facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 19 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Basta scalpita. Lui a destra per Marusic nella Lazio?

Venerdì 10 novembre 2017
L'uomo derby. Quello che nessuno si aspetta, ma che alla fine si rivela risolutore. Un po' come il 26 maggio. C'erano Klose, Hernanes e Candreva, sbucò fuori Lulic. Un po' come successo anche all'ultimo derby, quando il gol del 2-1 lo segnò Basta. Contro la Roma vogliono giocare tutti, perché chiunque può diventare eroe (e non per un giorno). Scegliere gli undici titolari è particolarmente difficile, infatti, proprio nelle formazioni del derby, spesso ci sono sorprese. E al momento Inzaghi ha ben tre conigli da poter tirar fuori dal cilindro.

TESTA A TESTA - Sulla fascia destra, per esempio, è un vero testa a testa: il favorito è Marusic, ma Basta, titolare di cattedra, è pronto già da un po', tanto che contro l'Udinese sarebbe andato in panchina. Tornare in una partita così delicata però è un rischio. Inzaghi cambia spesso gli esterni, potrebbe quindi entrare a gara in corso, ma la sua esperienza, e il fatto che alla Roma ha già segnato due gol in carriera (è la sua vittima preferita...) lo tengono in corsa. È tornato ad allenarsi col gruppo anche Wallace. Il difensore brasiliano è fermo dal 4-1 al Milan a causa di una lesione al polpaccio. Si contende il posto con Radu e Bastos. Il romeno l'anno scorso ha giocato solo un derby su quattro (l'andata in campionato, persa 2-0): è una partita che sente molto e nella quale non sempre ha reso al meglio. Visto il suo attuale stato di forma però difficilmente finirà in panchina. Anche Bastos sta facendo bene, e non solo in fase difensiva (già tre gol in campionato). L'angolano inoltre nei derby ha sempre convinto, per questo appare favorito.

DOPPIO DUBBIO - L'ultimo ballottaggio riguarda la fascia sinistra. Lulic è il capitano, l'uomo che ha fatto la storia del derby, ma Lukaku va tenuto in considerazione. Il belga è in un ottimo stato di forma e contro la Roma non ha mai sfigurato. Nell'ultimo derby, quando Immobile fu costretto a dare forfait, Inzaghi mandò in capo lui spostando Keita punta, preferendolo perfino a Felipe Anderson. Lulic parte quindi favorito, ma la sorpresa può starci. Non solo: se Milinkovic dovesse tornare affaticato dagli impegni con la nazionale Lulic verrebbe spostato a interno, con Lukaku che avrebbe poi campo libero sulla fascia. Inzaghi ci pensa (e tiene sulla corda anche Felipe Anderson e Nani, da inserire a gara in corso), pronto a captare i segnali che Basta, Wallace e Lukaku gli daranno in allenamento. E chissà che fra loro non si nasconda l'uomo derby. Quello che nessuno si aspetta.
di E. Bergonzini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 18 lug 2018 
Calciomercato Psg, ipotesi Donnarumma come vice Buffon: lo scenario
Il nome di Gigio Donnarumma torna nella mente del Psg.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>