facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

INZAGHI: "Mi piacerebbe essere il primo allenatore della Lazio nel nuovo stadio"

Mercoledì 06 dicembre 2017
Ultimo match di Europa League per la Lazio. La qualificazione ai sedicesimi è in tasca da settimana. I biancocelesti sono primi nel Girone K e domani sera (ore 21:05) affronteranno lo Zulte Waregem in Belgio. Alla vigilia della partita, il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha parlato in conferenza stampa:

Avversaria. «I giovani meritano di giocare, tutti hanno meritato finora di scendere in campo: Miceli è molto serio, si impegna e potrebbe giocare titolare domani».

Murgia e Palombi. «Sono contentissimo di lui. E' in continua crescita ed è un ragazzo che migliora di partita in partita. Davanti ha Leiva, Milinkovic e Parolo, che stanno facendo benissimo ed è difficile toglierli. Sono molto contento di Alessandro. Si è tolto grandi soddisfazioni. Ascolta, si vuole migliorare, fa parte della nostra Under 21 e ci ha permesso di vincere una Supercoppa. Crecco e Palombi li ho visti crescere, stanno trovando meno spazio. Poi con loro vedremo cosa dopo dicembre, se sarà meglio tenerli o mandarli a giocare. Abbiamo prima delle partite poi vedremo con calma a gennaio».

Stadio. «Mi piacerebbe essere il primo allenatore della Lazio nel nuovo stadio. Penso che sia una cosa positiva per tutti quanti. Girando l'Europa, abbiamo visto che ci sono stadi all'avanguardia con squadre inferiori alla Lazio. Dobbiamo cercare di avanzare tutti».

Aspettative. «E' una partita importante. Cambieranno giocatori e competizione. Voglio vedere lo stesso approccio. Siamo già qualificati e siamo primi, ma voglio vedere squadra che si gioca la partita. A parte Miceli, Crecco e Palombi, tutti hanno avuto grande spazio. Domani vedremo Felipe nel secondo tempo. Sta bene. Si allena con noi e non sente dolore. Avevamo provato a forzare il suo rientro. Aveva tana voglia. Sarà un bel test per lui: ha voglia di aiutarci. E' arrivato il suo momento. Wallace? Vedremo come starà. Felipe si è allenato 3-4 giorni a pieno regime, Wallace solo questa mattina. Anche lui, se starà bene, avrà qualche possibilità di giocare».

Lukaku. «E' un giocatore molto importante e ci ha aiutato tanto. Si sa alternando con il nostro capitano, Senad Lulic, ma è entrato in tante partite e ci ha permesso di alzare il baricentro. Ha avuto un paio di problemi che che ne hanno limitato l'utilizzo e il minutaggio. Si sta migliorando tutti i giorni e la speranza è che non abbia più infortuni».

Oltre al mister, anche Felipe Anderson ha risposto alle domande dei giornalisti presenti:

Fase realizzativa. «Il mister sa che può contare su di me in qualsiasi ruolo. Spero di segnare il più possibile, se gioco lì davanti, ma la mia caratteristica è puntare, saltare l'uomo e aiutare la squadra».

Obiettivo. «Il primo è pensare a tornare al 100%. Solo così potrò dare qualcosa di più. La squadra sta andando alla grande e siamo tutti felici. Spero di aiutarli ancora di più».

Infortunio. «Ogni giorni era più difficile. Per i primi tre mesi ho avuto fastidio. In questo ultimo mese non mi sono fermato un attimo e sono cresciuto sotto tutti gli aspetti. Sarò un giocatore ancora più forte. Ho scoperto di avere una forza che non sapevo di possedere. Sono molto carico».

Vicinanza. «Al di là dell'infortunio, ho ricevuto tanto affetto. E' importante per qualsiasi persona che passa momenti difficili, mi ha dato la forza per rialzarmi e andare avanti ogni giorni. L'amicizia con de Vrij? Ieri mi ha preso in giro lui, oggi io (ride, ndr). Il suo rinnovo? Spero che risolva e che resti con noi».
di Valerio Cassetta
Fonte: Il Messaggero

Inzaghi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 22 gen 2018 
La Roma si butta via nel finale
Alla fine ride solo la Lazio. A San Siro Inter-Roma finisce 1-1 e la vera vincitrice...
 Mar. 16 gen 2018 
Mai più casi Mertens e Bernardeschi. La nuova linea Var rasserena i tecnici
Cento secondi per una Serie A senza errori. O quasi. Le conseguenze del Var sul...
 Ven. 12 gen 2018 
Sfottò da derby ad alta quota
Derby in volo, ad alta quota, in viaggio. Derby alle Maldive, l'isola dei famosi....
 Dom. 07 gen 2018 
Le due facce della Capitale con vista sulla Champions
Lazio alle stelle, Roma in crisi. Le due formazioni romane, per risultati e stato...
Befana amara: crisi Roma
Inizia nel peggior modo possibile il 2018 della Roma ormai in piena crisi di gioco...
 Ven. 05 gen 2018 
Calciomercato, la Lazio cerca il sorpasso per avere subito Badelj
Il colpo intriga la Lazio: l'idea è prendere subito, a gennaio, Milan Badelj dalla...
 Mar. 02 gen 2018 
Arbitri, i laziali vi fanno causa
Class action pronta a partire: più di 600 adesioni, l’istanza al Tribunale Civile di Roma
L'Italcalcio del futuro
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio,...
Cercasi idea scudetto. Le speranze e i limiti del mercato a gennaio
Domani la riapertura degli affari: cosa cercano le squadre di vertice per spezzare...
 Sab. 30 dic 2017 
Inter, stavolta un punto: con la Lazio finisce 0-0
La squadra di Spalletti dopo tre sconfitte consecutive trova almeno un pari che mantiene immutate le distanze in ottica Champions
 Ven. 29 dic 2017 
SPALLETTI: "Ora sono più interista di prima. Gioco prevedibile? Analisi corretta"
Il tecnico nerazzurro ha parlato in sala stampa alle ore 15.00 per presentare la sfida con i biancocelesti
INZAGHI: "Ancora non si vedono immagini chiare del contatto tra Bastos e Kolarov nel derby"
Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Lazio, il tecnico biancoceleste...
 Gio. 28 dic 2017 
Spalletti furioso: bordate a Perisic ed Icardi
Al tecnico nerazzurro non è andata giù la sconfitta nel derby di Coppa Italia.
 Lun. 25 dic 2017 
Uno scudetto per 5 sorelle: le chance a un passo dal giro di boa
Non sono più quelle che sino a qualche giornata fa hanno spadroneggiato. Ma le prime...
 Mer. 20 dic 2017 
Coppa Capitale
Dentro al freddo pomeriggio dell'Olimpico romano c'è una coppa che vale. Roma e...
Daje Roma, sfata il tabù Coppa
Dieci anni dall'ultima Coppa Italia, con Francesco Totti capitano non giocatore...
 Mar. 19 dic 2017 
Giacomelli, la Figc indaga
Gli errori arbitrali durante Lazio-Torino, l'espulsione di Immobile per una "finta"...
 Mar. 12 dic 2017 
Lazio, Diaconale (resp. comunicazione): "Inzaghi non ce l'aveva con la Roma, ma ha parlato..."
"Ha parlato di problemi di correttezza del campionato"
Lazio, Lotito pensa al ritiro della squadra dal campionato
La Lazio è furiosa dopo l'arbitraggio di ieri di Giacomelli nella sfida contro il...
 Lun. 11 dic 2017 
Lazio, Immobile vede rosso: il Toro sbanca l'Olimpico
Il centravanti espulso con la Var a fine primo tempo, poi le reti di Berenguer, Rincon, Luis Alberto e Edera
 Sab. 09 dic 2017 
Il Chievo sale sul gradino più alto del podio: è la squadra più vecchia d'Europa
La squadra di Maran, secondo uno studio del Cies, è quella con l'età media più elevata dei cinque maggiori campionati europei. Il Milan è il club di A più giovane (25,44 anni) davanti a Benevento (25,74) e Fiorentina (25,77). La curiosità sono gli oltre 30 anni di media (30,159) per il Besiktas che sorprende in Champions League qualificandosi primo nel suo girone
 Dom. 03 dic 2017 
Ammucchiata scudetto. La Roma può sognare
Un campionato vero, finalmente. Cinque squadre racchiuse in nove punti, che in realtà...
 Dom. 26 nov 2017 
A scuola da Eusebio: così la Roma costruisce il suo calcio
Ecco il documento fotografico dallo spogliatoio dell'Olimpico di Roma: tutti gli...
 Ven. 24 nov 2017 
Boniek: "La Roma mi piace quest'anno ma serve qualcuno che aiuti Dzeko a segnare"
Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca ed ex calciatore della Roma,...
 Dom. 19 nov 2017 
La squadra a cena per festeggiare la vittoria nel derby. Nainggolan: "Questa è Roma! Che gruppo"
Da De Rossi ad Allison, da Strootman a Nainggolan, da Florenzi a Pellegrini: tutti a cena per brindare al successo contro la Lazio
Lo scacco Di Francesco in cinque mosse
Eusebio Di Francesco ha vinto il derby in 5 mosse. Cerchiamo di sintetizzarle. 1)...
La Var aiuta Rocchi
Al 2' il primo episodio che infiamma la partita: lanciato da Lulic, Immobile segna...
Scavalcata la Lazio col derby-spareggio. Per lo scudetto c'è anche Di Francesco
Fate largo, arriva la Roma. La Magica vince il derby, sorpassa la Lazio e quatta...
 Sab. 18 nov 2017 
Roma, Perotti: il turbo giallorosso dal primo all'ultimo minuto
Perotti dal primo all'ultimo minuto. Con forza. Un turbo. Un gol, su rigore, e giocate...
INZAGHI: "Non dovevamo commettere quegli errori, i derby sono così"
ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA: "Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma, così abbiamo perso”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>