facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Perotti ed El Shaarawy. Roma, una maglia per due

Venerdì 29 dicembre 2017
Centocinquanta presenze in Serie A da festeggiare, un posto da titolare da mantenere e una vittoria che alla Roma serve senza se e senza ma. Domani contro il Sassuolo Stephan El Shaarawy punta a convincere ancora Di Francesco a dargli un'opportunità, ben sapendo però che con la coppia Dzeko-Schick che deve trovare gol e affiatamento gli spazi inevitabilmente si ridurranno. La Roma, per i prossimi due mesi, avrà solo una partita a settimana e allora modo discendere in campo ci sarà pure, anche se con meno continuità, ma serve un cambio di passo. Suo, dell'attacco della Roma e pure di Diego Perotti, con cui verosimilmente il Faraone si giocherà più volte il posto.

AMICI - Il rapporto tra di loro è strettissimo, sono arrivati insieme in giallorosso ormai due anni fa, vederli insieme in campo e fuori è una regola e non l'eccezione. Finora, con Dzeko, hanno composto il tridente più o meno titolare, o quantomeno quello che ha garantito al tecnico più certezze e alla Roma 11 gol, 6 di El Shaarawy e 5 di Perotti. In campionato sono a secco da un mese, guarda caso da quando, da Genova e dopo il derby, è iniziato il periodo di flessione della Roma. Segno che c'è bisogno - e tanto - dei loro gol per competere con le primissime.

RIVALI - Che partano da sinistra, come amano fare, o che invece si sacrifichino a destra, che tirino su azione (Stephan) o su rigore (al netto dei due errori, Diego), adesso dovranno anche loro adattarsi a Dzeko e Schick insieme e magari imparare i movimenti, almeno a partita in corso, del 4-2-4 che Di Francesco potrebbe provare più spesso per consentire alla Roma di avere quell'imprevedibilità che le manca. Se invece tridente sarà, e quindi resterà come in questi ultimi mesi,si giocheranno spesso il posto, in base all'avversario e anche al momento di forma. Al Sassuolo El Shaarawy ha già segnato, Perotti mai e in un attacco che cerca disperatamente gol e concretezza chissà che anche questo non faccia la differenza.

DUE ANNI DOPO - Intanto, il mese prossimo festeggeranno due anni di Roma. Sono arrivati con Sabatini e subito dopo l'addio di Garcia, si ritrovano con Monchi e Di Francesco. Fosse rimasto Spalletti probabilmente sarebbero andati via entrambi, invece sono rimasti e, mentre Perotti ha già rinnovato, El Shaarawy spera di farlo presto. In attesa del brindisi sul contratto, domani spera di farlo per le 150 presenze in A. Al Sassuolo li lega un dolce ricordo: Perotti ha esordito contro gli emiliani, praticamente appena sceso dall'aereo, e il suo primo assist lo ha fornito proprio contro di loro ad El Shaarawy. La coppia è nata lì, adesso hanno il compito di rimetterla al servizio della Roma.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Spalletti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 15 gen 2018 
Calciomercato Inter, Spalletti: "Lopez? Bravi Ausilio e Sabatini"
Dopo l'incontro in Lega sul Var, il tecnico di Certaldo ha parlato del nuovo acquisto, il difensore argentino che è sbarcato ieri a Milano.
Spalletti, l'uomo che parlava ai fantasmi
Ma quanto era bello Luciano Spalletti nel 2005, quando parlava di normalità. Normalità...
Roma, parte la rincorsa Champions
Di Francesco ritrova la Roma. Per ora a Trigoria (alle ore 10), cioè per la ripresa...
 Dom. 14 gen 2018 
TRIGORIA, domani ripresa degli allenamenti in vista della partita contro l'Inter di Spalletti
Terminate le vacanze invernali, la Roma torna ad allenarsi nella giornata di domani...
INTER, il programma della giornata. Da valutare le condizioni di Miranda e Ranocchia
L'Inter riprenderà oggi ad allenarsi presso il centro Sportivo Suning. Il tecnico...
Cassano: "Totti ha sbagliato a smettere, mi sembra triste. Alla Roma Capello l'ho fatto impazzire"
"Alla Roma Capello l’ho fatto impazzire, il 99% delle volte quando si arrabbiava con me aveva ragione”
La Roma sceglie la linea dura: Monchi e Di Francesco alzano la voce
Dopo gli stati generali di Londra, in casa giallorossa si cerca di dare subito una scossa. La società si attende una reazione di forza dalla squadra in vista di Inter e Sampdoria
Di Francesco carica: "Resilienti e inca..."
Pugno stretto, rabbia negli occhi e un urlo strozzato in gola: «Ora più che mai...
Roma, un Radja per Lucio
Ricomincio da Radja. Se c'è una certezza per il big match contro l'Inter, è che...
 Sab. 13 gen 2018 
Nainggolan e Florenzi: Eusebio va all'attacco
Di Francesco è rimasto a casa durante questa settimana di vacanza. Tra Roma, Firenze...
È febbre Roma, 2.000 a San Siro
I tifosi della Roma ci credono. I quaranta giorni più difficili della gestione Di...
Palestra, sonno e relax. Roma: compiti a casa ok
Eusebio Di Francesco lo aveva detto: «Il piano di lavoro gliel'abbiamo dato, ma...
Roma, fumo di Londra: il mercato è bloccato
Il pressing londinese di Monchi rischia di essere eluso. Pallotta non cambia linea....
Strootman mai così in crisi. La Roma si interroga, Garcia lo vuole a Marsiglia
In casa giallorossa il nome più chiacchierato per il mercato in uscita è quello...
 Ven. 12 gen 2018 
Calciomercato, Lisandro Lopez all'Inter, già fissate le visite mediche
Il difensore del Benfica dovrebbe arrivare a Milano nelle prossime ore: lunedì gli esami di rito. Operazione in prestito con diritto di riscatto
La mossa anticrisi: Florenzi...consulente esterno
Ctrl Alt Canc, che poi tradotto in italiano sarebbe un «come non detto». Il fu Dani...
 Gio. 11 gen 2018 
Con Di Francesco per vincere domani
Un allenatore che pratica realmente il buonsenso e una squadra che ha dimostrato di essere forte: non serve altro
Nainggolan ricomincia contro la "sua" Inter
A Milano la sua miglior partita. Nel mercato dell’estate scorsa in troppi lo avevano vestito con la maglia nerazzurra
I giallorossi non sanno più rimontare
La Roma da rimonta non c'è più, è svanita in meno di un anno. Nelle sette volte...
 Mer. 10 gen 2018 
Perotti, giallo Mondiale tra Roma e Argentina
Neanche il tempo di sbarcare in Argentina per godersi una settimana in famiglia...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>