facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma e Juventus le ditte del gol

Martedì 19 dicembre 2017
Sabato a Torino si affrontano le cooperative del gol. Roma e Juve sono tra le squadre che hanno mandato a segno il maggior numero di giocatori. La Juventus è in testa alla speciale classifica con tredici, segue l'Udinese con 12, poi Roma, Napoli e Torino con 11. Con il gol al Cagliari che ha regalato i tre punti a Di Francesco, Fazio è stato il terzo difensore ad andare a segno, dopo Manolas e Kolarov, autore di due gol su punizione. Il miglior realizzatore giallorosso resta Dzeko, con 8 reti, seguito da El Shaarawy con quattro e Perotti con tre. La Roma segna meno delle altre squadre di testa: ha il 6° attacco del campionato, ma la difesa è la migliore in assoluto. La Juve ha l'attacco più prolifico, con ben sedici gol in più della Roma. Ha due goleador tra i top della classifica dei marcatori: Dybala è terzo a quota 12, Higuain a 9 precede Dzeko di un gol.

ASSENZE - Nei giallorossi mancano i gol degli attaccanti (Schick e Defrel, a lungo fermi e ancora a quota zero) e dei centrocampisti: un gol per Strootman e Pellegrini, una doppietta per Gerson alla Fiorentina giocando da attaccante esterno. Una volta la capacità di mandare in gol più giocatori era migliore. La prima parte di stagione ha cambiato il trend. Dzeko l'ha fatta da padrone. E' lontano dalla media dello scorso campionato, ma da solo ha siglato quasi un terzo del bottino totale. Eppure dal primo ottobre il bosniasco si è fermato (un solo gol in campionato); ma, in attesa che arrivino i gol degli altri attaccanti, Di Francesco non rinuncia mai a lui: è andato in panchina solo contro il Chievo.

CON GARCIA - Soprattutto nel biennio di Garcia nella Roma segnavano tutti. L'assenza di una prima punta di spessore internazionale non ha inciso negativamente sulla classifica. Nel primo campionato con il tecnico francese (2013/14) il miglior realizzatore fu Destro, con 13 reti, seguito da Gervinho con nove e Totti con otto. Poi altri tre giocatori raggiunsero quota sei: Ljajic, Pjanic e Florenzi. Nell'ultima stagione, prima dell'esonero, ci fu gloria anche per Torosidis e Digne. In passato la Roma ha avuto grandi centravanti, da Pruzzo a Balbo, fino a Batistuta e Montella. Quando ha vinto lo scudetto ha avuto un grande centravanti, nel 2001 addirittura tre. Garcia non aveva un grande centravanti, ma riusciva a mandare in gol tanti giocatori. Di Francesco ne ha tre: Dzeko, Defrel e Schick. Il francese è stato acquistato su indicazione dell'allenatore per essere l'alternativa al bosniaco, ma finora non ha mai giocato in quel ruolo. In queste settimane di difficoltà offensive, il tecnico sta lavorando molto anche sui tiri da fuori area. Vuole che i giocatori provino più spesso la conclusione da lontano, visto che ormai gli avversari per fermare la Roma si chiudono nella loro area. Vuole segnare di più anche su punizione: qui lo specialista è Kolarov, con due gol da fermo. Alla Roma mancano anche i gol della scorsa stagione di Nainggolan, ma il belga gioca quindici metri più dietro e prova comunque spesso la conclusione dalla distanza
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Pruzzo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 03 gen 2018 
Caso Nainggolan: Roma lo assolve, però con riserva
Radja Nainggolan, il Capodanno e la diretta Instagram, giorno numero due. Archiviata...
 Mar. 02 gen 2018 
PRUZZO: "Nainggolan? Quanto successo è di una gravità inaudita"
"Su Nainggolan vediamo come si comporteranno i dirigenti della Roma, inutile parlarne...
 Ven. 29 dic 2017 
PRUZZO: "La Roma deve ottenere una vittoria fondamentale"
Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a Radio Radio:...
 Sab. 23 dic 2017 
Risate, tifosi, gol nel deserto. Ciak, si gioca!
«Mumo, nun ce riprovà , sinnò a Torino ce torni rotto», disse il minaccioso mediano...
 Sab. 16 dic 2017 
Parnasi: "Raggi, banche, nemici e derby: ecco il mio stadio della Roma"
«Raggi, Marino, Caltagirone, assessori vari, amici, nemici, banche, Pallotta che...
 Mer. 22 nov 2017 
Stile Di Francesco, un progressista contro il catenaccio
Il Tenero Eusebio è un predestinato, riluce già di un'aura sacra, profuma di santificazione,...
 Mar. 21 nov 2017 
PRUZZO: "Sono preoccupato per il Grifone, non vedo possibilità per controbattere i giallorossi"
Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a Radio Radio:...
 Lun. 13 nov 2017 
PRUZZO: "Roma e Lazio si equivalgono come mai prima. Vincerà chi avrà sangue freddo"
Roberto Pruzzo, storico ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a...
 Lun. 23 ott 2017 
PRUZZO: "Il migliore di questa Roma è Kolarov"
Roberto Pruzzo, storico ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a...
 Gio. 19 ott 2017 
Notte da sogno. Edin dice 100 con l'applauso dei grandi
Gli occhi. Gli occhi dei compagni raccontano tutto. Sbarrati, felici, orgogliosi....
 Gio. 28 set 2017 
PRUZZO: "In Europa difficoltà sul piano fisico, le avversarie corrono di più"
Roberto Pruzzo, ex attaccante di Roma e Fiorentina, ha parlato delle formazioni...
 Gio. 14 set 2017 
Roma si è già divisa: "Ma a Di Francesco dobbiamo dar tempo"
Da una parte chi difende Di Francesco «perché siamo solo alla terza partita ufficiale,...
 Ven. 08 set 2017 
PRUZZO: "Pallotta ogni tanto arriva. Deve verificare come stanno squadra e allenatore"
L'ex attaccante di Roma e Genoa, Roberto Pruzzo, ha parlato dell'arrivo nella capitale...
 Mer. 23 ago 2017 
Radja, recordman e pupillo di Lucio: Roma-Inter al bacio
«Gli voglio bene». L'amore di Spalletti per Nainggolan non è segreto. Niente gossip,...
 Sab. 19 ago 2017 
A Bergamo Di Francesco sfida un tabù
La nuova Roma è pronta a dare il calcio d'inizio alla sua stagione. Domani a Bergamo...
 Mer. 16 ago 2017 
PRUZZO: "Roma indebolita, Di Francesco deve fare di più"
"La Roma si è indebolita, tutti gli acquisti visti in campo finora non sembrano...
 Lun. 31 lug 2017 
PRUZZO: "I nuovi arrivati non spostano gli equilibri. Defrel? Non l'ha vista mai contro la Juve"
Roberto Pruzzo, ex calciatore giallorosso ed attuale direttore sportivo del Calcio...
 Ven. 07 lug 2017 
La nuova Roma sui monti per battere lo scetticismo
Sarà che mancano ben dieci nazionali (Rüdiger incluso, almeno finché non sarà ufficiale...
 Ven. 09 giu 2017 
Turbo Dzeko. Il futuro è suo
La sfida di Edin Dzeko. Dopo aver vinto il titolo di capocannoniere con 29 reti...
 Lun. 29 mag 2017 
Bomber Dzeko al top della Roma
In un certo senso, non c'è mai stato nessuno come lui. E no, non stiamo celebrando...
 Sab. 27 mag 2017 
Con il Genoa per dovere di Champions
«Insieme per i tre punti, per ascoltare di nuovo l'inno della Champions e per Francesco....
 Lun. 22 mag 2017 
PRUZZO: "Spero che le milanesi, il Napoli e la Roma possano competere l'anno prossimo"
L'ex attaccante della Roma Roberto Pruzzo ha parlato ai microfoni di Radio Radio...
 Dom. 14 mag 2017 
Gol, sfide e tante tensioni. Roma-Juve è un romanzo
Mai banale, anche se ra­ramente davvero deci­siva per il titolo. Roma-­Juve è...
 Ven. 12 mag 2017 
PRUZZO: "Prima di fare un salto nel buio terrei Spalletti"
Roberto Pruzzo, storico ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato sul...
 Mar. 09 mag 2017 
CALCIOMERCATO Roma, Pruzzo: "Spalletti o nessun altro italiano"
In casa Roma tiene sempre banco la questione legata al prossimo allenatore. In scadenza...
 Gio. 20 apr 2017 
Dzeko, febbre a quaranta
Lo scudetto è ormai utopia, l'impossibilità di vincere una coppa l'amara realtà....
 Ven. 14 apr 2017 
Comunque derby. "Caffé, cornetto e pranzo Olimpico"
L' irritazione, il dubbio, ma anche un po' di sana indifferenza. Il derby alle 12.30,...
 Mar. 04 apr 2017 
Roma-Lazio da urlo. Brividi dal passato
La scaramanzia. La voglia di crederci pur sapendo che è difficile. L'attesa. Il...
 Mer. 15 mar 2017 
Le grandi rimonte nel Dna giallorosso: anche adesso si può
Difficile sì, impossibile no. C'è sempre un ritorno, c'è sempre un'altra stagione,...
Colonia, Partizan: i ribaltoni d'amore
Per i quarantenni e cinquantenni di oggi, partite come quella di domani contro il...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>