facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, sblocca la coppia

Sabato 30 dicembre 2017
Di Francesco contro il suo «grande amore». Dzeko e Schick contro la crisi del gol. Roma-Sassuolo mette in campo emozioni, ricordi, maledizioni e ambizioni. I giallorossi cercano il lieto fine per un 2017 già da record in cui possono arrivare a quota 90 punti, e non importa se significa calpestare un pezzo di cuore: «Loro nell'ultimo periodo con Iachini hanno ottenuto risultati importanti, a noi serve vincere», prova a giustificarsi Eusebio, che il Sassuolo l'ha già battuto ai tempi del Pescara in Serie B, quando non poteva sapere di essere destinato a scrivere la storia del club neroverde. Lasciato solo per inseguire un sogno più grande e più complicato, la Roma: «Sono contento per le sensazioni che ho nel vivere questo cambiamento, però è troppo sottile il confine tra bene e male, per questo motivo dobbiamo ripartire con una vittoria, per non perdere la crescita che c'è stata nell'ambiente e nella squadra. Stiamo creando una famiglia». Iniettare un DNA vincente è la missione del tecnico che nel confronto con la Juventus ha capito quanto e cosa manca davvero per mettere le mani sullo scudetto: «Siamo vicini, ma per vincere dobbiamo imparare da loro, avere la determinazione, la cattiveria agonistica che noi non sempre abbiamo dimostrato di avere. E l'attaccante che non segna da un po' di tempo invece di fermarsi perché pensa di non arrivare sul pallone deve crederci un po' di più, e magari ci arriva».

Non arrendersi, bensì attaccare le proprie debolezze: «L'Inter ha fatto 40 punti anche grazie a Icardi. Fondamentale Dzeko torni a segnare. Non so perché si sia fermato, l'unica risposta che ho è continuare a stimolarlo». Coordinare il bomber a secco da 5 partite consecutive con la scommessa Schick, titolare annunciato nel tridente con Perotti: «Patrik gioca dall'inizio, gli altri 10 li vedremo. Potrei anche cominciare dal 4-2-4, ma non voglio dare vantaggi agli avversari e nelle scelte bisogna avere equilibrio». La versione spregiudicata della Roma sarà più facile veder la a gara in corso, ammesso che serva l'artiglieria pesante e non bastino le due punte a caccia di reti scaccia critiche: «Sbagliare in una partita tanto importante pesa, ma Schick deve avere la forza di superare questo momento: primo peché è un capitale della società e poi perché è davvero forte. I gol li sbagliano anche i grandi campioni, lui ancora non lo è. Non deve passare il messaggio che non abbiamo pareggiato con la Juve per colpa sua». Di ex in campo potrebbe essercene uno al massimo, Pellegrini proverà a mandare in panchina Strootman prendendo posto accanto a De Rossi e Nainggolan. Se la sfortuna continua a tormentare Trigoria potrebbe venire qualche ripensamento a Monchi, che non ha in mente acquisti per il prossimo mercato: «Sono in sintonia - giura Di Francesco - con il ds e si può sempre cambiare idea... Ora la mia priorità è vincere contro il Sassuolo». Un sacrificio d'amore sull'altare dello scudetto.
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 20 ott 2018 
PELLEGRINI: "Abbiamo comandato la partita dall'inizio alla fine ma sono stati più bravi di noi"
ROMA-SPAL 0-2. LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Partita difficile...
Roma, come un mese fa è tornata la confusione
Siamo tornati indietro di un mese, quando lo schema principale - lo abbiamo capito...
DI FRANCESCO: "Bisogna sempre stare sul pezzo, l'ambiente porta ad appagarti"
ROMA-SPAL 0-2. LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “Siamo stati troppo frettolosi, sono un po’ arrabbiato perché voglio maggior applicazione”
Colpaccio della Spal a Roma. Che fischi all'Olimpico!
Atteggiamento remissivo per i giallorossi, che hanno poche idee e sono troppo prevedibili. Fischi da parte dei tifosi. Espulso Milinkovic-Savic nel finale
Roma-Spal 0-2, Le pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e Pellegrini. Dzeko irriconoscibile
LUCA PELLEGRINI: "Vivo questo momento con spensieratezza. Dobbiamo portare a casa i tre punti"
ROMA-SPAL LE INTERVISTE PRE-PARTITA LUCA PELLEGRINI A ROMA TV Partiamo dal tuo momento......
DiFra lancia Luca, l'altro Pellegrini: "Viene su bene"
Il suo erede - e amico - in Primavera, Riccardo Calafiori, sta combattendo una sfida...
Roma-Spal, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Spal secondo le principali...
 Ven. 19 ott 2018 
Roma-Spal, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per Roma-Spal: Olsen, Fuzato, Mirante, Luca Pellegrini,...
DI FRANCESCO: "Qualche problemino per Schick, va valutato. De Rossi e Kolarov non saranno convocati"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO: "Sono veramente dispiaciuto per Perotti, vive il calcio con amore, è un calciatore che va aiutato sotto tutti i punti di vista. Luca Pellegrini titolare"
De Rossi e Kolarov resteranno a riposo. Pastore "vede" la Spal
Per la prima volta dall'inizio della "sosta nazionali", Di Francesco oggi avrà tutta...
Santon paradosso dell'insostituibilità
«Prenditi il diritto di sorprenderti». Senza scomodare lo scrittore Milan Kundera,...
 Gio. 18 ott 2018 
De Rossi: "Non sarò un peso. E dopo forse farò l'allenatore"
Il centrocampista giallorosso ha parlato del suo post carriera: "Si andrà avanti, come successo dopo Di Bartolomei, Conti, Giannini e Totti. Figuriamoci per il sottoscritto".
Roma: un ottobre da turnover, ma non vale per il modulo
Dalla Spal alla Samp: 6 partite in 22 giorni, Di Francesco confermerà il 4-2-3-1 e ruoterà gli uomini. Anche se gli infortuni ne limiteranno le possibili scelte
 Mer. 17 ott 2018 
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Roma-Spal, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante sanno come si fa
I due centrocampisti giallorossi hanno segnato un anno fa contro la Spal. Per il prodotto del vivaio è stato il primo gol in prima squadra, sotto la Sud
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
 Mar. 16 ott 2018 
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
 Lun. 15 ott 2018 
UNDER 21 - Italia-Tunisia 2-0: Parigini e Kean decidono il match. Un'ora di gioco per Zaniolo e Luca
L'Italia Under 21 di Luigi Di Biagio ha affrontato i pari quota della Tunisia in...
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Dom. 14 ott 2018 
Roma, l'altalena dei terzini: Santon sempre più su, Karsdorp si è eclissato
L'ex interista arrivato tra lo scetticismo generale è ora in rampa di lancio, mentre l'olandese che in questa stagione doveva prendersi il ruolo da titolare a gennaio potrebbe partire in prestito
Roma, da Ünder a El Shaarawy: per i rinnovi non c'è fretta
Quando il campionato si ferma, spuntano prolungamenti e adeguamenti. Il più urgente è De Rossi, il più necessario il turco, ma da Trigoria dicono: «Nessun incontro»
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
 Sab. 13 ott 2018 
Italia, un anno dopo un altro spareggio: gli azzurri contro la Polonia dovono vincere per salvarsi
CHORZOW Dentro o fuori, domani sera a Chorzow contro la Polonia. Già spareggio,...
Luca Pellegrini: "Sogno l'Europeo imparando da Kolarov"
Luca Pellegrini, terzino della Roma e della nazionale italiana Under 21, ha rilasciato...
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>