facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Stadi vecchi, tifosi in crescita lo strano caso della Serie A

Giovedì 28 dicembre 2017
Fede, disse una volta Dino Risi, è andare allo stadio quando puoi vedere la partita in televisione. Allora sì, abbiamo riacquistato la fede perduta. Nonostante gli anni neri del nostro calcio, la partita di pallone è di nuovo una delle occupazioni più amate dagli italiani. A certificarlo i numeri dell'Osservatorio Calcio Italiano, piattaforma indipendente: rispetto al dato finale della scorsa stagione, l'incremento di presenze allo stadio è pari al 10,1%. È il trend di crescita più alto degli ultimi cinque anni. Un dato che si lega anche alla percentuale di riempimento degli impianti: 64,6% dei posti a disposizione. Un dato che farebbe arrossire rispetto al 91% della Bundesliga e al 90 della Premier League, però ottimo se confrontato ai trascorsi recenti della A. Nel 2016-2017 la percentuale era stata del 57 e solo nel 2015-2016 aveva superato il 60.

A trainare sono le milanesi. L'Inter porta in media oltre 57mila spettatori, il Milan 53mila, con un netto aumento del 31%. Un tesoretto di presenze legato al mercato estivo, frustrato nel caso dei rossoneri dai risultati sul campo. Dalla Lega di A la spiegano così: il numero di tifosi cresce di pari passo alle loro aspettative, segue i flussi del mercato estivo. Ma, anche, a influire sul dato c'è il grande equilibrio del campionato, come non accade in nessun altro dei grandi tornei europei. In più, ci sono l'allargamento a quattro squadre del perimetro Champions e la fine della tessera del tifoso, che ha reso più semplici le operazioni di acquisto del biglietto. Questo aspetto si collega anche al ritorno dei sostenitori della Roma (+15%). La giornata del 23 dicembre è stata una delle più "popolate": 26mila spettatori di media. Ora si attende con curiosità il dato del prossimo turno, nel pieno delle festività. Non capitava da 29 anni.

Tra le piccole spicca il +8,8% del Cagliari, alla prima stagione nella Sardegna Arena. Il direttore generale Mario Passetti racconta così i tre anni di dirigenza Giulini: «Il primo obiettivo che ci siamo posti è stato quello di riportare i nostri tifosi a tifare Cagliari dal vivo dopo anni di pellegrinaggi in giro per gli stadi. Ci siamo interrogati e abbiamo capito che si poteva raggiungere dando allo stadio un significato più ampio, rendendolo collettore di iniziative, di sperimentazioni. Siamo ad esempio molto orgogliosi del progetto di bike parking, che premia con uno sconto i tifosi che si recano alla Sardegna Arena in bicicletta. Abbiamo agito con agevolazioni sulla fascia under 12, avevamo voglia di rivedere allo stadio le famiglie. E ci siamo riusciti. Ormai, comunque, è ineludibile il concetto di stadio di proprietà, il futuro passa dal possesso diretto dell'impianto. È l'unico sistema per riuscire a valorizzarne le sue potenzialità». Eppure due delle società con uno stadio di proprietà, Udinese e Sassuolo, sono tra le poche a registrare un trend negativo: friulani a -6%, neroverdi a -12%. Male anche il Torino, -8%. Resta solido il potere attrattivo della Juve: in sette degli otto terreni "avversi" in cui ha giocato, la Signora ha portato il record stagionale di presenze. Al suo fascino hanno resistito solo i genoani, più numerosi durante il derby contro la Samp. Tutte le tifoserie, eccetto quelle di Lazio, Verona e Chievo, hanno riempito gli stadi per più di metà della loro capienza. In testa c'è il Benevento, che riempie il Vigorito quasi al 100% delle sue possibilità, 12.863 spettatori di media, nonostante siano arrivate solo sconfitte, a parte l'impresa contro il Milan con gol di Brignoli. Se non è fede questa.
di C. Cito
Fonte: La Repubblica

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 21 apr 2018 
La Roma 2 facile con la Spal: il Liverpool è avvertito
Di Francesco ne fa riposare 6 in vista del Liverpool, Silva debutta: la squadra di Semplici irriconoscibile. Vittoria preziosa per proteggere il 3° posto, si complica tutto per gli emiliani
 Ven. 20 apr 2018 
Roma sulla brace
Sulla brace. In tutti i sensi. Sono giorni intensi, irripetibili, anche un po' strani...
 Gio. 19 apr 2018 
Designazioni arbitrali 34ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di Ritorno
 Mar. 17 apr 2018 
Ricordate Nico Lopez? El Conejo rinasce in Brasile
Dal gran gol all’esordio con la Roma alla rete che costò la panchina a Mazzarri. Oggi idolo all’Internacional: la rinascita di Nico Lopez
Under, l'uomo per tutti i moduli ora sta bene ed è tornato decisivo
Cengiz Under è tornato, e si vede. Trentacinque minuti contro la Lazio molto intensi,...
 Lun. 16 apr 2018 
Designazioni arbitrali 33ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 14ª Giornata di Ritorno
 Ven. 13 apr 2018 
Juventus, Buffon chiude il 20 maggio: l'ultima contro il Verona
La carriera del fuoriclasse terminerà a 40 anni. L’annuncio dell’addio nella notte di Madrid: «Mi dispiace lasciare questi ragazzi, spero di aver dato loro qualcosa»
 Gio. 12 apr 2018 
Designazioni arbitrali 32ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 13ª Giornata di Ritorno
 Lun. 09 apr 2018 
Le sette tappe della corsa Champions: ecco i calendari di Roma, Lazio, Inter e Milan
Tutto ancora da decidere. Se c'è un aspetto sul quale il campionato italiano si...
La sfida Capitale stavolta vale per la Grande Europa
L'esaltante rimonta del Napoli negli ultimi quattro minuti permette al nostro campionato...
Cengiz Under, tutto il bello della fascia destra
Under in gruppo. Buono a sapersi, perché quel ragazzino turco, guarda caso, è diventato...
 Dom. 08 apr 2018 
Roma, Under recupera per il Barcellona. Slitta l'arrivo di Pallotta
A Trigoria il morale è sotto i piedi. La sconfitta contro la Fiorentina sta facendo...
Torino-Inter 1-0: l'ex Ljajic punisce i nerazzurri
La squadra di Spalletti non riesce a sfruttare le tante occasioni da gol e viene punita al primo tiro in porta granata. L'Inter perde così punti preziosi in ottica Champions
 Ven. 06 apr 2018 
Tutto sommato la Champions è una noia mortale
Tutto sommato odio la Champions League. Non è nichilismo, né snobbismo se dico di...
 Gio. 05 apr 2018 
BARCELLONA-ROMA, Malagò: "Risultato bugiardo"
L'Italia del calcio e' uscita dall'andata dei quarti di finale di Champions League...
Designazioni arbitrali 31ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 12ª Giornata di Ritorno
 Lun. 02 apr 2018 
DI FRANCESCO: "La tattica serve a spiegare meglio la dinamica di gara e delle scelte fatte"
“La partita di Londra contro il Chelsea ha cambiato testa alla squadra. La capacità di rimanere corti fa la differenza”
 Sab. 31 mar 2018 
Roma, pranzo di Pasqua aspettando Messi
Il calendario, almeno a livello cromatico, rischia di indurre in distrazione. Di...
 Ven. 30 mar 2018 
Clamoroso, l'arbitro che sbaglia finisce in tribunale
Da cornuto a mazziato il passo è breve. La figura dell'arbitro di calcio ha sempre...
Strootman: "Bologna fondamentale"
Dal Dall'Ara al Camp Nou, da Verdi a Messi. In 5 giorni sarà il rossoblù, con sfumature...
 Gio. 29 mar 2018 
Defrel: "Di Francesco ha ancora fiducia in me. Voglio segnare un po' di gol e stare bene"
Grégoire Defrel, attaccante della Roma tornato ad allenarsi con il gruppo in questa...
 Mer. 28 mar 2018 
Designazioni arbitrali 30ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 11ª Giornata di Ritorno
Arriva Pallotta, la Roma si scalda
Un tifoso in più, una spinta speciale. Arriva James Pallotta, il padrone. Districandosi...
 Mer. 21 mar 2018 
Ritrovato l'amico gol
La primavera romanista è iniziata in anticipo. E lo ha fatto a suon di gol. Nove...
 Lun. 19 mar 2018 
Nainggolan, capodanno finito: rotto il digiuno da gol più lungo dal 2016
Il belga nelle ultime 5 partite ha realizzato 1 gol e 4 assist, rilanciando la Roma in classifica ed interrompendo un digiuno lungo 4 mesi. Ora sta riscattando una stagione per il momento avara di soddisfazioni personali. Ed è sempre più l’idolo dei tifosi
Pellegrini, i 90 minuti sono una rarità
Lorenzo è Magnifico, ma quasi per tutti. Forse il miglior Pellegrini non lo abbiamo...
E' roba da ninja: Crotone gli porta bene. E quando segna lui, la Roma spesso vince
Dategli Crotone. E il cielo è sempre più blu, come cantano i tifosi calabresi ricordando...
 Sab. 17 mar 2018 
Roma, la grande Europa passa già da Crotone
Dalla tribuna al campo. Potrebbe essere questo il destino di Gonalons che ieri,...
 Ven. 16 mar 2018 
CENGIZ: "Di Francesco ha sempre creduto in me e non lo deluderò. Prometto di continuare a fare gol"
Cengiz Ünder è il protaginista del Match Program riguardante la prossima sfida di...
 Gio. 15 mar 2018 
Designazioni arbitrali 29ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 10ª Giornata di Ritorno
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>