facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Sabato da grandi

Sabato 16 dicembre 2017
Tre tappe al primo traguardo: il titolo di campione d'inverno. Da quando ci sono i tre punti, chi a fine andata arriva davanti vince il campionato 7 volte su 10. «Il gruppo di testa è in piedi sui pedali dall'inizio. Sembra non esserci spazio per rifiatare, è stato un girone tutto in volata». L'allenatore dell'Inter, Luciano Spalletti, non ha torto. Le prime quattro sono racchiuse in cinque punti e la Roma ha una partita da recuperare contro la Samp: se i giallorossi vincono la classifica si accorcia ulteriormente. Una rarità in Europa. La serie A non è più ricca come un tempo, di certo è combattuta come nessun'altra lega. In Premier League il Manchester City ha già fatto il vuoto con 11 punti di vantaggio sulla seconda, stesso distacco che in Francia ha il Psg sulla prima inseguitrice e in Germania il Bayern. Più contesa la Spagna con il Barcellona al comando con soli 5 punti sul Valencia. Il villaggio della serie A vive così il sabato delle grandi con Inter, Napoli e Roma in campo, aspettando domani la risposta della Juventus (Dybala è ancora a rischio panchina) a Bologna. La caccia è aperta all'Inter capolista e unica imbattuta. Dopo aver rischiato in Coppa Italia con il Pordenone ed essersi guadagnata solo ai rigori i quarti contro il Milan, Spalletti ritrova un'altra squadra friulana, l'Udinese rigenerata da Oddo. Il tecnico nerazzurro torna a contare sui «Magnifici 7». Handanovic, Skriniar, D'Ambrosio, Borja Valero, Perisic, Candreva e Icardi, sempre schierati in campionato. Il tecnico dell'Inter è impegnato su due fronti: acciuffare il titolo di campione d'inverno che manca da 2009-10, quando c'era Mourinho, e capire le intenzioni della società per il mercato di gennaio, considerato anche il rendimento non esaltante delle seconde linee. «Fino a quando la società non presenterà le vere intenzioni che ha su come agire in questo mercato, dovremmo fare tutti un po' di silenzio. Creare aspettative come accaduto in estate può fare male ai tifosi e all'Inter».

Se i nerazzurri devono gestire il vantaggio, chi deve riprendere a correre è il Napoli. Gli uomini di Sarri hanno inchiodato e vengono da due sconfitte e un pari nelle ultime tre partite. Quella contro il Torino di Mihajlovic, andato a vincere una settimana fa a Roma contro la Lazio, è la gara della svolta per i partenopei. Un match che mette a confronto due bomber in difficoltà: Mertens a secco da cinque turni e Belotti senza reti in campionato dal 20 settembre. Il probabile ritorno di Insigne deve segnare una ripartenza per il Napoli, chiamato a confermare il buon secondo tempo con la Fiorentina dove ha preso un palo ed è stato oggettivamente sfortunato, e a ritrovare il gioco d'attacco. Se davvero punta allo scudetto certe gare vanno vinte. Chi vuole arrivare in fondo è la Roma di Di Francesco. «Chi si accontenta alla fine cade e non ottiene nulla. Dobbiamo ambire ad andare avanti in tutte le competizioni», è il diktat del tecnico giallorosso. I pareggi contro Genoa e Chievo hanno esaurito i bonus, è obbligatorio vincere se davvero si punta allo scudetto. All'Olimpico con il Cagliari potrebbe essere la prima assoluta per la coppia dei sogni Schick-Dzeko. E Di Francesco dovrà correre il rischio di schierare anche il diffidato Nainggolan, un'ammonizione gli farebbe saltare la sfida di sabato prossimo con la Juventus. Ma in una serie A dove è ammesso solo vincere, fare calcoli non è proprio permesso.
di G. De Carolis
Fonte: Corriere della Sera

Premier League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 ott 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko riapre alla Premier? "Tardi per tornare, ma non si sa mai..."
L'attaccante giallorosso strizza l'occhio al campionato inglese: "Ma al momento sono felice alla Roma"
 Lun. 08 ott 2018 
Incassi da sponsor: la Juve unica italiana della Top 10 europea
Secondo lo studio di CSM Sport & Entertainment i bianconeri hanno 39 accordi per un totale di 101 milioni di euro
 Gio. 27 set 2018 
Dzeko e l'amore per la Capitale: "Mi sento come se fossi a casa"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha scritto un pezzo sul The Players Tribune,...
 Lun. 24 set 2018 
Ranieri: "Via i migliori... Io dopo Di Francesco? Cerco un progetto serio"
Il tecnico, attualmente svincolato: “I tifosi devono stare vicini alla squadra.Di Francesco sapeva a cosa andava incontro”
 Ven. 21 set 2018 
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
 Lun. 17 set 2018 
Oro e gloria, riecco la Champions: la coppa di cui nessuno può fare a meno
Sempre più ricca (ogni vittoria nella fase a gironi vale 2,7 milioni), fondamentale per i club perché oltre al prestigio regala tanti soldi. Il Real Madrid, che la vince da tre anni, non parte favorito. Davanti Manchester City, Barcellona e la Juve di Ronaldo
 Mar. 04 set 2018 
Calciomercato: Roma nona in Europa per investimenti fatti ma terza per soldi incassati
Il CIES, l'osservatorio calcistico europeo, ha stilato una nuova classifica prendendo...
 Gio. 30 ago 2018 
La maglia ha sempre più appeal: aumentano gli sponsor e i ricavi
Tifiamo solo la maglia è lo slogan che va più di moda negli stadi italiani. La maglia...
 Mar. 28 ago 2018 
De Rossi guida le 'bandiere' d'Europa del calcio moderno
Daniele De Rossi è la 'bandiera' più longeva dei più importanti campionati d'Europa.
 Sab. 25 ago 2018 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Llorente in bilico, a gennaio possibile un nuovo attacco di Monchi
Diversi club spagnoli hanno chiesto informazioni al Real, ma la questione potrebbe essere solo rinviata di qualche mese
 Ven. 24 ago 2018 
Sarri: "In Italia una guerra, meglio la festa che si vive in Premier League"
È bastato poco più di un mese dal suo arrivo a Londra perché Maurizio Sarri si...
 Gio. 23 ago 2018 
Parate e passaggi millimetrici: Alisson ha già stregato il Liverpool
I Reds sono l'unica squadra di Premier a non avere incassato gol nelle prime due giornate
 Mer. 22 ago 2018 
Papà Kluivert: "Justin, ora corri: con questa Roma puoi raggiungermi"
Patrick Kluivert, padre di Justin ed ex attaccante di Milan e Barcellona, ha rilasciato...
C'è una fascia che imprigiona la fantasia
Altro che graziati. Andrebbero ringraziati. De Rossi e il Papu, Gomez. Gli unici...
 Ven. 17 ago 2018 
Quando chiudono i mercati all'estero?
Nessun colpo in entrata del 31 agosto. Non per Serie A e Serie B almeno,...
 Mar. 14 ago 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Steven Nzonzi
L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Steven Nzonzi
 Ven. 10 ago 2018 
La Roma a caccia di Suso: Monchi riceve l'agente del milanista e vola in Spagna per Nzonzi
Il DS della Roma Monchi è volato a Siviglia dalla sua famiglia. Il nome più caldo...
 Gio. 09 ago 2018 
Monchi aspetta Nzonzi. Verde va al Valladolid
Se il centrocampista francese non dovesse ricevere un’offerta convincente da Arsenal o Everton, tornerebbe di colpo d’attualità per la mediana giallorossa
 Mer. 08 ago 2018 
Nzonzi: visite mediche ok con il Siviglia, oggi il primo allenamento (FOTO)
Il francese è arrivato ieri in Spagna ma il suo futuro resta incerto: corsa a tre tra Roma, Arsenal ed Everton ma domani chiude il mercato in Premier
 Mar. 07 ago 2018 
Pallotta: "Non è facile cedere giocatori, a volte non hai scelta. Kostas in passato era presuntuoso"
"Kostas era presuntuoso, ora è una persona matura. CR7 farà fatica, e mi chiedo come lo pagheranno..."
 Lun. 06 ago 2018 
Calciomercato Roma, ag. Wanyama: "Rimane in Premier, non ho parlato con Monchi"
Tra i nomi che circolano per rinforzare le mediana giallorossa anche quello di Victor...
Calciomercato Roma, da Nzonzi a Samassekou: Il piano di Monchi
A undici giorni dalla chiusura del calciomercato estivo 2018, i tifosi della Roma...
Calciomercato Roma, Monchi segue Wanyama del Tottenham
Il keniota classe ’91 ha disputato la scorsa stagione 18 partite in Premier League. Potrebbe essere lui il mediano da regalare a Di Francesco
 Gio. 02 ago 2018 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: il Barcellona molla Nzonzi: "I catalani sognano Pogba"
Mundo Deportivo, quotidiano vicino ai blaugrana, rilancia l'interesse per gli spagnoli per uno tra Rabiot e l'asso del Manchester United: ecco il piano del ds Abidal
 Lun. 30 lug 2018 
Nzonzi: la storia del "Polpo" gigante che giocava centravanti
Il ritratto dell'obiettivo di mercato della Roma. Dagli inizi in Francia alle vittorie con il Siviglia e la nazionale, passando per l'esperienza in Premier League
La Roma nasce a Dallas
Pallotta e Baldissoni si spostano insieme da Boston, Baldini li raggiungerà domani, mentre già oggi è previsto lo sbarco di Monchi dalla capitale
 Dom. 29 lug 2018 
Dalla Spagna, occhio Roma: "Su Nzonzi anche Juve, Barça e Arsenal"
Secondo il quotidiano madrileno 'Marca' non ci sono solo i giallorossi sul centrocampista del Siviglia, che ha una clausola da 40 milioni di euro
Nzonzi dice sì ma c'è il Barça. Attacco: Marlos
L'impressione, poi, è che il braccio di ferro virtuale tra Roma e Barcellona non...
 Sab. 28 lug 2018 
Bailey sorpassa Neres, Herrera o Barella se non arriva Nzonzi
«Con i soldi di Alisson andremo a rinforzare un paio di ruoli». Tra le (molte) cose...
 Ven. 27 lug 2018 
Lamela tifa Roma: "È ora di vincere lo scudetto"
Non è più il ragazzo impaurito arrivato dall'Argentina in una torrida estate del...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>