facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Iachini: "Con la Roma serve la partita perfetta. Di Francesco è già riuscito a dare la sua impronta"

ROMA-SASSUOLO, LA CONFERENZA STAMPA DI GIUSEPPE IACHINI
Venerdì 29 dicembre 2017
Giuseppe Iachini, allenatore del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Roma. Queste le sue parole:

"Diamo continuità al percorso di lavoro che stiamo portando avanti consapevoli del fatto che ancora non abbiamo fatto niente, c'è ancora tanto da lavorare, quattro settimane non sono equiparabili ad anni di conoscenza e cura del dettaglio. Andiamo avanti per andarci a costruire dei risultati. Conosco le mie squadre, so che vanno in campo per fare quello che si è studiato in settimana con intensità e cuore, con attenzione, concentrazione. Domani affrontiamo una squadra forte, che sta facendo un gran campionato, Eusebio è molto bravo e ha già dato la sua impronta di gioco, noi dovremo fare la partita perfetta perché contro avversari così basta la giocata di un singolo per mettere la partita sul binario sbagliato. Hanno la miglior difesa del campionato, hanno segnato tanto, stanno facendo bene in campionato e Champions, la Roma si presenta da sola. Noi dobbiamo fare una partita importante individualmente e collettivamente".

Di Francesco conosce bene il Sassuolo...
"Lui conosce benissimo tanti ragazzi che sono qui, ha condiviso con loro anni importanti. Ma noi stiamo preparando la nostra partita e mi aspetto di vedere in campo i nostri principi. Con l'Inter alcune cose non mi sono piaciute, anche se va detto che in settimana c'era stata la partita di Coppa Italia, ma non bisogna mai abbassarsi troppo e bisogna essere più bravi nell'ultimo passaggio."

Sui convocati...
"Credo che non recupereremo nessuno, in più Scamacca ha avuto un po' di influenza, quindi saranno i soliti."

Dopo il ko con la Fiorentina ti saresti aspettato 9 punti contro Crotone, Sampdoria e Inter?
"Un po' d'esperienza ce l'ho, avevo detto di non avere la bacchetta magica, ma che dopo due partite avrei fatto delle valutazioni, dopo Bari e Fiorentina mi sono fatto l'idea di cosa dovevamo fare, mi sono messo sotto a lavorare, i ragazzi hanno dato disponibilità e si sono subito legati al progetto tattico, ci hanno creduto, i risultati sono una conseguenza. Ma non è che adesso siamo diventati tutti scienziati, adesso è il momento di battere il ferro e lavorare ancora di più."

Sul mercato...
"Io avevo le idee chiare prima di queste vittorie e ce le ho adesso, so quello di cui ci può essere bisogno, non andrà via nessuno, a parte Paolo Cannavaro e quindi al suo posto qualcuno dovrà arrivare. Poi vedremo nel corso del mercato se ci sarà modo di inserire qualcosa. Se sbagli in agosto puoi rimediare a gennaio, se sbagli a gennaio rimani con una rosa corta, gennaio è l'ultimo salvagente per affrontare il girone di ritorno con più serenità. Ma sono convinto che con questo gruppo possiamo prenderci delle soddisfazioni."

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 13 ott 2018 
Cassano: "A parte la Juventus e Higuain, in Italia tutte schiappe"
Il talento barese che oggi ha annunciato l'addio al calcio: «Quando ero bambino ho fatto a botte. Le ho prese da Stramaccioni? Gli piacerebbe... Ci siamo solo spintonati e basta»
Soldi dai club per gli stadi più sicuri
Il ministro Salvini batte cassa al dorato e ricco mondo del calcio
Roma, Schick e Kluivert in gol per Di Francesco. La dirigenza è a Boston
Trigoria deserta, il tecnico ha concesso alla squadra un fine settimana di riposo. Intanto, Baldissoni e Monchi volano negli Usa per ragguagliare il presidente sul progetto stadio
Santon gioca con la figlia, De Rossi: "Hai trent'anni e modifichi gli addominali"
Il capitano della Roma commenta una foto postata dal terzino nel giardino di casa
Luca Pellegrini: "Sogno l'Europeo imparando da Kolarov"
Luca Pellegrini, terzino della Roma e della nazionale italiana Under 21, ha rilasciato...
Stadio della Roma, Gravina: "E' fondamentale. I biglietti sono troppo cari"
Intervista al candidato unico Figc: "Per una società moderna lo stadio di proprietà è una necessità. Il San Paolo di Napoli non è da Serie A"
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Calciomercato, Lainez e Tonali. La Roma punta i classe 2000
"Infondo anche Messi non è molto alto...", scherzano così a Trigoria su Diego Lainez,...
Calciomercato, c'è anche la Roma in corsa per Piatek
Preziosi lo valuta già 40 milioni. Può essere lui il dopo Dzeko. Ecco il piano del club per dare l’assalto al bomber del Genoa
Napoli e giallorossi i due club italiani che tengono più a lungo i giocatori
Altro che rivoluzioni. La Roma a sorpresa compare tra i club europei con le rose...
Ci mancava solo il segreto di Stadio
Un «bollino blu» da quasi 30mila euro di costo, pagati con fondi pubblici, e che,...
Dirigenti a rapporto da Pallotta: vertice per sostituire Parnasi
Prendersi tutto il pacchetto e andare avanti da solo. Dopo l'inchiesta e gli arresti...
Delvecchio: "Dzeko superami. Schick invece cresca"
Marco Delvecchio, ex attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista al quotidiano...
In 9 partite su 10 sempre spettacolo sui titoli di coda
Se diciamo che quando gioca la Roma, meglio non alzarsi dal proprio posto fino alla...
"Il nostro cuore è rosa di passione"
Betty Bavagnoli, lei è la prima allenatrice nella storia del calcio femminile dell'AS...
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Roma, si avvicina il rientro di Pastore. E la dirigenza si vede negli Usa
Incontro negli Stati Uniti con il presidente Pallotta per parlare di stadio, mercato e marketing. Nel frattempo a Trigoria l’argentino lavora per rientrare il prima possibile
OLANDA Under 21, van de Looi: "Quello che Kluivert ha fatto vedere oggi è magnifico"
Lettonia-Olanda 0-3: Kluivert sigla il primo gol per gli Oranje. Il CT dell'Olanda...
Roma, la dirigenza vola a Boston: Baldissoni il primo ad arrivare
Il dg Mauro Baldissoni è volato a Boston dal presidente James Pallotta per una...
BALDISSONI vola a Boston da Pallotta
il DG giallorosso Mauro Baldissoni è volato a Boston per incontrare il presidente...
Siviglia da primato nella Liga. Vidal: "Monchi non ci manca"
L’esterno spagnolo aggiunge: “Se guardiamo la classifica non possiamo dire che ci sia stato un peggioramento, ora stiamo facendo bene ma dobbiamo restare calmi”
Ultrà, la sentenza: 'ndrangheta nel bagarinaggio della Juve
«È indubitabile» che ci sia stato «un interessamento diretto delle 'locali' piemontesi...
Psg-Stella Rossa 6-1, sospetti di calcioscommesse
Clamorosa rivelazione del quotidiano francese: un dirigente della squadra serba avrebbe scommesso attraverso una rete di complici milioni di euro sulla sconfitta della sua squadra per cinque gol di scarto
​Milan cinese, mega perdita da 126 milioni di euro
Il primo e unico bilancio del Milan di Yonghong Li, che dovrà essere approvato dal...
Caso Cox, l'altro imputato Lombardi: "Ho visto la caduta, non il pugno"
Mercoledì è prevista la sentenza. Il tifoso romanista durante il dibattimento: "La situazione è precipitata e sentivo che i tifosi del Liverpool ci avrebbero caricato"
CEFERIN: "Mi opporrò alla Superlega, danneggerebbe il calcio"
Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, nel corso della tavola rotonda al Festival...
Borriello: "Alla Juventus come in fabbrica, ognuno rispetta il suo ruolo, clima rigido ma vincente"
"Alla Roma ho iniziato bene, ma la nuova società mi ha tolto dai programmi tecnici e si è rovinato un po' il buon rapporto"
CIES, Roma 13° in Europa per la permanenza dei giocatori
Secondo quanto riportato da un'indagine del CIES, la Roma è il 13° club in Europa...
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>