facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, tentazione 4-2-4. Con Schick e Dzeko si può

Giovedì 28 dicembre 2017
Se è vero che tre indizi fanno una prova, allora ecco spiegato perché Eusebio Di Francesco ci sta pensando su. Magari non subito, magari non adesso, ma di certo è una soluzione in più. Perché poi, nel momento della difficoltà, con Cagliari, Torino e Juventus ha sempre cambiato così, passando dal 4-3-3 al 4-2-4, con l'inserimento di una punta in più al posto di un centrocampista e l'accentramento di Schick al fianco di Dzeko. Che poi il problema è proprio lì, come far giocare insieme i due centravanti della Roma, proprio Dzeko e Schick.

IL SISTEMA - In tutte e tre le occasioni, con il cambio in corsa, la Roma ha trovato pericolosità, occasioni e peso offensivo. Forse anche perché c'era un misto di componenti (il furore agonistico a caccia del risultato e la stanchezza sulle gambe degli avversari, visto che si era sempre nella parte finale della partita), è vero. Ma è innegabile che se con il 4-3-3 la Roma dell'ultimo mese sembra un pochino impantanata, con il 4-2-4 ha una fluidità di manovra migliore. Il problema, ovviamente, è però l'equilibrio, nel senso che giocare dal via con il 4-2-4 comporta uno stress fisico e mentale altissimo (oltre a dover rinunciare a un centrocampista). Servono sincronismi ed automatismi quasi perfetti, proprio per evitare sbilanciamenti e il rischio di continue ripartenze. Decisivi, ovviamente, gli esterni. Finora ci ha giocato Perotti a sinistra, El Shaarawy ed Under a destra. Sono loro, però, che devono garantire l'equilibrio con i ripiegamenti, facendo sì che il 4-2-4 diventi 4-4-2 in fase difensiva.

IL RUOLO DI FLORENZI - Ecco perché il giocatore ideale per scegliere questa strada fino in fondo sembra essere Alessandro Florenzi. Alto, però, da esterno destro d'attacco. Perché la sua resistenza, le sue fibre muscolari e il so dinamismo sono perfetti per il ruolo e per quello schema lì. Il problema, però, è che con l'infortunio di Karsdorp la soluzione di Florenzi alto è andata definitivamente in soffitta, visto che Bruno Peres non ha mai dato garanzie assolute, né alla piazza né - tantomeno - a Di Francesco. Diverso il discorso se dovesse arrivare un nuovo esterno difensivo, anche se poi bisognerebbe fare i conti in primavera con il ritorno di Karsdorp.

LE DUE PUNTE - Ed allora il problema, però, resta. Come far giocare insieme Dzeko e Schick? L'impressione è che anche con il Sassuolo si andrà avanti con il 4-3-3, virando eventualmente sul 4-2-4 solo in corsa, in caso di necessità. Schick così partirà ancora largo a destra, anche se istintivamente gli capita spesso di accentrarsi ed andare a giocare a ridosso di Dzeko. La cosa di per sé non va bene, almeno non in assoluto. Nel senso che poi si tolgono campo per giocare, a volte pestandosi i piedi. Diverso, eventualmente, il discorso con il 4-2-4, che di per sé «scarica» una marcatura per il centravanti e costringe i terzini avversari a spaziature diverse. Di Francesco ci sta pensando su. Per ora, però, solo in corsa.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 apr 2018 
Nainggolan: "La Champions un sogno, vogliamo toglierci tante soddisfazioni" (VIDEO)
Il centrocampista della Roma Radja Nainggolan ha rilasciato un'intervista, a pochi...
Roma-Genoa, Dzeko accusa Florenzi. Strootman a Edin: "Zitto"
Finisce con una vittoria, ma Edin Dzeko è tutt'altro che contento. Non sarà un 2-1...
"Roma, vietato pensare già al Liverpool..."
Il cuore dei tifosi è tutto al Liverpool. Lo dimostrano le lunghissime file ieri...
Lite Dzeko-Florenzi: "Ci complichiamo la vita"
Nervi alle stelle, perché mettetevi nei panni di Edin Dzeko, uno che si sbatte più...
ll ritmo della Roma guidata da Ünder verso il Liverpool
Chi si preoccupava che la fila alle ricevitorie avesse distratto la Roma, forse...
Scudetto e Champions, sarà lotta fino all'ultimo respiro
Non è stato certo un turno banale. Reti e continui ribaltamenti nei risultati, contestazioni...
DiFra: troppa sofferenza. Ma non si pensa al Liverpool
Ci ha messo solamente diciassette (come il suo numero di maglia) minuti Cengiz Under...
Caos biglietti: sui siti curva Nord offerta a 2.400 euro
Le file non sono mai state il punto di forza dei romani. Anzi, uno dei lati deboli....
La Roma va, ma che fatica
Di buono i tre punti,forse solo quelli e comunque poco altro. Quella che doveva...
Alisson: questa Roma sa soffrire
È andata, ma che fatica. Alisson non è riuscito a chiudere la terza partita di fila...
Code, liti ,scuse, disabili respinti. Odissea biglietti per il Liverpool
Si è chiusa, per ora, la caccia ai biglietti per Roma-Liverpool, semifinale di ritorno...
Roma-Genoa 2-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-GENOA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Alisson: "Bravi fino alla fine abbiamo sofferto ma noi ci siamo"
Settimo gol stagionale e la sensazione che la Roma lo consideri un giocatore affidabile,...
Olimpico sold out per il Liverpool in 6 ore: venduti 55mila biglietti
La febbre per Roma-Liverpool ha davvero contagiato tutti: bambini, adulti e anziani...
Ora serve un 13 per entrare nella Grande Europa
Alla Roma, dopo il successo sul Genoa, servono - al momento - altri 13 punti in...
Roma, terza col brivido
Anche se a fatica, ecco il controsorpasso sull'Inter (di nuovo a meno 1) e insieme...
 Mer. 18 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Masochisti nel riaprire la partita. Troppo entusiasmo? Meglio euforici che depressi"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Potevamo avere 6-7 punti in più per la corsa Champions"
Roma, il movimento sbagliato di Schick e la rabbia di Dzeko
Un movimento sbagliato di Schick e la rabbia di Dzeko. Ragazzo mio, ma perché? Dove...
PELLEGRINI: "Vogliamo tutti essere protagonisti, potevamo sfruttare meglio alcune occasioni"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA LORENZO PELLEGRINI A ROMA TV La vittoria...
Roma-Genoa, lite Dzeko-Florenzi a fine partita. Strootman porta via il bosniaco
La causa della discussione il mancato passaggio del capitano giallorosso. L’olandese fa da paciere e trascina via l’attaccante verso gli spogliatoi
ALLEGRI a Di Francesco: "In Champions un risultato straordinario. Spero che la Roma arrivi..."
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, collegato con gli studi di Premium...
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro la Spal
Archiviata la vittoria sul Genoa, la Roma tornerà ad allenarsi domani mattina alle...
Roma-Genoa 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Super Under. Gerson, che errore
Under lancia Di Francesco: 2-1 al Genoa, Roma terza
I giallorossi superano il Grifone coi gol del turco e l'autogol di Zukanovic. Inutile la rete di Lapadula per i rossoblù
ALISSON: "Abbiamo saputo soffrire. Non dobbiamo sbagliare partite importanti"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALISSON A MEDIASET PREMIUM Sembrava facile,...
PELLEGRINI: "Turnover? La forza della Roma è il gruppo"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-GENOA 1-0 LORENZO PELLEGRINI A MEDIASET PREMIUM Serve un...
TARE: "Tifare Roma in Europa? Non ho sentito..."
"La partita di questa è importante perché viene dopo il derby, dobbiamo essere bravi...
COMUNICATO AS ROMA: "Ci scusiamo con tutti i tifosi per il disagio causato"
La nota del Club sui biglietti di Roma-Liverpool
EL SHAARAWY: "Prima del Liverpool abbiamo due partite importanti per mantenere il terzo posto"
ROMA-GENOA LE INTERVISTE PRE PARTITA EL SHAARAWY A MEDIASET PREMIUM Quant'è stato...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>