facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Negro e Nesta, Wallace e Bastos. Quanti errori fatali dei difensori

Lunedì 20 novembre 2017
Per Negro hanno perfino scritto canzoni e cantato cori, i tifosi. Quelli della Roma. Già, perché il povero Paolo - uno scudetto e 12 anni di apprezzata carriera nella Lazio, della quale è stato pure capitano - viene ricordato anche, se non soprattutto, per un autogol. È il 17 dicembre del 2000 quando, al 70' di un derby, Nesta prova ad allontanare dall'area di Peruzzi una palla pericolosa, che però sbatte sul petto di Negro e finisce in porta. Più che un'autorete sfortunata, quell'intervento diventa l'icona della beffa, dello sfottò, perfino dello scudetto giallorosso che arriverà sei mesi più tardi. Ci sono difensori, nella Lazio, il cui percorso è macchiato dal derby. In modo indelebile. Negro è il caso più eclatante. Confesserà dieci anni dopo, forse ancora sotto choc: «Mi trovai solo contro tutti, mezza città mi prendeva in giro e l'altra mezza non mi perdonava. Un incubo». Non andrà proprio così a Bastos, probabilmente, ma il derby, l'ultimo derby, rimarrà anche sulla sua pelle. Il clamoroso fallo appena dentro area commesso su Kolarov mentre il serbo stava solo cercando un compagno al quale appoggiare la palla, giusto per non perderla, e l'occasione regalata a Nainggolan, che l'ha subito sfruttata per il 2-0, hanno trasformato l'angolano nel bersaglio preferito dei tifosi sui social. Sulla sconfitta c'è la sua firma: i romanisti se la ridono, i laziali non la digeriscono. Un po' com'era capitato, esattamente un anno fa, a Wallace, il quale aveva lanciato Strootman verso la porta e la Roma verso la vittoria nel derby con una leggerezza mai vista.

Chissà cosa sarebbe successo a Negro se diciassette anni fa ci fossero stati i social. E chissà cosa avrebbero detto a Nesta, il quale nel marzo del 2002 - pochi mesi prima di lasciare la Lazio - venne sostituito nell'intervallo da Zaccheroni perché ne aveva combinate di tutti i colori, facendosi segnare tre gol in pochi minuti da Montella (il derby sarebbe finito 5-1). «Avevo confusione in testa, Cragnotti per tutta la settimana mi aveva detto che voleva vendermi, poi mi capitò quel diavolo di Vincenzo...». Per consolarsi almeno un po', Bastos può pensare che i suoi predecessori hanno lasciato una traccia profonda nella storia della Lazio: Nesta è stato un simbolo, Negro è addirittura il terzo biancoceleste di sempre per numero di presenze (e il primo nelle coppe europee). E può anche ritenerlo un segno del destino che arriva da molto lontano, se è vero che il primo difensore a regalare un derby alla Roma fu Maximiliano Faotto, con un autogol raccontato come incredibile e arrivato addirittura al 92'. Finì 2-1, prima avevano segnato niente meno che Amadei e Piola. Era l'11 gennaio 1942, lo scudetto lo avrebbero vinto i giallorossi.
di S. Agresti
Fonte: Corriere della Sera

Roma-Lazio - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 18 mar 2018 
Morto Stefano Pellegrini ex attaccante della Roma degli anni 70'
È morto Stefano Pellegrini, l'ex attaccante della Roma degli Anni '70. Aveva 65...
 Lun. 05 mar 2018 
Romania, Contra aveva offerto un ruolo nello staff della nazionale a Lobont ma Totti si è opposto
Piccolo retroscena per Bogdan Lobont. Cosmin Contra, attuale allenatore della Romania,...
 Ven. 26 gen 2018 
Fazio e Alisson con Luis Alberto e Milinkovic: in TV è derby Roma-Lazio
I calciatori delle due romane sono stati ospiti di Mediaset, dove veniva presentato “Russia 2018”
 Ven. 12 gen 2018 
Pallotta sicuro: "Mercato, questa squadra è forte anche senza i colpi"
Il presidente giallorosso alla gara dei Celtics: "Siamo stati solo sfortunati, ma il talento c’è"
 Mar. 02 gen 2018 
Arbitri, i laziali vi fanno causa
Class action pronta a partire: più di 600 adesioni, l’istanza al Tribunale Civile di Roma
 Ven. 29 dic 2017 
INZAGHI: "Ancora non si vedono immagini chiare del contatto tra Bastos e Kolarov nel derby"
Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Lazio, il tecnico biancoceleste...
 Mer. 27 dic 2017 
15,8% in più di spettatori per la Roma rispetto alla passata stagione
Serie A: in aumento gli spettatori presenti allo stadio (+10.1%).
 Mer. 20 dic 2017 
Il derby Roma-Lazio su stadi e investimenti rilancia la Capitale
L'ultimo scudetto vinto da una squadra della Capitale risale al 2001, quando la...
 Sab. 16 dic 2017 
Parnasi: "Raggi, banche, nemici e derby: ecco il mio stadio della Roma"
«Raggi, Marino, Caltagirone, assessori vari, amici, nemici, banche, Pallotta che...
 Dom. 26 nov 2017 
Rissa dopo il derby, chiuso il pub degli ultrà laziali
Licenza sospesa e chiusura del locale per dieci giorni. Così ha disposto il questore...
 Ven. 24 nov 2017 
Boniek: "La Roma mi piace quest'anno ma serve qualcuno che aiuti Dzeko a segnare"
Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca ed ex calciatore della Roma,...
NAINGGOLAN: "Gol nel derby importante come quelli nelle altre partite. Possiamo tenere questo ritmo"
"Perdere con l'Atletico non è un dramma, siamo sempre stati concentrati"
 Mar. 21 nov 2017 
Roma-Lazio 2-1: Le Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal...
Aggressioni post derby, il caso ora si allarga
Crescono con il passare delle ore le testimonianze su aggressioni ricevute da tifosi...
 Lun. 20 nov 2017 
Nainggolan: "Il derby con gli antidolorifici. L'Infortunio? Non è colpa mia"
Il centrocampista giallorosso torna sull'infortunio in un'intervista in Belgio: "Avrei voluto giocare con la nazionale. Lo scudetto? In passato siamo rimasti delusi, la Champions è la cosa più importante"
Tragedia nel derby Roma-Lazio: muore tifoso giallorosso di San Miniato
Una vera e propria tragedia quella avvenuta durante la partita tra Roma e Lazio...
Tocco magico, Roma rinata
Voleva un difensore centrale e un esterno offensivo. Le storie di mercato, tra import...
Quell'urlo internazionale. Da Roma a New York e in Australia: i romanisti di tutto il mondo esultano
L'urlo Roma è trasversale, internazionale. E' partito dai boati dell'Olimpico per...
La hall di Radja
Dategli il derby, il suo motore ibrido cambierà ritmo diventando inarrestabile a...
Roma, il derby vinto libera i sogni scudetto
Due mesi (o poco più) per far capire di essere grande, un mese per diventarlo davvero...
 Dom. 19 nov 2017 
La squadra a cena per festeggiare la vittoria nel derby. Nainggolan: "Questa è Roma! Che gruppo"
Da De Rossi ad Allison, da Strootman a Nainggolan, da Florenzi a Pellegrini: tutti a cena per brindare al successo contro la Lazio
MONCHI: "Grande vittoria, ma il derby è storia: ora dobbiamo pensare all'Atletico Madrid"
Dopo la vittoria di ieri nel derby, il ds Monchi ha parlato attraverso il proprio...
Nainggolan sbotta: "Nessuna finzione, ero infortunato. È stato un rischio giocare il derby"
Uomo derby, ma comunque sommerso di critiche. Non dai tifosi biancocelesti, né da...
Roma, euforia post derby e testa all'Atletico. DiFra si affida al turnover
Dopo i festeggiamenti per la vittoria sulla Lazio, i giallorossi sono tornati ad allenarsi in vista della sfida di mercoledì. Nainggolan: "Ora testa all'Atletico Madrid". Cinque i cambi previsti
Nainggolan, l'extraterrestre dai muscoli di gomma
Gioca. No, non gioca. Tranquillo, gioca. Noooo, non ce la fa, non ce la può fare....
Roma-Lazio, per la Questura derby con tensioni. Un agente aggredito vicino sede degli "Irriducibili"
Un derby «caratterizzato da tensioni e tentativi di aggressione alle forze dell'ordine»....
Lo scacco Di Francesco in cinque mosse
Eusebio Di Francesco ha vinto il derby in 5 mosse. Cerchiamo di sintetizzarle. 1)...
Rivincita. Per De Rossi un derby da incorniciare
Sarah osserva silenziosa, contenuta nell'espressione delle emozioni ma rapita quasi...
Un derby speciale
E' stato un derby speciale per Francesco Totti. Il primo da dirigente, dopo essere...
Tutti uniti per Gabbo. E la Sud gli rende omaggio
Finisce con la Roma sotto la Curva Sud, in festa per un derby da sorpasso, ma è...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>