facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Svezia-Italia 1-0: Johansson castiga Ventura

Una brutta nazionale perde di misura a Solna l'andata dello spareggio per i Mondiali
Venerdì 10 novembre 2017
SOLNA (Svezia) - Sembra il preludio di un dramma sportivo, il primo tempo di un film dell'orrore, ma con la trama in divenire, tanto da poter pensare, in un angolo nascosto del nostro cuore, che possa ancora esserci un lieto fine. L'Italia perde in Svezia 1-0 al termine di una partita di rara bruttezza da parte degli azzurri di Ventura. A Solna decide un gol di Johansson al 61'. A San Siro servirà quella che ha l'aria dell'impresa, perché è impensabile che l'Italia vista oggi possa farne due a questa Svezia solida e più "squadra", senza subirne.

LE SCELTE - Ventura si affida, come da previsioni, al 3-5-2. In avanti ci sono Immobile e Belotti, sulle fasce Darmian e Candreva. De Rossi mette a referto la 117ª presenza e supera Pirlo, piazzandosi al quarto posto della classifica all time degli azzurri. Andersson schiera la Svezia con il solito 4-4-2: in avanti Toivonen e Berg. Da sinistra parte Forsberg, libero di spaziare su tutto il fronte d'attacco.

ROBA DA DURI - Passano pochi secondi e Berg (ammonito) rifila una gomitata sul naso di Bonucci, che cade a terra sanguinante. La Svezia pressa alto, l'Italia fatica a imbastire l'azione dalla difesa, Verratti e De Rossi si propongono poco, ma quando l'azione diventa più fluida (unica occasione in 45'), Darmian riesce a crossare dalla sinistra per la testa di Belotti: il Gallo, però, non inquadra la porta per un soffio (6'). La Svezia risponde con un rasoterra di Toivonen che prende Buffon in controtempo, ma finisce fuori di poco.

VERRATTI SALTA IL RITORNO - Sono le occasioni più chiare di un primo tempo in cui la Svezia, con grande spirito di squadra, fa la partita. I padroni di casa ci provano anche al 25' con un tiro a giro di Forsberg che termina ampiamente a lato. L'Italia tenta la carta del contropiede, ma semza successo. E sulla testa di Ventura cade anche la tegola Verratti: il centrocampista del Psg si fa ammonire al 29' e salterà la gara di ritorno. Ma è tutta l'Italia a soffrire costantemente, BBC compresa, spesso in affanno. L'unica nota positiva è la scarsa tecnica degli svedesi, che di fatto non impegnano mai Buffon, se non in un'uscita tempestiva sui piedi di Berg.

SOLO UN'ILLUSIONE - Nella ripresa l'Italia sembra entrare in campo con un piglio diverso, ma è soltanto una illusione. Candreva impegna Olsen con un tiro sul primo palo (il primo della partita), poi Parolo tenta un'incursione centrale fermata soltanto dalla buona uscita bassa del portiere svedese.

VANTAGGIO SVEZIA - La gara si fa sempre più nervosa: volano spinte, gomitate (svedesi) e proteste da ambo le parti. La Svezia perde Ekdal (dolore alla schiena) ed entra Johansson al 57'. Quattro minuti dopo passa in vantaggio proprio con il neo entrato, che raccoglie una respinta corta (azione da fallo laterale) e batte Buffon con un tiro sporcato in maniera decisiva da De Rossi.

DARMIAN, PALO! - Il gol non scuote l'Italia ed è questa la notizia peggiore. Entra Eder per Belotti (65'), ma gli azzurri creano l'unica occasione (palo clamoroso di Darmian) solo sugli sviluppi di un corner. La costruzione del gioco è sempre tremendamente lenta e la Svezia si difende bene, soprattutto con i centrali. Immobile fa quasi tenerezza e allora Ventura, a meno di un quarto d'ora dal termine, getta Insigne nella mischia al posto di Verratti e passa al 4-2-4. Lorenzinho prova a inventare calcio, con pochi risultati nel bunker svedese. Arrivano tanti palloni in area, il cuore non manca, ma quello della Svezia, per una sera, è il doppio del nostro. Tocca a San Siro, ma serve una prestazione di qualità, oltre che di cuore.
di Davide Palliggiano
Fonte: Corriere dello Sport

Darmian - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 05 lug 2018 
Calciomercato Inter, caccia al terzino: Florenzi il sogno
Urge un terzino destro in casa Inter. Dopo gli addii di Cancelo e Santon, per quella...
 Dom. 03 giu 2018 
Calciomercato Juve, dopo Perin c'è Florenzi sul menù
Nei giorni della stretta finale per Mattia Perin (martedì l'incontro decisivo...
 Ven. 01 giu 2018 
CALCIOMERCATO Juventus, dall'Inghilterra: vicino l'ingaggio di Darmian
Per gli inglesi è sicuro: Matteo Darmian vestirà la maglia della Juventus. Secondo...
 Mar. 15 mag 2018 
Di Francesco-Monchi, patto per la Roma
Quattro, forse cinque giocatori nuovi. Pronti, fatti, consapevoli. Non da esplorare,...
 Lun. 07 mag 2018 
Roma, tutti gli obiettivi di calciomercato
Sta già nascendo una Roma ambiziosa. Già prima della partita di Cagliari, dopo i...
 Mar. 17 apr 2018 
Calciomercato Manchester United, la lista nera di Mourinho: "Non li voglio più vedere!"
Manchester United, un'estate di saldi? Ecco chi può partire
 Mar. 27 mar 2018 
Inghilterra-Italia 1-1 Pellegrini costretto al cambio per un problema al polpaccio
Insigne risponde a Vardy, Di Biagio indenne a Wembley
 Mer. 21 mar 2018 
Di Biagio va subito all'attacco: si parte con il 4-3-3
Di Biagio prova subito il 4-3-3. E' il suo sistema di gioco, lo vedremo sia venerdì...
 Mar. 20 mar 2018 
Calciomercato Roma, Mourinho scarica Blind, i giallorossi ci pensano ancora
L'allenatore del Manchester United, José Mourinho, ha messo fuori dal proprio progetto...
 Lun. 19 mar 2018 
Azzurri: allenamento a ranghi ridotti, in campo Florenzi (VIDEO)
FIRENZE - Allenamento a ranghi ridottissimi per gli azzurri, radunati a Coverciano:...
 Dom. 18 mar 2018 
Italia, i convocati di Di Biagio
Presenti Florenzi e Pellegrini
 Ven. 02 feb 2018 
Calciomercato Juventus, Pellegrini, Darmian, Han. I "bloccati" per giugno
Il mercato ha chiuso ufficialmente i battenti mercoledì sera, ma già un'altra sessione...
 Sab. 27 gen 2018 
Radja resta qui. Barella boom
Non è mai troppo tardi per tentare ma forse è tardi per accettare. Il Bejing, la...
 Gio. 25 gen 2018 
Calciomercato Pellegrini, la Juve insiste: a luglio può pagare la clausola rescissoria
Juventus, Pellegri a un passo. A luglio Darmian e Pellegini
Calciomercato Roma, Dzeko-Emerson: Il punto e i nomi in entrata
Sono giorni decisivi nella Capitale: il futuro di Edin Dzeko verrà scritto nel corso...
 Mer. 24 gen 2018 
Caccia alla punta, Monchi guarda in Spagna
Non solo uscite. La Roma infatti ha individuato il suo terzino. Dopo il no del Manchester...
 Mar. 23 gen 2018 
Calciomercato Roma, si cerca un terzino: La lista di Monchi
Con Karsdorp indisponibile fino all'inizio della prossima stagione e il rendimento...
Calciomercato, prove di ritorno per Criscito tra Genoa e Roma
Il calciomercato Serie A invernale 2018 è nella sua fase più cruciale. quella che...
Calciomercato Roma, esce Dzeko, entra Sturridge. Un mercato da Premier
Partenze, arrivi, ritardi e anticipi: la rotta tra la Serie A e la Premier League...
Darmian, pressing su Mourinho
Matteo Darmian rappresenta la soluzione multitasking a Trigoria. Abile sia a sinistra...
Il Chelsea chiama e Dzeko dice yes. La Roma fa cassa
Il 22 giugno 2017 la Roma ufficializzò la cessione di Salah al Liverpool, il 22...
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Roma, i nomi di Monchi
L'eventuale uscita di Dzeko permetterebbe alla Roma di agire sul mercato in entrata nella finestra di gennaio
Trattativa Edin-Chelsea: sono ore decisive
Ultima a San Siro prima dello Stanford Bridge? È ancora presto per dirlo. Quella...
 Sab. 20 gen 2018 
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Chelsea stringe per Emerson: può partire già nelle prossime ore
Dopo l'offerta arrivata via intermediario due giorni fa, stamattina è arrivata anche...
CALCIOMERCATO Roma, torna di moda il nome del laterale del Bayern Monaco Bernat
In casa Roma, in previsione delle possibili uscite nella sessione invernale sulle...
La legge del mercato: la Roma tifa Conte
A poche ore dalla gara di Milano contro l'Inter (arbitra Massa) è ancora il calciomercato...
Calciomercato, Emerson viaggia verso il Chelsea. Roma su Darmian
La Lego ha annunciato il licenziamento di 1400 dipendenti, la Mattel vede precipitare...
 Gio. 18 gen 2018 
Calciomercato, via libera United per Darmian. E Roma e Juve...
Il nome di Matteo Darmian è destinato ad infiammare questi ultimi giorni di sessione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>