facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Milan, è ancora fatal Verona. L'Hellas umilia Gattuso: 3-0

I rossoneri crollano al Bentegodi: Ringhio perde la seconda partita su cinque, la prima in campionato. Nel finale rosso allo spagnolo con la Var
Domenica 17 dicembre 2017
Il Milan ritrova il Verona, già avversaria a metà settimana in coppa, ma non la vittoria. Il risultato stavolta si inverte: 3-0 sì, ma in favore dell'Hellas. Gattuso chiedeva fame per un successo necessario a dare continuità al successo sul Bologna - e a quello di mercoledì scorso - e per iniziare finalmente la risalita rossonera. Pecchia ne aveva bisogno tanto quanto lui e per lo stesso motivo: muovere la classifica verso l'alto. Gattuso schiera l'undici annunciato, nel Verona c'è qualche cambio in attacco ma le idee dell'allenatore sono subito "forzatamente" riviste. Poco dopo la mezzora Pecchia ha già perso due pezzi del tridente: Valoti e Cerci, entrambi out per guai muscolari. Dentro Bessa e Kean.

COMANDO — La partita non è un inedito per il Milan: rossoneri nel primo tempo in quasi totale comando ma che chiudono la frazione sotto di un gol. Rossoneri spesso pericolosi e solidi dietro ma al Verona basta un angolo e un po' di mischia in area per passare. Il possesso milanista è continuo: un solo tentativo a incrociare di Caceres spezza la gestione rossonera. Del Milan Suso è il più dinamico ma anche il più impreciso: lucido quando lancia Kalinic in profondità - il croato non aggancia - e in qualche altro numero con cui mette i brividi agli avversari. Quando potrebbe colpire però non lo fa: in contropiede sbatte su Nicolas e nel secondo tentativo si fa ribattere da Heurtaux. Altre occasioni da segnalare per Montolivo e Kessie, a spiegare l'immediata reazione ospite. Al 24' il Verona era infatti passato in vantaggio: angolo di Romulo e testa di Caracciolo.

KEAN — Nella ripresa Rino cambia l'attacco: dentro Cutrone per Rodriguez e Milan subito più spregiudicato. Entrerà anche André Silva per Kalinic ma nel frattempo il Verona aveva raddoppiato con Kean, uno dei tanti attaccanti della partita entrati in corsa. L'inizio del secondo tempo era sempre marcato rossonero, con il solito possesso ma senza grandi lampi. Così, come era successo nel primo tempo, passa di nuovo il Verona, che va ancora più veloce: stavolta il gol di Kean arriva già dopo dieci minuti, su assist di Bessa. Ancora Suso, ma ancora impreciso, tenta la reazione rossonera. Lo stesso Bonaventura. Qui il Milan sparisce completamente. E allora la rivincita Hellas si compie in pieno: ora è Bessa, altro subentrato Verona, a battere Donnarumma in diagonale su invito di Romulo. Per il Milan è notte fonda. Gattuso aveva acceso un lampo con la vittoria sul Bologna e poi in Coppa Italia contro un Verona di seconde linee: la sua squadra si è poi subito rispenta. E il peggio si compirà poi nel recupero: espulso Suso, rosso diretto per un colpo volontario a Verde, già a terra. Contro l'Atalanta mancheranno sia lui che Romagnoli.
di Alessandra Gozzini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 12 lug 2018 
CALCIOMERCATO Roma: l'agente di Verde a Lisbona per trattare col Porto
L'agente di Daniele Verde sarebbe a Lisbona per negoziare con il Porto il passaggio...
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
Berardi-Di Francesco: più di un'intesa
Il club giallorosso pronto a regalare all’allenatore il suo pupillo. L’esterno ha assicurato al tecnico che considera solo la Roma. Con il Sassuolo si lavora sulle contropartite: la stretta è vicin
Calciomercato Roma, ripartenza con caccia all'ala
«Con Cristiano Ronaldo alla Juventus il campionato sarà più bello». Di Francesco...
Calciomercato Roma, inserimento dell'Eintracht per Verde
Inserimento dell'Eintracht Francoforte per Daniele Verde, classe '96 di proprietà...
 Ven. 06 lug 2018 
VILLA STUART: visite mediche di inizio stagione
Oggi parte ufficialmente la stagione della Roma. Infatti questa mattina intorno...
Nuova e giovane, la Roma riparte
Nuovo è la parola d'ordine a Trigoria. Per una volta non riguarda l'allenatore,...
 Gio. 05 lug 2018 
Roma, sovraffollamento a Trigoria: all'appello oltre 40 giocatori. Di Fra sceglierà chi tenere...
Via al raduno dei giallorossi con tutti i giocatori sotto contratto. Il tecnico definirà il gruppo definitivo entro lunedì. Assenti Fazio e Kolarov, reduci dall'eliminazione al Mondiale, oltre ad Alisson, ancora impegnato in Russia
 Lun. 02 lug 2018 
Calciomercato Serie A, ecco la lista dei primi contratti depositati
AL VIA IL CALCIOMERCATO ESTIVO - I DEPOSITI UFFICIALI
Zaniolo e Marcucci convocati con l'Under 19 in vista dell'Europeo
ULTIMO RADUNO PRIMA DEL CAMPIONATO EUROPEO. NICOLATO: “DIFFICILE SCEGLIERE I 20 CONVOCATI”
 Gio. 28 giu 2018 
I romanisti primi per le multe
Non c'è gloria per i tifosi della Roma. Nel trofeo Fair-Play "Gaetano Scirea", istituito...
 Sab. 16 giu 2018 
CALCIOMERCATO, ag. Romulo: "Stavamo parlando con la Lazio ma si è inserita la Roma"
L'agente di, Romulo, giocatore del Verona, Alex Firmino: "Il giocatore piace molto...
 Ven. 15 giu 2018 
Mondiali 2018, i romanisti da seguire
L'attesa è ormai finita. Con il fischio d'inizio di Russia-Arabia Saudita fissato...
 Mer. 13 giu 2018 
Serie A, il domino è completo: le 19 società hanno scelto il tecnico
In attesa dell'ultima neopromossa, le 19 società certe della partecipazione alla...
La Roma in prestito. Torna per ripartire
Castan vorrebbe restare in Italia, Sadiq è richiesto da mezza Europa, Verde cerca rilancio. In 25 da sistemare
 Mar. 12 giu 2018 
Calciomercato Porto, interesse per Verde della Roma
Il Porto pensa a Daniele Verde. L'attaccante di proprietà della Roma l'anno scorso...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Roma, da Gerson a Luca Pellegrini: c'è una rosa sotto esame
C'è una rosa nascosta che, al netto dei nuovi arrivi, dovrà trovare una sistemazione...
Ultras Verona, scontri con i romanisti: 26 denunciati
Del gruppo fanno parte anche tre laziali, già sottoposti a Daspo, e due ultras francesi del Paris Saint Germain
 Lun. 28 mag 2018 
Under 21: infortuni per Cutrone e Depaoli, convocato Tumminello
L'Italia Under 21 perde per infortunio due perni dello scacchiere di Gigi Di Biagio....
 Ven. 25 mag 2018 
De Rossi: "Di Francesco scelta vincente. Rimasto a Roma per merito di Monchi"
"Il prossimo anno proveremo a dar fastidio alla Juventus. Under? Vedo il nuovo Salah. Senza Totti inizio scioccante"
Un mercato in fasce
In tempi non sospetti e con il terzo posto ancora in ballo, Di Francesco era già...
 Mer. 23 mag 2018 
Segno e son desto, mercato d'attacco per la Roma
Per vincere domani servirà migliorare il reparto offensivo. La conferma dalle statistiche: la squadra attacca molto, ma sbaglia ancora troppo
 Lun. 21 mag 2018 
Primavera 1 TIM - Classifica Finale e Calendario Gare Play-Off e Play-Out
CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM 2017/2018 "TROFEO GIACINTO FACCHETTI" 1) Classifica finale...
 Sab. 19 mag 2018 
BENATIA: "Il momento più bello della stagione è stato il gol contro la Roma"
Mehdi Benatia, difensore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni...
Quando Anzalone scortò Michelotti dall'Olimpico a Firenze
«Mi chiese scusa, ma dopo otto anni». Gaetano Anzalone raccontò qualche anno fa...
 Gio. 17 mag 2018 
Designazioni arbitrali 38ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 19ª Giornata di Ritorno
 Mer. 16 mag 2018 
La Roma muove le punte
Aritmeticamente per il terzo posto manca ancora un punto (anche se potrebbe non...
 Mar. 15 mag 2018 
Addio Buffon, parla l'agente: "Non sarà in stile Totti. Quelle celebrazioni appartengo ai romani"
Le parole di Martina: “Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero”
Chievo, retroscena Giaccherini: "Totti mi ha consigliato di venire a Verona"
Parla l’attaccante, tornato alla ribalta grazie al gol al volo segnato domenica al Bologna: “Eravamo in vacanza nello stesso villaggio delle Maldive, Francesco mi disse di scegliere questa squadra”
Roma, il gennaio nero che ha creato la distanza con la Juve
Tra lo scontro diretto a Natale e l’inizio di febbraio, Di Francesco ha ottenuto 3 punti in 6 partite, la Juve invece 18 su 18: ecco il gap
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>