facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma in ansia: Dzeko, che succede?

Venerdì 22 dicembre 2017
Un giorno lo aveva spiegato lui stesso con disamante onestà. «Se fossi un giocatore da 50 gol a stagione, forse costerei 80 milioni e non sarei mai stato preso dalla Roma». Edin Dzeko, in fondo, non ha mai nascosto i suoi limiti, semmai ha minimizzato i suoi pregi, visto che stiamo parlando di un giocatore che è stato capocannoniere in Germania (col Wolfsburg nella stagione 2009 -2010: 22 gol) e in Italia (2016-17: 29 gol). Chissà, forse proprio la differenza di rendimento con lo scorso anno sembra far lievitare il suo momento negativo, che pure fa seguito ad un inizio straordinario.

CRISI STANFORD - Non nascondiamoci. Se la Roma in questo momento ha solo il 6° attacco del campionato è anche perché il suo miglior goleador è in difficoltà. I motivi sono difficilmente spiegabili perché Dzeko le occasioni le ha e sa crearsele, ma al momento non riesce a finalizzarle. La svolta negativa, paradossalmente, sembra essere arrivata nel momento più alto, ovvero dopo la doppietta realizzata a Stanford Bridge che ha santificato uno spettacolare 3-3 contro il Chelsea. Se consideriamo anche quella partita, Dzeko nei primi 10 match stagionali aveva timbrato altrettante volte. Una media fantastica che rende ancor più inspiegabile la successiva serie ancora aperta: nelle ultime 13 gare giocate, il centravanti è andato a segno solo una volta, in casa contro la Spal. A questo punto, forse, è più facile capire come gli ultimi 7 match della Roma abbia fatto registrare 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con 7 gol all'attivo e 6 al passivo.

IL RIGORE - Che Dzeko non sia sereno, d'altronde, probabilmente lo rivela anche l'episodio del rigore sbagliato col Torino. La settimana prima, al termine del match col Cagliari in cui a fallire il penalty era stato lo specialista Perotti, Di Francesco sul tema dei rigoristi aveva spiegato: «Edin non è che ne ha indovinati tanti in passato. Un attaccante deve chiedertelo di tirare e lui in genere non lo fa». Chissà, forse spronato da queste parole, in Coppa Italia - subito dopo che Schick si era procurato il penalty - il bosniaco si è presentato sul dischetto, col silenzioso avallo di Perotti, fresco di errore. L'esito è noto: Dzeko ha sbagliato il 3° rigore degli ultimi calciati in giallorosso e la Roma è stata eliminata.

VERSO LA JUVE - E adesso? Se la vita fosse una favola, il lieto fine sarebbe scritto: Edin domani segnerebbe a Torino il gol della vittoria, archiviando così la crisi e ricongiungendosi idealmente alla sua prima sfida contro i bianconeri - all'esordio all'Olimpico - quando grazie ad una sua rete La Roma vinse 2-1. Era il 30 agosto 2015 e tutto sembrava a portata di mano. Certo, le favole sono rare in questo mondo, ma a pensarci bene - Coppa Italia a parte - anche ora è tutto possibile. Basta crederci.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Chelsea - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma, Alisson ai saluti: la graduatoria dei successori
IN POLE C'È SEMPRE AREOLA, SEGUITO DA CILLESSEN. DONNARUMMA UNA SUGGESTIONE
Calciomercato, dalla Spagna: Courtois sempre più vicino al Real Madrid
Terminato il Mondiale del Belgio con la conquista del terzo posto, i giocatori della...
Roma, Schick a raffica. Kluivert piace a metà
La Roma affonda il Latina (9-0) davanti a circa 3000 tifosi giallorossi accorsi...
Napoli, Roma e Inter: subito in campo le rivali della Juve, aspettando Ronaldo
Ronaldo, anche se per ora usando i social, già parla in italiano, a poche ore dal...
 Sab. 14 lug 2018 
Florenzi-Roma: segnali d'intesa. Alisson, in corsa anche il Chelsea
L’esterno e Monchi fiduciosi sull'accordo: la svolta rinviata di qualche giorno. I Blues pronti a offrire 70 milioni per il portiere
I giorni di Alisson: per lui è braccio di ferro tra Chelsea e Liverpool. Areola, Cillesen e...
Areola, Cillesen e Olsen i nomi per sostituirlo
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
Alisson via, questione di giorni. Idea Suso, in uscita uno tra El Shaarawy e Perotti
Questione di giorni, massimo un paio di settimane e Alisson non sarà più un giocatore...
 Ven. 13 lug 2018 
Alisson chiodo fisso di Sarri. Offerta al rialzo. Tra Real e scenari Roma
Maurizio Sarri si sta per insediare al Chelsea, ma le trame di mercato sono già...
MONCHI: "La volontà di vendere Alisson dipende dalla Roma. Se mai arrivasse il momento ci penseremo"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
Sabatini tra "amore" e "Livore: Che attacco a Pallotta e la "profezia" su Alisson
Il responsabile dell'area tecnica della Sampdoria Walter Sabatini ha concesso una...
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
Calciomercato, Alisson-Liverpool: contatto. Ma con Sarri avanza il Chelsea
Il club di Klopp è pronto ad esporsi fino a 65 milioni complessivi (bonus inclusi) per portare a casa il portiere brasiliano
 Gio. 12 lug 2018 
Calciomercato Chelsea, Conte risolve il contratto, ecco Sarri. Visite mediche per Jorginho
Antonio Conte e il suo staff, tra un allenamento e l'altro, ha risolto il contratto...
Calciomercato Roma, da Alisson a Chiesa: Le ultime sulle strategie di Monchi
Il nome del portiere brasiliano Alisson è tornato ad infiammare le cronache del...
 Mer. 11 lug 2018 
Monchi a Londra per fare un punto di mercato con Pallotta
Non risultano incontri con il Chelsea per #Alisson
Napoli, De Laurentiis punge la Roma: "Avanti in Champions perché favorita dal sorteggio"
Durante la conferenza stampa di presentazione di Ancelotti, il presidente azzurro ha parlato del percorso europeo dei giallorossi nell’ultima stagione: ”È arrivata fino a lì perché, rispetto a noi, è stata favorita”
Porte aperte ai tifosi, Cristante senza paura. Ultimatum per Alisson
Monchi sul portiere brasiliano richiesto da Real Madrid e Chelsea: “Non siamo esasperati. Non posso dire ‘ Fino al 4 agosto’…, ma tutto ha un tempo, è logico”
La scommessa della Roma
La scommessa della Roma non ha il peso d'oro di quel Cristiano Ronaldo con cui la...
Calciomercato Roma, effetto Ronaldo: il Real offre 60 milioni per Alisson, ma non bastano
Il ciclone Ronaldo soffia verso Trigoria. La risposta di Florentino Perez non tarderà...
 Mar. 10 lug 2018 
Calciomercato Roma, dal Portogallo: Monchi continua a monitorare Herrera
Quello di Hector Herrera del Porto, è un nome sempre caldo per il mercato della...
Attesa Alisson, Florenzi verso il rinnovo
Monchi dice la verità: «Per Alisson non abbiamo ricevuto nessuna offerta. So che...
 Lun. 09 lug 2018 
Calciomercato Roma, da Defrel a Ziyech: Le ultime tra rinnovi, cessioni e acquisti
Il calciomercato Roma in entrata di questa sessione estiva 2018 recita '10' alla...
Calciomercato Roma, suggestione Pickford ma Alisson è bloccato
Wikipedia “annuncia” l’inglese alla Roma come sostituto del brasiliano che però non ha offerte all’altezza
La Roma riparte: rosa extralarge
Si ricomincia. Al gran completo, o quasi. Ed è questa la notizia più bella per Di...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>