facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Euro dribbling

Martedì 12 dicembre 2017
Ci sono quelli costretti a dire bugie, come il traballante allenatore del Psg, Unai Emery: «Il Real Madrid non è il peggiore avversario possibile...». E quelli liberi di non raccontare troppe favole, come Juventus e Roma che escono dal sorteggio degli ottavi di Champions sollevate: con la convinzione di Massimiliano Allegri che aspetta il Tottenham («Se saremo la Juve ce la faremo») e il sorrisetto inequivocabile di Francesco Totti dopo aver pescato lo Shakhtar Donetsk. Ma attenzione: questa è sempre la sfida più lunga dell'anno, perché è iniziata ieri e terminerà fra tre mesi, quindi va maneggiata con grande cura. E intelligenza.

PRIORITA' ROMA - Di sicuro poteva andare peggio a tutte e due le italiane: la Roma, che ha vinto il suo girone ed era quindi in posizione di favore, ha evitato Bayern e Real. E ha il vantaggio di conoscere già la pericolosità degli ucraini, che hanno eliminato il Napoli, hanno sia fisicità che tecnica e non possono essere presi sotto gamba per nessun motivo. Nemmeno quello che si è lasciato sfuggire con franchezza proprio Totti: «Il campionato per noi è più importante della Champions, è l'obiettivo principale». Sia lui che il d.s. Monchi non escludono interventi sul mercato. Magari proprio coi soldi ricavati dalla Champions fin qui e da un eventuale passaggio ai quarti (altri 15 milioni circa). Anche perché lo Shakhtar allenato da «Zorro» Fonseca da domenica è in letargo per la pausa invernale e riprenderà il suo campionato il 17 febbraio, quattro giorni prima della gara di andata: anche questo può rappresentare un punto a favore della squadra di Di Francesco. Senza contare l'esilio forzato a Kharkhiv per i bombardamenti che hanno distrutto la magnifica casa dello Shakhtar, la Donbass Arena.

LA JUVE EVITA LE BIG - La Juve ha dribblato il Psg di Cavani, Neymar e Mbappé, miglior attacco dei gironi di Champions e le prime due del campionato inglese, City e United. Le è capitata la sesta in classifica, guidata da un perdente di successo come l'argentino Mauricio Pochettino, che ha perso la Premier due stagioni fa contro il Leicester di Ranieri. Il Tottenham, come il suo allenatore classe ‘72, però è giovane e ambizioso. Come il suo uomo copertina: Harry Kane, 24 anni, da sabato scorso è entrato nel club ristretto dei 50 gol segnati nell'anno solare, assieme a Messi, Lewandowski, Cavani e Cristiano Ronaldo. Quelli segnati in questa prima parte di stagione sono già 18. Da solo in Champions ne ha fatto uno in meno dell'intera Juventus (7 contro 6): i londinesi, trascinati da altre due giovani stelle come il danese Eriksen e Dele Alli, hanno vinto il girone contro Real e Borussia Dortmund, anche se il nuovo bomber del calcio inglese contro gli spagnoli, battuti 3-1 a Wembley (White Hart Lane è in ricostruzione) non ha fatto gol. Perché tutto alla fine torna sempre al Real, che con due Champions vinte di seguito è ancora il metro di paragone: la super sfida della squadra di Zidane contro il Paris Saint Germain oscura anche l'altro duello tra il Barcellona e il Chelsea di Antonio Conte. Il dominio spagnolo delle ultime quattro edizioni può sembrare in discussione. Ma febbraio è lontano e sarà meglio non fidarsi. Di nessuno.
di P. Tomaselli
Fonte: Corriere della Sera

Pochettino - Le Ultime News

 
    1   2   3   4       >   >> 
 
 Mar. 02 gen 2018 
TOTTENHAM, Pochettino: "Il legame di Kane col club mi ricorda Totti con la Roma"
Mauricio Pochettino si racconta. Nella lunga intervista, il tecnico del Tottenham...
 Mar. 12 dic 2017 
Sono buoni avversari, ma poteva andar peggio
È stato un sorteggio corretto, complessivamente fortunato. Nessuno dei due avversari...
 Gio. 30 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Schick titolare? Non è detto, Nainggolan non verrà convocato"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Non possiamo più sbagliare. Schick o Ünder dall'inizio. Nainggolan out, Perotti quasi"
 Sab. 18 nov 2017 
Un mondo di derby
In tanta Europa, ma anche in altre parti del mondo, c'è l'aria del derby. Ne abbiamo...
 Gio. 16 nov 2017 
Osvaldo: "A Roma c'è gente malata di calcio. Diedi un pugno a Roberto Mancini dopo Juve-Inter"
Pablo Daniel Osvaldo, ex calciatore della Roma, ha parlato del suo passato nella...
 Lun. 23 ott 2017 
Moreno: "Sono molto felice, fanno piacere le parole del mister"
Hector Moreno, difensore della Roma, è stato intervistato da Roma Radio ed ha parlato...
 Lun. 16 ott 2017 
Difende e imposta: Fazio double face
Salvate il soldato Fazio. Federico Fazio. O meglio, il comandante. Cioè, la guida....
 Sab. 14 ott 2017 
Premier, muro United col Liverpool: 0-0. Conte k.o. con l'ultima: -9
Il Liverpool fa la partita ma non sfonda: Mou a -2 da Guardiola. Cade il Chelsea, il Tottenham vince di misura
 Gio. 27 lug 2017 
Spettacolo Roma
Per venti minuti, è stata già una grande Roma. Con una partenza sprint, Di Francesco...
Di Francesco, ogni mossa è di squadra
Il test contro il Tottenham vuol dire fiducia. Quella che la Roma sta riacquistando...
 Mer. 26 lug 2017 
Tottenham-Roma, Pochettino: "Noi meglio della Roma, siamo stati sfortunati"
Queste le dichiarazioni di Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham, rilasciate...
AMICHEVOLE - Tottenham-Roma 2-3
Dopo la sconfitta ai rigori contro il PSG di Unai Emery, la Roma del tecnico Di...
 Mar. 25 lug 2017 
Roma-Tottenham: Le Probabili Formazioni
Seconda uscita per la Roma nell'International Champions Cup: di fronte ai giallorossi c'è il Tottenham, che ha rifilato un poker al PSG.
Roma-Tottenham Orario e Diretta TV
Tottenham-Roma ORARIO E DOVE VEDERLA IN TV
 Lun. 17 lug 2017 
Calciomercato Roma, Foyth al Tottenham è quasi fatta
E' sempre più lontano dalla Roma il futuro del giovane difensore centrale argentino...
 Ven. 07 lug 2017 
Calciomercato Roma, Tottenham-Foyth, la situazione
IL DIFENSORE ARGENTINO DELL'ESTUDIANTES INOLTRE HA DECISO DI RIFIUTARE LA CORTE DELLO ZENIT
 Sab. 17 giu 2017 
 Gio. 08 giu 2017 
Calciomercato, Di Francesco alla Roma. Solo questione di ore
Per centrare l'obiettivo prioritario si è disposti ad aspettare ancora, ma senza...
 Sab. 27 mag 2017 
SPALLETTI: "Totti giocherà un bel pezzo di partita. Vorrei sentirlo parlare per conoscere..."
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Che festa sarebbe senza i tre punti?. Totti? Vorrei sentirlo parlare, sentirlo contento della decisione da prendere per il suo futuro. Ci sono stati momenti in cui non ho condiviso le sue prese di posizione, ma siamo colpevoli un po' tutti. Il mio Futuro? Bisogna arrivare in fondo. In questa partita c'è tutto quello che stiamo cercando da un anno”
 Ven. 19 mag 2017 
SPALLETTI: "Scudetto? Per pensare al miracolo dobbiamo vincere contro Chievo e Genoa. Totti..."
CHIEVO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Per avere un futuro importante devi avere un presente dove si fanno cose importanti. La Juventus vincerà meritatamente lo scudetto. Totti è il giocatore più importante, è il simbolo della nostra squadra, una leggenda. Il mio futuro? Dipende dalla vittoria di domani."
Roma a guida spericolata
Guardando Inter-Sassuolo, domenica scorsa all'ora di pranzo, è venuto quasi automatico...
 Gio. 18 mag 2017 
Inter, Spalletti chiede 4 milioni per 2 stagioni
Conte-Suning: da Nanchino c'è l'all in di Zhang. Non soltanto un super ingaggio...
 Mer. 17 mag 2017 
Calciomercato Inter, Pochettino no. E sulla panca sale Spalletti
Altro giro di valzer nel casting allenatore. In pole position si trova ora Luciano...
 Mar. 16 mag 2017 
Calciomercato Inter. Conte vede il Chelsea. Dietro sale Pochettino. Spalletti è il più facile
Nelle prossime 48-72 ore dovrebbe andare in scena il decisivo faccia a faccia Conte-Abramovich,...
 Lun. 15 mag 2017 
Calciomercato Inter, Ausilio alla ricerca del tecnico: incontrerà Pochettino
Tra i due litiganti il terzo gode: tra Antonio Conte e Diego Simeone, guadagna...
 Sab. 13 mag 2017 
SPALLETTI: "Cerco di fare il meglio della Roma, senza togliere nulla a Totti. Sabatini? Con lui..."
ROMA-JUVENTUS LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Juve e Roma hanno lavorato in maniera seria e hanno cercato sempre di dare il massimo. Perotti e Nainggolan? Dobbiamo stare attenti, sono giocatori forti. Li valuteremo oggi. Totti? La valutazione può essere fatta in più modi. Tornare a lavorare con Sabatini? Perché no!?"
 Mer. 26 apr 2017 
Panchina tra Lucio e ombre
La cronaca non porta (quasi) mai fuori strada. E, aspettando il derby, dovrebbe...
 Mer. 19 apr 2017 
Panchine itineranti in serie A: Sarri o Sousa a Roma, Spalletti per l'Inter e Pioli in viola
L'estate annuncia cambiamenti drastici. Suning tenta con cifre folli Conte o Simeone ma non scarta il romanista. Il tecnico del Napoli potrebbe liberarsi con clausola da 8 milioni nel 2018, mentre Mancini e Prandelli si offrono a Trigoria. Il Bologna pensa a Di Francesco, il Barça ha scelto la soluzione interna, l'Argentina vuole Sampaoli
Calciomercato Roma, da Emery al 'sogno' Guardiola: i possibili eredi di Spalletti
Ogni giorno che passa diventa sempre più improbabile la permanenza sulla panchina...
 Mer. 12 apr 2017 
Calciomercato Roma, il dopo Spalletti diventa già un intrigo
La Roma osserva, senza intervenire e senza drammatizzare. Piuttosto guarda oltre,...
 
    1   2   3   4       >   >>