facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Spalletti furioso: bordate a Perisic ed Icardi

Al tecnico nerazzurro non è andata giù la sconfitta nel derby di Coppa Italia.
Giovedì 28 dicembre 2017
La terza sconfitta consecutiva non ha lasciato indifferente Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter.

Se dopo i ko con Udinese e Sassuolo, l'allenatore toscano aveva usato toni più dolci nei confronti dei suoi giocatori parlando di "episodi negativi", non è accaduto lo stesso dopo l'1-0 rifilato alla banda Spalletti dal Milan nel derby di Coppa Italia.

Il tecnico dell'Inter non usa giri di parole e manda un messaggio ben preciso a Icardi e Perisic, apparsi molto sottotono nelle ultime uscite: "Abbiamo perso un po' di fiducia, facciamo le cose con meno coraggio, meno convinti delle nostre possibilità e così quando ci capitano le occasioni non riusciamo a sfruttarle, e invece quando concediamo qualcosa subiamo - le sue parole a Rai Sport -. Icardi e Perisic? Sembra quasi che vogliano convincerti che qui funziona così, che a un certo punto si vada per forza sotto le proprie possibilità. Se si abbassano forza, carattere e psicologia insieme diventa difficile. E anche se provi a lavorare su questo, non le ritrovano facilmente".

Dopo le parole sui singoli, Spalletti analizza nel complesso la situazione della squadra: "Dal punto di vista mentale dobbiamo fare qualcosa di più: i giocatori a livello fisico stanno bene, hanno le loro qualità, ma devi riuscire a convincerli che non bisogna aspettare che qualcuno risolva la nostra causa. Dobbiamo farlo da soli, non possiamo aspettarci che qualcuno venga a farlo per noi".

Penso che questa squadra abbia tutte le potenzialità per stare nelle partite e vincere contro ogni avversario, ma bisogna che sappia usarle in ogni occasioni. A livello individuale se ti viene a mancare l'apporto di qualche singolo diventa difficile farlo di squadra".

Adesso l'Inter è chiamata immediatamente ad invertire la rotta: nel prossimo turno di campionato arriverà a San Siro la Lazio di Simone Inzaghi, una concorrente diretta per la lotta alla Champions. I nerazzurri non potranno sbagliare se non vogliono compromettere l'ottimo inizio di stagione.
Fonte: Sportal

Coppa Italia - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 18 gen 2018 
La maledizione continua
L'Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest'anno, almeno. L'argentino che lo...
Gli anni perduti di Inter e Roma, le incompiute d'oro
In un ufficio della Lega di Serie A sono appese due gigantografie: c'è la foto ricordo...
La doppia partita di Nainggolan tra San Siro e la Cina
Il riferimento per gli ottimisti è l'Italia del Mundial 1982, iniziato tra polemiche...
 Mer. 17 gen 2018 
Roma, eclissi di Gerson
Firenze, Santa Maria Novella. È questa la stazione dove si è fermato due mesi e...
Inter e Roma senza rete
Strano, ma vero: sarà il mal di gol ad accompagnare l'Inter e la Roma allo scontro...
 Mar. 16 gen 2018 
Zenga: "Inter-Roma fondamentale per la testa. Il primo posto nel girone ha consumato i giallorossi"
Walter Zenga, allenatore del Crotone ed ex portiere della Nazionale italiana, ha...
Roma, serve una cessione: Strootman o Emerson
Il mercato di gennaio, con parecchi alti e qualche basso, è storicamente terreno...
 Lun. 15 gen 2018 
Ecco Dzeko: a San Siro sa come si fa
Il lungo inverno di Dzeko sta per finire. L'attaccante bosniaco si è ricaricato...
Peso, discorso e lavoro: la Roma riapre Trigoria
Ritrovarsi nove giorni do­po la sconfitta contro l'Atalanta, le discussioni tra...
 Sab. 13 gen 2018 
Bruno Peres, sempre viva la pista turca
Bruno Peres si sta ricaricando in famiglia in Brasile, in attesa di conoscere il...
Roma, fumo di Londra: il mercato è bloccato
Il pressing londinese di Monchi rischia di essere eluso. Pallotta non cambia linea....
 Ven. 12 gen 2018 
Calciomercato Roma, ag. Skorupski: "Abbiamo chiesto la cessione a Monchi. Ci sono diverse offerte"
Bartolomej Bolek, agente del portiere della Roma Lukasz Skorupski ha rilasciato...
Roma, il pressing di Monchi
Monchi e Pallotta, il confronto è aperto. Il direttore sportivo è arrivato ieri...
Attacco all'attacco. Di Francesco vede la Roma di Lucho
Dall'Argentina di Perotti al mare di Dubai di Dzeko, passando per il freddo di Milano,...
 Gio. 11 gen 2018 
Con Di Francesco per vincere domani
Un allenatore che pratica realmente il buonsenso e una squadra che ha dimostrato di essere forte: non serve altro
I giallorossi non sanno più rimontare
La Roma da rimonta non c'è più, è svanita in meno di un anno. Nelle sette volte...
 Mer. 10 gen 2018 
Roma, il caso Schick: le domande per capire
E' sbarcato a Roma a stagione già cominciata e senza essersi allenato con la Samp. Cosa succede adesso? Ve lo raccontiamo qui
Roma, i "desaparecidos" di Di Francesco
L'incontro londinese tra il presidente Pallotta e il d.s. Monchi è previsto per...
 Mar. 09 gen 2018 
Roma, messaggio a Di Francesco: il cambio di modulo è l'unica soluzione
Da più di un mese a questa parte non v'è domenica in cui non tenga banco la tangibile...
Schick, puoi!
Un altro check up è andato. Tutto a posto. Il problema di Patrik Schick non...
Roma, fascia da schiaffi
Il calcio si ferma per la sosta invernale. La Roma, però, vive questa pausa come...
Dall'Nba al tenero Eusebio tutto il caos giallorosso
Potremmo risolvere il caso Roma democristianamente (del resto un tempo fu davvero...
 Lun. 08 gen 2018 
Roma, aria di rifondazione
Terapia d'urto per la Roma. La crisi è in stadio avanzato ed è finito il tempo delle...
Eusebio va dritto dentro le ombre
C'è chi, senza uno straccio di rispetto, ha tirato in ballo la maledizione di Spelacchio,...
 Dom. 07 gen 2018 
Roma, Monchi chiama Pallotta: "Mercato? Ci vogliono soldi"
Dopo il k.o. con l'Atalanta, i dirigenti si ritroveranno per fare il punto, forse a Londra
Crisi Roma: la dirigenza a caccia di soluzioni. Pallotta attende risposte
Il presidente Jim Pallotta preferisce non commentare la sconfitta contro l'Atalanta,...
Roma, mese nero: 5 punti in 5 gare. E c'è la grana Nainggolan
L'ultima vittoria in campionato è l'1-0 col Cagliari del 16 dicembre. Il ritorno al gol di Dzeko è l'unica nota lieta
"E' un predestinato...". Cagliari, ecco chi è Biancu, il "nuovo Barella" corteggiato da Inter e Roma
"Biancu è un predestinato: ha una grande carriera davanti". Tutti pazzi per Nicolò...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>