facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma e il guaio piedi freddi. Sotto porta manca un Salah di Redazione dice

Martedì 12 dicembre 2017
Il pensiero «medio» dei tifosi della Roma lo illustra un olandese. Si chiama Kevin Strootman e da qualche anno è (sportivamente) immalinconito per non essere ancora riuscito a vincere in giallorosso. «Nelle ultime due partite in trasferta abbiamo perso 4 punti - ha detto ieri -. Siamo una squadra forte. Non possiamo perdere punti così. Purtroppo è successo, guardiamo avanti e prepariamoci per la prossima partita, che dobbiamo vincere». Discorso da sottoscrivere. Il problema è che sarebbe tutto molto più semplice se la squadra di Di Francesco concretizzasse per quanto produce. Esempio plastico: nelle ultime 4 partite contro Genoa, Spal, Qarabag e Chievo - avversari non feroci - da tabellini la Roma ha tirato in porta 74 volte (39 nello specchio e 35 fuori) per produrre la pochezza di 5 gol, di cui tre nella stessa partita (contro i ferraresi). Insomma, lo 0-0 di due giorni fa contro il Chievo ha radici profonde, visto che i giallorossi, avendo segnato 27 reti (con una partita in meno), hanno il sesto attacco del campionato.

BONUS SALAH - A questo punto occorre una digressione. In estate è stato ceduto Mohamed Salah al Liverpool per 42 milioni più 8 di bonus. Ebbene, circa 1,5 stanno già per arrivare perché uno dei «premi» era fissato al raggiungimento di quota 20 gol stagionali da parte dell'egiziano - eletto miglior calciatore africano del 2017 -, che è già brillantemente a quota 19. Con i 13 in campionato, tra l'altro, è capocannoniere della Premier. «Ringrazio Liverpool e Roma. Volevo tornare in Inghilterra e ci sono riuscito», ha detto. Non entrando ovviamente nel merito dell'operazione economica - che ha avuto tutti i crismi della ineluttabilità e della convenienza - si nota però come tutti gli attaccanti della Roma finora abbiano segnato in stagione poco più del solo Salah. Dzeko infatti è a quota 11, El Shaarawy a 6, Perotti a 5. Totale 22. Volendo essere ancora più precisi, possiamo aggiungere i 2 segnati da Gerson e l'uno segnato da Florenzi, quando sono stati schierati nel tridente. Per il resto, sono fermi a quota zero Defrel, Under e naturalmente Schick. Tra l'altro, coincidenza vuole che nello scorso campionato - dopo aver giocato lo stesso numero di partite - la Roma avesse segnato 35 reti, di cui 8 a firma di Salah. Morale: se togliessimo il bottino dell'egiziano al totale, staremmo proprio a quella quota 27 in cui è per ora incagliata la squadra.

DIFRA E I SENATORI - Tutto questo, ovviamente, nobilita il lavoro di Di Francesco, che non può contare sulla vena di Salah. Ma l'allenatore si fida dei suoi, anche se gradirebbe che i giovani crescessero più in fretta. Per questo la vecchia guardia farà gli straordinari. Si spera con maggiore pericolosità.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Liverpool - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 15 gen 2019 
Anche dalla Sud cori contro Napoli
Poco importa che siano cori che ogni domenica vengono intonati allo stadio. E interessa...
 Gio. 10 gen 2019 
Da Lamela a Alisson, smantellata una Roma di stelle
La Top 11 delle cessioni eccellenti è una formazione di sogni e rimpianti: 373 milioni incassati dal club
 Mer. 09 gen 2019 
ALISSON: "Preferito Liverpool a Chelsea perché era in Champions. Dopo averla sfiorata con la Roma.."
Alisson Becker, portiere del Liverpool, ha rilasciato un'intervista alla rivista...
 Mar. 08 gen 2019 
Salah vince il Pallone d'Oro africano: due 'italiani' nella Top 11
Mohamed Salah ha vinto il secondo Pallone d'oro africano consecutivo davanti ad Aubameyang e Mané che hanno completato il podio. Uscita anche la Top 11
Roma meglio di tutte in serie A: all'Olimpico in gol ogni 34'
La squadra di Di Francesco batte anche la Juve. E in Europa sono all'ottavo posto
Monchi non puo' perdere Manolas per la miseria di 36 milioni di euro
Il mercato della Roma, auspicato a Natale da Di Francesco ("Inevitabile fare qualcosa,...
 Lun. 07 gen 2019 
Flop Liverpool in Fa Cup, Klopp è già eliminato!
Il Wolverhampton affonda i Reds, già fuori dalla competizione. Non basta il gol di Origi per evitare la seconda sconfitta consecutiva dopo quella con il City in Premier: decidono le reti di Jimenez e Neves
La Roma di Pallotta al top per punti fatti, adesso vuole un trofeo
[..] Negli ultimi 40 anni, appunto, il presidente giallorosso con la media punti...
 Dom. 06 gen 2019 
Vacanze nella Capitale per l'ex Alisson: "Sempre bello essere qui"
Vacanze nella Capitale per Alisson Becker, l'ex portiere della Roma ceduto in estate...
AQUILANI: "Totti, Gerrard e Ibrahimovic i più forti con cui ho giocato. De Rossi se sta bene..."
Diventato da poco presidente della Spes Montesacro, società dove ha mosso i primi...
 Sab. 05 gen 2019 
Pochi gol e infortuni: Dzeko ricomincia da sette
Forse è un caso, ma la «migliore prestazione dell'anno» della Roma a Parma - parola...
Manolas e Pellegrini "Cori de Roma", ma poi?
Strana la vita, non avrebbero potuto fare vacanze più diverse: Lorenzo Pellegrini...
 Ven. 04 gen 2019 
Capello: "Con i giovani bisogna osare"
«Ho finito, io. Nè allenatore nè dt. Nemmeno manager. Il mio calcio è solo da opinionista....
 Mar. 01 gen 2019 
Florenzi: "Con Pastore faremo il salto di qualità. De Rossi uomo squadra"
"De Rossi ci manca molto, con lui si gioca in 12. Totti è il capitano della Hall of Fame. Serve continuità per il quarto posto"
 Lun. 31 dic 2018 
Il 2018 in chiaroscuro della Roma
Un 2018 lungo 51 partite, dall'Atalanta al Parma, dalla crisi di gennaio alla crisi...
I 100 nomi dell'anno: c'è anche Zaniolo
Si chiude la selezione a cura di Gianni Mura dei protagonisti del 2018: vincitori...
Giro di boa, appunti di viaggio
Il massimo con il minimo. E' la fotografia, forse addirittura la filosofia, della...
Giganti in Champions, deludenti in campionato: il 2018 dei DiFra boys
Chiudere gli occhi, pensare al 2018, e vedere materializzato il volto trasfigurato...
 Sab. 29 dic 2018 
Di Francesco si gioca la Roma
Del 2018 si ricorderà sempre la semifinale da sogno in Champions League, traguardo...
 Ven. 28 dic 2018 
Sean Cox, raccolto più di un milione. La moglie: "In debito con voi"
Parla Martina Cox: “Sta continuando a fare piccoli progressi. Non ha più il sondino gastrico, ha cominciato a mangiare e bere nuovamente grazie all’aiuto del fantastico staff infermieristico. Ora dice anche qualche altra parola e prova a cantare con noi”
I gruppi violenti: politica, criminalità e una rete di alleanze in tutta Europa
Un odio che affonda le radici in tempi lontani. Esattamente in una calda estate...
 Gio. 27 dic 2018 
Roma, salto verso l'Europa
Il Sassuolo continua a ispirare Di Francesco che, superando 3-1 all'Olimpico la...
 Mer. 26 dic 2018 
Il Liverpool pensa all'israelieno Dabbur e Salah chiede la cessione
Secondo le indiscrezioni riportate dal quotidiano Jerusalem Post, l'egiziano...
 Mar. 25 dic 2018 
Calciomercato Roma, per Natale il talento Hazard
Un nome finito da tempo nel mirino di Monchi, ora pronto a passare dalle parole...
 Dom. 23 dic 2018 
Olsen travestito da Alisson, Manolas: "Ripartiamo da qui"
La Roma ritrova il suo muro. Il gol da 3 punti la Juventus lo fa lo stesso, la Var...
 Ven. 21 dic 2018 
Olsen, il riscatto passa per CR7
(...) Alisson Becker era senza ombra di dubbio bravo, tra i migliori al mondo, e...
 Mar. 18 dic 2018 
Dzeko premiato come sportivo bosniaco dell'anno: "Ho dato tutto quello che ho, ma senza errori..."
"Senza errori avremmo potuto giocare la finale di Champions League"
 Lun. 17 dic 2018 
Champions Roma, tutto quello che c'è da sapere sul Porto
Dall'insidia Herrera alla stella Marega. In panchina l'ex laziale Coinceiçao
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>