facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

ALLEGRI: "Alla fine abbiamo sofferto perché ci siamo incasinati e la Roma ha forza e qualità"

JUVENTUS-ROMA 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA MASSIMILIANO ALLEGRI: "Tagliavento ha arbitrato una buona partita"
Sabato 23 dicembre 2017
ALLEGRI A MEDIASET

E' rigore su Higuain?
"A parte l'episodio perché Tagliavento ha arbitrato una buona partita. Alla fine abbiamo sofferto perché ci siamo incasinati e la Roma ha forza e qualità. Non potevamo pensare di portare a casa l'1 a 0 senza concedere un tiro. Abbiamo fatto una partita importante, c'è una crescita della condizione fisica, siamo tornati a fare sacrifici sulla linea difensiva, ma vincere uno a zero è sempre bello."

Ha detto "siamo matti"?
"Sì, abbiamo lasciato la palla a Schick. Abbiamo dato forza alla Roma quando la partita era calma e perdi certezze, mentre gli altri le acquisiscono."

Quanto sono importanti Matuidi e Khedira?
"Danno molta pressione a metà campo e accorciano su Pjanic. Dybala non è un problema, lo sarebbe non averlo. E' un momento dove ci sono altri che meritano più di lui, sono scelte. Sono fuori anche Douglas Costa e Bernardeschi, è un gruppo importante, ci sono tante partite e la stagione è lunga."

Chi tra le avversarie le ha fatto più impressione?
"La Roma e il Napoli sono avanti. Negli ultimi anni sono arrivare seconde e terze. La Roma è solida, tecnica e forte. Ha una partita in meno e poteva a stare a pari punti, è una vittoria importante. Poi ci sono anche l'Inter e la Lazio."

L'allenatore decide o spiega?
"Non è questione di spiegazione, le puoi dare una volta. Quando l'allenatore fa la formazione decide. Ci sono momenti dove servono certi tipi di giocatori. La stagione è lunga, siamo partiti con alcuni ed ora abbiamo trovato solidità e dipende dalle caratteristiche dell'avversario. Oggi serviva fisicità, se fosse entrato Dybala avrebbe fatto bene, come tutti gli altri, sono letture che ho dato."

Che regalerebbe a Dybala per Natale?
"Lui capisce il momento, è all'interno di una grande squadra. C'è solo un rettangolo verde che decide e da lì non si scappa. E' un momento, non è un problema, capisco che si ripeta Dybala, Dybala e Dybala. Se la squadra non vince è responsabilità mia. Dybala non è messo da una parte, lui ha giocato mercoledì ed ha fatto una buona partita e sono molto contento di averlo. Faceva il centravanti ed ha capito che qui in una grande squadra non lo può fare."

Le dispiace sia finito questo periodo? Che voto darebbe alla squadra?
"Si, viviamo per giocare questi momenti, siamo la Juventus. Devi fare grandi prestazioni e ci vuole una grande difesa, le altre partite sei obbligato a vincerle."

*** *** ***


ALLEGRI A SKY

Khedira nel finale era un po' stanco, poteva entrare Dybala?
"Sami alla fine era stanco, però la posizione e la sua intelligenza in quel momento lì cambiandolo con un latro era rischioso. Detto ciò vanno fatti i complimenti ai ragazzi per quello che hanno fatto contro una grande Roma, che è una squadra solida e fisica. Se non chiudi le partite tutto diventa più difficile. Ci siamo incasinati con quel retropassaggio, ma questi sono gli 1-0 belli. Abbiamo vinto uno scontro diretto importante e chiudiamo un ciclo con 3 scontri diretti."

Ha incrociato Di Francesco e ha detto "che sofferenza", si è tranquillizzato alla fine?
"Quando è partito Schick mi sono preoccupato, ma ho due grandissimi portieri: uno ha fatto la storia del calcio, l'altro è il futuro della Juventus. Hanno giocato tutti bene, Pjanic ora inizia a giocare da giocatore serio: gioca sul corto e sul lungo."

Hai fatto un cambio di modulo fondamentale...
"Ho fatto questo perché abbiamo preso 14 gol nelle prime partite, eravamo fragili e concedevamo troppi tiri in porta, poi non è questione di numeri e come li metti in campo, ma di caratteristiche di giocatori, stasera avevamo preparato la partita sulla fascia sinistra."

Cosa stai cercando di insegnare a Dybala e quale messaggio vuoi far passare?
"Ho fatto queste scelte che Dybala accetta serenamente, le qualità le ha, c'è grande competizione nella squadra. Se la squadra vince siamo bravi nelle scelte, se si perde no."

Matuidi preparato a portare pressing sui due centrali con Higuain, e reputi la partita una delle migliori in stagione?
"Secondo me nell'ultimo quarto d'ora ci siamo incasinati noi. Si era preparato così: lasciavamo giocare Manolas."

La squadra è crescita?
"Ora è così, fra un mese sarà diverso. Devo fare delle scelte: la squadra vince e quindi le scelte sono giuste e viceversa. E' sempre così."

E' stata una delle migliori partite della stagione?
"E' stata una bella partita, la devo rivedere. Anche se ci siamo incasinati negli ultimi 15 minuti."


*** *** ***


ALLEGRI ALLA RAI

Il risultato vi ha premiato, ma nell'occasione di Schick nel finale che cos'ha pensato?
"Ho sperato che Szczesny dovesse fare un miracolo, fortunatamente ho due portieri straordinari. Negli ultimi 15 minuti ci siamo abbassati troppo, complicandoci la vita, però se giochi queste partite con quest'attenzione alla fine vieni premiato."

Dybala....
"Ho sempre detto che giocando con il 4-3-3 lui può fare il centravanti. In questo momento giochiamo con tre centrocampisti e due sterni che possiamo ruotare a seconda delle partite e dei momenti."

Avete grande solidità e forza sei soddisfatto?
"La squadra è cresciuta molto fisicamente e mentalmente, da martedì dobbiamo concentraci sulla partita di Verona. Certe partite si vincono con l'attenzione."

Giudizio su questi primi 4 mesi?
"La squadra sta trovando la sua quadratura, abbiamo lavorato molto sulla testa. Stasera era importante vincere per prendere autostima ma il campionato è lungo e apertissimo. La stessa Roma ha una partita in meno ed è lì."

*** *** ***


ALLEGRI A JUVENTUS TV

Vittoria importante contro una diretta concorrente...
"Una vittoria sofferta che ci ha fatto bene. Purtroppo abbiamo avuto due situazioni dove non l'abbiamo gestita al meglio, eravamo un pochino stanchi ma abbiamo portato fino in fondo questa partita con grande merito contro un grande avversario come la Roma."

Mandzukic e Cuadrado...
"Hanno fatto una buona partita come tutto il resto della squadra dal punto di vista della disponibilità e del sacrificio. Le grandi sfide passano attraverso queste caratteristiche e la Juventus ce l'ha."

Cosa l'è piaciuto di più?
"Mi è piaciuto tutto. I ragazzi hanno fatto bene tatticamente con delle buone geometrie e nel primo tempo, a parte quell'occasione in cui Szczesny ha parato e in cui Sandro ha tenuto in gioco Perotti, il resto la squadra l'ha fatto bene, c'è da fare i complimenti a tutti."

Nei primi 60 minuti siete stati straordinari...
"A livello di geometrie la squadra ha fatto bene abbiamo occupato bene l'area della Roma, abbiamo concluso un po' meno bene ma c'erano tutti i presupposti per fare il secondo gol. Nella fase decisiva c'è stata grande disponibilità da parte di tutti."

*** *** ***


ALLEGRI IN CONFERENZA STAMPA

Avete la consapevolezza di avere giocatori straordinari?
"Che ho dei giocatori straordinari l'ho sempre saputo, a livello tecnico, fisico e caratteriale, che è sempre stato il dna della Juventus. In questo momento la squadra è cresciuta in condizione e solidità, perché come dico sempre alla fine i campionati li vincono le miglior difese. Basta togliere i tre gol fatti e subiti e la classifica sarebbe diversa. Bisogna continuare a lavorare perché avevamo di fronte la Roma che ha fatto una buona partita, soprattutto nella fase finale dove in un paio di situazioni ci siamo incasinati e loro hanno preso forza. Abbiamo sofferto com'era normale, le grandi sfide passano attraverso la sofferenza e un briciolo di fortuna."

firmato per 7 punti negli sconti diretti?
"Io non firmo mai niente, però è stato un periodo bello perchè abbiamo giocato delle partite belle. Abbiamo raggiunto l'obiettivo della Champions, siamo ai quarti di finale di Coppa Italia e abbiamo giocato contro tra antagoniste per lo scudetto e credo che questi 7 punti siano più che meritati."

Sarri ha detto che la Samp è l'unica squadra che è andata al San Paolo a giocare a calcio...
"Che devo pensare? Sarri è un grandissimo allenatore, direi che sta facendo cose straordinarie nel Napoli e merita la posizione di classifica che ha. Noi cerchiamo di stargli dietro e magari alla fine di batterli."

Si immaginava questa flessione delle milanesi?
"Immaginarla no, dell'Inter perchè il Milan aveva già difficoltà. Per quanto riguarda l'Inter oggi ho visto la partita e ha avuto tante occasioni per poter metterla in piedi, ma p una squadra che fino alla fine sarà lì per giocare per lo scudetto."

Come sta Matuidi?
"Aveva corso poco gli sono venuti i crampi (ironico). E' vagabondo, oggi l'ha dimostrato."

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 ott 2018 
"Real Madrid-Lopetegui, esonero imminente. C'è Conte"
Il tecnico dopo l’ennesimo ko: «Penso soltanto a risollevare la squadra». Ma per la stampa spagnola non sarà più alla guida dei blancos
DI FRANCESCO: "Bisogna sempre stare sul pezzo, l'ambiente porta ad appagarti"
ROMA-SPAL 0-2. LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “Siamo stati troppo frettolosi, sono un po’ arrabbiato perché voglio maggior applicazione”
 Ven. 19 ott 2018 
Semplici: "La Roma tra le migliori in Serie A, ma nessun timore. Djourou è out"
Leonardo Semplici, tecnico della Spal, ha parlato in conferenza stampa prima della...
DI FRANCESCO: "Qualche problemino per Schick, va valutato. De Rossi e Kolarov non saranno convocati"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO: "Sono veramente dispiaciuto per Perotti, vive il calcio con amore, è un calciatore che va aiutato sotto tutti i punti di vista. Luca Pellegrini titolare"
 Gio. 18 ott 2018 
Santon:"Ci siamo ritrovati, parlare tra noi ci è servito. Contento di aver giocato e vinto il derby"
"L'accoglienza di Monchi è stata bella, mi ha fatto sentire subito importante. Dal primo giorno di ritiro ho sempre dato il massimo"
Slovacchia, il ct spiega l'addio: "7 giocatori tra cui Skriniar a una festa dopo il ko"
Kozak si era dimesso dopo la sconfitta con la Repubblica Ceca: «Mi ha fatto male, è stato come uno schiaffo»
 Mer. 17 ott 2018 
ROMA-SPAL, venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Venerdì alle 13:45 il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco parlerà all'interno...
 Mer. 10 ott 2018 
Attenzione Roma: Under piace tanto e non solo al Bayern
Domani a Rize, nell'amichevole Turchia-Bosnia, Cengiz Under per un volta affronterà...
 Mar. 09 ott 2018 
Il rinnovo è già in agenda. Con la Roma c'è sintonia
"Continuerò a giocare finché mi sentirò un calciatore forte" aveva detto Daniele...
 Lun. 08 ott 2018 
Cassano: "Con testa oggi avrei vinto molto"
“Totti ha ragione su di me. Avessi avuto figli 10 anni fa avrei vinto di più”
MANCINI: "Pellegrini trequartista? Certe situazioni potrebbero riproporsi anche in Nazionale"
Il CT della Nazionale, Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa da Coverciano...
 Sab. 06 ott 2018 
DI FRANCESCO: "La squadra mi è piaciuta ma dobbiamo ritrovare spirito e umiltà"
EMPOLI-ROMA 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: “Potevamo fare meglio, un buon primo tempo ma loro avrebbero meritato qualcosa in più”
Pellegrini 25esimo giocatore prodotto del vivaio giallorosso a partire titolare negli ultimi 20anni
Questa sera, come annunciato da Eusebio Di Francesco in conferenza stampa ieri,...
 Ven. 05 ott 2018 
Andreazzoli: "La Roma una parentesi importante della mia vita. Stanno facendo molto bene"
EMPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI AURELIO ANDREAZZOLI
Under 21, amichevoli con Belgio e Tunisia: prima volta per Luca Pellegrini e Zaniolo
A otto mesi dall'inizio del Campionato Europeo che l'Italia ospiterà insieme a San...
Nazionale, doppio impegno con Ucraina e Polonia. Convocati 28 Azzurri
Doppio impegno per la Nazionale a ottobre: gli Azzurri tornano in campo il 10 per...
DI FRANCESCO: "Empoli squadra in salute, complimenti ad Andreazzoli. Kolarov out, gioca Pellegrini"
EMPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Ieri ho sentito Zeman al telefono, è stato travisato mi ha detto, non ha mai messo in discussione le qualità tecniche di Schick."
 Mer. 03 ott 2018 
Inzaghi, derby? Fatto esame di coscienza
Tecnico Lazio: lasciamoci ko con la Roma alle spalle
EMPOLI-ROMA, Venerdì la conferenza stampa di Di Francesco
Eusebio Di Francesco, in vista della partita di Empoli di sabato sera, risponderà...
 Mar. 02 ott 2018 
Di Francesco: "Cerco continuità e nuove emozioni"
«Non possiamo sbagliare». Il derby è già alle spalle. Di Francesco conosce bene...
 Lun. 01 ott 2018 
Reznik: "La Roma è molto forte, ma anche noi abbiamo le nostre qualità"
"Se riusciamo a fare quello che ci chiede il mister possiamo giocarcela”
FLORENZI: "Io mi trovo bene in campo, quando sono in campo sono felice. Preferisco giocare terzino"
CHAMPIONS LEAGUE ROMA-VIKTORIA PLZEN LA CONFERENZA STAMPA DI ALESSANDRO FLORENZI: "Vogliamo replicare il cammino passato"
DI FRANCESCO: "Dobbiamo dare equilibrio nell'atteggiamento e nel lavorare di squadra"
CHAMPIONS LEAGUE ROMA-VIKTORIA PLZEN LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Kolarov in dubbio, Kluivert forse dall'inizio"
 Dom. 30 set 2018 
ROMA-PLZEN, domani la conferenza stampa di Di Francesco e Florenzi, poi la rifinitura
Domani alle ore 15:00 il tecnico Eusebio Di Francesco incontrerà i cronisti...
 Sab. 29 set 2018 
DI FRANCESCO: "Abbiamo reagito da uomini, stiamo crescendo"
ROMA-LAZIO 3-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO. "Questo è l’atteggiamento che porterà a toglierci grandi soddisfazioni. Ora testa al Viktoria Plzen”
Spalletti: "Totti? Tanta volgarità nel suo libro"
Tra i tantissimi lettori del suo libro "Un Capitano", Francesco Totti avrà Luciano...
Di Francesco si copre nel derby: Florenzi in attacco e Cengiz Under in panchina
"Potrei cambiare qualcosa". Detto, fatto. Dopo la conferenza stampa, Di Francesco...
 Ven. 28 set 2018 
INZAGHI: "Derby una partita a sé, i 4 punti di vantaggio non vogliono dire nulla"
ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: "Della Roma temo l’allenatore. La vittoria di mercoledì gli ha dato certezze”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>