facebook twitter Feed RSS
Domenica - 18 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma-Qarabag 1-0 Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Perotti spezza il grigiore, Dzeko non è preciso
Martedì 05 dicembre 2017
Alisson 6 - Il portiere brasiliano è spesso chiamato ad interventi di ordinaria amministrazione. Nessuna parata eccezionale, anche se è attento nel bloccare la testata da brividi di Michel. Ne regala altri giocando di piede.

Florenzi 6 - Solita prova de core, difficile dargli una valutazione insufficiente. Anche se effettivamente in difesa sembra concedere qualcosa a tratti. Ricompensa di polmoni. Belle le discese, meno i cross.

Manolas 6 - Il greco ha due occasioni nel primo tempo. Cerca una girata di tacco: tentativo da applaudire ma centrale. Poi toglie un pallone dalla testa di Dzeko, spizzandolo vicino al palo. In difesa concede poco.

Fazio 6,5 - L'argentino tiene su la retroguardia quando si tratta di andare a prendere i palloni alti. I suoi centimetri fanno la differenza, specialmente nel finale quando c'è Sheydaev. Rischia una distrazione letale su Michel: graziato.

Kolarov 6 - Bianco e nero: nel senso che quando si affaccia in avanti è semplicemente devastante. Soprattutto nel secondo tempo. Nel primo però soffre, e non poco, le intelligenti discese di Ismayilov.

Nainggolan 6,5 - Parte piano. Forse troppo: Di Francesco lo richiama a metterci più grinta ed esegue. Rischia di sfondare la porta a fine prima frazione: Sehic risponde. La ripresa è tutta un crescendo.

De Rossi 6 - Fa da schermo alla retroguardia giallorossa. Il capitano, messe da parte le questioni burrascose riguardo la sua condotta, gioca con intelligenza. Difensivamente a volte però è colto di sorpresa.

Strootman 7 - L'olandese sembra aver preso grande fiducia dopo la rete di settimana scorsa. Parliamo di un giocatore totalmente differente rispetto all'inizio di stagione. Crea l'azione del gol.

El Shaarawy 6 - Torna a destra, con il ritorno di Perotti in campo. Non si perde d'animo e attacca continuamente la profondità. Non disputa però una partita indimenticabile, se non per generosità. Fuori per primo. (dal 72' Gerson 6,5 - Il brasiliano entra nella contesa con la giusta cattiveria. Si guadagna delle buone punizioni, oltre a mandare in porta Dzeko. Il bosniaco, però, spreca).

Dzeko 5,5 - Non è una delle serate migliori. Non a livello di movimenti, sui quali ricopre un peso davvero determinante nello smuovere la difesa azera. La precisione però non lo assiste: spreca diverse occasioni. Vedasi il gol di Perotti.

Perotti 7 - La sua squadra nei primi minuti denuncia un po' di timore e non è un bel vedere. L'argentino prova a spezzare la monotonia a suon di dribbling e nella ripresa viene ricompensato con la pesantissima rete. (dall'80' Pellegrini s.v.)

di Dimitri Conti

*** *** ***


Alisson 6: deve fare ben poco e si fa trovare pronto quando necessario.

Florenzi 6.5: molto attento in fase difensiva, limita le sue folate offensive.

Manolas 6.5: gestisce l'ordine pubblico in area giallorossa. Sempre puntuale.

Fazio 6: fa correre un brivido gelido sulla schiena dei tifosi romanisti, quando perde di vista Michel che di testa spaventa Alisson.

Kolarov 7: il solito trattore sulla fascia sinistra. Cresce nella ripresa e sfiora anche la gloria personale, prima con una punizione di poco a lato e poi con un'iniziativa personale, conclusa con due dribbling e una gran parata del portiere.

Nainggolan 7: primo tempo sotto tono per il belga, che nella ripresa alza decisamente il ritmo della sua partita. Recupera palloni ovunque e sfiora il gol dalla distanza.

De Rossi 6.5: smista il traffico con ordine, tentando anche alcuni lanci in profondità per velocizzare il gioco ma faticando, a volte, a trovare compagni liberi.

Strootman 6.5: tra i più pimpanti nel primo tempo,recupera palloni con grinta e determinazione e si mette al servizio della squadra.

El Shaarawy 6.5: sguscia come le anguille tra le fila avversarie ma la mira proprio non lo assiste. Dal 27'st Gerson sv.

Dzeko 6: così come il Faraone, spreca qualche occasione di troppo. Nella ripresa, sembra un pochino stanco.

Perotti 7.5: segna molto poco su azione ma, quando lo fa, sigla gol pesantissimi. Lo scorso anno ha mandato la Roma in Champions, oggi la manda agli ottavi Dal 35' st Pellegrini sv.

Di Francesco 7.5: si sgola per tutta la partita perché vorrebbe la Roma più aggressiva e meno intimidita. È forse questo il segnale più importante della mentalità che sta portando alla Roma. Il cammino europeo, finora, è un capolavoro.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 17 feb 2018 
Genoa-Inter 2-0: Pandev e un autogol di Ranocchia affondano l'Inter
Nerazzurri sotto per un clamoroso e sfortunato autogol, poi colpiti dall'ex: Spalletti ora è quarto, ma rischia il sorpasso della Lazio lunedì
Tifosi impazziti sui social. Cengiz Under nuovo eroe giallorosso
Il turco segna il suo quarto gol in tre partite, mettendo in discesa la partita della Roma a Udine. I tifosi impazziscono, ma qualcuno teme: “Ecco la prossima plusvalenza”
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti. Lunedì la partenza per l'Ucraina
Dopo aver vinto per 2-0 in casa dell'Udinese, la Roma riprenderà gli allenamenti...
Florenzi, insicurezze e lampi: mica sarà il rinnovo del contratto a condizionarlo...
UDINE Mica sarà il (discusso) rinnovo del contratto a condizionare Alessandro Florenzi....
DI FRANCESCO: "Siamo in crescita, i gol col Benevento hanno aiutato. Spalletti? Devo pensare a..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA DI FRANCESCO: "Cengiz? Per vincere serve la giocata di un singolo. Con lo Shakhtar non dobbiamo cambiare atteggiamento. Spalletti? Devo pensare a cose più importanti"
FAZIO: "Under deve stare tranquillo e continuare così. Shakhtar? E' una buona squadra..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET Under è inamovibile?...
Udinese-Roma 0-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Under al top, conferma Alisson
Cengiz show: Udinese a terra. E la Roma sorpassa l'Inter
In Friuli decidono un gran gol del giovane turco e dell'argentino al 90': i giallorossi scavalcano l'Inter e sono terzi da soli a 50 punti
PEROTTI: "Campo durissimo, fondamentale vincere. Cengiz formidabile"
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A MEDIASET PREMIUM Terza vittoria...
PRIMAVERA - Roma-Fiorentina 1-2
Nella 20ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
BIZZARRI: "Entrambe vogliamo vincere, speriamo di continuare così anche nella ripresa"
FINE PRIMO TEMPO: UDINESE-ROMA 0-0 BIZZARRI A MEDIASET PREMIUM Tanta intensità...
MONCHI: "Ho grande rispetto per Spalletti, ma ho perso tre secondi della mia vita a leggere..."
UDINESE-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHi: "Spalletti? Ho perso tre secondi della mia vita a leggere le sue parole. Il futuro è importante ma ora pensiamo al presente. Ci stiamo riprendendo quanto perso in precedenza"
JUAN JESUS: "Vincere per dare continuità e avere tranquillità e fiducia per le prossime gare"
UDINESE-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA JESUS A ROMA TV Di Francesco ha chiesto continuità......
Udinese-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
25ªGiornata di Serie A
Dammi i tre punti
Difficile scrivere di Udinese-Roma e non pensare a Luciano Spalletti, doppio ex...
Baby Roma, tocca a te
La vittoria dell'Inter di ieri contro la Sampdoria riapre la corsa verso il secondo...
Di Francesco chiede tre punti all'Udinese prima del ciclo di ferro
Fatti, non chiacchiere. Il messaggio di Eusebio Di Francesco, alla vigilia di Udinese-Roma,...
Saranno 300, alla Dacia Arena 224 tifosi nel settore ospiti più i residenti al Nord
Tra divieti, aggiustamenti e proteste, non è sicuramente una trasferta ordinaria...
Quattro cambi, stessa idea
La Roma si scolpisce senza stravolgersi: secondo quanto è filtrato dall'allenamento...
Tuttofare: Juan Jesus torna titolare da terzino sinistro
La strana occasione capita nel ruolo più insolito: Juan Jesus torna titolare nella...
Cinque gol al Chornomorets dopo la sosta
Meglio non farsi illusioni, dando per scontato che lo Shakhtar Donetsk, fermo per...
La nuda verità di metà scudetto
Parla Strootman e dice la verità nuda e cruda: noi non siamo come Juventus e Napoli...
Bilancio positivo o tana libera tutti. I 25 giorni sul filo
Venticinque giorni che segnano il confine tra una stagione positiva e una catastrofica....
Roma, esame Champions: oggi in casa dell'Udinese per restare tra le prime 4
La Roma, dopo i 2 successi di fila contro il Verona e il Benevento, non si può certo...
Veleno Champions
Tornano la Champions, l'agenda piena e il turnover e Di Francesco vuole rimettere...
Alisson: "So battere i rigori ed in campo non scherzo mai"
"Lo Shakhtar ha le caratteristiche di un club brasiliano”
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Udinese-Roma secondo le principali...
 Ven. 16 feb 2018 
Brasile, Tite: "Ecco 15 dei 23 convocati per il Mondiale". Alisson e Miranda sicuri
Il c.t. verdeoro ha annunciato la maggior parte dei giocatori che parteciperà a Russia 2018: il portiere della Roma e il difensore dell'Inter tra i titolari
UDINESE-ROMA, giallorossi atterrati a Trieste (VIDEO)
È scattata l'operazione Udinese per la Roma. I giallorossi, dopo aver effettuato...
Fifa, rivoluzione Infantino: via la finestra mercato di gennaio, limite alle commissioni
Il presidente della Fifa Gianni Infantino vuole rivoluzionare il calciomercato,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>