facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Torino, il viaggio dei sogni

Martedì 19 dicembre 2017
Dalle 10 alle 10,30: tanto è durata la prevendita dei tagliandi per la trasferta con la Juventus di sabato prossimo. I 2100 biglietti, infatti, si sono volatilizzati in pochi minuti per una sfida mai banale che rappresenta la prova del nove, in tutti i sensi. Per Di Francesco chiamato a battere una big (derby vinto a parte) dopo le sconfitte con Napoli e Inter, e per la Roma che a Torino ha vinto solo 8 volte in 90 anni di storia. Praticamente una per decennio (col buco negli anni 70): nel 1936 (1-3), nel 1943 (1-2 con gol di Amadei), nel 1957 (doppietta di Da Costa per una fondamentale vittoria salvezza), nel 1967 (decise una rete di Capello), nel 1981 con la storica rete di Falcao, nel 2002 (0-2, con ruggito di Batistuta), nel 1995 (0-2 Balbo e autogol Ferrara, era il 23 dicembre...) e infine nel 2010 quando Riise fece esplodere il settore ospiti a tempo scaduto. Un'emozione che i tifosi giallorossi sperano di rivivere sabato sera nell'anno in cui la Roma sembra aver acquisito la giusta maturità per espugnare l'Allianz Stadium dove sono arrivate solo pesanti sconfitte: sette tra campionato e coppa Italia. Solo una volta si è andati veramente vicini all'impresa: nel 3-2 arbitrato (male) da Rocchi nel 2014.

E spesso la caduta è arrivata a ridosso di Natale, quando sembrava arrivato il momento giusto per fare il grande salto. L'ottimo avvio e la prova di carattere mostrata con due top club come Atletico e Chelsea però stavolta fanno sognare davvero e la risposta dei tifosi lo conferma. La sfida dello Stadium può regalare a Di Francesco il Natale perfetto e la possibilità di fare il record di punti nel girone d'andata (che ora appartiene a Garcia nel 2014 con 44). Ma più che altro una vittoria permetterebbe alla Roma di agganciare la Juve, con una partita ancora da recuperare. Niente esperimenti quindi e migliore formazione possibile con Fazio al centro della difesa in cerca di riscatto dopo la disattenzione fatale su Higuain della scorsa stagione. A centrocampo ringhieranno De Rossi, Strootman e Nainggolan. In attacco, dopo il riposo probabile in coppa Italia di domani, spazio al tridente: El Shaarawy, Dzeko e Perotti. A proposito di tifosi: ieri il commissariato di Prati, che durante Roma-Spal aveva vietato ai tifosi ospiti l'ingresso della bandiera raffigurante il volto di Aldrovandi, ha multato con 167 euro ciascuno gli autori dello striscione pro-De Rossi: «Sangue romano, Ddr nostro capitano». Una decisione che non frena la voglia di Roma.
di F. Balzani
Fonte: Leggo

Chelsea - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 21 gen 2018 
MONCHI: "Dzeko? Ho parlato ieri ed ho spiegato il momento della società"
INTER-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Partita importante dopo la sosta. Il mio lavoro si fa in 365 giorni, cerco profili per il presente e il futuro"
Calciomercato Roma, dalla Bosnia: Dzeko al Chelsea, in settimana il primo incontro con i Blus
Al centro del mercato giallorosso Emerson Palmieri e Edin Dzeko e i loro possibili...
Calciomercato Roma, Dzeko-Chelsea si va avanti. Ziyech piace, pure Batshuayi
«Va a Londra questo treno?». «Ancora no». Il siparietto va in scena a Termini, ieri...
Di Francesco: "Maledetto mercato"
«Contro l'Inter Dzeko partirà dall'inizio, è motivatissimo». Diretto, senza fronzoli...
 Sab. 20 gen 2018 
Inter in vantaggio su Sturridge, ma la Roma può subentrare in caso di partenza di Dzeko
L'Inter si è mossa con anticipo per Sturridge. C'è già stato un colloquio con il...
Calciomercato Roma, Dzeko ed Emerson, sempre più Chelsea: l'agente del brasiliano a Londra
Dzeko, si può chiudere tra lunedì e martedì. Distanza sulla modalità di pagamento per Emerson Palmieri
TOTTI alla stazione con Dzeko: "Questo treno va a Londra?", Edin: "Ancora no"
La Roma è partita per Milano, lasciando alle spalle la polemica sulle cessioni e...
SPALLETTI: "Non è una partita decisiva, è ancora presto. L'andata? Girati bene un paio di episodi"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Chi voglio togliere alla Roma? Vuoi far riferimento a qualcuno? L'alieno, Radja (ride)"
DI FRANCESCO: "Pretendo la massima concentrazione da qui alla fine del nostro percorso"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko domani sarà titolare”
Boniek: "Se la Roma deve vendere a gennaio, non è una società che gioca per vincere"
Parla l’ex giallorosso: “Non entrare tra le prime 4 della campionato sarebbe una disgrazia disumana. Bereszynski è un ottimo terzino destro, ha grandi margini di miglioramento”
Una squadra in vendita. Dallo scudetto ai conti, cambia l'obiettivo Roma
G.Buccheri) - La Roma scivola in classifica, ma risale sul mercato. Una risalita...
Tra mercato e corsa Champions. Rafinha all'Inter, la Roma vende
Il mercato è come un'onda impazzita, difficile da capire, più ancora da governare....
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
La coscienza di Dzeko, non ci sono incedibili nella Roma di Pallotta
Offerti 50 milioni, al club ne servono 60 per pareggiare il bilancio. Il bosniaco...
La Roma in partenza: Dzeko e Emerson verso il Chelsea per 55 milioni
Difficilmente poteva esserci modo peggiore per avvicinarsi a Inter-Roma. Uno spareggio...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko ha detto sì al Chelsea: i club al lavoro per trovare l'intesa...
I club al lavoro per trovare l'intesa per il doppio colpo con Palmieri
Kolarov: "Nainggolan? Due gol all'Inter e passa tutto". Chelsea: 50 milioni per Dzeko e Emerson
Il serbo chiude il caso del belga. Il club inglese è pronto al doppio colpo, offerto anche il prestito di Batshuayi. E sui social piovono le accuse. Perotti out con l'Inter
Dzeko: tanti gol, ma quel "record" di 36 occasioni fallite...
Il bosniaco, oltre ai tantissimi gol messi a segno nell’ultima stagione e mezza, porta il fardello anche di un’importante statistica negativa
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>