facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, tentazione 4-2-4. Con Schick e Dzeko si può

Giovedì 28 dicembre 2017
Se è vero che tre indizi fanno una prova, allora ecco spiegato perché Eusebio Di Francesco ci sta pensando su. Magari non subito, magari non adesso, ma di certo è una soluzione in più. Perché poi, nel momento della difficoltà, con Cagliari, Torino e Juventus ha sempre cambiato così, passando dal 4-3-3 al 4-2-4, con l'inserimento di una punta in più al posto di un centrocampista e l'accentramento di Schick al fianco di Dzeko. Che poi il problema è proprio lì, come far giocare insieme i due centravanti della Roma, proprio Dzeko e Schick.

IL SISTEMA - In tutte e tre le occasioni, con il cambio in corsa, la Roma ha trovato pericolosità, occasioni e peso offensivo. Forse anche perché c'era un misto di componenti (il furore agonistico a caccia del risultato e la stanchezza sulle gambe degli avversari, visto che si era sempre nella parte finale della partita), è vero. Ma è innegabile che se con il 4-3-3 la Roma dell'ultimo mese sembra un pochino impantanata, con il 4-2-4 ha una fluidità di manovra migliore. Il problema, ovviamente, è però l'equilibrio, nel senso che giocare dal via con il 4-2-4 comporta uno stress fisico e mentale altissimo (oltre a dover rinunciare a un centrocampista). Servono sincronismi ed automatismi quasi perfetti, proprio per evitare sbilanciamenti e il rischio di continue ripartenze. Decisivi, ovviamente, gli esterni. Finora ci ha giocato Perotti a sinistra, El Shaarawy ed Under a destra. Sono loro, però, che devono garantire l'equilibrio con i ripiegamenti, facendo sì che il 4-2-4 diventi 4-4-2 in fase difensiva.

IL RUOLO DI FLORENZI - Ecco perché il giocatore ideale per scegliere questa strada fino in fondo sembra essere Alessandro Florenzi. Alto, però, da esterno destro d'attacco. Perché la sua resistenza, le sue fibre muscolari e il so dinamismo sono perfetti per il ruolo e per quello schema lì. Il problema, però, è che con l'infortunio di Karsdorp la soluzione di Florenzi alto è andata definitivamente in soffitta, visto che Bruno Peres non ha mai dato garanzie assolute, né alla piazza né - tantomeno - a Di Francesco. Diverso il discorso se dovesse arrivare un nuovo esterno difensivo, anche se poi bisognerebbe fare i conti in primavera con il ritorno di Karsdorp.

LE DUE PUNTE - Ed allora il problema, però, resta. Come far giocare insieme Dzeko e Schick? L'impressione è che anche con il Sassuolo si andrà avanti con il 4-3-3, virando eventualmente sul 4-2-4 solo in corsa, in caso di necessità. Schick così partirà ancora largo a destra, anche se istintivamente gli capita spesso di accentrarsi ed andare a giocare a ridosso di Dzeko. La cosa di per sé non va bene, almeno non in assoluto. Nel senso che poi si tolgono campo per giocare, a volte pestandosi i piedi. Diverso, eventualmente, il discorso con il 4-2-4, che di per sé «scarica» una marcatura per il centravanti e costringe i terzini avversari a spaziature diverse. Di Francesco ci sta pensando su. Per ora, però, solo in corsa.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 16 ott 2018 
Stadio, vertice d'urgenza. L'ultima mossa di Pallotta: avanti anche senza soci
«Se bloccano lo stadio, me ne vado», si crucciava James Pallotta all'indomani dell'inchiesta...
Tunnel senza fine
Un tunnel infinito. Dentro e fuori dall'infermeria, senza trovare un briciolo di...
Monchi porta il piano mercato a Pallotta
È cominciata la seconda parte della spedizione in America e nuovi temi arrivano...
Roma, Dzeko-Schick i due cari nemici
Guai se a Edin tocchi Patrik; guai se a Patrik tocchi Edin. Ma alla fine ne gioca...
 Lun. 15 ott 2018 
BOSNIA-IRLANDA DEL NORD 2-0, doppietta di Dzeko
Terza giornata del gruppo 3 della Lega B di Nations League, si sfidano Bosnia ed...
UNDER 21 - Italia-Tunisia 2-0: Parigini e Kean decidono il match. Un'ora di gioco per Zaniolo e Luca
L'Italia Under 21 di Luigi Di Biagio ha affrontato i pari quota della Tunisia in...
Dortmund in maglia giallorossa? La Roma protesta
I tedeschi hanno postato sui social la foto della terza maglia, molto simile alla divisa casalinga romanista
Il teste: "Urla, cinte e catene". Lombardi: "Cox era già a terra, io non c'entro"
Si avvicina la sentenza per Filippo Lombardi, accusato del pestaggio a Sean Cox prima di Liverpool-Roma, semifinale d'andata della scorsa Champions
Roma, che sfortuna per Perotti: altro infortunio, è già il terzo
L’attaccante argentino si ferma ancora per un problema al polpaccio. Proprio ora che, viste le assenze per i nazionali, Di Francesco lo avrebbe schierato dall’inizio contro la Spal
DE LAURENTIIS: "Piatek? Ho parlato con Preziosi e con il suo agente"
NAPOLI - Bagno di folla per l'arrivo di Aurelio De Laurentiis. Il presidente...
Calciomercato Roma, il Bayern ha puntato Ünder. Può partire anche Schick
Su Cengiz ci sono anche l’Arsenal e il City. Il ceco è chiuso da Dzeko
Il presidente del Porto attacca Herrera: "Vuole 6 milioni a stagione". La replica dell'agente..
La replica dell'agente: "Dichiarazioni grossolane"
Capello: "Roma? Potrei tornare come consulente"
Il tecnico che ha vinto lo scudetto con i giallorossi: «Ho ottimi ricordi come giocatore e come allenatore ma ormai ci sono altre persone che possono fare qualcosa di più, magari potrei tornare per una consulenza»
Calciomercato Roma, Dzeko riapre alla Premier? "Tardi per tornare, ma non si sa mai..."
L'attaccante giallorosso strizza l'occhio al campionato inglese: "Ma al momento sono felice alla Roma"
STADIO ROMA, Frongia: "Novità rilevanti nelle prossime settimane"
L'Assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, ha parlato ai microfoni...
Asta per Piatek: Roma e Napoli, testa a testa
Monchi non molla il polacco. C’è un canale preferenziale con il suo agente. Il club partenopeo ha già presentato un'offerta a Preziosi
Robin Olsen sugli scudi. E la UEFA lo esalta
Gran parata del portierone svedese contro la Russia. La Nations League lo esalta tramite il suo profilo Twitter. Ma nella Roma si è già messo in evidenza
Stadio, tempi ancora incerti: Pallotta ha fretta
Quello che i dirigenti giallorossi troveranno al proprio rientro da Boston è un...
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
Calciopoli belga: convocato Milinkovic-Savic
Parte dalla panchina anche in Nations League contro la Romania, Milinkovic stavolta...
Bosnia: Totti e Dzeko sono testimonial di un corso d'italiano
Si riuniscono fuori dal campo, Francesco Totti ed Edin Dzeko che diventano testimonial...
Pastore pronto per la Spal, De Rossi rientra contro il Cska
Sosta conclusa, adesso c'è la Spal e un calendario fitto che in meno di un mese...
Roma, ora sorridi: il timido Robin è diventato Batman
Ufficiale: Robin è diventato Batman. Robin Patrick Olsen adesso è chiamato all'impresa...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
de Ligt: è Roma-Juve. Monchi per l'olandese sfida i bianconeri
«Chi pagherà di più per me, sarà peggio per loro». L'ironia di certo non manca a...
Roma a ritmo continuo: cinque gare in un mese
Di Francesco non è tipo che si sofferma sul calendario. Lo aveva fatto quest'estate...
 Dom. 14 ott 2018 
Polonia-Italia 0-1, Biraghi beffa la Polonia: l'Italia evita la Serie B
Un gol nel finale dell'esterno della Fiorentina (dedicato ad Astori) fa felice Mancini che ora può giocarsi anche il primo posto con il Portogallo
Calciomercato Milan, non solo Paquetà, altro duello con la Roma
I ROSSONERI, COME I CAPITOLINI, HANNO MESSO NEL MIRINO DUARTE DEL FLAMENGO
Roma, l'altalena dei terzini: Santon sempre più su, Karsdorp si è eclissato
L'ex interista arrivato tra lo scetticismo generale è ora in rampa di lancio, mentre l'olandese che in questa stagione doveva prendersi il ruolo da titolare a gennaio potrebbe partire in prestito
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>