facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 15 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Grazie Capitano, fenomeno senza tempo

Giovedì 28 dicembre 2017
Impossibile non partire, ripercorrendo questo 2017 giallorosso che si va chiudendo, dall'addio di Francesco Totti: del Capitano. Un uomo che ha segnato la storia romanista e lasciato una traccia profonda anche in quelle dei moltissimi tifosi giallorossi che ha fatto letteralmente impazzire nel corso della sua carriera da calciatore. Un addio per certi versi atteso ma al quale nessuno si era preparato davvero: e l'incredibile serata vissuta all'Olimpico dopo il match contro il Genoa del 28 maggio scorso, con tutto lo stadio letteralmente in lacrime, sta lì a dimostrarlo. E per la quale una cosa ricorre d'obbligo: «Grazie Capitano!». Ognuno ha con se un ricordo del numero dieci più prolifico della storia romanista (e non solo), o almeno tutti coloro che amano il calcio ce l'hanno: anche chi gli ha tifato contro. E pure Spalletti uscito per la seconda volta a testa bassa dal palcoscenico romano tra polemiche, astio e ripicche tipiche del suo carattere che ne hanno fatto un eterno «accerchiato».

E che proprio per uno «spigolo» con il Capitano ha incrinato definitivamente il suo rapporto con Roma: una storia brutta dove il tecnico toscano ha dato il peggio di se. Ma è il passato e questo 2017 giallorosso ha portato anche tante cose buone: ha visto il ritorno della Roma nell'Europa che conta, cartina tornasole di un progetto fin troppo vituperato dai soliti sfascisti e da prefiche di vario tipo. Ha visto il «ritorno» di Di Francesco stavolta sulla panchina romanista: scommessa fin qui sicuramente vinta. Così come, nonostante i soliti vecchi ubriaconi e tutta la compagnia cantante, politica contro e tutto il resto, è arrivato l'atteso «si» al nuovo stadio della Roma: che se tutto va nel verso giusto dovrebbe diventare realtà nel 2021. È forse questa la notizia migliore del 2017 romanista perché con il nuovo impianto si aprono scenari impensabili finora che potranno consentire il salto di qualità di un club che nell'ultimo lustro è stato rifondato da capo a piedi. Una rivoluzione che, almeno sulla carta, non potrà che portare buone cose ai tifosi giallorossi che non vedono un trofeo ormai da dieci anni.
di T. Carmellini
Fonte: Il Tempo

Spalletti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 12 nov 2018 
Patrik, tutto il bello dell'addormentato
Ma quanto ha fatto discutere quel 3 in pagella dopo Fiorentina-Roma? Ha fatto discutere...
 Sab. 10 nov 2018 
DiFra, con Giampaolo è derby d'Abruzzo: "Sì, ci assomigliamo"
Terra di castelli, sapori e vini. E di bellezze sparse tra le montagne dell'Appennino...
 Gio. 08 nov 2018 
DI FRANCESCO, mai nessuno come te in Champions
Con il successo contro il Cska Mosca, la Roma sotto la gestione Di Francesco sale...
 Lun. 05 nov 2018 
Roma, dai nuovi acquisti deludenti all'incognita Dzeko: ecco i sei motivi della crisi
Non è un momento semplice per la squadra di Di Francesco. Dalla scarsa precisione sottoporta del bomber bosniaco all'impatto deludente dei vari Pastore, Shick e Karsdorp, passando per gli errori del tecnico e della dirigenza: sono tante le ragioni di questo inizio di stagione balbettante
Piove sul bagnato
Non è che alla Roma non sia mai accaduto di ritrovarsi con 16 punti dopo 11 giornate...
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 Dom. 04 nov 2018 
Monchi: "Il solito Orsato"
Il clou ha come data il 26 agosto dello scorso anno, quando allo stadio Olimpico...
Roma, esplode la rabbia VAR
La Roma fa scena muta al Franchi. Non in campo, dove la prestazione è dignitosa....
 Sab. 03 nov 2018 
Alla ricerca del rendimento perduto lontano da casa
A Firenze, per ritrovare la Roma formato-trasferta targata Di Francesco. Quella...
 Ven. 02 nov 2018 
Venditti polemico: "Firenze unita, a Roma divisi anche su Totti"
Antonello Venditti, grande cantautore e grande tifoso della Roma, ha commentato...
 Gio. 01 nov 2018 
Inizi difficili, se è falsa partenza paga sempre l'allenatore
Dal ‘94 solo 6 volte peggio in avvio. In quattro occasioni allontanati i tecnici Da Bianchi a Zeman, tutti i precedenti
Pioli: "La Roma ha personalità e fisicità, sabato sfideremo una squadra di vertice"
"In passato avrei potuto allenare i giallorossi...”
 Mer. 31 ott 2018 
Prandelli: "De Rossi è una sicurezza, anche a 35 anni, sarà un ottimo allenatore. Totti persona..."
"Totti persona straordinaria e calciatore impressionante"
Lazio-Inter, Spalletti insultato dai tifosi biancocelesti. E il tecnico risponde: "Forza Roma"
La sua Inter ha inflitto un sonoro 3-0 alla Lazio sul prato dell'Olimpico nel posticipo...
 Mar. 30 ott 2018 
Roma, la provinciale a tempo determinato
Spesso si parla di atteggiamento. Nel calcio e non solo a Trigoria. Lo stesso Di...
 Lun. 29 ott 2018 
Icardi+Brozo: 3-0 alla Lazio. Inter seconda col Napoli
A Roma è trionfo interista: i nerazzurri raggiungono il Napoli a quota 22 punti. Ancora a segno il capitano argentino, sempre in gol dal 25 settembre
 Dom. 28 ott 2018 
Roma, Dzeko e il San Paolo: un feeling speciale
Rilanciato dalla Champions League, il bosniaco prova a confermarsi in notturna. Il centravanti della Roma ha segnato due doppiette a Napoli nelle ultime due visite: a nessuna squadra di serie A ha fatto più danni
 Sab. 27 ott 2018 
Vedi Napoli e poi segni: Dzeko si accende quando gioca al San Paolo
Il bomber bosniaco ha messo la firma nelle ultime due vittorie in Campania con due doppiette, tutti i numeri in trasferta del Cigno di Sarajevo
 Ven. 26 ott 2018 
Assemblea azionisti. Palma: "Perché Monchi non è qui a spiegare? Basta comprare giocatori inutili"
Staderini: "Pallotta vuole rilevare Eurnova?". Baldissoni: “Costi alti per mantenere alta la competitività”
 Gio. 25 ott 2018 
Verso Napoli, fortino San Paolo: la Roma è l'ultima ad averlo espugnato
Il 3 marzo, nel giorno dell’ultima rimonta romanista in A, finì 4-2 per noi. Da allora otto vittorie e un pari per gli azzurri
 Mar. 23 ott 2018 
Dai comportamenti agli atteggiamenti: la soluzione dei problemi cambia nome
Un motivatore-valorizzatore per Schick, uno psicologo (ma forse basta un semplice...
 Lun. 22 ott 2018 
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
Cska, Napoli e Fiorentina: il futuro in quattro partite
(...) Il fantasma di Garcia insegue Eusebio Di Francesco. Non si parla di un clamoroso...
 Dom. 21 ott 2018 
La Roma incompiuta: tanti giovani e nessun leader
C'è un sentimento infido, probabilmente incosciente, in Eusebio Di Francesco quando...
Pallotta voleva mandare tutti in ritiro: stop di Baldini
Edin Dzeko prende una bottiglietta - durante la sosta per l'espulsione di Milinkovic-Savic...
 Gio. 18 ott 2018 
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 Mer. 17 ott 2018 
Pallotta: "Mi pace molto Rudi Garcia, ma con lui la squadra stava andando alla deriva"
La replica del presidente all’intervista dell’ex allenatore al nostro giornale. «Noi costretti al cambio, con Spalletti arrivammo al terzo posto»
Nainggolan: "La fine del rapporto con la Roma? Non per colpa mia. Tra 10anni mi vedo nella Capitale"
Radja Nainggolan lo apprezzi per una tuta da fashion week che si è chiusa un quarto...
 Mar. 16 ott 2018 
Ex mental coach di Perotti: "La pressione può influire sugli infortuni. DiFra? Bravo, ma non un top"
Diego Perotti è senza dubbio uno delle grandi delusioni di questo inizio di stagione...
 Gio. 11 ott 2018 
Viaggio alle origini di Luca Pellegrini: così è nata una stella
Seduto su un muretto del campo della ‘Nuova Tor Tre Teste' Luca Pellegrini aveva...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>