facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Scossa Dzeko, c'è solo la Roma

Giovedì 28 dicembre 2017
Qualcosa si muove attorno a Edin Dzeko. Come spesso accade nei momenti di difficoltà, in prossimità delle finestre di mercato i procuratori dei grandi calciatori vengono avvicinati da possibili acquirenti per sondarne l'umore e l'eventuale disponibilità al trasferimento. E' successo anche a Dzeko, che nelle ultime 14 partite ha segnato soltanto un gol con la Roma ma resta il capocannoniere in carica del campionato italiano: dal Messico ad esempio assicurano che il Monterrey, in testa al campionato locale, sia pronto a investire tanti milioni sul suo stipendio, accontentando anche le pretese economiche della Roma. In Cina poi già in passato un paio di club avevano bussato alla sua porta offrendo tre anni di contratto a cifre mostruose: circa 12 milioni a stagione. E Dzeko aveva ringraziato con un sorriso di diniego. Beh, sabato, nell'indifferenza generale, nel ritiro torinese della squadra sono entrati insieme l'ex ds Ricky Massara, che è tornato a lavorare con Sabatini a disposizione di Suning, e Silvano Martina, manager italiano di Dzeko. Solo una visita di cortesia a poche ore da Juventus-Roma e dal Natale? Forse.

UMORI - Ma non si può escludere che si sia parlato anche di eventuali occasioni di mercato. Non tanto tra Martina e Monchi, che si sono salutati abbastanza in fretta, quanto tra Martina (poi avvistato anche in tribuna allo Juventus Stadium) e Dzeko. Che non ha alcuna intenzione di lasciare la Roma per emigrare in terre meno competitive ma, evidentemente, è gratificato dagli ammiratori in questo periodo avaro di soddisfazioni sul campo.

REAZIONE - La Roma da parte sua non ha ricevuto alcuna offerta, per il momento. Né intende cedere il suo centravanti titolare, il suo numero 9, per lasciare spazio all'erede più giovane, Patrik Schick, che proprio a Torino ha sbagliato il gol del pareggio a tempo scaduto. Ma è evidente che un club abituato ad autofinanziarsi, ancora sotto il controllo dell'Uefa per i conti in rosso, non possa bloccare nessuno a priori. Arrivasse un collezionista di gol pronto a proporre una soluzione conveniente sia a Pallotta sia a Dzeko, sarebbe saggio almeno affrontare il dibattito. Ma non succederà a gennaio.

ATTUALITÀ - In questi giorni comunque Dzeko è concentrato solo sugli allenamenti e sul Sassuolo. Nel grigiore del suo autunno, con lo sbiadito ricordo della doppietta di ottobre al Chelsea a riportargli ottimismo, quello di sabato potrebbe essere l'avversario adatto per dimenticare i problemi: gli ha segnato 3 reti in 2 partite. A nessun'altra squadra italiana ha fatto più male in Serie A. Se dovesse riprendere la marcia interrotta a Stamford Bridge, Dzeko chiuderebbe da padrone il girone d'andata e potrebbe anche allontanare le voci di mercato. A 31 anni e mezzo, d'altra parte, non ha alcuna voglia di lasciare Roma, dove sono nati anche i due figli e dove la famiglia si è ambientata benissimo. Per rinunciare al contratto che lo lega alla sua società fino al 2020, dovrebbe ricevere un'offerta più stimolante (non più ricca) che gli consenta di mettersi in gioco ad alti livelli. E' impossibile invece che accetti una destinazione di secondo piano. Perché come ha detto nelle interviste recenti, «non sono mai stato così bene fisicamente». Per una gita in Messico o in Cina ci sarà tempo.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Chelsea - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 21 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Bravi a interpretarla con la giusta aggressività, ora si può pensare al Liverpool"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il gol aiuterà Schick"
A pranzo spiando il Liverpool
Liverpool a pranzo, Roma al dolce. Una dopo l'altra le semifinaliste della Champions...
Il turnover di Difra contro la Spal: Kolarov a riposo
Basterebbe contare quanti minuti è durata la conferenza stampa di Di Francesco per...
Silva all'improvviso: prima svolta a sinistra
Il debutto più atteso, quando meno te lo aspetti. Nella Roma e anche nel nuovo anno....
Col miracolo Roma ora la difesa a tre è tornata di moda
Quando la usava la nazionale, in Italia era quasi una comparsa: poteva vestirsene...
MANOLAS: "Le lacrime dopo il Barcellona una liberazione. Salah è veloce ma lo sono anche io"
"In Champions è come se avessimo stimoli maggiori”
 Ven. 20 apr 2018 
DZEKO: "Un peccato che Salah sia andato via, l'Italia gli ha fatto bene"
Edin Dzeko ha parlato ai microfoni della BBC: Su Salah. "È un vero peccato che...
LIVERPOOL-ROMA, tifosi in fila invano anche stamattina
ome comunicato dalla Roma, ieri sono andati esauriti tutti i tagliandi a disposizione...
 Gio. 19 apr 2018 
Calciomercato, il Chelsea guarda in Italia: 7 nomi per il dopo Conte
Dall'Inghilterra: Abramovich ama il Made in Italy: 7 nomi per il dopo Conte
 Mar. 17 apr 2018 
International Champions Cup 2018: date e orari delle Partite
Ecco le avversarie della Roma
DI FRANCESCO: "Cambierò qualcosina al livello di uomini. Schick è in grandissima crescita"
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dobbiamo migliorare in determinazione e cattiveria”
 Lun. 16 apr 2018 
Liverpool-Roma: info biglietti settore ospiti
Settore ospiti a 56 euro, da domani alle 16 al via la prevendita
Pallotta è un po' deluso: "Bisogna concentrarsi anche sul campionato"
Dalla felicità a un pizzico di delusione. Jim Pallotta, il presidente della Roma,...
 Dom. 15 apr 2018 
PALLOTTA: "Nessuna possibilità che Alisson vada via. Dzeko a gennaio? Ascoltiamo tutte le offerte"
LAZIO-ROMA 0-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA JAMES PALLOTTA: "Settimana dura, sono un po' rammaricato. Non dobbiamo pensare solo al Liverpool ma alle altre partite”
MONCHI: "Meglio il derby dopo la gara con il Barcellona. I soldi della Champions servono ma conta.."
LAZIO-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Vincere il derby sarebbe il finale della settimana perfetta. I soldi della Champions servono ma conta più il lavoro "
 Ven. 13 apr 2018 
Perotti: "Semifinale? Una delle gioie più grandi della mia vita. Voglio vincere la Champions"
"Vincere la Champions, sarebbe pazzesco. Derby? Vediamo…”
Pallotta: "Sarà bello rivedere Salah. Finale 1984? Non credo sia una rivincita. Possiamo vincere"
"Sorteggio grandioso, col Liverpool è come un derby"
Roma, ballando con le stelle
Il percorso della Roma in Europa si arricchisce prima di pranzo. Appuntamento alle...
 Gio. 12 apr 2018 
Roma, i conti sono a posto, i big possono restare
La notte magica dell'Olimpico regala nuove certezze alla Roma. Non solo tecniche,...
Roma, concetrazione in vista della Lazio: Under tornerà titolare, Schick cerca la conferma
Non è facile tenere a bada gli animi dopo aver conquistato la semifinale di Champions...
L'impresa da 100 milioni di euro della Roma
La Roma diventa più ricca e finisce al centro del mondo. Si vedranno nel tempo gli...
Da Liedholm a Capello, le notti magiche con il 3-0
Beato chi le ha viste tutte, pur avendo visto di tutto, per una vita. In fondo dev'essere...
I tre gladiatori: Dzeko, Manolas e De Rossi, tre modi di essere romanisti
La vera impresa per Edin Dzeko non è stata segnare il sesto gol della sua Champions...
La Champions blinda i Big. Almeno 77 milioni di ricavi Uefa
L'oro della Champions per costruire una Roma ancora più forte. L'oro della Champions...
Dzeko: tecnica e generosità, un gigante capitale
Edin l'aveva capito prima di tutti, parecchio tempo fa. «Roma? Città bellissima,...
 Mer. 11 apr 2018 
Ag. Dzeko: "Dire no al Chelsea ha giovato a tutti"
"Ieri sera Edin non ha dimostrato di essere uno dei più forti del mondo, perché...
Giannini: "Ora l'obiettivo è la finale, ma la Roma deve pensare prima al derby"
Dopo la storica vittoria della Roma ai danni del Barcellona, ai microfoni dell'emittente...
Torna a casa Messi
Torna a casa Messi. Sembra il titolo di un sequel televisivo, di quelli da duemila...
Io sono della Roma
Non venite a parlarmi, non me chiamate, perché appena vedo qualcuno che sa minimamente...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>