facebook twitter Feed RSS
Sabato - 19 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Ma adesso giù le mani da Di Fra

Mercoledì 27 dicembre 2017
Non sparate sul pianista! Troppo facile adesso prendersela con il povero Di Francesco, alle prese con una prima stagione sulla panchina della Roma assolutamente al di sopra di ogni aspettativa. Non che la piazza romana non avesse fiducia e stima dell' ex centrocampista, instancabile tanto sul campo da giocatore quanto da allenatore in panchina, ma nessuno avrebbe potuto immaginare che dopo nemmeno tre mesi avesse già centrato il primo obiettivo: far dimenticare Spalletti. Quando il tecnico toscano aveva ufficializzato il suo secondo addio dalla Capitale, fatto anche stavola di astio e ripicche, in molti erano rimasti appesi alla sua battuta conclusiva: «Non escludo il ritorno». Erano è il tempo giusto, perché dopo questo primo spezzone di campionato Di Francesco ha già convinto tutti: soprattutto una piazza che non ha mai fatto sconti a nessuno, nemmeno agli amici degli amici. Qui se non sei quello giusto, se non ha personalità e capacità, duri da Natale a Santo Stefano: appunto

È chiaro che in questo percorso, inevitabilmente per tempistica ma anche un po' per esperienza, qualcosa a Di Francesco non è andata per il verso giusto: era impensabile il contrario quando arrivi a Roma in corsa e vai a sostituire uno come Spalletti. Il problema è che le cose «storte» si sono concretizzate tutte in quattro giorni. Prima l'errore, probabilmente di valutazione, nella sfida di Coppa Italia contro il Torino per la quale in molti gli recriminano l'utilizzo massiccio di riserve (nove). Probabilmente un allenatore con più pelo sullo stomaco, anche per mettersi al riparo dalle critiche, avrebbe rischiato meno mandando in campo qualche titolare in più: così nessuno avrebbe poi potuto contestargli nulla. Poi la scelta di Schick, giusta, legittima soprattutto in una gara che si era messa così contro la Juventus a Torino: scelta logica (forse avrebbe dovuto prepararla un po' meglio, lavorare sul modulo perché è chiaro che il ceko non può fare l'esterno del 4-3-3) che però gli si è rivoltata contro, suo malgrado, a causa dell'errore decisivo dell'attaccante che avrebbe potuto cambiare una serata e forse una stagione: sicuramente la sua e il clima in casa giallorossa. Insomma, il tecnico paga anche colpe non sue, ma la strada è chiaramente quella giusta. Quindi: giù le mani da Di Francesco!
di T. Carmellini
Fonte: Il Tempo

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Dom. 13 gen 2019 
COPPA ITALIA 2018/2019 - Ottavi di Finale: Date, Orari e Programmazione Televisiva
COPPA ITALIA 2018/2019 COPPA ITALIA 2018/2019 OTTAVI DI FINALE - OTTAVI DI FINALE...
Entella, le emozioni di un viaggio iniziato a Chiavari nel 2007
Dicono che gli uomini sono la somma delle persone che incontrano nella vita. Questo...
CALCIOMERCATO Roma, dall'Inghilterra, per l'attacco spunta il nome di Sarr
Monchi in questi giorni di mercato è costantemente al lavoro e sul suo taccuino...
Calciomercato Roma, scelto l'erede di Dzeko: tutto su Belotti
L'attaccante del Torino è perfetto nella nuova versione "azzurrocentrica": si muove solo per 50 milioni
Roma femminile, le giallorosse ne fanno 5 al Tavagnacco
Nella tredicesima giornata del campionato di Serie A Femminile, la Roma di Betty...
Jolly Kolarov per la difesa
Aspettando l'Entella, n questi giorni Eusebio Di Francesco si dedica anche ad esperimenti....
Schick resta e gioca subito
Ricomincio da Schick. È un motto che riunisce i «boss» della Roma in questo inizio...
E Zaniolo ritrova i suoi amici dell'Entella
Per Nicolò Zaniolo quella con la Virtus Entella non sarà una partita qualsiasi....
Calciomercato Roma, Difesa, l'idea resta Kabak. In mezzo si studia Ademi
La Roma studia il mercato alla ricerca dell'occasione giusta Tra i profili monitorati...
L'ora Schick: la Roma ci crede ancora, però aspetta una svolta
Altra occasione da non sprecare per Patrik Schick, che domani contro l'Entella proverà...
Da Taccola a Zaniolo, il romanismo è in Virtus Entella
Ne ha vinte 9 su 14, partendo in ritardo di sei partite: doveva essere in B, invece...
Roma, saldo in centro
Di Francesco, in campo nonostante l'influenza, lavora con il gruppo attuale come...
 Sab. 12 gen 2019 
Calciomercato Roma, Schick non si muove. Coric, quante offerte
L'agente del ceco: “Resta qui, non ci sono dubbi: ho incontrato Monchi e mi ha assicurato che puntano molto su Patrik”
Un film su Totti? McAvoy si propone: "Lo farei io"
L’attore scozzese sulla possibilità di un biopic da protagonista sul numero 10: “Sono tutto vostro”
Juve, depositato ricorso su scudetto 2006
Impugnazione davanti al Collegio di Garanzia del lodo Tnas 2011
SPALLETTI: "Mourinho? Voci giuste, ora Inter ambita da top player e top mister"
Intervistato da Rai 2, Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter, ha parlato...
ROMA-ENTELLA, domani la rifinitura. Niente conferenza per Di Francesco
La Roma si ritroverà domani alle 14.30 sui campi di Trigoria per l'ultimo allenamento...
A. De Rossi: "Abbiamo giocato da squadra, grande soddisfazione. Obiettivo portare i ragazzi..."
PRIMAVERA 1- JUVENTUS-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, ALBERTO DE ROSSI: "L’obiettivo primario rimane portare i ragazzi in prima squadra”
Calciomercato Roma, l'allenatore del Lille: "Thiago Mendes può partire subito"
Thiago Mendes può lasciare il Lille già in questo mercato di gennaio. La conferma...
PRIMAVERA 1 TIM - Juventus-Roma 1-3
Nella 14ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Calciomercato Roma, agente Schick: "Abbiamo tante richieste"
IL PROCURATORE DELL'ATTACCANTE CECO: "HO PARLATO CON MONCHI E..."
BOSCAGLIA: "Grandissimo orgoglio andare a Roma. Partita che si prepara da sola"
COPPA ITALIA - ROMA-VIRTUS ENTELLA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO BOSCAGLIA
Roma e il 4-3-3, a volte ritorna
Non subito, non con fretta, ma un giorno, magari non troppo lontano, verrà riproposto,...
Caro intermediario. Due miliardi buttati nell'inceneritore del calcio mondiale
Due miliardi buttati nell'inceneritore del calcio mondiale. Prodotti dal sistema...
CALCIOMERCATO Roma, dal Brasile: interesse di Monchi per Matheus Guedes del Santos
Matheus Gabriel Guedes Caetano, difensore del Santos in scadenza il prossimo 31...
TRIGORIA 12/01 - Problema muscolare per Mirante. Santon e Coric in gruppo. A parte El Shaarawy
ALLENAMENTO ROMA - Palestra per De Rossi e Manolas. Terapie per Nzonzi.
Calciomercato Roma, il nuovo agente di Zaniolo è lo stesso di Herrera...
Zaniolo cambia agente e si affida allo stesso procuratore di Hector Herrera. Proprio...
Roma-Mancini: ormai ci siamo. Defrel più vicino all'Atalanta
Il difensore andrebbe ad arricchire il gruppo di italiani a Trigoria. Piace Meité (Torino). Per gennaio c’è Kabak
Calciomercato Roma, Zaniolo apripista per Herrera
Il rinnovo del baby la chiave dell’operazione: il suo agente ha il mandato del messicano. A giugno si può chiudere
Baldissoni in Questura: la Roma propone una soluzione intermedia per le multe e per i cambi-posto
Mentre a Trigoria si lavora sul campo, Baldissoni, insieme allo Slo giallorosso,...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>