facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma prova l'abito Schick

Giovedì 28 dicembre 2017
La «Roma da scudetto», auspicata ieri dall‘ad Gandini ai microfoni di Sky, passa dalla coesistenza tra Schick e Dzeko. Appurato ormai da tempo per ammissione di Monchi come in estate l'obiettivo fosse un esterno offensivo di qualità (Mahrez) per il 4-3-3, e che l'acquisto del ceco, come ribadito dal ds, «non è il profilo esatto che cercavamo ma un investimento per il club, al quale rinunciarvi per mere questioni tattiche sarebbe stato un errore», ora tocca a Di Francesco trovargli una collocazione. «Non ho la bacchetta magica», ha ammesso candidamente il tecnico non più tardi di una decina di giorni fa. Tuttavia, almeno negli assalti finali, sono due le variabili sulle quali sta lavorando da settimane: 4-2-4 e 4-2-3-1. Assetti che considerando l'attitudine di Schick ad affiancare Dzeko, diventano molto simili. Anche col 4-2-3-1, infatti, dove Patrik parte leggermente dietro il bosniaco, finisce per trasformarsi velocemente in un 4-2-4 con l'ex Samp vicino a Edin più due esterni offensivi molto larghi. La domanda è lecita: è possibile trasformare quello che sinora è stata la variabile in corsa (per sbloccare la gara come accaduto con Genoa, Chievo e Cagliari o recuperarla, leggi sabato scorso contro la Juventus) in uno schieramento già dal primo minuto?

METAMORFOSI CONGELATA - La risposta rimane congelata. Perché Eusebio al netto di quello che potrà accadere nel mercato di gennaio - non ha intenzione per ora di cambiare almeno in partenza il 4-3-3. Il motivo è duplice: 1) Il modulo gli garantisce equilibrio, come dimostrano i 12 clean sheet stagionali. 2) Anche volendo cambiare, gli mancherebbe una pedina. Che sia un terzino destro (alla Vrsaljko o Darmian per intenderci) o un'ala, la rosa nonostante i numerosi acquisti operati in estate con il ko di Karsdorp è monca proprio in quel ruolo. Perché per attuare ad esempio il 4-2-4, che poi non è altro che un 4-4-2 con due esterni più offensivi (come faceva Ventura con il Torino di 3-4 anni fa) gli servirebbe spostare Florenzi più alto. Mossa che lo costringerebbe a inserire Peres nel quartetto difensivo, sbilanciando inevitabilmente la squadra e rendendo il reparto, sinora il punto di forza con appena 11 gol subiti, vulnerabile. Discorso opposto con Florenzi basso. A quel punto mancherebbe un'ala di ruolo per non squilibrare l'assetto come accade quando lì schiera Under, un attaccante. Difficoltà che Di Francesco era consapevole che prima o poi sarebbero arrivate. Non è un caso che inizialmente in quella posizione (trasferta contro il Torino, 22 ottobre), il tecnico - aspettando Schick - avesse provato addirittura Nainggolan. Per attuare una metamorfosi del genere, serve però tempo. Che la Roma non ha. Il Sassuolo sabato e l'Atalanta il giorno della Befana non permettono esperimenti. La certezza, quindi, è che almeno sino alla prossima sosta del campionato, si andrà avanti con questo 4-3-3 atipico. Anomalo perché Schick tende per natura («Sono un attaccante e penso sempre al gol», il mantra del ceco) e caratteristiche tecnico-fisiche, ad affiancare Dzeko. Novità potrebbero arrivare invece dalla posizione di Perotti, leggermente più accentrata rispetto al solito in fase di possesso, sia per favorire le avanzate di Kolarov che per permettere all'argentino di trasformarsi in trequartista dietro ai due centravanti.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 apr 2018 
La Roma va, ma che fatica
Di buono i tre punti,forse solo quelli e comunque poco altro. Quella che doveva...
Alisson: questa Roma sa soffrire
È andata, ma che fatica. Alisson non è riuscito a chiudere la terza partita di fila...
Code, liti ,scuse, disabili respinti. Odissea biglietti per il Liverpool
Si è chiusa, per ora, la caccia ai biglietti per Roma-Liverpool, semifinale di ritorno...
Roma-Genoa 2-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-GENOA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Alisson: "Bravi fino alla fine abbiamo sofferto ma noi ci siamo"
Settimo gol stagionale e la sensazione che la Roma lo consideri un giocatore affidabile,...
Olimpico sold out per il Liverpool in 6 ore: venduti 55mila biglietti
La febbre per Roma-Liverpool ha davvero contagiato tutti: bambini, adulti e anziani...
Ora serve un 13 per entrare nella Grande Europa
Alla Roma, dopo il successo sul Genoa, servono - al momento - altri 13 punti in...
Roma, terza col brivido
Anche se a fatica, ecco il controsorpasso sull'Inter (di nuovo a meno 1) e insieme...
 Mer. 18 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Masochisti nel riaprire la partita. Troppo entusiasmo? Meglio euforici che depressi"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Potevamo avere 6-7 punti in più per la corsa Champions"
Roma, il movimento sbagliato di Schick e la rabbia di Dzeko
Un movimento sbagliato di Schick e la rabbia di Dzeko. Ragazzo mio, ma perché? Dove...
PELLEGRINI: "Vogliamo tutti essere protagonisti, potevamo sfruttare meglio alcune occasioni"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA LORENZO PELLEGRINI A ROMA TV La vittoria...
Roma-Genoa, lite Dzeko-Florenzi a fine partita. Strootman porta via il bosniaco
La causa della discussione il mancato passaggio del capitano giallorosso. L’olandese fa da paciere e trascina via l’attaccante verso gli spogliatoi
ALLEGRI a Di Francesco: "In Champions un risultato straordinario. Spero che la Roma arrivi..."
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, collegato con gli studi di Premium...
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro la Spal
Archiviata la vittoria sul Genoa, la Roma tornerà ad allenarsi domani mattina alle...
Roma-Genoa 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Super Under. Gerson, che errore
Under lancia Di Francesco: 2-1 al Genoa, Roma terza
I giallorossi superano il Grifone coi gol del turco e l'autogol di Zukanovic. Inutile la rete di Lapadula per i rossoblù
ALISSON: "Abbiamo saputo soffrire. Non dobbiamo sbagliare partite importanti"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALISSON A MEDIASET PREMIUM Sembrava facile,...
PELLEGRINI: "Turnover? La forza della Roma è il gruppo"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-GENOA 1-0 LORENZO PELLEGRINI A MEDIASET PREMIUM Serve un...
TARE: "Tifare Roma in Europa? Non ho sentito..."
"La partita di questa è importante perché viene dopo il derby, dobbiamo essere bravi...
COMUNICATO AS ROMA: "Ci scusiamo con tutti i tifosi per il disagio causato"
La nota del Club sui biglietti di Roma-Liverpool
EL SHAARAWY: "Prima del Liverpool abbiamo due partite importanti per mantenere il terzo posto"
ROMA-GENOA LE INTERVISTE PRE PARTITA EL SHAARAWY A MEDIASET PREMIUM Quant'è stato...
Roma-Genoa Le Formazioni UFFICIALI
33ªGiornata di Serie A
Roma-Liverpool è sold-out! Ecco perché è stata bloccata la vendita online
Questa mattina alle ore 10:00 è scattata la vendita libera per l'acquisto dei tagliandi...
Sabatini: "Addio Inter dolorosissimo. La Roma? Può diventare da leggenda"
L'ex coordinatore dell'area tecnica di Suning Sports: "I nerazzurri sono il massimo dal punto di vista professionale, ma non ho potuto fare il mio calcio. Spalletti? E' una garanzia"
CALCIOMERCATO Roma, ag. Silva: "Aspetta con fiducia l'esordio, pronto a mostrare le sue qualità"
Fuori dalla lista Champions e con ancora nessuna presenza ufficiale con la Roma,...
Roma-Liverpool, stadio Olimpico sold out in poche ore: sarà record d'incasso assoluto
Nonostante i problemi ai terminali, sono andati esauriti in pochi minuti tutti i...
Liverpool-Roma: Diretta Tv
CHAMPIONS LEAGUE, LIVERPOOL-ROMA DIRETTA TV
ROMA-LIVERPOOL, da venerdì scatta la vendita per il settore ospiti all'Olimpico, biglietti a 84 euro
A Roma già dalla scorsa notte c'è chi si è sistemato all'esterno degli store abilitati...
Fiorentina, tifosi della Roma consegnano uno striscione per Astori: "Ciao Davide" (FOTO)
Un ritratto del capitano viola con sfumature giallorosse: è questo l’omaggio di alcuni romanisti consegnato al Franchi di Firenze
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>