facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma e Juventus le ditte del gol

Martedì 19 dicembre 2017
Sabato a Torino si affrontano le cooperative del gol. Roma e Juve sono tra le squadre che hanno mandato a segno il maggior numero di giocatori. La Juventus è in testa alla speciale classifica con tredici, segue l'Udinese con 12, poi Roma, Napoli e Torino con 11. Con il gol al Cagliari che ha regalato i tre punti a Di Francesco, Fazio è stato il terzo difensore ad andare a segno, dopo Manolas e Kolarov, autore di due gol su punizione. Il miglior realizzatore giallorosso resta Dzeko, con 8 reti, seguito da El Shaarawy con quattro e Perotti con tre. La Roma segna meno delle altre squadre di testa: ha il 6° attacco del campionato, ma la difesa è la migliore in assoluto. La Juve ha l'attacco più prolifico, con ben sedici gol in più della Roma. Ha due goleador tra i top della classifica dei marcatori: Dybala è terzo a quota 12, Higuain a 9 precede Dzeko di un gol.

ASSENZE - Nei giallorossi mancano i gol degli attaccanti (Schick e Defrel, a lungo fermi e ancora a quota zero) e dei centrocampisti: un gol per Strootman e Pellegrini, una doppietta per Gerson alla Fiorentina giocando da attaccante esterno. Una volta la capacità di mandare in gol più giocatori era migliore. La prima parte di stagione ha cambiato il trend. Dzeko l'ha fatta da padrone. E' lontano dalla media dello scorso campionato, ma da solo ha siglato quasi un terzo del bottino totale. Eppure dal primo ottobre il bosniasco si è fermato (un solo gol in campionato); ma, in attesa che arrivino i gol degli altri attaccanti, Di Francesco non rinuncia mai a lui: è andato in panchina solo contro il Chievo.

CON GARCIA - Soprattutto nel biennio di Garcia nella Roma segnavano tutti. L'assenza di una prima punta di spessore internazionale non ha inciso negativamente sulla classifica. Nel primo campionato con il tecnico francese (2013/14) il miglior realizzatore fu Destro, con 13 reti, seguito da Gervinho con nove e Totti con otto. Poi altri tre giocatori raggiunsero quota sei: Ljajic, Pjanic e Florenzi. Nell'ultima stagione, prima dell'esonero, ci fu gloria anche per Torosidis e Digne. In passato la Roma ha avuto grandi centravanti, da Pruzzo a Balbo, fino a Batistuta e Montella. Quando ha vinto lo scudetto ha avuto un grande centravanti, nel 2001 addirittura tre. Garcia non aveva un grande centravanti, ma riusciva a mandare in gol tanti giocatori. Di Francesco ne ha tre: Dzeko, Defrel e Schick. Il francese è stato acquistato su indicazione dell'allenatore per essere l'alternativa al bosniaco, ma finora non ha mai giocato in quel ruolo. In queste settimane di difficoltà offensive, il tecnico sta lavorando molto anche sui tiri da fuori area. Vuole che i giocatori provino più spesso la conclusione da lontano, visto che ormai gli avversari per fermare la Roma si chiudono nella loro area. Vuole segnare di più anche su punizione: qui lo specialista è Kolarov, con due gol da fermo. Alla Roma mancano anche i gol della scorsa stagione di Nainggolan, ma il belga gioca quindici metri più dietro e prova comunque spesso la conclusione dalla distanza
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Pruzzo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 08 ott 2018 
I bomber della Roma di tutti i tempi
Da Dzeko a Totti, ecco i goleador della storia giallorossa 1) Francesco Totti 307...
 Mer. 03 ott 2018 
Dzeko nella top 10 dei bomber giallorossi. E la media gol è da record
Per il bosniaco 77 reti complessive dopo le tre al Plzen: ora insegue Da Costa, Delvecchio e Balbo. Segna 0,5 gol a partita, meglio fecero solo Manfredini e Volk (0,6): nella Roma "moderna" nessuno come lui
 Mar. 14 ago 2018 
Boniek: "Difficile far credere alla gente di vincere se vendi Alisson"
Intervistato, l'ex giocatore di Roma e Juventus, attuale presidente della Federcalcio...
 Mar. 03 lug 2018 
Pruzzo scarica Florenzi: "Non rinnova? Arrivederci e grazie. Capitano del futuro? Troveranno..."
"Capitano del futuro? Troveranno qualcun altro"
 Mer. 13 giu 2018 
Stadio Roma, grattacieli e 700 milioni di debiti: la saga dei Parnasi
Il fondatore Sandro era comunista, come i Marchini. Il figlio Luca: macché palazzinari, sviluppiamo progetti. Ma gran parte dei beni del gruppo sono ormai in mano a Unicredit
 Mar. 22 mag 2018 
Nainggolan, Icardi e Suso senza Mondiali. Eroi solo in A
Cosa spinge un ct come Roberto Martinez a lasciare Losanna e raggiungere a Roma...
 Ven. 18 mag 2018 
Lutto, è morto Gaetano Anzalone. Ci regalò Pruzzo e Liedholm
Era chiamato dai tifosi della Roma “il presidente gentiluomo”. Portò in giallorosso due dei protagonisti del secondo scudetto
 Lun. 14 mag 2018 
Juventus, Pruzzo contro Chiellini: "Ma quali scuse!"
La Juventus si conferma campione d'Italia, ma non mancano le polemiche dopo il settimo...
 Mar. 01 mag 2018 
Opinionisti e allenatori: ecco i finalisti 34 anni dopo
Quel che sappiamo dei giocatori della Roma del 1984 è che, per sempre, rimarranno...
Sant'Olimpico dei ribaltoni
Una notte come quella che la Roma si appresta a vivere contro il Liverpool, negli...
Io, due miei amici e l'incubo rosso
Tutto era pronto. Tutto. Come se nulla, chissà perché, avrebbe potuto modificare...
 Sab. 28 apr 2018 
E gli inglesi ci attaccano: "Raccontate solo bugie"
I tifosi della Roma che hanno partecipato alla trasferta di Liverpool per seguire...
Champions League, Pruzzo: "Roma-Liverpool ve la racconto io"
In attesa della semifinale di ritorno lo storico bomber giallorosso, che firmò il gol del pareggio contro i 'Reds' nella finale del 1984, parla di quella sfida e di quella che verrà
 Mar. 24 apr 2018 
Dito medio al Liverpool, Conti si scusa: "Inopportuno"
Il dirigente romanista, protagonista con l'ex compagno di squadra Pruzzo di una foto che è diventata virale: «Un momento di goliardia privato è stato reso pubblico»
Graziani: "Roma, elimina il Liverpool. Non per vendetta ma per Ago"
A poche ore dal match di andata della semifinale di Champions League tra Roma e...
 Lun. 23 apr 2018 
La grinta di Difra: "A Liverpool noi ci crediamo"
Da Schick a Dzeko, dal campionato alla Champions, il passo è lungo trentaquattro...
 Dom. 15 apr 2018 
 Gio. 12 apr 2018 
Da Liedholm a Capello, le notti magiche con il 3-0
Beato chi le ha viste tutte, pur avendo visto di tutto, per una vita. In fondo dev'essere...
Il Day After. La festa della città non solo dei giallorossi
Perfino nella sala d'attesa di un oculista, è bastato attendere un paio di minuti....
Dzeko: tecnica e generosità, un gigante capitale
Edin l'aveva capito prima di tutti, parecchio tempo fa. «Roma? Città bellissima,...
 Mer. 11 apr 2018 
Molto meglio di Roma-Dundee United
La rimonta con il Barcellona è stata probabilmente la più importante del calcio italiano nella massima competizione europea, di sicuro la più grande impresa europea nella storia giallorossa. Anche se quel pomeriggio di 34 anni fa non va dimenticato e Pruzzo era degno di Dzeko...
Romagica e Messi si inchina. Dzeko, De Rossi e l'urlo di Manolas: rimonta da leggenda
Se fosse un film o una canzone, sarebbe «La migliore Roma della nostra vita». Se...
Una Roma da impazzire
Orgoglio, prestigio, carattere, gioco e cuore per l'impresa mai vista: la Roma,...
 Mar. 10 apr 2018 
Dundee, Chelsea e armata catalana: quando il 3-0 si può
A 24 ore dalla sfida ai fenomeni catalani il 3-0 della Roma valeva più o meno cinquanta...
 Lun. 05 mar 2018 
Quella fitta rete di passaggi che non ha più un solo padrone
Nel 4-2 del San Paolo, ci sono tante storie da raccontare. Dal ritrovato Dzeko a...
 Ven. 16 feb 2018 
Silenzio, parla Zico: "A Dino Viola dissi sì, ma non mi lasciarono andare. Falcão è un re"
King Arthur è nato a Rio. Altro che storie dell'antica Britannia. L'epica la crea...
 Lun. 05 feb 2018 
PRUZZO: "La Roma deve ritrovare il gioco e continuare a vincere"
Roberto Pruzzo, ex attaccante del club capitolino e della Nazionale, ha commentato...
 Mer. 03 gen 2018 
Caso Nainggolan: Roma lo assolve, però con riserva
Radja Nainggolan, il Capodanno e la diretta Instagram, giorno numero due. Archiviata...
 Mar. 02 gen 2018 
PRUZZO: "Nainggolan? Quanto successo è di una gravità inaudita"
"Su Nainggolan vediamo come si comporteranno i dirigenti della Roma, inutile parlarne...
 Ven. 29 dic 2017 
PRUZZO: "La Roma deve ottenere una vittoria fondamentale"
Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a Radio Radio:...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>