facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Scossa Dzeko, c'è solo la Roma

Giovedì 28 dicembre 2017
Qualcosa si muove attorno a Edin Dzeko. Come spesso accade nei momenti di difficoltà, in prossimità delle finestre di mercato i procuratori dei grandi calciatori vengono avvicinati da possibili acquirenti per sondarne l'umore e l'eventuale disponibilità al trasferimento. E' successo anche a Dzeko, che nelle ultime 14 partite ha segnato soltanto un gol con la Roma ma resta il capocannoniere in carica del campionato italiano: dal Messico ad esempio assicurano che il Monterrey, in testa al campionato locale, sia pronto a investire tanti milioni sul suo stipendio, accontentando anche le pretese economiche della Roma. In Cina poi già in passato un paio di club avevano bussato alla sua porta offrendo tre anni di contratto a cifre mostruose: circa 12 milioni a stagione. E Dzeko aveva ringraziato con un sorriso di diniego. Beh, sabato, nell'indifferenza generale, nel ritiro torinese della squadra sono entrati insieme l'ex ds Ricky Massara, che è tornato a lavorare con Sabatini a disposizione di Suning, e Silvano Martina, manager italiano di Dzeko. Solo una visita di cortesia a poche ore da Juventus-Roma e dal Natale? Forse.

UMORI - Ma non si può escludere che si sia parlato anche di eventuali occasioni di mercato. Non tanto tra Martina e Monchi, che si sono salutati abbastanza in fretta, quanto tra Martina (poi avvistato anche in tribuna allo Juventus Stadium) e Dzeko. Che non ha alcuna intenzione di lasciare la Roma per emigrare in terre meno competitive ma, evidentemente, è gratificato dagli ammiratori in questo periodo avaro di soddisfazioni sul campo.

REAZIONE - La Roma da parte sua non ha ricevuto alcuna offerta, per il momento. Né intende cedere il suo centravanti titolare, il suo numero 9, per lasciare spazio all'erede più giovane, Patrik Schick, che proprio a Torino ha sbagliato il gol del pareggio a tempo scaduto. Ma è evidente che un club abituato ad autofinanziarsi, ancora sotto il controllo dell'Uefa per i conti in rosso, non possa bloccare nessuno a priori. Arrivasse un collezionista di gol pronto a proporre una soluzione conveniente sia a Pallotta sia a Dzeko, sarebbe saggio almeno affrontare il dibattito. Ma non succederà a gennaio.

ATTUALITÀ - In questi giorni comunque Dzeko è concentrato solo sugli allenamenti e sul Sassuolo. Nel grigiore del suo autunno, con lo sbiadito ricordo della doppietta di ottobre al Chelsea a riportargli ottimismo, quello di sabato potrebbe essere l'avversario adatto per dimenticare i problemi: gli ha segnato 3 reti in 2 partite. A nessun'altra squadra italiana ha fatto più male in Serie A. Se dovesse riprendere la marcia interrotta a Stamford Bridge, Dzeko chiuderebbe da padrone il girone d'andata e potrebbe anche allontanare le voci di mercato. A 31 anni e mezzo, d'altra parte, non ha alcuna voglia di lasciare Roma, dove sono nati anche i due figli e dove la famiglia si è ambientata benissimo. Per rinunciare al contratto che lo lega alla sua società fino al 2020, dovrebbe ricevere un'offerta più stimolante (non più ricca) che gli consenta di mettersi in gioco ad alti livelli. E' impossibile invece che accetti una destinazione di secondo piano. Perché come ha detto nelle interviste recenti, «non sono mai stato così bene fisicamente». Per una gita in Messico o in Cina ci sarà tempo.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mar. 16 gen 2018 
SELLA: "Non credo che Nainggolan pensi alla Cina. Alisson? La Roma lo deve trattenere"
L'ex allenatore giallorosso Ezio Sella è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per...
TRIGORIA 16/01 AM - Lavoro per reparti. Individuale per De Rossi e Defrel
La Roma torna nuovamente in campo a Trigoria questa mattina e, come ieri, oggi svolgerà...
CALCIOMERCATO Roma, occhi sul giovane portiere Alban Lafont
Il presente dice che Alisson ha in mano le chiavi della porta della Roma, il futuro...
Calciomercato Roma e Torino, Antonelli: "Bruno Peres e Boye, ecco la verità"
Uno dei nomi più caldi del calciomercato Roma in uscita è quello di Bruno Peres,...
Aliss-no per favore
Psg e Real Madrid lo vorrebbero per garantirsi in un ruolo fondamentale. La Roma risponde con il silenzio e pensa al vice del brasiliano: è il francese Lafont del Tolosa
Di Francesco scuote la Roma
Oggi la ripresa degli allenamenti a Trigoria ha riportato i giocatori alla realtà...
Calciomercato Roma, Pellegrini ultima tentazione di Allegri
Non solo Emre Can: la finestra sul futuro è affacciata sulla A. La Juventus...
Di Francesco ricomincia da Florenzi "alto"
Mai come stavolta, la resilienza invocata spesso da Di Francesco in questi mesi,...
L'Operazione San Siro comincia senza Defrel
Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti (che...
Calciomercato Roma, a Trigoria sembra già estate
«Una rivoluzione permanente», per dirla alla Trockij. Siamo a gennaio, il mese in...
Elezioni Figc, prove tecniche di intesa fra i tre candidati
Sibilia si dice dispostissimo a un accordo con Gravina, Gravina dice che può accordarsi...
Ma il Bernardini non è diventato un Errelunga...
Se a Trigoria ci fossero i carrelli sembrerebbe un supermercato, dove si compra...
Calciomercato Roma, Monchi: "Radja? Vi spiego"
Fibrillazione. Paure e dubbi. Ma alla fine una certezza: la Roma non ha ricevuto...
Di Francesco a testa bassa
Si è ripreso da dove si era lasciato: Monchi e Di Francesco insieme nello spogliatoio...
Ripartenza sprint e stop alle polemiche. Roma, lo vuole DiFra
La fine è stata pure l'inizio. Finite le vacanze, finita pure l'attesa, Di Francesco...
Zenga: "Inter-Roma fondamentale per la testa. Il primo posto nel girone ha consumato i giallorossi"
Walter Zenga, allenatore del Crotone ed ex portiere della Nazionale italiana, ha...
Mai più casi Mertens e Bernardeschi. La nuova linea Var rasserena i tecnici
Cento secondi per una Serie A senza errori. O quasi. Le conseguenze del Var sul...
Roma, serve una cessione: Strootman o Emerson
Il mercato di gennaio, con parecchi alti e qualche basso, è storicamente terreno...
Roma, hombre di mercato
Nessuno è incedibile: la Roma è sempre stata coerente nella sua strategia di mercato....
 Lun. 15 gen 2018 
A.S. Roma: "Nainggolan in Cina? Poco probabile. Semmai più facile che parta Emerson"
ROMA - Tra i tifosi della Roma tiene banco la polemica per le voci di un possibile...
Calciomercato Roma, scende in campo Cannavaro per convincere Nainggolan
Non bastano i (tanti) soldi offerti dal Guangzhou. Per convincere definitivamente...
Nantes-Psg, Arbitro spinto dal giocatore gli dà un calcio. Sospeso a tempo indeterminato (VIDEO)
Il direttore di gara Tony Chapron era stato fatto cadere dal giocatore. Interviene la commissione disciplinare. Travolto dalle polemiche spiega: "Ho sentito un gran dolore, gesto maldestro e inappropriato"
Montella, a Siviglia si fa dura: confronto ultras-squadra all'allenamento
Le due sconfitte consecutive in campionato hanno fatto infuriare i tifosi: nonostante la seduta a porte chiuse un gruppo di supporter si è presentato al campo e per un'ora ha avuto un duro incontro con tecnico e squadra
Tifosi contro la cessione: "Giù le mani da Nainggolan"
Tanti messaggi sui social o alle radio. La maggior parte dei sostenitori non vuole che il centrocampista sia ceduto. E qualcuno la mette sull'ironia: "Speriamo gli dicano che in Cina non può usare i social...”
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
Calciomercato Inter, Spalletti: "Lopez? Bravi Ausilio e Sabatini"
Dopo l'incontro in Lega sul Var, il tecnico di Certaldo ha parlato del nuovo acquisto, il difensore argentino che è sbarcato ieri a Milano.
Tommasi: "Aver giocato a calcio è considerato un handicap"
In un'intervista rilasciata all'emittente radiofonica umbra Radio Onda Libera, il...
CALCIOMERCATO Roma, il Brighton segue Skorupski e Bruno Peres
Il futuro di Skorupski sembra essere sempre più lontano dalla Roma. La prossima...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>