facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

La Roma prova l'abito Schick

Giovedì 28 dicembre 2017
La «Roma da scudetto», auspicata ieri dall‘ad Gandini ai microfoni di Sky, passa dalla coesistenza tra Schick e Dzeko. Appurato ormai da tempo per ammissione di Monchi come in estate l'obiettivo fosse un esterno offensivo di qualità (Mahrez) per il 4-3-3, e che l'acquisto del ceco, come ribadito dal ds, «non è il profilo esatto che cercavamo ma un investimento per il club, al quale rinunciarvi per mere questioni tattiche sarebbe stato un errore», ora tocca a Di Francesco trovargli una collocazione. «Non ho la bacchetta magica», ha ammesso candidamente il tecnico non più tardi di una decina di giorni fa. Tuttavia, almeno negli assalti finali, sono due le variabili sulle quali sta lavorando da settimane: 4-2-4 e 4-2-3-1. Assetti che considerando l'attitudine di Schick ad affiancare Dzeko, diventano molto simili. Anche col 4-2-3-1, infatti, dove Patrik parte leggermente dietro il bosniaco, finisce per trasformarsi velocemente in un 4-2-4 con l'ex Samp vicino a Edin più due esterni offensivi molto larghi. La domanda è lecita: è possibile trasformare quello che sinora è stata la variabile in corsa (per sbloccare la gara come accaduto con Genoa, Chievo e Cagliari o recuperarla, leggi sabato scorso contro la Juventus) in uno schieramento già dal primo minuto?

METAMORFOSI CONGELATA - La risposta rimane congelata. Perché Eusebio al netto di quello che potrà accadere nel mercato di gennaio - non ha intenzione per ora di cambiare almeno in partenza il 4-3-3. Il motivo è duplice: 1) Il modulo gli garantisce equilibrio, come dimostrano i 12 clean sheet stagionali. 2) Anche volendo cambiare, gli mancherebbe una pedina. Che sia un terzino destro (alla Vrsaljko o Darmian per intenderci) o un'ala, la rosa nonostante i numerosi acquisti operati in estate con il ko di Karsdorp è monca proprio in quel ruolo. Perché per attuare ad esempio il 4-2-4, che poi non è altro che un 4-4-2 con due esterni più offensivi (come faceva Ventura con il Torino di 3-4 anni fa) gli servirebbe spostare Florenzi più alto. Mossa che lo costringerebbe a inserire Peres nel quartetto difensivo, sbilanciando inevitabilmente la squadra e rendendo il reparto, sinora il punto di forza con appena 11 gol subiti, vulnerabile. Discorso opposto con Florenzi basso. A quel punto mancherebbe un'ala di ruolo per non squilibrare l'assetto come accade quando lì schiera Under, un attaccante. Difficoltà che Di Francesco era consapevole che prima o poi sarebbero arrivate. Non è un caso che inizialmente in quella posizione (trasferta contro il Torino, 22 ottobre), il tecnico - aspettando Schick - avesse provato addirittura Nainggolan. Per attuare una metamorfosi del genere, serve però tempo. Che la Roma non ha. Il Sassuolo sabato e l'Atalanta il giorno della Befana non permettono esperimenti. La certezza, quindi, è che almeno sino alla prossima sosta del campionato, si andrà avanti con questo 4-3-3 atipico. Anomalo perché Schick tende per natura («Sono un attaccante e penso sempre al gol», il mantra del ceco) e caratteristiche tecnico-fisiche, ad affiancare Dzeko. Novità potrebbero arrivare invece dalla posizione di Perotti, leggermente più accentrata rispetto al solito in fase di possesso, sia per favorire le avanzate di Kolarov che per permettere all'argentino di trasformarsi in trequartista dietro ai due centravanti.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 ott 2018 
C'è Roma-Spal, Missiroli: "Mister DiFra stai attento"
(...) Simone Missiroli, Missile per tutti, collezionista di Dylan Dog, alto alto...
Ansie da gol. Roma, show e batticuore: all'Olimpico sull'altalena
Se c'è una parola che fa allargare il sorriso di tutti gli allenatori - o riesce...
Pallotta a Nainggolan: "Non sono assenteista"
«Mi vedete poco a Roma? Ma io lavoro tutti i giorni per il club». James Pallotta...
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
Infermeroma. Perotti e Karsdorp ko: DiFra li perde un mese
La Roma si fa male, pur senza giocare. Paradossi da sosta: per una volta a fermarsi...
 Mer. 17 ott 2018 
STROOTMAN: "Rudi Garcia è stato fondamentale per il mio trasferimento. Il club ha fatto di tutto..."
Kevin Strootman, passato negli ultimi giorni di mercato a sorpresa dalla Roma al...
Pellegrini: "È fondamentale mettere in chiaro le cose sia in campionato sia in Champions"
"Proveremo a recuperare qualche punto già contro la SPAL"
Pallotta risponde a Nainggolan: "Ho amato Radja. Mi dispiace che si sia sentito così"
Il presidente della Roma risponde a Nainggolan: "Dedico la maggior parte del mio tempo alla Roma. La lontananza? A volte la prospettiva è migliore se non si è fisicamente sul posto"
Calciomercato Barcellona, Malcom è un caso: "L'Inter è alla finestra"
In Spagna scrivono che il brasiliano, strappato alla Roma con un blitz, sarebbe scontento. In blaugrana ha giocato solo 25 minuti ed è un oggetto misterioso. Anche Vidal potrebbe partire
ROMA-SPAL, venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Venerdì alle 13:45 il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco parlerà all'interno...
Roma, che guaio Perotti: tre settimane di stop
L'argentino ha sostenuto questa mattina esami strumentali che hanno evidenziato una lesione al soleo sinistro
GANDINI sull'addio alla Roma: "Vivevo da separato in casa"
L'ex amministratore delegato della Roma Umberto Gandini è intervenuto sulle frequenze...
Dzeko accostato alla Premier. I tifosi del Southampton scatenati
Scatenati i sostenitori dei Saints per l’ultima indiscrezione di mercato lanciata dal Mirror: “Sarebbe un acquisto incredibile”
Roberto Negrisolo: "Olsen vi stupirà. Con Savorani sta migliorando molto"
Parla l'inventore del mestiere di preparatore dei portieri: "Il problema? È arrivato dopo un fenomeno come Alisson. Intanto alle sue spalle crescono Fuzato e Cardinali"
KARSDORP, lesione al retto femorale sinistro
La sosta non ha aiutato più di tanto Eusebio Di Francesco per quanto riguarda le...
Roma, a Boston Pallotta è pronto a rilanciare per lo Stadio
Se nessuno dovesse rilevare il pacchetto da Eurnova ci penserà il presidente giallorosso. La Roma non può che stare alla finestra e aspettare
Preziosi: "Piatek? Siamo tempestati di telefonate. Quando lo venderò ci guadagneranno tutti"
"Chi lo vorrà dovrà essere serio e parlare con me"
Eur Spa, blitz dei 5 stelle: un architetto alla presidenza
La vera novità nel board di Eur spa, la società che gestisce il patrimonio immobiliare...
Roma-Spal, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante sanno come si fa
I due centrocampisti giallorossi hanno segnato un anno fa contro la Spal. Per il prodotto del vivaio è stato il primo gol in prima squadra, sotto la Sud
Pallotta: "Mi pace molto Rudi Garcia, ma con lui la squadra stava andando alla deriva"
La replica del presidente all’intervista dell’ex allenatore al nostro giornale. «Noi costretti al cambio, con Spalletti arrivammo al terzo posto»
Pallotta non alimenta l'asta sui terreni dello stadio
Collocare James Pallotta e il fondo Raptor in pole position per acquistare le quote...
I venti giorni della verità
Quella inguardabile, impaurita e perdente di inizio stagione, oppure la versione...
Vent'anni capitano. Totti e quella fascia che non si scorda
Il 17 ottobre 1998, alle ore 16, Francesco Totti è stato per la prima volta il capitano...
Parla lady De Rossi: "Non capisco nulla di calcio, lui lo sa"
Un capitano romano e romanista, un giocatore che è in Serie A da 15 anni, l'esigenza...
Calciomercato Roma, pressing Herrera. E de Ligt piace ma costa
Un centrocampista e un difensore centrale. È il piano per il prossimo mercato della...
La battaglia del grano scuote la A
Icardi e Skriniar tengono sulle spine l'Inter per un rinnovo che tarda ad arrivare....
Nainggolan: "La fine del rapporto con la Roma? Non per colpa mia. Tra 10anni mi vedo nella Capitale"
Radja Nainggolan lo apprezzi per una tuta da fashion week che si è chiusa un quarto...
Bryan, una nuova vita da mediano
L'inizio così e così, diciamo. Ci si aspettava qualcosa in più. E forse anche lui,...
Kluivert: "Divento sempre più forte"
«Voglio di più». Lo ripete con forza Justin Kluivert, lo ribadisce ad ogni intervista...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>