facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

DI FRANCESCO: "Gara importante ma non fondamentale. Il rigorista lo scelgo io"

JUVENTUS-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "La Roma deve cercare un risultato positivo. Non cambio l'idea di calcio. Sono venuti a mancare dei risultati, dobbiamo rispondere sul campo"
Venerdì 22 dicembre 2017
A ventiquattrore dalla sfida di campionato contro la Juventus all'Allianz Stadium, l'allenatore della Roma Eusebio Di Francesco ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Come si prepara una partita contro la Juventus?
"Faccio gli auguri di Buon Natale a tutti, parto da questo. Si prepara come una partita importantissima, non dico decisiva, ma importante. La squadra deve cercare a tutti i costi un risultato positivo in un campo difficile, non cambierà l'idea di calcio acquisita dalla Roma."

Allegri ha detto che la Roma è l'antagonista per lo scudetto...
"Lo ringrazio, ci sta facendo un complimento. Lui sa benissimo come si vince, sa valutare le squadre avversarie, ha parlato dei numeri legati alla Roma. Quelli di Alisson e della nostra difesa sono numeri importanti. Ricambio i complimenti, è un grandissimo allenatore sotto tutti i punti di vista Max."

Chi toglierebbe alla Juventus?
"Ha dei giocatori veramente importanti, ma Higuain è veramente letale come giocare. Dybala è un fuoriclasse, ma dopo Higuain dico Mandzukic."

Come sta vivendo il momento Dzeko? Schick come sta?
"Dzeko sta vivendo il momento con grandissima voglia di far gol, che manca da tempo. Ha la voglia e il desiderio di mettersi a disposizione della squadra, non deve vivere questa cosa in maniera angosciosa. La sfida Dzeko-Higuain potrebbe essere determinante. Schick sta crescendo di condizione, a volte va bene a volte meno, il fatto che ha fatto gol aiuta a crescere dal punto di vista psicologico."

Come risponde alla prima pagina di Tuttosport?
"Non devo rispondere niente, ci deve dare maggiore carica e responsabilità per questa gara. Io so rispondere solo sul campo, non devo dare nessuna risposta a Tuttosport."


E' successo qualcosa dopo il derby vinto?
"Sulle prestazioni ho letto e sentito delle cose assurde o quasi. I risultati non sono stati quelli aspettati, ma a livello di situazioni di gioco. Non va contata la quantità di corsa che si fa nel calcio, va contata la qualità. Sennò mettiamo uno di voi che fa 13 km a partita ed è il migliore. Noi siamo mancati sotto-porta, ma non si può dire che il Torino ci ha massacrato. A livello di qualità di corsa, di occasioni create abbiamo fatto meglio col Torino che col Cagliari. Sono mancati i risultati, è solo colpa nostra, conosco solo un modo per migliorare determinati aspetti, ma lavorando e dando risposte sul campo. Non mi parlate di poca brillantezza di squadra, siamo in crescita dal punto di vista fisico. Ci tengo a questa cosa."

Dovesse giocare Mandzukic il duello con Florenzi sarà un duello chiave? Chi sarà il rigorista domani?
"De Rossi (ride, ndr). Il rigorista è sempre deciso prima, non c'erano né Dzeko e né Perotti, perché non erano titolari. Non si va mai a contestare un giocatore che si sente di tirare un rigore durante la gara. E' una cosa che sceglierò domani, scelgo io, non voglio dare vantaggi a chi sarà in porta che conosce abbastanza bene i giocatori della Roma. Florenzi-Mandzukic? E' un bel duello, lui ha grande forza e qualità, ma Alessandro deve saperlo riattaccare, ha spiccate qualità offensive. E' un duello che ha i suoi pro e i suoi contro."

Domani si sfidano miglior attacco e miglior difesa. Questa Roma, con la migliore difesa, basta per vincere lo scudetto?
"Bisogna dire che tante volte la Juventus ha vinto campionato vincendo partite per 1-0, senza segnare molti gol. Quando in 4-5 partite tiri tantissimo in porta e concretizzi pochissimo va migliorato questo aspetto. Voglio essere veramente positivo, abbiamo le potenzialità per migliorare questo aspetta. Dobbiamo difendere bene, ma anche attaccare meglio."

Qual è lo scenario che si prospetta dopo una delusione come la Coppa Italia? La partita di domani ha un altro valore dopo aver fallito questo obiettivo?
"Era un obiettivo. Siamo scesi in campo per cercare di portare a casa la qualificazione, al di là delle scelte fatte, che sono responsabilità mia. Siamo stati ingenui e poco concreti sotto-porta, adesso abbiamo due obiettivi: arrivare il più in alto possibile in campionato e andare il più avanti possibile in Champions. Non facciamo dalle stelle alle stalle in un attimo. Io sono dispiaciuto per la mancata qualificazione, chiedo scusa solo se non c'è impegno e voglia, ma ciò non lo posso rimproverare alla squadra. Non parlerò mai più di sfortuna, è un termine sbagliatissimo. Mi dispiace, ma vogliamo cercare di ottenere il massimo."

Avendo vissuto la partita da giocatore che partita è per lei?
"E' sempre stata una partita ostica e difficile. Mi auguro di trovare le stesse gioie di quel 2-2 con gol di Nakata. E' un campo ancora più difficile rispetto a quelli precedenti."

Domani rivedremo Schick con Dzeko?
"Non so cosa voglia dire tu con primo controllo, c'è lo smarcamento, il movimento senza palla, tutti i calciatori di un certo livello dovrebbero avere il primo controllo. E' riduttivo parlare di primo controllo. La formazione non ve la dico. Come fa pre-tattica la Juventus la faccio pure io. Mi chiedete sempre di Schick, ma ribadisco che deve dimostrare ancora il suo talento, facciamolo crescere, a Torino parlano di Dybala come giocatore che deve crescere, ciò mi fa capire le differenze tra i due ambienti."

C'è veramente la sensazione che per vincere bisogna andare altrove e non a Roma?
"Quello che influisce sulla testa dei calciatori non mi interessa. Negli anni in cui ho scelto di venire a Roma ho sposato le persone che sono qui. Quando ero calciatore potevo andare anche alla Juventus, ma ho scelto la Roma. Mi interessa quello che voglio trasmettere io all'interno della squadra. Voglio ancora rendere più forte e solido l'ambiente di questa squadra. Dobbiamo crescere e maturare tanto. La Juventus è un esempio per diventare grandi, vogliamo farlo qui, dove c'è un sole e ci sono questi tifosi."

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 21 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Bravi a interpretarla con la giusta aggressività, ora si può pensare al Liverpool"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il gol aiuterà Schick"
A pranzo spiando il Liverpool
Liverpool a pranzo, Roma al dolce. Una dopo l'altra le semifinaliste della Champions...
Il turnover di Difra contro la Spal: Kolarov a riposo
Basterebbe contare quanti minuti è durata la conferenza stampa di Di Francesco per...
 Ven. 20 apr 2018 
Spal-Roma I Convocati
Ecco la lista dei 23 giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la sfida...
Klopp: "In campionato formazione migliore, poi penseremo alla Roma"
Jurgen Klopp ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di campionato...
DI FRANCESCO: "Dovremo capitalizzare al meglio le occasioni. Kolarov out"
SPAL-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko è molto carico, Perotti prontissimo. Giocherà un mancino al posto di Kolarov, Silva in vantaggio su Luca Pellegrini"
 Gio. 19 apr 2018 
Liverpool-Roma, il programma della vigilia
Rifinitura mattutina a Trigoria, alle 19:30 la conferenza stampa di Di Francesco a Anfield
TRIGORIA, domani la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco alla vigilia del match contro la SPAL
Domani Eusebio Di Francesco parlerà alle 12.30 in conferenza stampa a Trigoria,...
 Mer. 18 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Masochisti nel riaprire la partita. Troppo entusiasmo? Meglio euforici che depressi"
ROMA-GENOA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Potevamo avere 6-7 punti in più per la corsa Champions"
 Mar. 17 apr 2018 
TRIGORIA 17/04 - Seduta di Rifinitura: sala video, palestra e tattica
ALLENAMENTO ROMA - A parte Perotti, individuale per Defrel e Karsdorp
DI FRANCESCO: "Cambierò qualcosina al livello di uomini. Schick è in grandissima crescita"
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dobbiamo migliorare in determinazione e cattiveria”
BALLARDINI: "Se giochiamo spensierati contro la Roma prendiamo 4 gol. All'Olimpico faremo turnover"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI: "Domani affronteremo una squadra straordinaria"
 Lun. 16 apr 2018 
ROMA-GENOA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, domani alle ore 14:45 parlerà in conferenza...
 Dom. 15 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Partita sporca. Quest'anno siamo abbonati a pali e traverse"
LAZIO-ROMA 0-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "I due trequartisti non si sono mossi bene"
INZAGHI: "Abbiamo sofferto con l'uomo in meno, ma prima non abbiamo sofferto una grandissima Roma"
LAZIO-ROMA 0-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA SIMONE INZAGHI: "Abbiamo reagito all’eliminazione dall’Europa League"
 Sab. 14 apr 2018 
Lazio-Roma, i convocati
Lazio-Roma: i 23 convocati di Eusebio Di Francesco
INZAGHI: "La delusione è grandissima, domani faremo una grande prestazione"
LAZIO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: “Veniamo da una profonda delusione. Ad agosto era impensabile trovarci con gli stessi punti della Roma”
DI FRANCESCO: "Ben venga una gara come quella contro la Lazio, queste gare si preparano da sole"
LAZIO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Uno tra Schick e Under giocherà. Abbiamo qualche dubbio su Manolas e Florenzi, qualche problemino c'è stato. Non ci possiamo permettere più di sbagliare"
 Ven. 13 apr 2018 
Valverde: "Non abbiamo sottovalutato la Roma, quel ko ci aiuterà a migliorare"
Barcellona, Valverde: "Riconosciamo i meriti della Roma, abbiamo giocato male nel ritorno. Non abbiamo sottovalutato l'impegno"
Klopp: "Se qualcuno pensa che al sorteggio ci sia andata bene, non posso essere d'accordo"
"Contro il Barcellona potevano vincere 5-0”
 Gio. 12 apr 2018 
LAZIO-ROMA, Sabato la conferenza stampa di Di Francesco in vista del derby
In vista del derby che si giocherà domenica sera allo Stadio Olimpico, il tecnico...
 Lun. 09 apr 2018 
VALVERDE: "Ci aspettiamo una partita come all'andata. Messi condiziona l'approccio dei rivali"
ROMA-BARCELLONA LA CONFERENZA STAMPA DI ERNESTO VALVERDE: Possiamo perdere, ma penso più che possiamo vincere. Abbiamo Messi e questo condiziona l'approccio dei rivali"
TER STEGEN: "Contro la Roma sarà una partita difficile. Il gol di Florenzi mi ha reso più forte"
ROMA-BARCELLONA LA CONFERENZA STAMPA DI MARC-ANDRE' TER STEGEN: "Fra i portieri più forti c'è anche Alisson"
DI FRANCESCO: "Dobbiamo sempre giocare al meglio per questa maglia, ancor di più in questa partita"
ROMA-BARCELLONA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "I tifosi possono essere la nostra arma in più. Abbiamo il dovere di provarci: scenderanno in campo i migliori, poi penseremo al derby”
NAINGGOLAN: "All'andata abbiamo fatto una gran partita, ma siamo stati sfortunati. Speriamo di..."
ROMA-BARCELLONA LA CONFERENZA STAMPA DI NAINGGOLAN: "Domani speriamo di fare qualcosa di importante. Col Barça ho deciso di lasciare spazio ad altri che stavano meglio"
 Sab. 07 apr 2018 
DI FRANCESCO: "Manca qualcosa a livello di uomini e di qualità della squadra"
ROMA-FIORENTINA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Oggi non è girato niente, è un momento in cui le cose non vanno benissimo: non facciamo gol"
 Ven. 06 apr 2018 
Roma-Fiorentina, i convocati
Roma-Fiorentina: c'è anche Radja tra i 22 convocati di Eusebio Di Francesco
Valverde: "Non pensiamo alla Roma, ma dobbiamo tenere a mente che ha segnato tre gol al Chelsea"
Ernesto Valverde, allenatore del Barcellona, quest'oggi ha parlato in conferenza...
DI FRANCESCO: "Non meritavamo il 4-1. Under e Perotti out, per Nainggolan provino decisivo oggi"
ROMA-FIORENTINA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Bruno Peres è stato tra i migliori col Barcellona, soluzioni in mezzo al campo ne abbiamo, dobbiamo migliorare la qualità di palleggio e quella realizzativa"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>