facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Sabato da grandi

Sabato 16 dicembre 2017
Tre tappe al primo traguardo: il titolo di campione d'inverno. Da quando ci sono i tre punti, chi a fine andata arriva davanti vince il campionato 7 volte su 10. «Il gruppo di testa è in piedi sui pedali dall'inizio. Sembra non esserci spazio per rifiatare, è stato un girone tutto in volata». L'allenatore dell'Inter, Luciano Spalletti, non ha torto. Le prime quattro sono racchiuse in cinque punti e la Roma ha una partita da recuperare contro la Samp: se i giallorossi vincono la classifica si accorcia ulteriormente. Una rarità in Europa. La serie A non è più ricca come un tempo, di certo è combattuta come nessun'altra lega. In Premier League il Manchester City ha già fatto il vuoto con 11 punti di vantaggio sulla seconda, stesso distacco che in Francia ha il Psg sulla prima inseguitrice e in Germania il Bayern. Più contesa la Spagna con il Barcellona al comando con soli 5 punti sul Valencia. Il villaggio della serie A vive così il sabato delle grandi con Inter, Napoli e Roma in campo, aspettando domani la risposta della Juventus (Dybala è ancora a rischio panchina) a Bologna. La caccia è aperta all'Inter capolista e unica imbattuta. Dopo aver rischiato in Coppa Italia con il Pordenone ed essersi guadagnata solo ai rigori i quarti contro il Milan, Spalletti ritrova un'altra squadra friulana, l'Udinese rigenerata da Oddo. Il tecnico nerazzurro torna a contare sui «Magnifici 7». Handanovic, Skriniar, D'Ambrosio, Borja Valero, Perisic, Candreva e Icardi, sempre schierati in campionato. Il tecnico dell'Inter è impegnato su due fronti: acciuffare il titolo di campione d'inverno che manca da 2009-10, quando c'era Mourinho, e capire le intenzioni della società per il mercato di gennaio, considerato anche il rendimento non esaltante delle seconde linee. «Fino a quando la società non presenterà le vere intenzioni che ha su come agire in questo mercato, dovremmo fare tutti un po' di silenzio. Creare aspettative come accaduto in estate può fare male ai tifosi e all'Inter».

Se i nerazzurri devono gestire il vantaggio, chi deve riprendere a correre è il Napoli. Gli uomini di Sarri hanno inchiodato e vengono da due sconfitte e un pari nelle ultime tre partite. Quella contro il Torino di Mihajlovic, andato a vincere una settimana fa a Roma contro la Lazio, è la gara della svolta per i partenopei. Un match che mette a confronto due bomber in difficoltà: Mertens a secco da cinque turni e Belotti senza reti in campionato dal 20 settembre. Il probabile ritorno di Insigne deve segnare una ripartenza per il Napoli, chiamato a confermare il buon secondo tempo con la Fiorentina dove ha preso un palo ed è stato oggettivamente sfortunato, e a ritrovare il gioco d'attacco. Se davvero punta allo scudetto certe gare vanno vinte. Chi vuole arrivare in fondo è la Roma di Di Francesco. «Chi si accontenta alla fine cade e non ottiene nulla. Dobbiamo ambire ad andare avanti in tutte le competizioni», è il diktat del tecnico giallorosso. I pareggi contro Genoa e Chievo hanno esaurito i bonus, è obbligatorio vincere se davvero si punta allo scudetto. All'Olimpico con il Cagliari potrebbe essere la prima assoluta per la coppia dei sogni Schick-Dzeko. E Di Francesco dovrà correre il rischio di schierare anche il diffidato Nainggolan, un'ammonizione gli farebbe saltare la sfida di sabato prossimo con la Juventus. Ma in una serie A dove è ammesso solo vincere, fare calcoli non è proprio permesso.
di G. De Carolis
Fonte: Corriere della Sera

Premier League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 23 apr 2018 
Pallotta: "Noi siamo una buona squadra davvero, e lo abbiamo dimostrato contro il Barcellona"
James Pallotta, Presidente della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista...
Salah: "Ho parlato con Totti: per me sarà una partita difficile, amo il club e la città"
Si è aggiudicato il premio di miglior giocatore dell'anno della Premier League a...
 Ven. 20 apr 2018 
DZEKO: "Un peccato che Salah sia andato via, l'Italia gli ha fatto bene"
Edin Dzeko ha parlato ai microfoni della BBC: Su Salah. "È un vero peccato che...
Lovren: "Contro la Roma saranno partite difficili, daremo tutto per arrivare in finale di Champions"
"Non ci sono favoriti in semifinale. La Roma ha battuto il Barcellona e dobbiamo rispettarla: saranno due partite difficili"
 Sab. 14 apr 2018 
Salah: da cessione record a grande rimpianto
La miglior plusvalenza a bilancio, ma anche il rimpianto più grande. Salah è stato...
 Ven. 13 apr 2018 
Klopp: "Se qualcuno pensa che al sorteggio ci sia andata bene, non posso essere d'accordo"
"Contro il Barcellona potevano vincere 5-0”
CALCIOMERCATO Roma, dall'Inghilterra: Monchi pensa a Tadic del Southampton
Un nome nuovo per il mercato della Roma arriva questa mattina dall'Inghilterra....
 Mar. 10 apr 2018 
PALLOTTA: "Abbiamo dominato il Barcellona. Questa Roma è indimenticabile"
ROMA-BARCELLONA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
La missione impossibile delle italiane
Un pesante passivo ha subito la Roma nella gara d'andata al Camp Nou, ma del resto...
Missione impossibile? Proviamoci
Quest'anno tra Champions e nazionale non li abbiamo ancora battuti, dobbiamo provarci...
 Ven. 06 apr 2018 
Stillitano: "Pallotta è molto intelligente, competitivo e pensa sempre al futuro"
Charlie Stillitano, presentatore radiofonico americano e presidente della Relevent...
 Gio. 05 apr 2018 
Calciomercato Juventus, clamoroso: sondato Ancelotti!
Dopo la sconfitta con il Real Madrid in casa bianconera si programma il futuro
 Mar. 03 apr 2018 
Bojan: "Barcellona è casa mia, ma fuori c'è un mondo bellissimo"
Una stanza chiusa a chiave nel sua casa vicino a Lleida. Dentro, una cassaforte....
Schick caso aperto, 42 milioni di dubbi
A vederlo in allenamento, settimana dopo settimana, tutti si sono convinti sempre...
 Mer. 28 mar 2018 
Pallotta: "Salah mi aveva detto che se ne voleva andare, così come Pjanic. Non avevamo scelta"
"E’ frustrante sentire la gente dire che la Roma è un supermercato. Barcellona? Ero felice al sorteggio, possiamo giocarcela. Monchi? Gli serviva tempo per fare molta pulizia"
 Mar. 27 mar 2018 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Alisson obiettivo numero uno del Real Madrid
Più di De Gea e di Courtois, Alisson Becker è l'obiettivo numero uno per difendere...
 Lun. 26 mar 2018 
Calciomercato Roma, Verdi-Cristante: parte il piano
Verdi: 25 milioni. Cristante: 35. E' impensabile naturalmente che la Roma investa...
 Gio. 22 mar 2018 
Calciomercato Manchester United, ufficiale l'addio a Ibrahimovic
I Red Devils hanno confermato l'indiscrezione che circolava in giornata: l'attaccante svedese rescinde il suo contratto con lo United e volerà subito in MLS
Calciomercato Roma, Arsenal e City su Under. Per la Roma non è in vendita
Le ottime prestazioni di Cengiz Under con la maglia della Roma non sono passate...
 Mer. 21 mar 2018 
Calciomercato, sorpasso Roma. Ecco Cristante
Affondo e sorpasso. La Roma vola in testa alla griglia delle pretendenti per Bryan...
 Mar. 20 mar 2018 
Il Liverpool fa il prezzo per Salah. Ed è una cifra mostruosa
L'egiziano è un obiettivo di mercato sia per il Real Madrid che per il Barcellona. Ma la Roma non ha percentuali
 Sab. 17 mar 2018 
Premier League, Salah re di Anfield Road: 4 gol, assist e record
La squadra di Klopp piega il Watford 5-0: l'egiziano sblocca al 4', raddoppia, serve Firmino per il tris e chiude con il pokerissimo. Nessuno come lui nella storia dei Reds: miglior esordiente di tutti i tempi
 Ven. 16 mar 2018 
Champions League: chi sarà, sarà. Totti ci porta ai quarti di finale
Che sarà sarà. A 33 anni quasi esatti dal coro che emozionò tutta l'Europa calcistica,...
 Mer. 14 mar 2018 
De Boer si vendica di Mourinho eliminato in Champions: "Un miliardo speso e gioca così"
L'occasione di vendicarsi è arrivata nel giro di 48 ore e Frank De Boer l'ha colta...
Dzeko: "Sono rimasto per questo". E Pallotta lo ringrazia: "Che regalo per i miei 60!"
Come li convinci tu, Roma, non li convince nessuno. Piena di guai, a volte un po'...
 Gio. 08 mar 2018 
Under, Schick e Gerson. Benzina verde per la Roma
Alle spalle dei giganti crescono i giallorossi del futuro. Gli undici calciatori...
 Mer. 07 mar 2018 
Giallo Mahrez: "Lascio il calcio". Ma arriva la smentita del club: profilo hackerato
In Premier League si è abbattuto un fulmine a ciel sereno: ieri sera sull'account...
 Mar. 06 mar 2018 
Calciomercato, in estate sarà asta per Cristante: Roma e Premier League in pressing
Uno dei nomi più caldi della prossima sessione di calciomercato sarà quello di Bryan...
 Lun. 05 mar 2018 
Dzeko, l'uomo dei tre mondi
Una cifra tonda, un record di longevità realizzativa: con la doppietta al...
 Sab. 24 feb 2018 
Premier League, Salah raggiunge Kane in vetta alla classifica dei capocannonieri
Gabbiadini ritrova il sorriso. L'attaccante italiano, da tempo fuori dai titolari del Southampton, entra nel finale con il Burnley e segna il gol del pareggio. Salah raggiunge Kane in vetta alla classifica dei capocannonieri
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>