facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Totti, lanci e stop: "Roma da primato ma l'Italia fatica"

Venerdì 29 dicembre 2017
C'è il tutto esaurito per Totti. A Dubai, per il premio alla carriera di Globe Soccer, si crea la ressa al Madinat per salutare l'eroe giallorosso. E Francesco sul palco, insieme a Carles Puyol, risponde alla sua maniera. D'istinto. Con concetti forti e diretti. Ad esempio sul calcio-business: «Preferivo ai miei tempi. Ora si pensa troppo al denaro e si trascurano i giovani. Anche nei vivai vedo troppi stranieri. Quando ho iniziato io era tutta un'altra storia». Non capisce certe spese: «Messi e Ronaldo sono 10 gradini sopra gli altri, meritano di essere pagati di più. Ma 250 milioni per Neymar sono eccessivi. La realtà è un'altra cosa». Qual è lo stato di salute del calcio italiano? «Milan e Juve sono le più blasonate, ma Real e i club di Manchester sono più strutturati e hanno più soldi. I top club ormai spendono di più e l'Italia fatica a reggere il passo». Gli chiedono chi è il migliore oggi, e lui di getto: «Per me è Messi, senza nulla togliere a Cristiano». Ovviamente Puyol gli fa eco: «Non può che farmi piacere, Leo è il top per me. Ma anche CR7 è un esempio perché lavora sempre per migliorarsi». Il suo allenatore preferito? Con un sorriso annuncia la sua nomination: «Non perché sia qui, ma è Marcello Lippi».

AVREI CONTINUATO... - Non poteva mancare la domanda su un suo futuro in panchina... «Al momento non è scattata la scintilla. Molti dei miei ex colleghi appena hanno smesso hanno scelto di far l'allenatore. Evidentemente ce l'avevano già in testa da tempo. A me non è successo. Per ora faccio altro. E se non ci fossero stati dei problemi forse avrei continuato un altro anno». Vicino a lui c'è Puyol: «Allenare significa essere concentrati 24 ore su 24 ed io francamente ora voglio pensare alla mia famiglia e ad altre mie attività. E poi non voglio perdere i capelli come è capitato a Guardiola». E ride. I fan arabi di Salah chiedono lumi sul suo addio alla Roma: «È stata una scelta condivisa - ha aggiunto Totti -. Aveva altri obiettivi e prospettive. Per me è uno dei più forti al mondo, soprattutto in quel ruolo: fa la differenza, è formidabile. Mi è sempre piaciuto anche come persona: lo stimo e lo ringrazio per quello che ha fatto». Poi, ai microfoni del GR1 ha aggiunto: «Scudetto? Siamo là, possiamo ottenere un risultato importante». E sul futuro in Federcalcio: «Servono facce nuove, quella di Tommasi mi sembra giusta». Anche in serata, alla cerimonia per gli Awards, gli applausi più calorosi sono per il capitano. Già quando consegna il premio alla carriera a Lippi c'è un fuori programma: il tecnico viareggino si emoziona a rivedere i festeggiamenti del Mondiale 2006 e facendo riferimento a uno dei suoi pupilli fa una considerazione: «Ho vinto tanto in carriera con i club, ma non c'è niente di paragonabile alla vittoria del Mondiale con la propria Nazionale».

ALTRI AWARDS - Javier Tebas ha ritirato il premio al miglior campionato: la Liga. Miglior arbitro il tedesco Felix Brych, miglior dirigente Vadim Vasilyev (Monaco), miglior business manager Ferran Soriano (City), miglior agente Jorge Mendes, premio alla carriera Carles Puyol (Barcellona), miglior c.t. arabo Hector Cuper (Egitto).
di C. Laudisa
Fonte: Gazzetta dello Sport

Salah - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 20 ott 2018 
MANOLAS: "Roma forte nonostante le cessioni. Andare via? Non è facile lasciare questa squadra"
Inutile. Anche osservandolo placidamente a sedere, mentre parla e giocherella con...
 Ven. 19 ott 2018 
Calciomercato Roma, il caro Berardi tenta i giallorossi
Attaccante di destra, mancino, fisico: è l’uomo che manca. Ora DiFra può spingere
 Lun. 08 ott 2018 
Pallone d'Oro 2018, la lista completa dei candidati
Presenti gli ex giallorossi Alisson e Salah
 Gio. 04 ott 2018 
Under, campione di oggi e (plusvalenza) di domani
Forse ha ragione Di Francesco: ricorda Montella. O magari ha ragione chi lo paragona...
 Mar. 02 ott 2018 
Il Cigno (nervoso) di Sarajevo vuole ricominciare da tre
Sono passati meno di due anni, eppure tutto (o quasi) è cambiato. Occhio alla data:...
 Lun. 24 set 2018 
La prova del fuoco
Aveva chiesto il fuoco dentro, se l'è ritrovato addosso. Ora Di Francesco ha bruciature...
 Ven. 21 set 2018 
Codice DiFra. Roma, le scelte del tecnico bocciano il mercato estivo
No, questo mercato non mi è piaciuto. Non lo dirà (forse) a parole, ma lo fa capire...
 Mer. 19 set 2018 
L'avversario peggiore per ripartire? Meglio così...
Per una volta una bella partita può valere quanto un punto. La Roma ha urgente bisogno di conoscere il proprio valore
 Mar. 18 set 2018 
The Champioons, si riparte. Juve, sei da coppa. Roma, fai la Roma. Napoli-Inter è dura
[...] Nel nome di CR7 comincia la nuova Champions, il più grande spettacolo dopo...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
 Mer. 05 set 2018 
Giù le mani da Monchi
Una sedia che scotta. Da sempre. Fare il direttore sportivo della Roma è un lavoro...
 Mar. 04 set 2018 
Monchi lui e noi allora?
Questa Roma è costruita male, molto male e gestita peggio. Smontata pezzo a pezzo nella sua anima forte e farcita di doppioni
 Mer. 29 ago 2018 
Roma, le plusvalenze dell'era Pallotta: dal 2012 incassati oltre 400 milioni
Roma plusvalenze era Pallotta - La Roma si avvia a chiudere il mercato estivo con...
 Lun. 27 ago 2018 
L'estensione della garanzia Monchi
Rudi Garcia s'è ripreso la lavatrice. Fu lui, quattro anni fa, a soprannominare...
Strootman, Monchi ha smontato la vecchia Roma. Pallotta: "Perché abbiamo bisogno di sostituirlo?"
I romanisti che sabato pomeriggio si facevano il sangue amaro davanti alla tv ammirando...
Ostacolo vero per Eusebio
E' stasera all'Olimpico il primo vero ostacolo della nuova Roma di Eusebio Di Francesco:...
 Gio. 23 ago 2018 
Parate e passaggi millimetrici: Alisson ha già stregato il Liverpool
I Reds sono l'unica squadra di Premier a non avere incassato gol nelle prime due giornate
 Lun. 20 ago 2018 
C.Ronaldo in lizza per premio Uefa. Il neo juventino se la deve vedere con Salah e Modric
Cristiano Ronaldo della Juventus, Modric del Real Madrid e 'Momo' Salah del Liverpool:...
 Dom. 19 ago 2018 
Fiducia Roma. Ok alla prima da 6 stagioni
Per trovare un passo falso al via bisogna risalire addirittura a Luis Enrique ed...
 Mar. 14 ago 2018 
Salah guida con telefonino, denuncia club
Liverpool avverte la polizia, ora rischia multa e ritiro patente
 Dom. 12 ago 2018 
ICC 2018 - Lautaro decide Atletico Madrid-Inter. Il Tottenham si aggiudica il trofeo
Si è conclusa l'edizione 2018 della International Champions Cup: ad aggiudicarsi...
 Gio. 09 ago 2018 
Champions League, Alisson, Buffon e Ronaldo tra i finalisti per ruolo
La Uefa ha annunciato la shortlist dei migliori giocatori, suddivisi per ruoli, della scorsa edizione della Champions
 Mar. 07 ago 2018 
Pallotta show: "CR7 farà fatica, e mi chiedo come lo pagheranno..."
Il presidente della Roma ha "intervistato" i suoi giocatori Manolas e Kluivert. Tra una domanda e l'altra ha anche punzecchiato la Juve dopo il grande colpo di mercato...
Pallotta: "Non è facile cedere giocatori, a volte non hai scelta. Kostas in passato era presuntuoso"
"Kostas era presuntuoso, ora è una persona matura. CR7 farà fatica, e mi chiedo come lo pagheranno..."
 Ven. 03 ago 2018 
Calciomercato Roma, non solo Nzonzi: c'è anche Ndombele
La Roma non vuole giocare al rialzo con il campione del mondo e si concentra sul giocatore del Lione
 Lun. 30 lug 2018 
 Mer. 25 lug 2018 
Calciomercato Roma, Chiesa-Ziyech per dimenticare Malcom
Il tic-tac inventato dal manager di Salah a un certo punto diventa la colonna sonora...
 Ven. 20 lug 2018 
Alisson: "Il Liverpool è un club vincente e ambizioso. Salah? Era impaziente che arrivassi"
"Salah era impaziente che arrivassi, felice di giocare ancora con lui"
Obrigado Alisson Becker
Molto amaro. Come l'ultimo mate romano postato sui social da Alisson dalla terrazza...
Malcom X Roma: il blitz giallorosso spiazza l'Everton. Colpo possibile
Il Bordeaux valuta l’attaccante brasiliano 40 milioni. La Roma chiede uno sconto ed offre 2,5 milioni l’anno al giocatore
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>