facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Il derby riempie lo stadio e ferma la città

Sabato 18 novembre 2017
Il primo con la Var e senza Totti in campo. Mai così importante per la classifica a questo punto della stagione, con i 55 punti sommati che hanno fatto tornare Roma la Capitale del calcio. La città si ferma alle ore 18: c'è un derby storico da vivere, comunque vada a finire. Sarà proprio il pallone «centrato» oggi all'Olimpico il primo a rotolare in serie A dopo la disfatta Mondiale. E, almeno sulla carta, non c'è modo migliore per ripartire. Gli ingredienti per una grande sfida ci sono tutti: due squadre che sanno star bene in campo guidate da allenatori che hanno già percepito la particolarità di questa sfida giocandola sul campo, un bomber di razza per parte - Dzeko e Immobile - a impensierire le rispettive difese, centrocampisti di grande livello come Nainggolan e Milinkovic pronti alla battaglia a colpi di qualità. Finalmente, ci sarà anche il pubblico che questa partita meriterebbe a prescindere ma ultimamente non s'era più visto per tanti motivi. Venduti oltre 55mila biglietti, di cui circa 17mila ai laziali che fino a oggi pomeriggio possono acquistarne altri 2.500 nei Distinti Nord Est mentre i romanisti hanno ancora a disposizione posti in Tevere. L'ultimo pienone del genere c'era stato nel derby in finale di Coppa Italia del 2013 deciso da Lulic, mentre in campionato bisogna risalire ai 61.615 paganti della sfida di ritorno in casa della Lazio nella stagione 2009-10, quella della doppietta di Vucinic a ribaltare il risultato.

Il minimo storico è invece molto più recente: i 23mila del 2016, quando le due curve erano in sciopero. Oggi torneranno a scaldare l'atmosfera e promettono entrambe scenografie da brividi. La Lazio viene da dieci vittorie consecutive interrotte solo dal rinvio della gara con l'Udinese prima della sosta, mentre la Roma s'è fermata sul più bello dopo aver distrutto il Chelsea in Champions e realizzato il record di successi esterni di fila a Firenze. Inzaghi se la gioca con un punto in più e, per le ambizioni di inizio stagione, ha meno pressione addosso anche se ora sarebbe un delitto non pensare alla Champions. La squadra si conosce e gioca quasi a memoria, con la difesa attenta, il palleggio intelligente e le accelerazione improvvise per servire l'infallibile Immobile. Di Francesco è all'esordio da allenatore in una stracittadina e ha già fatto capire che non intende stravolgere la sua idea di calcio, fatta di pressing alto, gran lavoro degli esterni e gioco in verticale. In tribuna ci sarà ovviamente Lotito, mentre Pallotta alla fine ha rinviato il suo blitz in Italia e la vedrà in tv in un pub di Boston dove ha invitato tutti i tifosi presenti a seguirla con lui. Un piccolo Olimpico al di là dell'Oceano.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo

Inzaghi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 ott 2018 
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 Lun. 15 ott 2018 
Calciopoli belga: convocato Milinkovic-Savic
Parte dalla panchina anche in Nations League contro la Romania, Milinkovic stavolta...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Lun. 08 ott 2018 
Cassano: "Con testa oggi avrei vinto molto"
“Totti ha ragione su di me. Avessi avuto figli 10 anni fa avrei vinto di più”
Trofeo Kopa 2018, i candidati per il Pallone d'Oro Under 21: presente Kluivert
Ci sono anche gli italiani Donnarumma e Cutrone, Mbappé il favorito
 Mer. 03 ott 2018 
Inzaghi, derby? Fatto esame di coscienza
Tecnico Lazio: lasciamoci ko con la Roma alle spalle
 Lun. 01 ott 2018 
Lotito: "Mai stato romanista. Il derby? Mi sono allenato due ore e mezza per sfogarmi"
Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha rilasciato una lunga intervista al...
Roma: 8 formazioni in cerca di gloria
Sette più uno, uguale otto. Otto e mai nella stessa maniera. Ventitrè calciatori...
 Dom. 30 set 2018 
Un colpo di tacco dritto al cuore: magnifico Lorenzo
Ah, ma allora è un vizio... Altro giro, altra partita e altro colpo di tacco vincente....
La Roma risorge, sparisce la Lazio
Il derby fa proprio storia a sè. Basta vedere come lo conquista la Roma, presentatasi...
 Sab. 29 set 2018 
INZAGHI: "La Roma ha vinto meritatamente, ha avuto più cattiveria"
ROMA-LAZIO 3-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA, SIMONE INZAGHI: "Per vincere il derby devi fare di più. La punizione di Kolarov ci ha condannato”
Roma, 3 gol contro la crisi: la Lazio crolla nella ripresa
Il derby va ai giallorossi. Avanti col "solito" tacco, stavolta di Pellegrini. Nella ripresa Immobile pareggia ma subito dopo Kolarov trova il gol su punizione. La chiude Fazio nel finale
Roma-Lazio, i convocati biancocelesti
Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista...
L'esame di settembre è Roma-Lazio
Subito, di colpo, senza neppure avvisare. Il derby di oggi è come un ospite che...
Roma-Lazio, il nemico è in casa: l'Olimpico e la sua maledizione
Non è l'accoglienza di uno stadio quasi interamente ostile a spaventare Simone Inzaghi....
Il Flaco e il Sergente: l'occasione è capitale
Uno, Javier Pastore, ha ancora la faccia da ragazzino nonostante l'età dica che...
Roma e Lazio, derby verità
Il derby di pomeriggio (ore 15) e già al 7° turno. Prestissimo nell'orario, anche...
 Ven. 28 set 2018 
INZAGHI: "Derby una partita a sé, i 4 punti di vantaggio non vogliono dire nulla"
ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: "Della Roma temo l’allenatore. La vittoria di mercoledì gli ha dato certezze”
Roma e Lazio: scelte capitali
La Lazio non è il Frosinone, questo Di Francesco lo sa. La Roma non sarà quella...
 Gio. 27 set 2018 
Totti-Spalletti, altri retroscena: "A Bergamo ci separarono in quattro..."
Dalla biografia del dirigente della Roma nuovi dettagli sul tormentato rapporto con l'ex tecnico. Intanto la squadra pensa al derby e Di Francesco conferma il 4-2-3-1. Dopo Baldini, via anche l'ad Gandini
Totti e la leva calcistica del '76: che nidiata di campioni!
Nel giorno del compleanno di Totti, una carrellata sulla leva calcistica del 1976. Una generazione forse irripetibile di campioni e fenomeni.
 Mer. 26 set 2018 
DI FRANCESCO: "Bisogna ripartire con questa mentalità. Sono sereno del mio lavoro"
ROMA-FROSINONE 4-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Santon ha guadagnato posizioni”
 Lun. 24 set 2018 
La prova del fuoco
Aveva chiesto il fuoco dentro, se l'è ritrovato addosso. Ora Di Francesco ha bruciature...
Roma, Eusebio rischia il posto
La cottura, sotto il sole di questo settembre nero per Di Francesco e i giocatori,...
 Dom. 23 set 2018 
Roma, che tonfo a Bologna! Gode Inzaghi: 1ª vittoria in A
I giallorossi cadono anche al Dall'Ara contro la squadra di Inzaghi che trova i primi gol in campionato e la prima vittoria. Per l'undici di Di Francesco i tre punti mancano da più di un mese
Bologna-Roma: cor Core accesso
La Roma deve invertire la rotta. Contro il Bologna si può fare. Le qualità ci sono: serve tornare ad essere una squadra con lo spirito giusto
Va sconfitta la depressione
Delusi, arrabbiati, sfiduciati, sull'orlo della depressione: questi gli stati d'animo...
L'America dei sogni traditi: senza lo stadio non si vola
Undici campionati in due, 800 milioni spesi sul mercato, 300 milioni di ricapitalizzazioni....
Roma, turn over alla bolognese
L'esame in Emilia è già da dentro o fuori. Per la Roma e ovviamente per Di Francesco:...
 Sab. 22 set 2018 
L'AS ROMA è a Bologna (VIDEO)
I giallorossi, partiti dalla Stazione Termini nel primo pomeriggio, sono arrivati...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>