facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Boniek: "Giallorossi ancora in corsa per lo scudetto se battono la Samp. Schick straordinario"

"Di Francesco deve riuscire a rendere la Roma più imprevedibile"
Domenica 24 dicembre 2017
L'ex calciatore della Roma e attuale presidente della federcalcio polacca, Zibì Boniek, ha parlato ai microfoni de La Signora in Giallorosso, in onda su Tele Radio Stereo. Queste le sue parole:

Come mai hai scritto su Twitter che la Roma non vincerà lo scudetto?
"Perché ho visto una gara interessante, equilibrata ma che ha fatto vedere determinate cose. La Roma gioca in maniera troppo prevedibile e lenta contro le grandi squadre, c'è bisogno di velocizzare a centrocampo. L'ha detto anche l'allenatore, bisogna sveltire la manovra. Con De Rossi e Strootman che giocano alla stessa velocità è difficile riuscirci."

La Roma ha giocatori adatti per fare un gioco più veloce?
"Questo deve valutarlo l'allenatore. Mi sembra che quelli che entrano dalla panchina a volte vanno meglio di quelli che iniziano. Queste partite devi almeno pareggiarle. Il gol che si mangia Schick all'ultimo minuto non puoi non segnarlo, bastava allungarsi il pallone sulla destra, sarebbe entrato col pallone in porta. Szczesny si è tuffato per coprire l'intera traiettoria. La Juventus ha avuto due opportunità per raddoppiare con Higuain. La Roma ha avuto due occasioni, con Florenzi e Schick, nate da due gravi errori della difesa della Juventus, due episodi casuali. La Juventus ha un potenziale offensivo straordinario anche senza Dybala, ma per vincere in Europa devono avere più sicurezza nel gestire la partita, gli ultimi dieci minuti sembrava Fort Apache, non riuscivano a stoppare l'avversario. Peccato perché la Roma poteva pareggiare. La Juve deve migliorare a livello di personalità, sennò anche la Champions gli sfuggirà anche questa volta."

Schick è un giocatore forte o un potenziale fuoriclasse?
"Ho cercato di fare i conti sulle partite giocate interamente da Schick e ce ne sono poche. E' un giocatore da prima pagina, è stato pagato tanti soldi e secondo me ha qualcosa di straordinario, ha facilità di smarcarsi. Sto pensando a quale sarebbe il suo ruolo, perché ha bisogno di spazio, la sua posizione migliore adesso è largo a destra."

La formazione ideale della Roma?
"La difesa è intoccabile, con Manolas e Fazio centrali, Kolarov e Florenzi larghi. I problemi iniziano a centrocampo, dove sicuramente c'è Nainggolan, i due larghi cambiano, a volte fa meglio Perotti, altre El Shaarawy che però segnano contro le piccole ma contro le grandi fanno fatica. Deve decidere l'allenatore, c'è più da fare. La Roma se riuscisse a vincere con la Sampdoria sarebbe ancora in corsa per lo scudetto."

A Schick sono tremate le gambe?
"Non credo abbia avuto tempo di pensarci, se ti si presenta un'occasione così devi tirare. Ieri ha dimostrato di saper fare gol ma non è un uomo d'area di rigore, lì per evitare ogni problema devi portarsi la palla sulla destra."

La Roma meritava il pareggio? Manca un giocatore in grado di creare superiorità numerica?
"Non saprei, la Roma poteva pareggiare perché ha avuto delle occasioni non frutto di gioco. Nel secondo tempo ha prevalso ma ha vinto la Juventus, il pressing basso era una cosa voluta da Allegri. Con un giocatore che salta l'uomo può creare più occasioni offensive, a centrocampo ci sono De Rossi e Strootman, che non riesce mai ad accelerare. L'allenatore deve trovare qualcosa per rendere la squadra più imprevedibile e far in modo che Dzeko segni. L'anno scorso c'era Salah, quest'anno manca."

Salah - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 21 gen 2018 
Eusebio è solo con il suo coraggio
Eusebio Di Francesco è solo, come non era stato mai dall'inizio del campionato....
Di Francesco: "Maledetto mercato"
«Contro l'Inter Dzeko partirà dall'inizio, è motivatissimo». Diretto, senza fronzoli...
Roma, bivio per la Champions: i giallorossi in casa dell'Inter per recuperare terreno
Finalmente c'è la partita. Che poi è l'unica cosa che conta per l'Inter e la Roma...
 Sab. 20 gen 2018 
C'è stupore e malumore. I tifosi: "Perché altre cessioni?"
«Ieri ho visto Alisson qui davanti al negozio mio e me lo sono abbracciato tutto....
Gestione in rosso. La cassa spera nel mercato
La Roma americana ha sempre recitato il mantra dell'autofinanziamento. Plusvalenze...
 Ven. 19 gen 2018 
Chivu: "Di Francesco mi stupisce per la sua tranquillità in un ambiente come Roma"
Cristian Chivu, ex calciatore di Inter e Roma, ha parlato ai microfoni di TMW Radio...
Finti amici e veri nemici: Lucio contro i suoi ex
Con lo stomaco annodato e i pensieri un poco annebbiati, la Roma si prepara a giocare...
Ritorno a S. Siro, El Shaarawy c'è
Dai colloqui a Montecarlo e Milano con Sabatini per ritrovarsi, a quelli con Monchi...
 Gio. 18 gen 2018 
Eusebio pedala contro vento
Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou. La Roma, da qualche...
Qui Roma: sms a Luciano
Quello che avrebbe voluto sfidarlo in campo più di tutti, cioè Francesco Totti,...
 Mer. 17 gen 2018 
Calciomercato Roma, Emerson: più Liverpool che Juve
Un terzino brasiliano partirà. Questo ormai sembra scontato a Trigoria dove sia...
 Mar. 16 gen 2018 
Dagospia attacca: "Il grande bluff di Pallotta. Ogni anno Roma smantellata"
Dagospia attacca James Pallotta. Questa mattina il portale web si è scagliato contro...
SELLA: "Non credo che Nainggolan pensi alla Cina. Alisson? La Roma lo deve trattenere"
L'ex allenatore giallorosso Ezio Sella è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per...
Ma il Bernardini non è diventato un Errelunga...
Se a Trigoria ci fossero i carrelli sembrerebbe un supermercato, dove si compra...
Roma, serve una cessione: Strootman o Emerson
Il mercato di gennaio, con parecchi alti e qualche basso, è storicamente terreno...
Roma, hombre di mercato
Nessuno è incedibile: la Roma è sempre stata coerente nella sua strategia di mercato....
 Dom. 14 gen 2018 
SALAH fa impazzire Liverpool con un gol da leggenda contro il City (VIDEO)
Salah fa impazzire Anfield e la Kop. L'egiziano è la vera arma in più di questo...
 Sab. 13 gen 2018 
Calciomercato Roma, Monchi vira su Bereszynski
Il terzino polacco della Sampdoria è entrato nel mirino del direttore sportivo che punta al prestito per averlo a gennaio
 Ven. 12 gen 2018 
Roma, il pressing di Monchi
Monchi e Pallotta, il confronto è aperto. Il direttore sportivo è arrivato ieri...
Attacco all'attacco. Di Francesco vede la Roma di Lucho
Dall'Argentina di Perotti al mare di Dubai di Dzeko, passando per il freddo di Milano,...
 Gio. 11 gen 2018 
Roma costretta a vendere
Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze presenti e sui sogni futuri....
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Fair Play finanziario incombe: ecco chi sarà sacrificato in estate
Il fair play finanziario frena ancora i sogni della Roma. Sia in questo mercato...
Calciomercato, il Real Madrid vuole rispondere al Barça: nel mirino Salah
Il Real Madrid vuole rispondere all'acquisto di Coutinho del Barcellona andando...
Roma, il caso Schick: le domande per capire
E' sbarcato a Roma a stagione già cominciata e senza essersi allenato con la Samp. Cosa succede adesso? Ve lo raccontiamo qui
 Mar. 09 gen 2018 
Roma, messaggio a Di Francesco: il cambio di modulo è l'unica soluzione
Da più di un mese a questa parte non v'è domenica in cui non tenga banco la tangibile...
Roma, fascia da schiaffi
Il calcio si ferma per la sosta invernale. La Roma, però, vive questa pausa come...
Dall'Nba al tenero Eusebio tutto il caos giallorosso
Potremmo risolvere il caso Roma democristianamente (del resto un tempo fu davvero...
Vecchia Roma, vecchi guai. Ora nel mirino c'è Monchi
Cosa si possa fare sul mercato con 124,6 milioni di euro di budget a disposizione...
 Lun. 08 gen 2018 
Verdone: "Quando ho saputo della cessione di Salah, ho rotto il telefono. Meno forti di un anno fa"
Il regista e attore: "All'inizio tenuto un ritmo al di sopra delle nostre possibilità, ora crisi preoccupante. E Nainggolan avrebbe dovuto giocare, poi ricevere una multa da 300mila euro"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>