facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, cambi di direzione

Martedì 28 novembre 2017
Cosa ci ha comunicato la sfida di Marassi tra Genoa e Roma. Al di là del pari, che - visto il trend delle altre - somiglia più a una sconfitta, la squadra ha fatto quello che doveva fare e stava per portare a casa un successo con il minimo sforzo e senza subire granché. Si sarebbe definita la vittoria "da grande squadra", si sarebbe messo un punto e si sarebbe andati a capo. Ma anche in quel caso avremmo evidenziato delle criticità che sono normali in questa fase ma che dovranno essere risolte quanto prima. Una su tutte: ci sono alcuni calciatori che stanno accusando un po' di stanchezza. Le partite in serie, quattordici di campionato e cinque di Champions (più tutte le sfide delle nazionali), cominciano a farsi sentire su chi, queste sfide appunto, le ha dovute giocare un po' tutte. Facendo tre nomi, Nainggolan (16 partite 1.406 minuti complessivi), Dzeko (18 gare e 1.600 minuti) e Kolarov (17 partite e 1.514). Tre che contro il Genoa non hanno esaltato. Ninja a parte, parliamo di calciatori che non hanno alle spalle un sostituto: Emerson è tornato ora e non è ancora pronto per l'uso, Defrel, venuto a Roma proprio per fare il vice di Dzeko, ma tra il dover sostituire l'esterno che non è arrivato e una serie di infortuni che lo hanno limitato, non è riuscito mai a dar fiato a Edin, che ha cominciato alla grande, segnando gol a ripetizione, ha cambiato modo di giocare mettendosi a disposizione della squadra, e ora appare un po' spento, meno reattivo del solito. Un momento passeggero, è chiaro. Tornando a Nainggolan: di solito viene sostituito da Pellegrini, che in questa fase vive una momento non esaltante.

PRONTO SOCCORSO - Diciamo che l'ex Sassuolo ha bisogno di scendere in campo per ritrovare fiducia, la sua non è stanchezza, mentre il Ninja ha necessità di stare a guardare almeno una partita. Ma non è solo questo il motivo del pari di Genoa, diciamo però che è una foto del momento. Indicativa. In soccorso di Di Francesco, alla luce di questi aspetti, c'è un calendario che aiuta e qualche ritorno, vedi Schick e Emerson, che può essere utile proprio per effettuare il turnover su quei calciatori. Turnover che, invece, fatto costantemente su altri, ha dato i suoi frutti. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Il calendario, dicevamo. La Roma deve arrivare allo scontro con la Juventus, il 23 dicembre, con nove punti in più, perché dopo il pari di Genova, se si vogliono mantenere le ambizioni scudetto, non si può più sbagliare. La Roma venerdì gioca con la Spal, per poi andare a Verona con il Chievo e ricevere in casa il Cagliari. Il 5 dicembre poi, c'è il Qarabag, sfida decisiva per il passaggio agli ottavi di Champions League. Tre sfide (più una in Europa) che ricordano un po' quelle di inizio stagione (Torino, Crotone e Bologna), che hanno risollevato la Roma poco dopo la sconfitta contro l'Inter e il Napoli. La Roma è nata lì e ha la possibilità di ritrovare la strada giusta nei prossimi venti giorni. Tre sfide per allargare il turnover e riproporre calciatori che fin qui abbiamo visto poco.

ROSA DA ALLARGARE - Pian piano DiFra sta recuperando Schick, che ha bisogno di allenarsi e di giocare con continuità. Ovvio, ha ragione Eusebio, i cinque minuti di Marassi non bastano per dare un giudizio. A Patrik manca la condizione fisica non le qualità, che anche in quei cinque minuti di Marassi ha fatto vedere. Rivedremo anche Emerson, ormai rientrato in pianta stabile tra i convocati ma non si è ancora affacciato in campo. A breve toccherà anche a lui. Contro la Spal, Eusebio farà un turnover stile Roma-Crotone, quando mandò in campo con Karsdorp, Moreno, Gonalons, Gerson, Under e poi sono finiti dentro Florenzi, Pellegrini e Defrel. Quello, un turnover quasi inedito, rispetto alla sfida precedente a Torino, con sette titolari diversi. Il calendario, oltre a presentare partite sulla carta abbordabili per la Roma, propone anche scontri diretti tra le prime tre, che possono aiutare i giallorossi a riprendersi i punti (di distacco) persi a Marassi. Napoli-Juventus è una di queste, Juventus-Inter un'altra ancora. Insomma, qualcosa può succedere ancora.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Comunicato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 16 gen 2018 
L'Operazione San Siro comincia senza Defrel
Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti (che...
 Lun. 15 gen 2018 
Nantes-Psg, Arbitro spinto dal giocatore gli dà un calcio. Sospeso a tempo indeterminato (VIDEO)
Il direttore di gara Tony Chapron era stato fatto cadere dal giocatore. Interviene la commissione disciplinare. Travolto dalle polemiche spiega: "Ho sentito un gran dolore, gesto maldestro e inappropriato"
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
Mai dire Pallotta: "I tifosi sono unici"
C'è qualcuno che non sta dalla parte di chi vuole combattere la violenza negli stadi,...
 Ven. 12 gen 2018 
Tommasi: "Subito le seconde squadre. Lotito? Non può aggregare"
Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori ed ex centrocampista...
 Mar. 09 gen 2018 
Calciomercato Serie A, dalla Roma all'Inter: Occasione Fellaini
Marouane Fellaini è un nome destinato ad infiammare il calciomercato Serie A in...
 Lun. 08 gen 2018 
CALCIOMERCATO Roma, il Barcellona invita Vidal a cercarsi una nuova squadra
Aleix Vidal ha i giorni contati come calciatore del Barcellona, parola di ‘Mundo...
 Gio. 04 gen 2018 
Stadio della Roma, il Codacons attacca: "Il Ponte di Traiano un furto con destrezza"
Duro comunicato contro l'impianto giallorosso: «La collettività si farà carico di un'opera ad uso e consumo delle società sportive»
Tutti allo stadio, ora più che mai
Atalanta, Inter, Samp e i biglietti per la sfida europea di Charkiv: i tifosi sono pronti a sostenere la squadra nel momento più difficile della stagione
 Mar. 26 dic 2017 
Calciomercato Roma, Badelj pista calda già a gennaio. Skorupski verso il Genoa
Juventus, resta aperta la trattativa con la Roma per Emerson Palmieri
 Lun. 18 dic 2017 
ROMA-SHAKHTAR DONETSK: info biglietti
L'AS Roma rende noto il calendario e le modalità di vendita dei tagliandi per l'incontro...
 Ven. 15 dic 2017 
Diego Lopez: "Con la Roma prova di maturità, possiamo dire la nostra"
ROMA-CAGLIARI CONFERENZA STAMPA DI DIEGO LOPEZ
 Dom. 10 dic 2017 
Francesco Totti e Cuore Chievo Onlus insieme contro l'autismo
Francesco Totti consegnata la maglietta al vincitore
 Ven. 01 dic 2017 
In 35.000 con la Spal, in Coppa biglietti a 1 euro
Saranno quasi 35mila gli spettatori che questa sera si recheranno all'Olimpico per...
 Lun. 27 nov 2017 
Comitato "Difendiamo Tor di Valle dal Cemento": "Si sta andando incontro ad un disastro"
L'ultima Conferenza dei Servizi ha dato una svolta importante per quanto riguarda...
 Sab. 25 nov 2017 
Lotito: "I tifosi in curva Sud? È tutto regolare"
Il patron rivendica: “Non abbiamo violato alcuna norma. C’è una sentenza del tribunale di Roma che ci dà ragione”
 Ven. 24 nov 2017 
Stadio della Roma, atto finale: oggi inizia l'ultima Conferenza dei Servizi
Giornata cruciale per il nuovo impianto: si va verso un sì con prescrizioni
 Gio. 23 nov 2017 
Pareri positivi, lo stadio si può fare
Domani arriverà il «sì» e lo Stadio della Roma di Tor di Valle passerà da progetto...
 Lun. 20 nov 2017 
Quell'urlo internazionale. Da Roma a New York e in Australia: i romanisti di tutto il mondo esultano
L'urlo Roma è trasversale, internazionale. E' partito dai boati dell'Olimpico per...
 Gio. 16 nov 2017 
Roma, accordo con Uber. Tassisti in rivolta e sabato c'è il derby...
La partnership della società giallorossa ha scatenato i tassisti, che ora minacciano una manifestazione in coincidenza col derby
 Mer. 15 nov 2017 
Tavecchio: "Per la nazionale al vaglio nomi importanti"
Lunedì Consiglio federale
Fallimento Italia, Tommasi abbandona il vertice in Figc: "Tavecchio non si dimette"
Il presidente incontra tutte le componenti con una proposta anticrisi: niente dimissioni, ma un progetto di rinascita da condividere.
 Mar. 14 nov 2017 
Torna la Roma e i tifosi si preparano: derby, arriviamo. Poi Metropolitano
Sarà pienone. Con la Lazio c'è posto solo in Tribuna. Da mercoledì mattina la vendita libera dei biglietti per la trasferta contro l'Atletico Madrid
Calciomercato Roma, il Betis ha il controllo di Sanabria
"L'AS Roma comunica di aver sottoscritto con il Real Betis Balompié il contratto...
 Sab. 11 nov 2017 
Nainggolan e la Nazionale maledetta. Per il derby ci vorrebbe un miracolo
La buona notizia è che, il giorno del suo trentaduesimo compleanno, Aleksandar Kolarov...
 Ven. 10 nov 2017 
Uefa, Evra squalificato fino al 30 giugno 2018 Il Marsiglia ha rescisso il contratto
Il calcio al tifoso prima della gara della scorsa settimana contro il Vitoria Guimarãescosta...
Bollettino medico: Nainggolan
La nazionale belga ha comunicato che Radja Nainggolan ha riportato una lesione all'adduttore...
 Gio. 09 nov 2017 
Caso Ljajic, la Roma fa ricorso al Coni contro Fiorentina, FIGC e Lega
Premio rendimento calciatore Ljajic, l'AS Roma ricorre contro C.F. Fiorentina, FIGC e LNPA
 Dom. 05 nov 2017 
Genoa esonera Juric, arriva Ballardini
Come successore è indicato Ballardini, attesa per annuncio
Franchi, oggi c'è il pienone. Sciopero in curva Fiesole contro le multe agli ultrà
Una domenica d'altri tempi. Non solo per l'orario, quello delle 15 per una sfida...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>