facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Derby: ora si che VAR

Venerdì 10 novembre 2017
Var comune, mezzo gaudio. Basta accuse fra Lazio e Roma, finti o negati rigori, simulazioni e contorte espulsioni. A Formello assicurano di benedire questo primo derby "tecnologico" dopo quasi un secolo di recriminazioni. Vogliono dimenticare, infatti, quanto accaduto negli ultimi derby, con il rigore inesistente concesso a Strootman, quello inventato da Orsato su Dzeko (per un pestone di Gentiletti) fuori area o non concesso per fallo di Fazio su Lukaku. A Trigoria fanno finta di nulla anche se negli ultimi tempi non mancano episodi controversiasfavore. Basti pensare all'entrata killer (nemmeno giallo) di Lulic sulla caviglia di Salah nel 2015, al mancato penalty concesso per fallo di Radu su Lamela nel derby dei rigori del 2013 (due per la Lazio e uno per i giallorossi) o al clamoroso siparietto dell'arbitro Banti nel novembre di due anni fa che prima concede la punizione per fallo di Biglia su Peres al limite dell'area. Dopo qualche secondo ci ripensa e indica il dischetto per fare l'ennesima retromarcia su indicazione dell'assistente Calvarese che però sbaglia perché le immagini sanciranno come il contatto fosse avvenuto all'altezza della linea. Ma di polemiche da "derby" ne è colma la storia. Addirittura nel 1936 una punizione dubbia di Mazzoni scatenava la prima rissa furibonda, con le forze dell'ordine intervenute.

AMARCORD INDIGESTI - Nel 1954 un penalty non concesso a Fontanesi da Bellè sanciva il ritorno alla vittoria della Roma dopo 7 anni. Due stagioni dopo i giallorossi (gara rinviata per neve, Lazio-Roma 1-0) accusavano invece l'arbitro Orlandini (unico romano designato per il derby della Capitale) di averli spinti e schiaffeggiati. E' bello pensare che, con la tecnologia adesso, non possa esserci svista. Anche su una deviazione, come la spalla di Janich sulla bomba di Da Costa. La Var non avrebbe potuto nulla nel derby di Coppa Italia del 1969, anche perché non avrebbe funzionato: match assegnato a tavolino alla Roma (2-0) da Lo Bello, causa corto circuito all'Olimpico. Ironia del destino, Lazio squadra ospitante. Sempre nel 1969, invece, fra i torti arbitrali la Lazio rimembra un'altra statistica: il rigore per uno svenimento di Peirò in area assegnato da De Marchi di Pordenone a Capello, 1 a 1 (risposta a Fortunato) e palla al centro. Ma c'è anche chi, come Delvecchio, dopo 20 anni ancora non si capacita del 4-3 annullato ingiustamente nella stracittadina del 29 novembre del 1998, conclusasi 3-3. Aspettatevi dunque attimi interminabili in questo derby, lo ha detto De Rossi: «Adesso quando segni non sai cosa fare, rischi la figura del cretino». Peggio ancora se ti butti senza che t'abbiano toccato lo scarpino. Le prime 12 giornate sono servite per capire come funziona, ora Roma e Lazio dovranno trarne beneficio, questione di Var-condicio.
di A. Abbate – S.carina
Fonte: Il Messaggero

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 21 nov 2017 
 Lun. 20 nov 2017 
CHAMPIONS LEAGUE Atletico Madrid-Roma. Domani rifinitura e conferenza stampa del mister Di Francesco
Domani la rifinitura a Trigoria, poi la partenza per Madrid
Totti con Genny: "Incontri pericolosi a Trigoria" (FOTO)
Francesco Totti ha accolto Salvatore Esposito, Genny Savastano nella serie "Gomorra",...
TRIGORIA 20/11 - Tattica e calci piazzati. Individuale per Florenzi e Schick.
ALLENAMENTO ROMA - Luca Pellegrini con la Primavera
Di Francesco top player della Roma
È semplicemente Eusebio, per strada e allo stadio. In ogni conversazione. Come per...
L'Eusebio-pensiero: umiltà e Kipling
La Roma secondo Di Francesco. Il tecnico in questi mesi ha lavorato molto sul gruppo....
La Roma cambia
Di Francesco insiste con il turn over. Mercoledì a Madrid il tecnico abruzzese potrebbe...
Roma, il derby vinto libera i sogni scudetto
Due mesi (o poco più) per far capire di essere grande, un mese per diventarlo davvero...
 Dom. 19 nov 2017 
Nainggolan sbotta: "Nessuna finzione, ero infortunato. È stato un rischio giocare il derby"
Uomo derby, ma comunque sommerso di critiche. Non dai tifosi biancocelesti, né da...
Roma, euforia post derby e testa all'Atletico. DiFra si affida al turnover
Dopo i festeggiamenti per la vittoria sulla Lazio, i giallorossi sono tornati ad allenarsi in vista della sfida di mercoledì. Nainggolan: "Ora testa all'Atletico Madrid". Cinque i cambi previsti
Un derby speciale
E' stato un derby speciale per Francesco Totti. Il primo da dirigente, dopo essere...
 Sab. 18 nov 2017 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro l'Atletico
Dopo la bella vittoria nel derby, la Roma riprenderà gli allenamenti domani mattina...
Roma-Lazio, tutti gli invitati al ballo dei debuttanti
Alisson farà il suo esordio nella stracittadina di campionato e c’è De Rossi alla prima da capitano assoluto
Ninja sì
Radja fino alla fine. Di Francesco non scioglie il dubbio sulla presenza del centrocampista,...
 Ven. 17 nov 2017 
NAINGGOLAN urla a Mangiante: "Hai fatto bene a mettermi in formazione!"
Nel corso dell'edizione delle ore 20:00 di Sky Sport 24, durante il suo consueto...
TRIGORIA 17/11 - Individuale per Nainggolan, in gruppo per la parte tattica
ALLENAMENTO ROMA - Rifinitura in vista del derby: palestra e campo dopo la sala video
Atletico Madrid-Roma, il programma della vigilia
Mercoledì 22 novembre la Roma andrà a giocare a Madrid la penultima partita del...
Pallotta rilancia
Si chiuderà da solo nella solita stanza della tenuta di Boston, anzi Weston, che...
È febbre da derby, Olimpico pieno. Immobile stop, la Lazio in ansia
Smaltita (diciamo) la delusione azzurra, si accende il derby. E la corsa al biglietto...
 Gio. 16 nov 2017 
ROMA-LAZIO, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Il derby si avvicina ed è il momento anche della conferenza stampa. Eusebio Di Francesco,...
Dai veterani ai debuttanti. Una colonia in cerca di gloria
Il derby è un'onda lunga di emozioni che non schiva nessuno. Da chi conosce benissimo...
Prima eroe Lazio. Ora star alla Roma: Kolarov, l'uomo dei due derby
In questi ultimi giorni, nel tragitto che dal Torrino lo porta tutti i giorni a...
Strootman e Nainggolan pronti
Lo scorso anno hanno deciso il derby d'andata, ora puntano ad essere di nuovo protagonisti:...
Roma, roulette russa
Vivono due anime a Trigoria, nel rush finale che porterà al derby di sabato. Da...
Così Di Francesco ha reso la Roma un bunker collettivo
Presentato come uno zemaniano di ferro, Eusebio Di Francesco ha reso la Roma un...
De Rossi e Parolo in relax prima di buttarsi nel derby
La valanga che ti viene sopra e tu che non sai cosa fare, quando fare, come fare....
 Mer. 15 nov 2017 
Roma, Nainggolan migliora e spera nel derby. Strootman: "Nessuna favorita"
Domani provino fisico per il centrocampista belga. L'olandese spera di giocare titolare: "Momento buono per noi e per la Lazio". In 53 mila sabato all'Olimpico
TRIGORIA 15/11 - Recuperato Peres, a parte Nainggolan, differenziato per Schick
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento atletico e lavoro tattico.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>