facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, l'attacco non segna più. E Schick per molti è già un flop

Il calo di Dzeko ha influenzato la produzione offensiva giallorossa, e il boemo soffiato proprio alla Juve sale sul banco degli imputati dopo essersi divorato il pari allo Stadium
Domenica 24 dicembre 2017
Il calo di Dzeko ha influenzato la produzione offensiva giallorossa, e il boemo soffiato proprio alla Juve sale sul banco degli imputati dopo essersi divorato il pari allo Stadium

CRISI DA DERBY? — Sembra un paradosso, ma la vittoria nel derby contro la Lazio pare avere inoculato tossicità nel gruppo di Eusebio Di Francesco, che nelle otto partite successive ha vinto tre volte, perso altrettante e pareggiato in due occasioni. Una marcia non da protagonista assoluta, tanto più che in questo spicchio di gare i gol segnati e subiti si sono equivalsi: sette. Ovvio che la suggestione da Stracittadina maledetta sia solo un pretesto "letterario", così come l'incubo dello Juventus Stadium, in cui peraltro la Roma ha perso gli ultimi 8 incontri disputati (Coppa Italia compresa), subendo 20 gol e realizzandone solo 3. Ciò che suggestione non è, invece, è che il vanto della migliore difesa del campionato (11 reti al passivo) s'incaglia sul fatto che l'attacco si piazza malinconicamente al 7° posto della Serie A, dietro anche alla Sampdoria e all'Udinese, cosa che non si può spiegare solo con l'eclisse di Dzeko (1 gol nelle ultime 14 partite disputate) o l'errore commesso ieri da Patrik Schick, il più costoso acquisto della storia giallorossa (42 milioni circa).

CRITICHE E RIMPIANTI — Avviso: sarebbe un follia mettere sulla gogna il giovane talento ceco seguendo l'onda dei social, che oggi lo crocifiggono allo spreco sotto porta nel finale. Schick continua ad avere un gran futuro davanti, tanto più che il ragazzo - tra ansie cardiache e infortuni - è reduce da un'estate ed un autunno da incubo. Schick può mantenere tutte le promesse che ha lasciato intravedere nella scorsa stagione in blucerchiato, così come la Roma ha ancora tutte le chance per vivere una stagione da protagonista vittoriosa. L'importante è non accontentarsi, non vivere l'ennesima sconfitta con la Juve con lo spirito di chi dice: "Però ce la siamo giocata". Questa che si è chiusa per i giallorossi è stata una settimana complicata, cominciata con una fortunosa vittoria nel recupero contro il Cagliari benedetta da una contestata Var, proseguita con la inopinata eliminazione della Coppa Italia causa sconfitta interna col Torino (e non è detto che la colpa sia da attribuire solo al turnover massiccio di partenza) e conclusa col k.o. contro la Juventus ad opera dei titolatissimi senza neppure l'alibi della stanchezza. Detto tutto ciò, occorre rialzare la testa e lavorare, a cominciare dal 26, visto che oggi e domani i calciatori saranno liberi.

SFORTUNA — Certo, la sfortuna recita un ruolo - ed in questo senso i 16 legni colpiti in questa prima metà della stagione raccontano parecchio - ma è più utile cercare di sradicare i problemi della stretta attualità, perché non può essere solo un caso se il capocannoniere dello scorso campionato si sia fermato e se i tre attaccanti arrivati in estate abbiano segnato complessivamente solo un gol (Schick inutilmente in Coppa, Defrel e Under sono a quota zero). Perciò hanno ragione Di Francesco e il d.s. Monchi quando invitano a moltiplicare l'impegno. Un modo per esorcizzare i soliti ritornelli che ricordano come i sei anni di proprietà Usa non abbiano portato nessun trofeo, con la sottile, amara amarezza di sapere che alcune degli ottimi giocatori ceduti - Marquinhos, Szczesny, Benatia, Pjanic, Rudiger, Salah - avrebbero potuto essere senz'altro decisivi per riempire la bacheca e funzionali agli ottimi allenatori che si sono succeduti in panchina (Luis Enrique, Garcia e Spalletti su tutti). Il bilancio però ha avuto sempre le sue esigenze e, se è vero - come dice il d.s. Monchi - che i tifosi non vanno allo stadio per applaudire i conti in ordine, occorre ricordare che macerarsi sul passato non serve a niente. Meglio guardare avanti e cercare di evitare un'altra stagione di rimpianti. La Roma giallorossa chiede solo questo
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Rudiger - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 19 gen 2018 
Chivu: "Di Francesco mi stupisce per la sua tranquillità in un ambiente come Roma"
Cristian Chivu, ex calciatore di Inter e Roma, ha parlato ai microfoni di TMW Radio...
 Sab. 30 dic 2017 
PREMIER LEAGUE, goleada del Chelsea e Salah spinge il Liverpool
Il Chelsea travolge lo Stoke City nel match valido per il 21° turno di Premier League....
 Gio. 28 dic 2017 
Il 2017 della Roma. Addio Totti, Champions e la nuova rivoluzione
Un anno di svolta. Emotiva, tecnica, progettuale. Il 2017 della Roma passerà alla...
 Sab. 18 nov 2017 
Di Francesco si è preso derby e Roma: il fantasma di Spalletti non c'è più
Nonostante un mercato non del tutto indovinato, il tecnico ha costruito una squadra sempre più convincente. Se ingranassero pure i nuovi...
 Ven. 17 nov 2017 
Chelsea-Roma, buu razzisti contro Rudiger. L'UEFA: "Il fatto non sussiste"
Si chiude con un nulla di fatto la vicenda cori contro Rudiger durante la partita...
 Gio. 16 nov 2017 
Strootman e Nainggolan pronti
Lo scorso anno hanno deciso il derby d'andata, ora puntano ad essere di nuovo protagonisti:...
 Mer. 15 nov 2017 
Tavecchio-Lotito-Ventura. La mia Roma è differente
Scusate, ma chi ce l'ha messi? Chi li ha votati? Chi ha fatto sì che Tavecchio diventasse...
Domani la Uefa decide sui "buh" dei romanisti a Rudiger
Parola alla Commissione Etica e di Controllo dell'Uefa sul caso Rudiger: domani...
 Mar. 07 nov 2017 
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Gio. 02 nov 2017 
I tabloid inglesi contro Conte: "Umiliato nella sua Italia"
Leggendo i tabloid inglesi di ieri, viene da sorridere quando i ‘nostri' tecnici...
 Mer. 01 nov 2017 
ElSha e Perotti liquidano il Chelsea. E Di Francesco passa al comando
La Roma schianta il Chelsea e mette un piede negli ottavi di Champions. Oggi sembra...
 Mar. 31 ott 2017 
Champions League, Roma-Chelsea 3-0: doppio El Shaarawy, ottavi più vicini
Il Faraone sblocca dopo 44" e raddoppia prima dell'intervallo, poi i giallorossi arrotondano con Perotti: ora sono a tre punti dalla qualificazione
 Lun. 30 ott 2017 
CHELSEA, Rudiger: "Felice di tornare a Roma, grande rispetto per i giallorossi"
La visita del Chelsea all'Olimpico riporterà nella capitale anche Antonio Ruediger,...
 Mer. 18 ott 2017 
Chelsea-Roma 3-3 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Kolarov trascina, Dzeko colosso, shock Jesus
MONCHI: "Rüdiger? Trovato prezzo giustio, siamo tutti contenti. Se firmerei per il pareggio? No"
CHELSEA-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI A MEDIASET L'Atletico ha pareggiato...
 Mar. 17 ott 2017 
RUDIGER: "Non vedo l'ora di rivedere qualche faccia familiare"
Chelsea-Roma sarà una partita speciale per molte ragioni. Dovrà essere la partita...
 Lun. 09 ott 2017 
Manolas-Roma: si tratta
Roma-Manolas, è partito il tira e molla per il rinnovo di contratto. L'accordo non...
 Ven. 06 ott 2017 
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Sab. 16 set 2017 
Nuovo aumento di capitale da 120 milioni
Tutto si può dire agli americani, tranne che non stiano mettendo soldi nella Roma....
 Mar. 12 set 2017 
Esame difesa. C'è Bruno Peres
Se il Cholismo fa della difesa solida uno dei suoi principi fondamentali, il metodo...
 Mer. 06 set 2017 
La Roma Kostas tanto
Se non fosse stato per i rubli, Manolas oggi sarebbe allo Zenit. E chissà che mondo...
 Lun. 04 set 2017 
 Sab. 02 set 2017 
Roma, un bel futuro, ma il presente è ostaggio dei conti
La speranza è non trovarsi, tra nove mesi, a rimpiangere un'occasione sprecata:...
 Ven. 01 set 2017 
Adesso tocca a Di Francesco
Otto acquisti, tre cessioni eccellenti, l'addio di Totti e Szczesny e una rosa «allungata»...
 Gio. 31 ago 2017 
Calciomercato Serie A: tutti gli affari UFFICIALI
Riepilogo degli arrivi e delle partenze annunciati da tutti i 20 club di serie A....
 Sab. 26 ago 2017 
MONCHI: "Schick? Abbiamo fatto un'offerta importante, attendiamo risposte"
ROMA-INTER LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI A PREMIUM SPORT Schick? "Siamo allo...
Incroci pericolosi
Come in una grande zuppiera, dentro Roma-Inter ribollono una quantità tale di ingredienti,...
 Sab. 19 ago 2017 
Roma, l'analisi del mercato: ecco le possibili mosse
Non solo Mahrez nel mirino di Monchi, che valuta diverse alternative all'esterno algerino e punta anche due difensori
 Ven. 18 ago 2017 
Di Francesco aspetta il nuovo Salah
Parte a fari spenti, complice un mercato non ancora completo. Nei tredici giorni...
 Lun. 14 ago 2017 
Rudiger e Salah i primi calciatori cartolarizzati
Il contratto è stato firmato l'8 agosto e nel suo genere è un'assoluta novità: la...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>