facebook twitter Feed RSS
Sabato - 17 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Svezia-Italia 1-0: Johansson castiga Ventura

Una brutta nazionale perde di misura a Solna l'andata dello spareggio per i Mondiali
Venerdì 10 novembre 2017
SOLNA (Svezia) - Sembra il preludio di un dramma sportivo, il primo tempo di un film dell'orrore, ma con la trama in divenire, tanto da poter pensare, in un angolo nascosto del nostro cuore, che possa ancora esserci un lieto fine. L'Italia perde in Svezia 1-0 al termine di una partita di rara bruttezza da parte degli azzurri di Ventura. A Solna decide un gol di Johansson al 61'. A San Siro servirà quella che ha l'aria dell'impresa, perché è impensabile che l'Italia vista oggi possa farne due a questa Svezia solida e più "squadra", senza subirne.

LE SCELTE - Ventura si affida, come da previsioni, al 3-5-2. In avanti ci sono Immobile e Belotti, sulle fasce Darmian e Candreva. De Rossi mette a referto la 117ª presenza e supera Pirlo, piazzandosi al quarto posto della classifica all time degli azzurri. Andersson schiera la Svezia con il solito 4-4-2: in avanti Toivonen e Berg. Da sinistra parte Forsberg, libero di spaziare su tutto il fronte d'attacco.

ROBA DA DURI - Passano pochi secondi e Berg (ammonito) rifila una gomitata sul naso di Bonucci, che cade a terra sanguinante. La Svezia pressa alto, l'Italia fatica a imbastire l'azione dalla difesa, Verratti e De Rossi si propongono poco, ma quando l'azione diventa più fluida (unica occasione in 45'), Darmian riesce a crossare dalla sinistra per la testa di Belotti: il Gallo, però, non inquadra la porta per un soffio (6'). La Svezia risponde con un rasoterra di Toivonen che prende Buffon in controtempo, ma finisce fuori di poco.

VERRATTI SALTA IL RITORNO - Sono le occasioni più chiare di un primo tempo in cui la Svezia, con grande spirito di squadra, fa la partita. I padroni di casa ci provano anche al 25' con un tiro a giro di Forsberg che termina ampiamente a lato. L'Italia tenta la carta del contropiede, ma semza successo. E sulla testa di Ventura cade anche la tegola Verratti: il centrocampista del Psg si fa ammonire al 29' e salterà la gara di ritorno. Ma è tutta l'Italia a soffrire costantemente, BBC compresa, spesso in affanno. L'unica nota positiva è la scarsa tecnica degli svedesi, che di fatto non impegnano mai Buffon, se non in un'uscita tempestiva sui piedi di Berg.

SOLO UN'ILLUSIONE - Nella ripresa l'Italia sembra entrare in campo con un piglio diverso, ma è soltanto una illusione. Candreva impegna Olsen con un tiro sul primo palo (il primo della partita), poi Parolo tenta un'incursione centrale fermata soltanto dalla buona uscita bassa del portiere svedese.

VANTAGGIO SVEZIA - La gara si fa sempre più nervosa: volano spinte, gomitate (svedesi) e proteste da ambo le parti. La Svezia perde Ekdal (dolore alla schiena) ed entra Johansson al 57'. Quattro minuti dopo passa in vantaggio proprio con il neo entrato, che raccoglie una respinta corta (azione da fallo laterale) e batte Buffon con un tiro sporcato in maniera decisiva da De Rossi.

DARMIAN, PALO! - Il gol non scuote l'Italia ed è questa la notizia peggiore. Entra Eder per Belotti (65'), ma gli azzurri creano l'unica occasione (palo clamoroso di Darmian) solo sugli sviluppi di un corner. La costruzione del gioco è sempre tremendamente lenta e la Svezia si difende bene, soprattutto con i centrali. Immobile fa quasi tenerezza e allora Ventura, a meno di un quarto d'ora dal termine, getta Insigne nella mischia al posto di Verratti e passa al 4-2-4. Lorenzinho prova a inventare calcio, con pochi risultati nel bunker svedese. Arrivano tanti palloni in area, il cuore non manca, ma quello della Svezia, per una sera, è il doppio del nostro. Tocca a San Siro, ma serve una prestazione di qualità, oltre che di cuore.
di Davide Palliggiano
Fonte: Corriere dello Sport

PSG - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 15 nov 2018 
Pastore smarrito, più Flaco non si può
Inutile giocare una volta e poi fermarsi per 20 giorni. O scendere in campo con...
 Mer. 14 nov 2018 
Un Pastore senza pace
Un terribile déjà vu. Pastore parte per Barcellona alla disperata ricerca di una...
 Mar. 13 nov 2018 
Pastore chiede scusa e sostegno ai tifosi e pensa di curarsi in Cina
«Sostenetemi è importante». Pastore chiede aiuto ai tifosi per superare l'ennesima...
 Lun. 12 nov 2018 
Roma, lettera di Pastore ai tifosi: "Avrei voluto dare di più, ma gli infortuni mi hanno frenato"
Non è l'inizio di stagione che i tifosi della Roma si aspettavano: Javier Pastore...
Roma: Pastore, frenato da tanti infortuni
"Non vedo ora tornare a giocare per portare squadra dove merita"
 Ven. 09 nov 2018 
Football Leaks, a Neymar 375 mila euro per salutare i tifosi
L'applauso di Neymar ai tifosi a fine partita costa caro al Paris Saint-Germain:...
Italia 4x4, prove tecniche di Rinascimento calcistico
(...) A 180' dalla fine della prima fase della Champions, le quattro italiane hanno...
 Gio. 08 nov 2018 
A Mosca assalto dei tifosi russi ai romanisti (VIDEO)
Per vendicare gli incidenti dell'andata fuori dall'Olimpico
 Mar. 06 nov 2018 
Clamoroso a Belgrado, Liverpool sconfitto 2-0 dalla Stella Rossa!
Incredibile tonfo degli uomini di Klopp che cadono sotto i colpi di uno scatenato Pavkov e riaprono i giochi nel girone.
 Lun. 05 nov 2018 
Mbappè il giocatore più prezioso: vale oltre 200 milioni. Salah è il quarto
È Kilian Mbappé è il calciatore più costoso fra quelli in circolazione. Il dato...
Marquinhos: "Il mio sogno è una finale tra Roma e PSG"
Marquinhos, difensore del PSG scoperto e acquistato da Walter Sabatini quando ricopriva...
 Dom. 04 nov 2018 
Così la Uefa ha truccato il calcio
Dall'anonimato all'olimpo del calcio mondiale. Nel giro di dieci anni Paris Saint-Germain...
 Ven. 02 nov 2018 
Football Leaks: "Così Infantino e Platini aiutarono Psg e Manchester City"
Nel mirino dell’inchiesta sono finite le due società: la Uefa diede loro una mano per alleggerire le sanzioni sul fair play finanziario
DI FRANCESCO: "Voglio vedere un atteggiamento differente rispetto a Napoli, un po' più aggressivi"
FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Pastore e Kluivert convocati, l'ex PSG ha meno possibilità di giocare"
Pastore e Kluivert pronti. Totti entra nella Treccani
L'intensa pioggia che si è abbattuta ieri sulla Capitale ha impedito a Di Francesco...
 Gio. 01 nov 2018 
Nzonzi: "Convinto da Monchi a venire. Abbiamo avuto un inizio
"De Rossi fondamentale. Dobbiamo migliorare ancora"
Roma, il mercato che si è visto poco
In questi primi due mesi e mezzo Kluivert, Pastore, Marcano e Coric sono rimasti ai margini del campo. E Karsdorp e Schick, arrivati nella scorsa stagione, restano due rebus
Monchi, rilancio Roma: ecco il mercato che verrà
Sotto accusa, lo vogliono in tutta Europa, ma qui già è stato retrocesso a dirigente che ci capisce poco. Lo spagnolo non ha nessuna intenzione di alzare bandiera bianca
 Mer. 31 ott 2018 
ZAMPARINI: "Pastore è in crisi per l'infortunio al polpaccio"
Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è un fiume in piena e torna a parlare...
 Lun. 29 ott 2018 
Roma, che peccato
Sembrava fatta, sarebbe stata una vittoria pesantissima per classifica e morale,...
 Dom. 28 ott 2018 
ANCELOTTI: "Abbiamo fatto giocare la Roma come non voleva, contento della prestazione"
NAPOLI-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA
L'anello del gol: in Napoli-Roma l'hobbit Insigne guarda dall'alto l'elfo Dzeko
Immaginateli cosi: come l'hobbit Frodo Baggins e l'elfo Legolas. Entrambi campioni...
 Sab. 27 ott 2018 
DI FRANCESCO: "Contro CSKA ci siamo ritrovati. Fa rabbia dover prendere schiaffi per avere risposte"
NAPOLI-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “De Rossi e Kolarov stanno meglio, ma non al top. Florenzi disponibile”
Ancelotti: "È una Roma giovane, ma crescerà"
Ancelotti ritrova la Roma, una partita speciale, una serata dalle mille emozioni....
 Ven. 26 ott 2018 
Assemblea azionisti. Palma: "Perché Monchi non è qui a spiegare? Basta comprare giocatori inutili"
Staderini: "Pallotta vuole rilevare Eurnova?". Baldissoni: “Costi alti per mantenere alta la competitività”
Esame Ancelotti: la Roma domenica a Napoli sfida un tecnico amatissimo dai tifosi
Poteva essere, e non è stato. Per tante ragioni e nonostante un amore profondo....
 Mar. 23 ott 2018 
Arriva il Cska: allarme sicurezza per 200 tifosi e i guai del 2014
Si accendono le luci della Champions e Roma si prepara a un'altra serata da bollino...
 Lun. 22 ott 2018 
La Roma va indietro tutta
A casa Di Francesco. Nel calcio è così, se vi piace. Facile a dirsi e a farsi. Ed...
 Gio. 18 ott 2018 
Roma, turnover obbligato in vista del tour de force
Sei gare in ventidue giorni. Ventitré (un portiere, 8 difensori, 9 centrocampisti...
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>