facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Pellegrini punta un altro pezzo di Roma. E Jesus c'è

Venerdì 10 novembre 2017
Il lavoro sul campo, gli esercizi ripetuti, le ore di sonno, il riposo fisico e mentale: Eusebio Di Francesco ne parla un giorno sì e l'altro pure e si capisce come la triplice esperienza, allenatore, team manager, giocatore, lo abbia convinto di come alla base di tutto ci sia la preparazione della partita e non la partita stessa. Ecco perché, con 14 nazionali in giro per il mondo, alcuni dei quali impegnati in gare vere, da ieri il tecnico sta studiando a fondo, ancora di più, quei giocatori che sulla carta al derby non dovrebbero partire dall'inizio, ma che proveranno a sfruttare la sosta per metterlo in difficoltà.

IN DIFESA - Detto che davanti il posto è di Dzeko e nessuno glielo toglierà, dietro la coppia centrale sarebbe Manolas e Fazio. Ma il greco si giocherà il Mondiale con la Grecia contro la Croazia e l'argentino, seppur impegnato in amichevoli in Russia, ha già chiarito come voglia fare di tutto per convincere Sampaoli a tenerlo nel gruppo. Tornerà a Trigoria il 15, il derby è in programma il 18, per cui non è escluso che al posto suo, o di Manolas, possa giocare Juan Jesus. Rispondendo alle domande dei tifosi su Facebook ha detto di sentirsi sicuro: «Ho fiducia, sto dimostrando quanto valgo e penso di poter aiutare la squadra».

CENTROCAMPO - Il brasiliano ci ha tenuto a chiarire come i dubbi - suoi, ma soprattutto degli altri - siano alle spalle, d'altronde già contro il Napoli, dopo la sosta di ottobre, Di Francesco gli aveva dato fiducia. In mezzo aveva invece messo Pellegrini con De Rossi e Nainggolan e la sensazione è che l'ex Sassuolo si giocherà il posto con Strootman, a meno che da Radja non arrivino oggi notizie negative dopo lo sto muscolare di ieri. L'olandese è in nazionale (amichevoli anche per lui), Lorenzo invece no e ci è rimasto malissimo: voleva far parte del gruppo, non si aspettava di restare a casa, ma sa che per convincere Di Francesco, ed eventualmente il c.t., deve continuare sulla strada intrapresa in questi mesi.

IN ATTACCO - Per lui sarebbe il primo derby tra i grandi, così come sarebbe il debutto anche per Defrel. Il francese ha bisogno di fiducia e vuole convincere l'allenatore a dargliela. Oltre a Dzeko, ci sarà Perotti, se tornerà senza acciacchi dalla nazionale, mentre l'altro se lo giocano proprio Defrel, Gerson ed El Shaarawy. L'italiano è in nazionale, gli altri due no e puntano al sorpasso, soprattutto Gerson. Dopo la doppietta di Firenze il brasiliano si sente sicuro e se dovesse partire dall'inizio non sarebbe più una sorpresa.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko incedibile fino a giugno
Nell'operazione Emerson Palmieri-Chelsea, l'intermediario che cura la trattativa...
La maledizione continua
L'Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest'anno, almeno. L'argentino che lo...
Eusebio pedala contro vento
Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou. La Roma, da qualche...
Calciomercato Roma, Emerson, la plusvalenza del momento
Corsa a tre per Emerson. Lo stand-by in cui versa la trattativa Guangzhou Evergrande-Nainggolan...
Gravina-Tommasi prove di intesa. Ma Sibilia reagisce
Tutti lo vogliono, ma Damiano Tommasi non si fa (ancora) pigliare, almeno fino a...
Qui Roma: sms a Luciano
Quello che avrebbe voluto sfidarlo in campo più di tutti, cioè Francesco Totti,...
Gli anni perduti di Inter e Roma, le incompiute d'oro
In un ufficio della Lega di Serie A sono appese due gigantografie: c'è la foto ricordo...
La Roma va in ripartenza: fari su Ruiz
Radja Nainggolan è lì che balla, in attesa di conoscere il suo destino. Ma intanto,...
La doppia partita di Nainggolan tra San Siro e la Cina
Il riferimento per gli ottimisti è l'Italia del Mundial 1982, iniziato tra polemiche...
Perotti stop, Inter lontana
La rivincita con Spalletti si allontana, almeno per Perotti. L'argentino, infatti,...
 Mer. 17 gen 2018 
Roma e Juve ecco il patto contro il potere di Lotito
La filosofia del «Dividi et impera» stavolta non è servita a Claudio Lotito, anzi....
Roma, eclissi di Gerson
Firenze, Santa Maria Novella. È questa la stazione dove si è fermato due mesi e...
Inter-Roma parte da lontano
Sarà che gli opposti si attraggono e la calamita del mercato amplifica l'effetto,...
Dzeko, il girone della svolta. All'Inter mai gol a San Siro
Gran parte delle speranze Champions della Roma sono nelle mani, o forse sarebbe...
Calciomercato Roma, Emerson: più Liverpool che Juve
Un terzino brasiliano partirà. Questo ormai sembra scontato a Trigoria dove sia...
Roma small contro le big. Difra, invertiamo rotta?
Un solo scontro diretto vinto su quattro, dei tre k.o. due sono arrivati all'Olimpico,...
Calciomercato Roma, Darmian, Monchi insiste col Manchester United
Da una parte la necessità di vendere per fare cassa, dall'altra quella di rinforzare...
Nainggolan al Guangzhou, riallacciate le cinture
Non è finita finché non è finita. In fondo ci sono i telefoni, per parlare con James...
Incontro club e credito sportivo
In attesa che Comune e Regione mettano a punto gli atti propedeutici all'approvazione...
Inter e Roma senza rete
Strano, ma vero: sarà il mal di gol ad accompagnare l'Inter e la Roma allo scontro...
Emerson, ora c'è anche il Chelsea
Caccia alla plusvalenza. Possibilmente entro il 31 gennaio. Il leitmotiv del mercato...
 Mar. 16 gen 2018 
Di Francesco scuote la Roma
Oggi la ripresa degli allenamenti a Trigoria ha riportato i giocatori alla realtà...
Di Francesco ricomincia da Florenzi "alto"
Mai come stavolta, la resilienza invocata spesso da Di Francesco in questi mesi,...
L'Operazione San Siro comincia senza Defrel
Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti (che...
Calciomercato Roma, a Trigoria sembra già estate
«Una rivoluzione permanente», per dirla alla Trockij. Siamo a gennaio, il mese in...
Elezioni Figc, prove tecniche di intesa fra i tre candidati
Sibilia si dice dispostissimo a un accordo con Gravina, Gravina dice che può accordarsi...
Ma il Bernardini non è diventato un Errelunga...
Se a Trigoria ci fossero i carrelli sembrerebbe un supermercato, dove si compra...
Calciomercato Roma, Monchi: "Radja? Vi spiego"
Fibrillazione. Paure e dubbi. Ma alla fine una certezza: la Roma non ha ricevuto...
Di Francesco a testa bassa
Si è ripreso da dove si era lasciato: Monchi e Di Francesco insieme nello spogliatoio...
Ripartenza sprint e stop alle polemiche. Roma, lo vuole DiFra
La fine è stata pure l'inizio. Finite le vacanze, finita pure l'attesa, Di Francesco...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>