facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Finchè la Roma Var...

Domenica 17 dicembre 2017
La notte gelida, e anche lunghissima, finisce con l'abbraccio più caldo. Sotto la Sud. La Roma, al fotofinish, ritrova il successo. Ma per esultare deve aspettare il verdetto del monitor. Regolare l'appoggio di Fazio, di petto, verso la porta del Cagliari: 1 a 0 all'Olimpico, risultato sofferto e in bilico fino al recupero, per il nuovo scatto in classifica. Dove, momentaneamente, raggiunge al 3° posto la Juventus, da affrontare nello scontro diretto sabato sera allo Stadium e oggi impegnata nel pomeriggio a Bologna. La vetta, comunque, è più vicina, dopo il ko dell'Inter a San Siro contro l'Udinese. Adesso, con la vittoria esterna contro il Torino, in testa c'è di nuovo il Napoli, ma i giallorossi sono a 4 punti e hanno sempre la partita da recuperare contro la Sampdoria a Marassi nel nuovo anno.

ROTAZIONE DI LUSSO - Di Francesco, dunque, allunga la striscia positiva in campionato: nelle ultime 9 partite, 7 successi e 2 pareggi. E ci riesce usando ancora il turnover che, pur non curando l'attuale mal di gol, quasi sempre gli ha permesso di andare a dama. Stavolta funziona più quello in corsa, con i cambi fatti nella ripresa. Dopo il pari di Verona, ecco 6 novità in partenza, con 2 innesti per reparto: Florenzi e Manolas in difesa, Pellegrini e De Rossi a centrocampo e Dzeko e Perotti in attacco. Il Cagliari è ordinato e ovviamente prudente nel suo 3-5-2 che prevede, in fase difensiva, Van der Wiel a destra e Padoin a sinistra, piazzati ai lati dei tre centrali. Il fortino di Lopez conta, insomma, su 5 sentinelle davanti al portiere Cragno. E l'atteggiamento paga: i giallorossi, pur avendo sempre il controllo del match, faticano nella prima parte, a costruire occasioni da rete. L'unica chance è il destro di Nainggolan, forte ma centrale: Cragno respinge. Nessun rischio. Qualche errore nel fraseggio consente a Joao Pedro e Pavoletti di ripartire, agevolati dal dinamismo di Barella che spesso li accompagna.

TRIDENTE INEDITO - Schick prova ad adattarsi al ruolo, ancora da metabolizzare, di esterno offensivo. E, anche se si impegna a rimanere largo sulla destra, tende comunque ad accentrarsi. Non ne approfitta Florenzi che, con la corsia libera, avanza meno di quanto dovrebbe. E lo stesso Pellegrini rinuncia a infilarsi da quella parte. La Roma, insomma, si ritrova a giocare, in alcune fasi della partita, con il doppio centravanti, fino a passare, al minuto 27 della ripresa, al 4-2-4. Schick, insomma, è come se studiasse in campo i movimenti che gli chiede Di Francesco che, per la prima volta, gli ha dato spazio dall'inizio insieme con Dzeko e Perotti, punti di riferimento dell'attacco dall'inizio della stagione.

MATCH INFINITO - Proprio Dzeko, fuori dal coro fino all'intervallo, è decisivo all'inizio della ripresa, quando conquista il rigore, sfuggito all'arbitro Damato che, dopo aver ammonito il centravanti per simulazione, va davanti al monitor, su input del Var, cambia la decisione e toglie il giallo all'attaccante, atterrato da Cragno. Che però si fa perdonare, intuendo il tiro, piatto lento e scontato, di Perotti che sbagliò, in questo torneo, la trasformazione anche contro l'Udinese. La Roma alza il ritmo. Interviene Lopez: Farias per Joao Pedro. Risponde Di Francesco: El Shaarawy per Pellegrini. Si fa male Barella: dentro Deiola. Farias grazia Alisson. In campo, nel finale, pure Strootman per il diffidato Nainggolan e, prima del recupero, Under per Schick. Solo al 4° minuto dei 6 di recupero il gol di Fazio, confermato anche con il Var, su punizione tagliente di Kolarov e respinta incerta di Cragno. Il leader della difesa, la migliore del torneo con 10 gol subiti (12° clean sheet stagionale), per festeggiare con la Sud deve aspettare un paio di minuti. L'1 a 0, però, è al sicuro: Damato indica il centrocampo. Il tocco è di petto e fa tagliare alla Roma il traguardo.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 12 lug 2018 
CALCIOMERCATO Roma: l'agente di Verde a Lisbona per trattare col Porto
L'agente di Daniele Verde sarebbe a Lisbona per negoziare con il Porto il passaggio...
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
Berardi-Di Francesco: più di un'intesa
Il club giallorosso pronto a regalare all’allenatore il suo pupillo. L’esterno ha assicurato al tecnico che considera solo la Roma. Con il Sassuolo si lavora sulle contropartite: la stretta è vicin
Calciomercato Roma, ripartenza con caccia all'ala
«Con Cristiano Ronaldo alla Juventus il campionato sarà più bello». Di Francesco...
Calciomercato Roma, inserimento dell'Eintracht per Verde
Inserimento dell'Eintracht Francoforte per Daniele Verde, classe '96 di proprietà...
 Ven. 06 lug 2018 
VILLA STUART: visite mediche di inizio stagione
Oggi parte ufficialmente la stagione della Roma. Infatti questa mattina intorno...
Nuova e giovane, la Roma riparte
Nuovo è la parola d'ordine a Trigoria. Per una volta non riguarda l'allenatore,...
 Gio. 05 lug 2018 
Roma, sovraffollamento a Trigoria: all'appello oltre 40 giocatori. Di Fra sceglierà chi tenere...
Via al raduno dei giallorossi con tutti i giocatori sotto contratto. Il tecnico definirà il gruppo definitivo entro lunedì. Assenti Fazio e Kolarov, reduci dall'eliminazione al Mondiale, oltre ad Alisson, ancora impegnato in Russia
 Lun. 02 lug 2018 
Calciomercato Serie A, ecco la lista dei primi contratti depositati
AL VIA IL CALCIOMERCATO ESTIVO - I DEPOSITI UFFICIALI
Zaniolo e Marcucci convocati con l'Under 19 in vista dell'Europeo
ULTIMO RADUNO PRIMA DEL CAMPIONATO EUROPEO. NICOLATO: “DIFFICILE SCEGLIERE I 20 CONVOCATI”
 Gio. 28 giu 2018 
I romanisti primi per le multe
Non c'è gloria per i tifosi della Roma. Nel trofeo Fair-Play "Gaetano Scirea", istituito...
 Sab. 16 giu 2018 
CALCIOMERCATO, ag. Romulo: "Stavamo parlando con la Lazio ma si è inserita la Roma"
L'agente di, Romulo, giocatore del Verona, Alex Firmino: "Il giocatore piace molto...
 Ven. 15 giu 2018 
Mondiali 2018, i romanisti da seguire
L'attesa è ormai finita. Con il fischio d'inizio di Russia-Arabia Saudita fissato...
 Mer. 13 giu 2018 
Serie A, il domino è completo: le 19 società hanno scelto il tecnico
In attesa dell'ultima neopromossa, le 19 società certe della partecipazione alla...
La Roma in prestito. Torna per ripartire
Castan vorrebbe restare in Italia, Sadiq è richiesto da mezza Europa, Verde cerca rilancio. In 25 da sistemare
 Mar. 12 giu 2018 
Calciomercato Porto, interesse per Verde della Roma
Il Porto pensa a Daniele Verde. L'attaccante di proprietà della Roma l'anno scorso...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Roma, da Gerson a Luca Pellegrini: c'è una rosa sotto esame
C'è una rosa nascosta che, al netto dei nuovi arrivi, dovrà trovare una sistemazione...
Ultras Verona, scontri con i romanisti: 26 denunciati
Del gruppo fanno parte anche tre laziali, già sottoposti a Daspo, e due ultras francesi del Paris Saint Germain
 Lun. 28 mag 2018 
Under 21: infortuni per Cutrone e Depaoli, convocato Tumminello
L'Italia Under 21 perde per infortunio due perni dello scacchiere di Gigi Di Biagio....
 Ven. 25 mag 2018 
De Rossi: "Di Francesco scelta vincente. Rimasto a Roma per merito di Monchi"
"Il prossimo anno proveremo a dar fastidio alla Juventus. Under? Vedo il nuovo Salah. Senza Totti inizio scioccante"
Un mercato in fasce
In tempi non sospetti e con il terzo posto ancora in ballo, Di Francesco era già...
 Mer. 23 mag 2018 
Segno e son desto, mercato d'attacco per la Roma
Per vincere domani servirà migliorare il reparto offensivo. La conferma dalle statistiche: la squadra attacca molto, ma sbaglia ancora troppo
 Lun. 21 mag 2018 
Primavera 1 TIM - Classifica Finale e Calendario Gare Play-Off e Play-Out
CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM 2017/2018 "TROFEO GIACINTO FACCHETTI" 1) Classifica finale...
 Sab. 19 mag 2018 
BENATIA: "Il momento più bello della stagione è stato il gol contro la Roma"
Mehdi Benatia, difensore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni...
Quando Anzalone scortò Michelotti dall'Olimpico a Firenze
«Mi chiese scusa, ma dopo otto anni». Gaetano Anzalone raccontò qualche anno fa...
 Gio. 17 mag 2018 
Designazioni arbitrali 38ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 19ª Giornata di Ritorno
 Mer. 16 mag 2018 
La Roma muove le punte
Aritmeticamente per il terzo posto manca ancora un punto (anche se potrebbe non...
 Mar. 15 mag 2018 
Addio Buffon, parla l'agente: "Non sarà in stile Totti. Quelle celebrazioni appartengo ai romani"
Le parole di Martina: “Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero”
Chievo, retroscena Giaccherini: "Totti mi ha consigliato di venire a Verona"
Parla l’attaccante, tornato alla ribalta grazie al gol al volo segnato domenica al Bologna: “Eravamo in vacanza nello stesso villaggio delle Maldive, Francesco mi disse di scegliere questa squadra”
Roma, il gennaio nero che ha creato la distanza con la Juve
Tra lo scontro diretto a Natale e l’inizio di febbraio, Di Francesco ha ottenuto 3 punti in 6 partite, la Juve invece 18 su 18: ecco il gap
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>