facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato Roma, per Florenzi pronto un contratto a vita

Stipendio da top player, seguirà le orme di Totti e De Rossi
Mercoledì 27 dicembre 2017
Monchi continua a lavorare per garantire alla Roma uno zoccolo duro di giocatori di valore, che di anno in anno viene integrato da qualche innesto. Dopo aver rinnovato il contratto a diversi titolari, da De Rossi a Nainggolan, fino a Manolas e Fazio, il direttore sportivo è già al lavoro per prolungare il contratto ad Alessandro Florenzi e con l'inizio dell'anno nuovo ci sarà l'incontro decisivo con il suo procuratore. Finora lo spagnolo ha manifestato l'intenzione della società, che coincide con quella del giocatore. Si tratterà ora di definire i dettagli di un'operazione che porterà Florenzi a guadagnare quanto i top player della squadra. Il giocatore azzurro è tornato al cento per cento dopo la doppia operazione al ginocchio, è tornato anche in Nazionale nello sfortunato spareggio con la Svezia e chiunque sarà il nuovo commissario tecnico punterà su di lui. Oggi nella Roma, Di Francesco ha bisogno di lui nel ruolo di terzino, ma in qualche occasione è stato utilizzato anche da attaccante esterno (come a San Siro contro il Milan, quandò realizzò un gol) e l'arrivo di un nuovo terzino consentirebbe al tecnico di riportarlo più avanti.

FEDE GIALLOROSSA - Ci sono stati nuovi contatti in questi giorni, dopo i rinnovi di Perotti, Fazio e Manolas, anche il jolly giallorosso è pronto a prolungare il suo rapporto professionale con la Roma. Sarà il contratto a vita per Florenzi, che ha scelto di fare il percorso di Totti e De Rossi, con l'intenzione di proseguire la sua carriera in maglia giallorossa. Finora Monchi ha dato la sua impronta alla Roma, con i rinnovi dei giocatori più importanti della rosa, ottenuti in tempi anche brevi. Molti di questi giocatori avrebbero avuto anche la possibilità di finire altrove. Eppure hanno scelto la Roma. Tutti si sono fidati della società. Delle sue ambizioni, del progetto. All'appello manca soltanto Alessandro Florenzi, l'ultimo nome sull'agenda di Monchi. Poi si parlerà anche di El Shaarawy, ma c'è meno urgenza, considerato che il Faraone ha il contratto in scadenza nel 2020. Florenzi è il vice capitano, la sua conferma non è mai stata in discussione, è un prodotto del vivaio, per di più romanista sin da bambino, passione trasmessa dal padre Gigi. Alessandro è già uno dei leader della Roma. Monchi non ha dubbi: «Non so quanto dobbiamo aspettare, ma il rinnovo di Florenzi è il prossimo obiettivo deve restare ancora molti anni in giallorosso».

BANDIERA - Alessandro rappresenta la continuità. Il testimone che a maggio è passato da Totti a De Rossi, al termine della prossima stagione passerà a lui. E in prospettiva finirà a Pellegrini, il più giovane dei tre romani in organico. Il senso di appartenenza di Florenzi non è mai venuto meno, il rinnovo del contratto è un riconoscimento anche a questo. Il suo contratto scade nel 2019, alla fine della prossima stagione. Ma nessuno è preoccupato. Il jolly di Vitinia si legherà alla Roma a vita. Si appresta a diventare la nuova bandiera giallorossa. L'infortunio al ginocchio è un triste ricordo. Entro il mese di gennaio rinnoverà il suo contratto col club senza prendere in considerazione eventuali altre offerte, che comunque non mancherebbero. L'obiettivo è quello di chiudere la carriera in giallorosso, diventando il nuovo simbolo della romanità dopo Totti e De Rossi.
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Fazio - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 22 ott 2018 
Roma-CSKA Mosca, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per Roma-CSKA Mosca: Olsen, Mirante, Luca Pellegrini,...
DI FRANCESCO: "La gente vuole vedere degli atteggiamenti differenti e noi glieli vogliamo dare"
CHAMPIONS LEAGUE - ROMA-CSKA MOSCA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Quando ci sono difficoltà di solito usciamo dalla partita. Questi alti e bassi mi tormentano"
FAZIO: "E' importantissimo vincere domani e a Mosca, sono due partite fondamentali"
CHAMPIONS LEAGUE - ROMA-CSKA MOSCA, LA CONFERENZA STAMPA DI FEDERICO FAZIO: "Il mio motto è 'Non dare lezioni, dai l’esempio'”
 Dom. 21 ott 2018 
Roma-Spal 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SPAL 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Presunti fenomeni e mestieranti da rottamare
Una cosa, se non altro, adesso è chiara: la Roma non può fare a meno dei suoi vecchi....
Roma, peggio di prima
Se questa è la Roma, capace di perdere in casa contro la Spal (0-2), serve a poco...
 Sab. 20 ott 2018 
DI FRANCESCO: "Bisogna sempre stare sul pezzo, l'ambiente porta ad appagarti"
ROMA-SPAL 0-2. LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “Siamo stati troppo frettolosi, sono un po’ arrabbiato perché voglio maggior applicazione”
Colpaccio della Spal a Roma. Che fischi all'Olimpico!
Atteggiamento remissivo per i giallorossi, che hanno poche idee e sono troppo prevedibili. Fischi da parte dei tifosi. Espulso Milinkovic-Savic nel finale
Roma-Spal 0-2, Le pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e Pellegrini. Dzeko irriconoscibile
Roma-Spal, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Spal secondo le principali...
 Ven. 19 ott 2018 
Roma-Spal, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per Roma-Spal: Olsen, Fuzato, Mirante, Luca Pellegrini,...
Santon paradosso dell'insostituibilità
«Prenditi il diritto di sorprenderti». Senza scomodare lo scrittore Milan Kundera,...
 Gio. 18 ott 2018 
Zaniolo: "Indescrivibile l'esordio al Bernabeu. De Rossi punto di riferimento"
Queste le parole del centrocampista giallorosso Nicolò Zaniolo a Sky Sport: Primo...
 Mer. 17 ott 2018 
Calciomercato Roma, pressing Herrera. E de Ligt piace ma costa
Un centrocampista e un difensore centrale. È il piano per il prossimo mercato della...
 Dom. 14 ott 2018 
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
 Sab. 13 ott 2018 
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
"Il nostro cuore è rosa di passione"
Betty Bavagnoli, lei è la prima allenatrice nella storia del calcio femminile dell'AS...
 Gio. 11 ott 2018 
Roma, la difesa torna legittima
La ripartenza della Roma in campionato, passa per una difesa ritrovata. O quasi....
 Mer. 10 ott 2018 
Kluivert: "Sto crescendo. I critici? Pronto a smentirli"
Il figlio d’arte, inserito tra i dieci candidati al Kopa Trophy, parla del suo ambientamento in giallorosso: “Non voglio più finire in tribuna. Sta a me dimostrare di potercela fare”
 Mar. 09 ott 2018 
Pastore tra terapie e palestra: l'ex Psg è ancora alla ricerca della forma perfetta
La Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria dopo le 48 ore di relax concesse da Di...
Da Monaco a Londra, mezza Roma in giro per il mondo: e Pastore è a Trigoria...
La pausa per gli impegni delle Nazionali permette di riposare agli uomini di Di Francesco. Dzeko sceglie Monaco, Fazio è a Londra. Solo Pastore rimane a Trigoria
Occhio ai giganti di DiFra. La Roma su palle inattive è una macchina da gol
Nzonzi è solo l'ultimo della serie, ma prima era già toccato a Manolas, Fazio (due...
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 Lun. 08 ott 2018 
Kolarov resta in Nazionale "part time"
Kolarov non si ferma. Il terzino giallorosso risponderà oggi alla convocazione della...
La nuova arma della Roma
«Quando salgono in area i più piccoli sono De Rossi e Manolas». Così Aurelio Andreazzoli...
La specialità di Olsen: strizzare l'occhio alla fortuna
Il calcio di rigore spedito alle stelle dallo specialista Caputo, sabato sera a...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>