facebook twitter Feed RSS
Sabato - 19 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Schick titolare per cancellare lo Stadium

Sabato 30 dicembre 2017
"Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po'". Come nel testo di un'immortale canzone di Lucio Dalla, i giorni che precedono la fine dell'anno danno a tutti l'occasione per tracciare un bilancio dei traguardi raggiunti, degli obiettivi falliti e di individuare i propositi verso i quali rivolgere gli sforzi nell'anno che verrà. Oggi Patrik Schick partirà titolare nel match casalingo contro il Sassuolo, sarà sul fianco destro di Edin Dzeko per curare il mal di gol che affligge la Roma da qualche tempo. È la terza volta in campionato e la quarta assoluta negli ultimi venti giorni; nella sua mente la ferma intenzione

QUALCOSA NON VA - Le riflessioni di fine anno dell'attaccante ceco non possono non ripercorrere una stagione che ha cambiato il corso della sua carriera: le luci della ribalta conquistate a suon di reti con la maglia Sampdoria (13 gol totali, 7 segnati nel 2017), l'inizio estate vissuta da uomo mercato con i corteggiamenti delle big del calcio italiano, la cocente delusione di essere scartato dalla Juventus per un problema cardiaco poi risolto e l'approdo a Roma con una trattativa lampo negli ultimi giorni di calciomercato. Da lì in poi la sua vita si è tinta di giallorosso, sebbene Patrik abbia indossato con continuità la maglia della Roma solo nell'ultimo mese. L'infortunio muscolare che lo ha tenuto fermo fino a metà novembre gli ha impedito di integrarsi al meglio con il gruppo. Ora che il fisico è tornato a posto, Di Francesco gli sta dimostrando grande fiducia, ma Schick ha qualcosa da farsi perdonare: il gol fallito all'Allianz Stadium contro la Juventus è una ferita aperta nel cuore dei tifosi, che Patrik non vede l'ora di guarire con le sue prestazioni.

L'ANNO CHE VERRÁ - L'attaccante ceco sa cosa vuole dalla vita, sa di poter crescere ancora, come ha come confessato circa due mesi fa a un magazine sportivo del suo Paese. Le sue spalle sono abbastanza larghe da sopportare il peso di essere arrivato in poco tempo dai campi di provincia al calcio che conta, presentato come l'acquisto più costoso di un club prestigioso come la Roma. Dal 2018 l'ex Sampdoria ha tanto da chiedere come è normale per un calciatore di 21 anni dotato di un talento cristallino: un posto fisso nell'undici di Di Francesco, l'esordio in Champions e tanti gol per aiutare la Roma ad arrivare il più in alto possibile in classifica. I problemi di questi ultimi mesi, Patrik spera di lasciarseli alle spalle assieme all'anno vecchio che è finito ormai, e mai più ritornerà.
di G. Lengua
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 16 gen 2019 
Torino-Juve: il procuratore federale deferisce Cairo
Il presidente del Torino Urbano Cairo è stato deferito dal Procuratore federale...
Calciomercato Roma, Monchi spinge Herrera a luglio
Il giocatore non ha ancora firmato per un altro club, il ds spera di prenderlo in estate
La maledizione infortuni: i contrattempi a quota 35
Bollettino di guerra da aggiornare dopo i ko di Perotti e Juan Jesus arrivati prima...
Protagonista per 90 minuti, così Karsdorp si prende il futuro
Rick Karsdorp finalmente fuori dal tunnel. Quella con l'Entella è stata la prima...
L'altro Marcano: era un esubero, adesso è incedibile
Fino a lunedì si pensava ancora alla possibilità di poter cedere Ivan Marcano. Oggi,...
Schick chiede strada a Dzeko
Sarà perché l'ottavo di Coppa Italia con la Virtus Entella somigliava più che altro...
Blitz a Boston per il rush finale sullo stadio
Gli stati generali della Roma negli Usa per prepararsi al rush finale sullo stadio....
Riccardi, l'esordio vale un salto verso la storia
Nella Smorfia il numero 53 rappresenta il vecchio. Numero che paradossalmente si...
Jesus: menisco. Monchi riflette, no ad Ogbonna
Si valutano le condizioni di Juan Jesus e in casa Roma, tra oggi e domani, si prenderà...
Jesus, oggi la verità sull'operazione. Perotti è ko
Oggi Jesus saprà: se dovrà operarsi o no. Il brasiliano ha lasciato l'Olimpico con...
 Mar. 15 gen 2019 
JAUN JESUS: "Grazie a tutti per i messaggi, non è nulla di grave. Presto tornerò in campo"
Dopo la diagnosi di lesione al menisco interno del ginocchio destro Juan Jesus ha...
CALCIOMERCATO Roma, Crisanto va al Monopoli
Il Monopoli si rinforza fra i pali. Arriva infatti in prestito fino a giugno dalla...
CALCIOMERCATO Roma, caccia al mediano: idea Elneny dell'Arsenal
L'infortunio di Juan Jesus ha reso prioritario l'arrivo di un difensore per la Roma...
Juan Jesus è lesione al menisco. Ora si cerca un sostituto?
Per il brasiliano possibile l'operazione, ma il recupero non sembra poter essere inferiore al mese. Kolarov centrale di difesa l'alternativa a un rinforzo dal mercato
TRIGORIA 15/01 - In gruppo Manolas ed El Shaarawy. Terapie per Perotti e Mirante
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri
Calciomercato Roma, caccia al sostituto di Juan Jesus: da Kabak all'occasione Ruiz
DI FRANCESCO VORREBBE MIRANDA, NASTASIC È COSTOSO
Monchi: "In una squadra più grande hai meno tempo. Oggi il budget è uno, domani può cambiare"
"Difficilmente impongo qualcosa. Non mi piace condividere tutto, a volte gli allenatori si fidano di me, ma provo sempre a trovare una squadra condivisa. Non dico che sono il ds più bravo, ma uno di quelli che lavorano di più sicuramente"
Juan Jesus, lesione al menisco interno del ginocchio destro
Notte di paura per Juan Jesus uscito dal campo con l'auto medica dopo l'infortunio...
Schick, daje de tacco: il mental coach Muhlfeit applaude
Arrivano su Instagram i complimenti del nuovo guru dell'attaccante della Roma: «Grande inizio, non vedo l’ora di approfondire la collaborazione con Patrik»
Teste di serie, cavilli e sorteggi. Che caos per le sedi di Coppa
Per capirci qualcosa non serve una laurea, ma è necessaria parecchia pazienza. Il...
Champions a inviti: il piano che lega Juve, Milan e Inter
Una Champions in stile Sei Nazioni, con un occhio al nome delle partecipanti e uno...
Monchi ricompra De Rossi: "Sta guarendo e sarà utile"
(...) Il mercato della Roma ruota intorno a Daniele De Rossi. Il capitano sta fatico­samente...
Calciomercato Roma, per giugno sogno Barella. Al Cagliari Celar e Riccardi
Non comprare tanto per comprare, ma in caso aspettare giugno. È questa la logica...
Anche dalla Sud cori contro Napoli
Poco importa che siano cori che ogni domenica vengono intonati allo stadio. E interessa...
Patrik rinasce sotto il segno del mental coach
Affidatosi da poche settimane a un rinomato mental coach, uno di quelli che si fanno...
Roma, una serata finalmente Schick
La partenza nel nuovo anno è come la chiusura del vecchio: la Roma prosegue la sua...
Paura per Juan Jesus. Il calvario infinito di Perotti
La sfortuna fa la sua ultima "vittima" a mercato aperto Rischia di cambiare i piani...
Roma-Virtus Entella 4-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-VIRTUS ENTELLA 4-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Riccardi ora è grande, debutto in prima squadra per il gioiello della Roma
Alessio Riccardi fa il suo debutto con i grandi con la maglia della Roma. Anno di nascita 2001, lo stesso dell'ultimo scudetto giallorosso
 Lun. 14 gen 2019 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Torino
Dopo la rotonda vittoria per 4-0 sulla Virtus Entella agli ottavi di Coppa Italia,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>