dà molta qualità in mezzo. Cala leggermente nella ripresa. (Dall'81' Under s.v.)

Nainggolan 5.5 - Un po' sottotono, anche perché non sembra sereno. Ci mette la grinta, ma non sempre basta. Recupera un gran numero di palloni nel cerchio centrale del campo, anche se spesso sbaglia l'ultimo tocco.

Perotti 5 - Praticamente non si nota: a parte qualche dribbling dei suoi, soprattutto nel primo tempo, non riesce ad incidere sul match. Non calcia mai verso la porta avversaria.

Schick 5 - Prova deludente del giovane attaccante giallorosso, impalpabile nei suoi cinquanta minuti in campo. Sembra ancora un po' fuori dal gioco e dai meccanismi di Eusebio Di Francesco. (Dal 50' El Shaarawy 5.5 - Ha una ghiotta occasione per lasciare il timbro sulla partita, ma Consigli gli strozza l'urlo in gola. E' l'unico lampo.)

Dzeko 6.5 - Lavora con e per la squadra, dà a Pellegrini il pallone dell'1-0 ed a Florenzi quello del possibile 2-1 (poi annullato dall'arbitro). Anche lui trova il gol con un tiro di gran potenza, ma anche in questo caso Orsato non convalida.

di Dennis Magrì

*** *** ***


Alisson 6: un paio di buoni interventi nel primo tempo. Forse avrebbe potuto fare qualcosa di più sul gol del pareggio, sebbene il colpo di testa sia stato effettuato da posizione ravvicinata.

Florenzi 6: cerca di far segnare El Shaarawy ma il Faraone non controlla. Segna il gol del 2-1 ma la rete è irregolare.

Manolas 6.5: sempre preciso e puntuale nelle chiusure, deve lasciare il campo per un problema fisico. Dal 1'st Jesus 5: si fa subito dribblare da Ragusa e poi perde di vista Missiroli, in occasione del pareggio del Sassuolo.

Fazio 6: sbaglia pochissimo, giocando una gara ordinata.

Kolarov 6: commette un solo errore, da cui prende il via un pericoloso contropiede. Cerca di far segnare Schick ed El Shaarawy, che ringraziano sciupando tutto. Cerca di risolverla da solo ma non trova la porta.

Pellegrini 6.5: gioca un ottimo primo tempo, impreziosito dal gol che sblocca la partita. Sempre nel vivo del gioco, cala un pochino nella ripresa. Dal 36'st Ünder 5.5: incide suo malgrado sul match, partendo da posizione irregolare, ostruendo Missiroli e costringendo l'arbitro ad annullare il gol.

De Rossi 5.5: gestisce come può il traffico davanti all'area. Dà una buona palla a Dzeko, che segna ma partendo da posizione irregolare.

Nainggolan 6: bene nel primo tempo, nel quale recupera molti palloni e sembra il ninja di un tempo. Poco preciso nelle conclusioni, cala nella ripresa.

Schick 4.5: ha una mezza occasione e colpisce. Perde un paio di brutti palloni, che fanno scattare il contropiede del Sassuolo. Dal 4'st El Shaarawy 5: si divora l'occasione che avrebbe probabilmente chiuso il match. Da due passi.

Dzeko 6: bene da rifinitore, bene anche da bomber se non fosse partito in fuorigioco di pochi centimetri.

Perotti 5.5: leggermente meglio rispetto alle ultime partite ma ancora lontano dalle prestazioni di inizio anno.

Di Francesco 5.5: la Roma continua a far fatica a segnare (gol regolari). Da risolvere la questione Schick, in qualsiasi modo.


di Alessandro Carducci
Fonte: TMW

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 17 ott 2018 
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
 Lun. 15 ott 2018 
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
 Dom. 14 ott 2018 
Polonia-Italia 0-1, Biraghi beffa la Polonia: l'Italia evita la Serie B
Un gol nel finale dell'esterno della Fiorentina (dedicato ad Astori) fa felice Mancini che ora può giocarsi anche il primo posto con il Portogallo
Roma, l'altalena dei terzini: Santon sempre più su, Karsdorp si è eclissato
L'ex interista arrivato tra lo scetticismo generale è ora in rampa di lancio, mentre l'olandese che in questa stagione doveva prendersi il ruolo da titolare a gennaio potrebbe partire in prestito
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
 Sab. 13 ott 2018 
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Calciomercato, Lainez e Tonali. La Roma punta i classe 2000
"Infondo anche Messi non è molto alto...", scherzano così a Trigoria su Diego Lainez,...
 Ven. 12 ott 2018 
I Totti del futuro: la Roma coltiva i suoi gioiellini
Strana la vita. Al tifoso che guarda con timore i debiti a bilancio evidenziati...
 Mer. 10 ott 2018 
Nazionali, tutti gli impegni dei calciatori giallorossi
I giocatori della Roma impegnati durante la sosta del campionato con le rispettive...
Italia-Ucraina, Le Formazioni Ufficiali
Torna in campo l'Italia di Roberto Mancini, gli azzurri affrontanto in amichevole...
Un tesoretto da 120 milioni per la Roma
C'è una Roma sfruttata poco o nulla che vale 122 milioni di euro. La somma dei cartellini...
Roma, un Pastore di nome Eusebio
«Ho scelto la Roma perché voglio tornare a sentirmi importante». Sono state le prime...
 Mar. 09 ott 2018 
Genova, Mancini e gli azzurri depongono una corona nei pressi del ponte Morandi
Pochi minuti dopo le 17 i giocatori della Nazionale italiana di calcio sono giunti...
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 Lun. 08 ott 2018 
La Roma dei Pellegrini. Gli ultimi due prodotti della Cantera giallorossa
Luca e Lorenzo con tanto in comune tra loro, non solo il cognome. Un papà “calcistico”, sono ex attaccanti e hanno messo k.o. la sfortuna
La nuova arma della Roma
«Quando salgono in area i più piccoli sono De Rossi e Manolas». Così Aurelio Andreazzoli...
Da De Rossi ai Pellegrini: torna di moda l'italianismo
Fino a qualche tempo fa si esultava perché nell'undici figurava il solo El Shaarawy...
 Dom. 07 ott 2018 
Empoli-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: EMPOLI-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 06 ott 2018 
Empoli-Roma 0-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Lorenzo Pellegrini in stato di grazia, Manolas attento
La Roma, una squadra (finalmente) competitiva
Le ultime partite hanno mostrato evidenti miglioramenti, ora è anche più facile inserire i talenti dentro la squadra. Il lavoro da fare è ancora tanto ma le basi ci sono
Pellegrini 25esimo giocatore prodotto del vivaio giallorosso a partire titolare negli ultimi 20anni
Questa sera, come annunciato da Eusebio Di Francesco in conferenza stampa ieri,...
Empoli-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Empoli-Roma secondo le principali...
Roma, un super attacco per calare subito il poker
(...) Così Eusebio Di Francesco guiderà la Roma stasera nella trasferta di Empoli,...
Roma, la febbre del sabato sera
Il viaggio in Toscana diventa subito l'ulteriore esame per la Roma. L'obiettivo,...
 Ven. 05 ott 2018 
Empoli-Roma, i convocati
Ecco i 23 convocati giallorossi per Empoli-Roma: Olsen, Fuzato, Mirante, Karsdorp,...
Nazionale, doppio impegno con Ucraina e Polonia. Convocati 28 Azzurri
Doppio impegno per la Nazionale a ottobre: gli Azzurri tornano in campo il 10 per...
DI FRANCESCO: "Empoli squadra in salute, complimenti ad Andreazzoli. Kolarov out, gioca Pellegrini"
EMPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Ieri ho sentito Zeman al telefono, è stato travisato mi ha detto, non ha mai messo in discussione le qualità tecniche di Schick."
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>